Tramadol vs. Vicodin

Tramadol è il nome generico di un analgesico oppiaceo con SNRI aggiuntivo usato per trattare il dolore da moderato a moderatamente grave. Vicodin, il nome commerciale dell'idrocodone + acetaminofene, viene anche usato per alleviare il dolore da moderato a grave ed è un antidolorifico narcotico con rischio di dipendenza e abuso. Né Tramadol né Vicodin sono disponibili al banco.

Tabella di confronto

Tramadol contro il grafico comparativo di Vicodin
tramadolo Vicodin
Nome genericotramadoloParacetamolo e idrocodone
Dosaggio100 mg una volta al giorno, se necessario titolato con incrementi di 100 mg ogni 5 giorni per alleviare il dolore; non superare i 300 mg al giorno.1-2 ogni 4-6 ore, se necessario
Effetti collateraliCapogiri, debolezza, sonnolenza, insonnia, mal di testa, nervosismo, rigidità muscolare incontrollata, alterazioni dell'umore, bruciore di stomaco / indigestione, nausea / vomito, diarrea, costipazione, perdita di appetito, sudorazione, secchezza delle fauciCapogiri, sonnolenza, lieve nausea, costipazione, visione offuscata, secchezza delle fauci, mal di testa, sbalzi d'umore, ronzio nelle orecchie
Classe di drogheAnalgesico da oppiaceiAnalgesico da oppiacei
usiSollievo dal dolore da moderato a graveSollievo dal dolore da moderato a grave
DipendenzaIncline alla dipendenzaAddictive
OverdosePuò portare a perdita di coscienza o comaPuò provocare danni al fegato e morte
Altri nomi di marchiConzip, Rybix ODT, Rysolt, Ultram, Ultram ER, UltracetAnexsia, Co-Gesic, Hycet, Liquicet, Lorcet, Maxidone, Norco, Polygesic, Stagesic, Xodol, Zemicet, Zolvit, Zydone

Indicazione

Il tramadolo è un analgesico oppiaceo con ulteriori effetti inibitori della ricaptazione della serotonina-noradrenalina. Tramadol è il farmaco trovato con i marchi Conzip, Rybix ODT, Rysolt, Ultram, Ultram ER e Ultracet. Si presenta nelle seguenti forme: compresse da 50 mg a rilascio immediato; 50 mg compresse per disintegrazione orale; Compresse a rilascio prolungato da 100 mg, 200 mg e 300 mg; e capsule da 100 mg, 150 mg, 200 mg e 300 mg a rilascio prolungato.

Vicodin è il nome commerciale di idrocodone / acetaminofene, un antidolorifico narcotico usato per alleviare il dolore da moderato a grave. Altre marche contenenti idrocodone / acetaminofene sono Hycet, Lorcet, Lorcet Plus, Lortab, Maxidone, Norco, Vicodin ES, Vicodin HP, Zamicet e Zydone. Vicodin si presenta sotto forma di compresse, capsule, sciroppo, soluzione, capsule a rilascio prolungato (a lunga durata d'azione) e sospensione a rilascio prolungato (a lunga durata d'azione) (liquido).

Come funzionano

Il tramadolo è un rilascio di serotonina e inibitore della ricaptazione della noradrenalina. Ciò significa che il farmaco riduce la percezione del dolore da parte del cervello. Il tramadolo può essere abituale e soggetto a dipendenza o abuso. Questo video tocca come funziona Tramadol, i suoi effetti e abusi:

Vicodin è un narcotico semi-sintetico, antidolorifico da oppioidi. Cambia il modo in cui il cervello risponde al dolore.

Istruzioni per l'uso

Sia Tramadol che Vicodin devono essere assunti per via orale ogni 4-6 ore, con o senza cibo: il cibo è utile per alleviare la nausea.

Dosaggio

Il dosaggio massimo di tramadolo è di 400 milligrammi al giorno. Il dosaggio massimo di Vicodin va in base al livello di paracetamolo nelle pillole, non oltre i 4.000 milligrammi di paracetamolo.

Tempo di rilascio

Sia Tramadol che Vicodin hanno un rilascio temporale di 20-30 minuti e possono assumere abitudini. Vicodin può anche causare risultati falsi positivi nei test di laboratorio.

Conservazione

Tramadol e Vicodin devono essere conservati a temperatura ambiente lontano da calore e umidità in eccesso. Hanno una durata di tre anni.

Efficacia

Secondo uno studio randomizzato in doppio cieco [1] che ha confrontato l'efficacia del tramadolo con l'idrocodone-acetaminofene nel dolore muscoloscheletrico acuto, si è visto che il tramadolo non è un analgesico efficace quanto l'idrocodone-acetaminofene.

Precauzioni relative all'anamnesi

Anamnesi mediche specifiche devono essere rivelate ai medici prima di assumere Tramadol o Vicodin, in particolare disturbi cerebrali come lesioni alla testa, tumori o convulsioni; problemi respiratori, come asma, apnea notturna o broncopneumopatia cronica ostruttiva-BPCO; malattie renali; malattia del fegato; disturbi mentali / dell'umore, come confusione, depressione o pensieri suicidi; storia personale o familiare di uso regolare / abuso di droghe / alcol; problemi allo stomaco / intestinali, come blocco, costipazione, diarrea da infezione o ileo paralitico; e difficoltà a urinare, ad esempio a causa dell'ingrossamento della prostata.

Overdose

I sintomi da sovradosaggio di tramadolo includono riduzione della dimensione della pupilla, difficoltà respiratoria, sonnolenza estrema, perdita di coscienza, coma, battito cardiaco rallentato, debolezza muscolare e pelle fredda o umida.

Le persone possono anche sperimentare overdose con Vicodin. I sintomi del sovradosaggio comprendono pupille ristrette o allargate; respirazione lenta, superficiale o interrotta; battito cardiaco rallentato o interrotto; pelle fredda, umida o blu; sonnolenza eccessiva; perdita di conoscenza; convulsioni e morte.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali comuni, ma non gravi del tramadolo includono vertigini, debolezza, sonnolenza, difficoltà ad addormentarsi o addormentarsi, mal di testa, nervosismo, agitazione incontrollabile di una parte del corpo, rigidità muscolare, cambiamenti di umore, bruciore di stomaco o indigestione, nausea, vomito, diarrea, costipazione, perdita di appetito, sudorazione e secchezza delle fauci. Effetti collaterali più gravi, che sono rari, comprendono convulsioni, febbre, orticaria, eruzione cutanea, vesciche, difficoltà a deglutire o respirare, raucedine, allucinazioni, agitazione, perdita di coscienza, mancanza di coordinazione, battito cardiaco accelerato e gonfiore di occhi, viso, gola, lingua, labbra, mani, piedi, caviglie o parte inferiore delle gambe.

L'uso di Vicodin comporta anche alcuni effetti collaterali. Effetti indesiderati comuni e non gravi includono nausea, vomito, costipazione, sonnolenza, vertigini, stordimento, pensiero confuso, ansia, umore anormalmente felice o anormalmente triste, gola secca, difficoltà a urinare, rash, prurito e restringimento delle pupille. Effetti collaterali più gravi ma rari includono respirazione rallentata o irregolare e senso di costrizione toracica.

Le persone che interrompono l'assunzione di Tramadol o Vicodin possono manifestare sintomi di astinenza. I sintomi da astinenza per Tramadol e Vicodin comprendono irrequietezza, lacrimazione, naso che cola, nausea, sudorazione e dolori muscolari.

Interazioni farmacologiche

Tramadol interagisce con i seguenti durg:

  • farmaci che aumentano la serotonina, come destrometorfano, litio, iperico, sibutramina
  • droghe di strada come l'MDMA / "estasi"
  • triptofano
  • alcuni antidepressivi tra cui SSRI, come citalopram e paroxetina
  • SNRI come duloxetina e venlafaxina
  • i triptani erano soliti curare l'emicrania, come l'eletriptan e il sumatriptan
  • chinidina
  • antifungini azolici, come itraconazolo
  • Farmaci per l'HIV, come ritonavir
  • antibiotici macrolidi, come l'eritromicina
  • rifamicine, come rifampicina
  • farmaci usati per trattare le convulsioni, come la carbamazepina
  • allergia o prodotti per la tosse e il raffreddore
  • medicinali per il sonno o l'ansia, come alprazolam, diazepam o zolpidem
  • miorilassanti o altri antidolorifici narcotici.

Vicodin interagisce anche con:

  • antidolorifici, in particolare agonisti / antagonisti narcotici misti, come pentazocina, nalbuphine e butorfanolo
  • antagonisti narcotici, come il naltrexone
  • Inibitori MAO, come isocarbossazide, linezolid, blu di metilene, moclobemide, fenelzina, procarbazina, rasagilina, selegilina e tranilcpromina
  • allergie e prodotti freddi
  • farmaci antiepilettici, come il fenobarbital; medicinali per il sonno o l'ansia, come alprazolam, diazepam e zolpidem
  • miorilassanti
  • altri antidolorifici narcotici, come la morfina
  • medicinali psichiatrici, come risperidone, amitriptilina e trazodone.

Articoli Correlati