Latte scremato vs. latte intero

Il latte scremato viene prodotto separando e rimuovendo il contenuto di grassi dal latte intero e quindi fortificandolo con vitamina D e vitamina A. Il contenuto di grassi del latte intero è di circa il 3, 5% mentre il latte scremato contiene meno dello 0, 2% di grassi. Un basso contenuto di grassi significa che il latte scremato ha meno calorie e meno colesterolo rispetto al latte intero. Questo di solito è buono per la perdita di peso o per le persone con debole salute cardiovascolare. L'American Association of Pediatrics raccomanda latte scremato per bambini di età superiore ai due anni, ma un recente studio ha dimostrato che i bambini che bevono latte scremato tendevano a essere più pesanti di quelli che bevevano latte intero.

Tabella di confronto

Tabella comparativa del latte scremato rispetto al latte intero
Latte scremato Latte intero

Grasso (1 tazza)0g8g
Calorie (1 tazza)86146
Grasso saturo (1 tazza)0g5g
Proteine ​​(1 tazza)8g8g
Zuccheri (1 tazza)12g13g
Colesterolo (1 tazza)5mg24mg
Sodio (1 tazza)127mg98mg
Calcio30%28%
Vitamina A (% valore giornaliero)0%5%
Vitamina C (% valore giornaliero)4%0%

Nutrizione

calorie

Una tazza di latte intero ha quasi 150 calorie mentre una tazza di latte scremato contiene circa 90 calorie. La rimozione del contenuto di grassi dal latte ha un impatto diretto sul conteggio delle calorie.

Calcio

Il latte è un'ottima fonte di calcio; che si tratti di latte intero o di latte scremato, una tazza fornisce il 25-35% del fabbisogno giornaliero di calcio.

grassi

Una tazza di latte intero contiene 8 g (grammi) di grassi, di cui 5 g di grassi saturi, considerati rischiosi per la salute cardiovascolare, soprattutto se l'assunzione di grassi saturi da altri alimenti consumati durante il giorno è elevata. Detto questo, è importante notare che il corpo ha bisogno di alcuni grassi saturi. ad esempio per la produzione di ormoni, la stabilizzazione delle membrane cellulari, l'imbottitura attorno agli organi e l'energia.

Colesterolo

Proprio come il grasso, il latte scremato ha un contenuto di colesterolo inferiore rispetto al latte intero. Una tazza di latte intero contiene circa 24 mg di colesterolo, mentre una porzione simile di latte scremato contiene solo 5 mg di colesterolo.

Impatto sulla salute

Salute cardiovascolare

Il latte intero contiene molto più grassi saturi: una tazza contiene 5 grammi, un quarto dell'assunzione giornaliera. È anche ricco di colesterolo, a 25 mg per porzione. Poiché un'elevata assunzione di grassi saturi e colesterolo può aumentare le possibilità di ictus e infarti, le persone con una storia familiare di ipertensione, colesterolo alto o altri disturbi cardiovascolari dovrebbero usare il latte scremato. Le persone anziane dovrebbero anche bere la scrematura per prevenire l'accumulo di colesterolo.

Diabete

Secondo uno studio pubblicato su The Annals of Internal Medicine, coloro che mangiano prodotti lattiero-caseari ricchi di grassi, incluso il latte intero, hanno un rischio inferiore del 60% circa di sviluppare il diabete ad insorgenza nell'età adulta rispetto a quelli che bevono latte scremato.

Fertilità

Uno studio condotto ad Harvard nel 2006 ha suggerito che un'elevata assunzione di latte scremato può compromettere l'ovulazione, mentre bere latte intero può migliorare la fertilità. Coloro che stanno pianificando una gravidanza o che sono attualmente in stato di gravidanza devono attenersi al latte intero. [1]

Perdita di peso

Il latte scremato contiene significativamente meno calorie e grassi rispetto al latte intero ed è arricchito con proteine ​​extra, rendendolo ideale per la perdita di peso. Tuttavia, l'acido linoleico coniugato nel latte intero può ridurre il grasso corporeo e aumentare la massa muscolare magra. Entrambi i tipi hanno quindi vantaggi e svantaggi e possono essere inclusi nei piani di perdita di peso, purché le persone osservino il loro apporto calorico.

Raccomandazione per i bambini

Dal 2005, sia l'American Academy of Pediatrics (AAP) che l'American Heart Association (AHA) hanno raccomandato ai bambini di bere latte scremato o magro dopo i due anni. Tuttavia, un recente studio pubblicato su Archives of Disease in Childhood all'inizio del 2013 ha scoperto che i bambini che bevevano latte scremato tendevano a essere più pesanti dei bambini che bevevano l'1% o latte intero. Lo studio non ha controllato i fattori genetici o altri alimenti che i bambini hanno mangiato, quindi mentre i risultati sono interessanti non sono necessariamente conclusivi. [2]

Articoli Correlati