Tartaruga contro tartaruga

Le tartarughe e le tartarughe sono entrambi rettili dell'ordine di Testudines, ma in diverse famiglie di classificazione. La principale differenza tra i due è che le tartarughe vivono sulla terra, mentre le tartarughe vivono nell'acqua un po 'o quasi tutto il tempo.

I corpi di tartarughe e tartarughe sono entrambi schermati da un guscio, la cui parte superiore è chiamata carapace, con la parte inferiore chiamata plastron. Il carapace e il plastron sono collegati da un ponte, il che significa che sebbene la testa e gli arti di una tartaruga o tartaruga possano essere ritirati dal guscio, l'intero corpo non può mai essere completamente separato da esso. Questi rettili sono generalmente solitari e di natura timida.

Tabella di confronto

Tabella comparativa tartaruga contro tartaruga
Tartaruga Tartaruga

DefinizioneUna tartaruga è un rettile della famiglia Chelonian e abita bene sulla terra.Una tartaruga è un rettile della famiglia Chelonian e abita bene nell'acqua.
DistribuzioneSi trova principalmente in Asia e in Africa, ma alcune specie esistono anche nelle Americhe.Africa, America.
Forma del guscioIn gran parte conchiglie a cupola di grandi dimensioni (con protuberanze sulla parte superiore in alcune specie).Conchiglie prevalentemente piatte e aerodinamiche.
Peso del guscioLe conchiglie sono più pesanti.Guscio generalmente leggero.
LimbsI piedi sono corti e robusti con le gambe piegate.Piedi palmati con lunghi artigli.
DietaLa maggior parte sono erbivori, ma alcune specie preferiscono il cibo vivo.Mangia frutta, verdura, vegetazione e carne a foglia, quindi sono onnivori.
NascitaI cuccioli di tartaruga si spostano dal loro nido alla tana delle madri subito dopo la nascita.I cuccioli di tartaruga rimangono nel loro nido da soli per 90-120 giorni.
Durata80-150 anni. La tartaruga vivente più lunga è di 326 anni.20-40 anni. Il più vecchio aveva 86 anni.
RegnoAnimaliaAnimalia
phylumChordataChordata
ClasseReptiliaReptilia
OrdineTestudines (aka, Chelonii)Testudines (aka, Chelonii)
FamigliaTestudinidaeNumerose famiglie, tra cui Carettochelyidae (tartaruga dal naso di maiale), Dermatemydidae (tartarughe di fiume centroamericane), Emydidae (tartarughe di stagno / acqua), ecc.

Differenze nell'habitat

Le tartarughe vivono alcune o la maggior parte del tempo in acqua, mentre le tartarughe vivono sulla terra. Sia le tartarughe che le tartarughe depongono le uova a terra. La madre scava una tana e vi depone da due a dodici uova. I futuri cuccioli rimarranno all'interno dell'uovo per 90 a 120 giorni, incubando da soli. Una volta completato il processo di incubazione, scavano in superficie. Le madri tartarughe proteggono i cuccioli per circa 80 giorni, dopo i quali sopravvivono da soli, ma i cuccioli di tartaruga sono soli dalla nascita.

Differenze nelle caratteristiche fisiche

Le tartarughe hanno conchiglie piatte e piedi palmati con lunghi artigli.

Una tartaruga ha un guscio a forma di cupola e piedi corti e robusti. Le sue gambe sono piegate invece di essere dritte e direttamente sotto il corpo. Una tartaruga ha un guscio piatto e aerodinamico e gli arti che sono abbastanza simili a quelli di una tartaruga, ma i piedi della tartaruga sono palmati e hanno lunghi artigli che forniscono una buona presa sui tronchi galleggianti e aiutano il rettile a arrampicarsi sulle rive del fiume. Alcune tartarughe potrebbero anche avere pinne, come nel caso della tartaruga dal naso di maiale.

Tartaruga contro guscio di tartaruga

Un guscio di tartaruga ha la forma di una cupola.

Le conchiglie che coprono il corpo di questi rettili sono molto importanti in quanto danno ai ricercatori una buona idea di come vivono questi rettili. Poiché le tartarughe generalmente preferiscono vivere in acqua, il guscio di una tartaruga è piatto e aerodinamico per aiutare a nuotare e fare immersioni, mentre il guscio di una tartaruga, che vive sulla terra, è piuttosto grande e a forma di cupola per fornire protezione dai predatori. Inoltre, il guscio di una tartaruga è piuttosto pesante rispetto al guscio di una tartaruga, che è più leggero per evitare l'affondamento e aumentare la velocità di nuoto.

Differenze nella dieta

La maggior parte delle tartarughe terrestri sono erbivori mentre le tartarughe possono essere sia erbivori che carnivori. Questo è un video di una tartaruga che mangia un piccione.

Riproduzione di tartarughe contro tartarughe

Le uova di una tartaruga sono in qualche modo morbide e simili alla pelle, simili alle uova prodotte da altri rettili. I cuccioli di tartaruga rimangono nel loro nido da soli per 90-120 giorni.

Le tartarughe femmine scavano tane in cui depongono da 2 a 12 uova. I cuccioli impiegano circa 90-120 giorni per incubare all'interno delle uova delle dimensioni di una pallina da ping-pong.

Differenza nella durata della vita

Le tartarughe possono vivere fino a quando gli umani, circa 60-80 anni, ma alcuni sono noti per vivere da oltre 150 anni. La durata della vita della tartaruga più lunga verificata è stata di 188 anni.

Al contrario, la durata della vita comune di una tartaruga è di circa 20-40 anni, mentre le tartarughe marine durano in media dai 60 ai 70 anni, con circa 40-50 anni necessari per raggiungere la maturità.

Mentre a volte è stato riferito che le tartarughe hanno vissuto per oltre 200 anni in cattività, confermare la validità di queste affermazioni è stato difficile. La maggior parte delle tartarughe vive in cattività per oltre 100 anni, ma vivere oltre quell'età richiede ambienti attentamente controllati e nutrienti.

Come animali domestici

Entrambi sono tenuti come animali domestici, sebbene le piccole tartarughe siano più comunemente possedute. Le tartarughe sono in realtà più facili da curare, ma più costose da possedere. Entrambi richiedono proprietari disposti e in grado di mantenere un impegno molto lungo. Come tale, nessuno dei due è raccomandato come animale domestico in molti casi.

Distribuzione geografica

Le tartarughe si trovano principalmente in Asia e in Africa, mentre le tartarughe si trovano in Africa e in America. Le tartarughe si trovano principalmente nei climi tropicali e semi-tropicali, simili a quelli preferiti dalla maggior parte delle lucertole, poiché richiedono temperature esterne più calde per mantenere il giusto calore corporeo. Tuttavia, alcune tartarughe sono note per il letargo durante i periodi più freddi, di solito lungo le sponde del fiume. Le tartarughe non sono note per il letargo, poiché i loro habitat sono quasi completamente caldi, anche se alcune specie possono limitare notevolmente il loro metabolismo durante periodi di cibo e acqua scarsi o assenti.

Articoli Correlati