Vitamina B vs. Vitamina C

Le vitamine B e C sono vitamine idrosolubili essenziali per il corpo. Le tesi non possono essere fatte nel corpo e devono essere integrate dalla dieta. Le vitamine sono classificate in base alla loro funzione e attività biologica e non in base alla loro struttura.

Tabella di confronto

Tabella di confronto tra vitamina B e vitamina C.
Vitamina B Vitamina C

Introduzione (da Wikipedia)Le vitamine del gruppo B sono otto vitamine idrosolubili che svolgono un ruolo importante nel metabolismo cellulare. Storicamente, una volta si pensava che le vitamine del gruppo B fossero una singola vitamina, indicata come vitamina B (proprio come le persone si riferiscono alla vitamina C o vitamina D).La vitamina C o acido L-ascorbico è un nutriente essenziale per l'uomo, in cui funziona come una vitamina. L'ascorbato (uno ione di acido ascorbico) è necessario per una serie di reazioni metaboliche essenziali in tutti gli animali e le piante.
ClassificazioneComposti coinvolti nel metabolismo cellulareantiossidanti
tipiVitamine B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12Vitamina C (acido ascorbico)
fonteCarni, patate, lenticchie, bananeFrutta e verdura
Malattie causate da carenzaBeriberi, pellagra, anemia, ariboflavinosi, dermatiteScorbuto
TossicitàDanno neurologicoIndigestione
Requisito dieteticoVaria per ogni tipo60-95 mg

Le arance e i kiwi sono entrambi un'ottima fonte di vitamina C.

Classificazione

Il complesso vitaminico B è un gruppo di composti che servono da precursori per enzimi e cofattori, agendo quindi come catalizzatore nelle reazioni metaboliche. Vitamina C Aare un gruppo di composti che funzionano come antiossidanti nel corpo.

tipi

Il complesso vitaminico B comprende otto vitamine idrosolubili - B1 (tiamina), B2 (riboflavina), B3 (niacina), B5 (acido pantotenico), B6 ​​(piridossina), B7 (biotina), B9 (acido folico), B12 (cobalamine) .

La vitamina C è anche conosciuta come acido ascorbico.

Fonti di vitamine B e C

Le vitamine sono le migliori se assunte da fonti alimentari naturali e non da pillole. Le vitamine idrosolubili vengono facilmente rimosse dal corpo se assunte in eccesso. Tuttavia, il sovradosaggio può anche causare alcuni sintomi dannosi nel corpo.

Le fonti di vitamina B includono patate, banana, lenticchie e carni come tacchino, fegato e tonno. La vitamina C si trova nella maggior parte di frutta e verdura.

Benefici

Il complesso vitaminico B è essenziale per promuovere il regolare metabolismo cellulare, compresa la crescita cellulare e la divisione cellulare. Svolge anche un ruolo nel miglioramento del sistema immunitario e nervoso del corpo. Oltre a ciò, mantiene una pelle e un tono muscolari sani e, se assunto regolarmente in una dieta equilibrata, ha dimostrato di ridurre il rischio di cancro al pancreas.

La vitamina C funziona come antiossidante nel corpo e anche come cofattore e coenzima per varie vie biochimiche.

Requisito dietetico

Il fabbisogno giornaliero di vitamina B varia per ciascun complesso come segue Vitamine B1: 1, 1-1, 5 mg, Vitamina B2: 1, 3-1, 7 mg, Vitamina B3: 15-19 mg, Vitamina B5: 4-7 mg, Vitamina B6: 1, 6-2 mg, Vitamina B7: 100 mcg, Vitamina B9: 180-200 mcg, Vitamina B12: 2 mcg.

Il fabbisogno giornaliero di vitamina C è stato raccomandato in 60-95 milligrammi al giorno dalla National Academy of sciences degli Stati Uniti.

Impatto della carenza di vitamina C e B.

La carenza di vitamine del gruppo B può causare malattie come beriberi (malattia del sistema nervoso), pellagra, anemia, ariboflavinosi, dermatite e altre condizioni.

La carenza di vitamina C porta allo scorbuto, una condizione dovuta al collagene instabile. Alcuni dei sintomi includono sanguinamento da gengive e macchie di fegato sulla pelle.

Tossicità dovuta a sovradosaggio

In alcuni casi, l'assunzione di un sovradosaggio di vitamina B sotto forma di integratori alimentari o iniezione può causare tossicità. Ciò può portare a gravi danni neurologici o tossicità epatica.

L'eccesso di vitamina C provoca indigestione e diarrea. Altri sintomi includono eruzioni cutanee, mal di testa, affaticamento e disturbi del sonno.

Articoli Correlati