Patata dolce contro igname

Sebbene patate dolci e patate dolci siano entrambi ortaggi a radice, hanno un sapore diverso, hanno qualità nutrizionali diverse e provengono da diverse famiglie di piante. La patata dolce appartiene alla famiglia delle Convolvulaceae ; è un dicotomia legato alla fioritura delle piante di gloria mattutina. L'igname è un monocot della famiglia Dioscoreaceae che è legato a gigli ed erbe. In Canada e negli Stati Uniti, patate dolci e patate sono vendute nella maggior parte dei negozi di alimentari e sono molto popolari durante il Ringraziamento americano e canadese; tuttavia, ciò che è etichettato come igname è spesso solo una patata dolce a polpa d'arancia.

Tabella di confronto

Grafico comparativo delle patate dolci e dell'igname
Patata dolce patata dolce
GustoQuasi sempre più dolce delle patate dolci. Le patate dolci a polpa d'arancia sono più dolci delle patate dolci a polpa bianca. Versatile; sapore facilmente alterabile con metodi di cottura.Starchier e più simile a una patata, di solito non molto dolce. Versatile; sapore facilmente alterabile con metodi di cottura.
AspettoIn Canada e negli Stati Uniti vengono vendute due varietà principali: una dalla pelle dorata e bianca all'interno e una dalla pelle rosa e arancione all'interno. Entrambi hanno le dimensioni di una normale patata, anche se più magri e con le estremità affusolate.Varia considerevolmente. Alcune patate sono le dimensioni e la forma delle patate piccole; altri possono crescere fino a 1, 5 m (5 piedi) di lunghezza e pesare oltre 70 kg. Le pelli possono essere marrone scuro o rosa chiaro; interno bianco, giallo, viola o rosa.
NutrizioneMolto nutriente Ha più zucchero, proteine, calcio, ferro, sodio, vitamina A, beta-carotene e acqua rispetto agli igname. Va bene per i diabetici se bollito.Molto nutriente Ha più grassi, carboidrati, fibre, potassio, vitamina C, vitamina B6 e vitamina E rispetto alle patate dolci. Va bene per i diabetici se bollito.
ProduzioneSi pensa che le patate dolci siano originarie dell'America centrale o meridionale, ma la stragrande maggioranza della produzione di patate dolci di oggi proviene dalla Cina. Negli Stati Uniti, quasi il 40% delle patate dolci del paese viene coltivato nella Carolina del Nord.Esistono centinaia di varietà di igname, ma la maggior parte era originaria dell'Africa e dell'Asia. Oggi, le patate sono coltivate in tutto il mondo, ma l'Africa occidentale è ancora il luogo in cui viene coltivata la maggior parte delle colture di patate, quasi il 95%.

Gusto

La maggior parte delle patate ha un amido più secco e simile alla patata rispetto alla maggior parte delle patate dolci, che tendono ad avere un sapore ricco e, in alcuni casi, una consistenza cremosa. Tuttavia, con un'ampia varietà di patate dolci e patate dolci esistenti, vi è una notevole sovrapposizione in termini di sapore e consistenza.

Le patate dolci, in particolare le patate dolci a polpa d'arancia, sono quasi sempre più dolci delle patate dolci, ma entrambe le verdure sono versatili e possono alterare sapori e consistenze a seconda del metodo di cottura e degli ingredienti utilizzati. È comune che entrambi siano cotti al forno, arrostiti, grigliati, bolliti, fritti o cotti in una varietà di altri modi. Possono essere trasformati in piatti principali, contorni o dessert.

Il video seguente mostra una breve storia di patate dolci e mostra patate viola usate nella cucina casalinga giamaicana.

Aspetto

Patate dolci e patate dolci sono le radici delle piante o delle viti di patate dolci e patate dolci. Poiché esistono molti tipi diversi di patate dolci e patate dolci, l'aspetto di queste piante e radici varia considerevolmente.

In Canada e negli Stati Uniti vengono vendute due principali varietà di patate dolci: una dalla pelle dorata e bianca all'interno e una dalla pelle rosa e arancione all'interno. Entrambi hanno le dimensioni di una normale patata, sebbene di solito siano più magri e con le estremità affusolate. Le patate dolci sode a polpa bianca sono più amabili e più simili a patate rispetto alle patate dolci a polpa molle, che hanno più probabilità di essere etichettate come patate dolci. (Quando entrambe le varietà di patata dolce furono commercializzate per la prima volta nel Nord America, i produttori volevano un modo semplice per distinguere tra le due, e così iniziarono a definire la varietà a polpa arancione un "igname", come facevano alcuni schiavi dell'Africa occidentale.)

Gli ignami hanno una varianza maggiore nel loro aspetto rispetto alle patate dolci. Alcune patate hanno le dimensioni e la forma delle patate piccole, mentre altre possono crescere fino a 1, 5 m di lunghezza e pesare oltre 70 kg. All'esterno, le loro pelli possono essere marrone scuro o rosa chiaro, mentre all'interno, la loro carne è di solito bianca o gialla, con alcuni occasionalmente con carne viola o rosa.

Galleria

Patate fritte dolci.

Kumara (patata dolce) in Nuova Zelanda.

Tortino di patate dolci.

Un igname con carne viola.

Igname cinesi lunghi e magri.

Yams in vendita a Lagos, in Nigeria.

Nutrizione

Sia le patate dolci che le patate dolci sono molto nutrienti, ma in modi leggermente diversi. Si differenziano maggiormente per quanto riguarda il contenuto di zucchero (le patate dolci ne contengono di più), il potassio (patate), la vitamina C (patate), la vitamina A (patate dolci) e il beta-carotene (patate dolci). In altre parole, determinare quale sia il più salutare dipende davvero dal contenuto nutrizionale desiderato e dal modo in cui viene cucinata la patata dolce o l'igname.

Soddisfare

(per porzione da 100 g)

Patata dolce patata dolce
Grasso0.05g0.17g
carboidrati20g28g
Fibra3g4.1g
zucchero4.18g0.5g
Proteina1.6g1.5g
Calcio30mg17mg
Ferro0.61mg0.54mg
Sodio55mg9mg
Potassio337mg816mg
Vitamina C2.4mg17.1mg
Vitamina B60.21mg0.29mg
Vitamina A14, 187IU138IU
Vitamina E0.26mg0.39mg
Beta carotene8, 509μg83μg
acqua77g70g

Come molti ortaggi a radice, le patate dolci e le patate dolci sono importanti nelle aree insicure degli alimenti, in particolare quelle colpite da siccità o piogge stagionali, perché possono essere conservate per lunghi periodi di tempo senza bisogno di essere refrigerate. Il valore nutrizionale degli ortaggi a radice li rende anche importanti.

Le patate dolci e le patate dolci possono essere consumate dai vegani e dai dietisti paleo, ma ai dietisti paleo che stanno anche cercando di perdere peso tagliando i carboidrati viene detto di mangiare entrambe le verdure con moderazione o per niente. Avere un sacco di carboidrati può essere utile per gli altri, tuttavia, come quelli che sono bodybuilding.

Le persone con diabete dovrebbero essere in grado di mangiare entrambe le verdure, a condizione che siano bollite. Il metodo di cottura utilizzato modifica l'indice glicemico, così come condimenti aggiuntivi. Patate dolci e patate bollite hanno un indice glicemico relativamente basso (rispettivamente 44 e 35), mentre le patate dolci pelate e al forno hanno un indice glicemico elevato (94), così come le patate dolci pelate e arrostite (77).

Dove vengono coltivate patate dolci e patate dolci

La maggior parte delle patate sono coltivate nell'Africa occidentale.

Si pensa che le patate dolci siano originarie dell'America centrale o meridionale, ma la stragrande maggioranza della produzione di patate dolci di oggi proviene dalla Cina. Negli Stati Uniti, quasi il 40% delle patate dolci del paese viene coltivato nella Carolina del Nord.

Esistono centinaia di varietà di igname, ma la maggior parte era originaria dell'Africa e dell'Asia. Oggi, le patate sono coltivate in tutto il mondo, ma l'Africa occidentale è ancora il luogo in cui sono coltivate la maggior parte delle colture di patate, quasi il 95%. Gli ignami sono meno comunemente coltivati ​​o addirittura venduti nel Nord America, dove le patate dolci sono importanti.

Confondere i Termini

C'è una lunga storia di confusione di patate dolci per patate dolci e viceversa.

  • Gli schiavi dell'Africa occidentale negli Stati Uniti spesso chiamavano patate dolci patate dolci perché sembravano simili alle patate dolci che si trovano in Africa occidentale.
  • In inglese scozzese, le patate dolci sono state spesso chiamate semplicemente patate.
  • In Nuova Zelanda, le patate dolci sono conosciute con il loro nome Maori: kumara.
  • Ad Okinawa, in Giappone, gli "ignami" viola sono in realtà patate dolci.

Articoli Correlati