Scuba Diving vs. Snorkeling

Lo snorkeling sta nuotando con un boccaglio - una maschera e un tubo - che ti consente di respirare attraverso la bocca quando galleggi sott'acqua vicino alla superficie dell'acqua. Le immersioni subacquee ti permettono di andare in profondità nell'acqua per esaminare il letto del mare o del lago, indossando una muta da sub aderente e respirando attraverso una bombola di ossigeno.

Tabella di confronto

Scuba Diving vs. tabella di comparazione dello snorkeling
Immersioni in subacquea Snorkeling
FinalitàScopi ricreativi, tra cui immersioni in grotta, immersioni sui relitti e immersioni sul ghiaccio. A scopo professionale, anche per ingegneria civile, saldatura subacquea, costruzione offshore o per scopi militari.Gli scopi ricreativi includono l'osservazione di pesci e alghe e barriere coralline, specialmente nei corpi idrici con onde minime e acque calde; anche cose interessanti da vedere vicino alla superficie dell'acqua.
TecnicaL'intero corpo dei nuotatori è sott'acqua. Il naso e gli occhi del sub sono coperti da una maschera da sub; il subacqueo non può inspirare attraverso il naso, tranne quando indossa una maschera da sub intera, ma si adatta a inalare dal boccaglio di un erogatore.Testa e naso sott'acqua. Il tubo per lo snorkeling può allagarsi sott'acqua. Lo snorkeler espelle l'acqua con una forte espirazione al ritorno in superficie o inclinando la testa all'indietro poco prima di raggiungere la superficie.
Durata subacqueaPuò rimanere sott'acqua più a lungo in quanto non è necessario trattenere il respiro.È necessario trattenere il respiro per nuotare sotto la superficie dell'acqua.
attrezzaturaSerbatoio di gas pressurizzato legato sul retro del sub, tubo singolo, erogatore a 2 stadi a circuito aperto a circuito aperto con il primo stadio collegato al serbatoio del gas e il secondo a un bocchino, pinne da nuoto attaccate ai piedi, muta da sub.Maschera subacquea, tubo a forma di L o J con un bocchino all'estremità inferiore e talvolta pinne da nuoto attaccate ai piedi.
DiUna forma di immersione subacquea con attrezzatura respiratoria. Supporti per autorespiratori subacquei autonomi.Nuoto su o attraverso uno specchio d'acqua con una maschera da snorkeling.
FormazioneRichiede una formazione sull'uso dell'attrezzatura respiratoria, sulle procedure di sicurezza e sulla risoluzione dei problemi. Sebbene nessuna agenzia di certificazione o regolamentazione centralizzata, molti negozi di noleggio e vendita di immersioni richiedono la prova della certificazione del sub.Non richiede addestramento. Gli snorkeling preferiscono scogliere poco profonde che vanno dal livello del mare a 3-12 piedi. Anche le barriere coralline più profonde sono buone, ma il respiro ripetuto per immergersi a quelle profondità limita il numero di praticanti e alza il livello a livello di fitness e abilità.
Effetto sulla saluteEffetti della respirazione di aria compressa come malattia da decompressione, narcosi da azoto, tossicità da ossigeno, rifrazione e visione subacquea.Il più grande pericolo non viene individuato da moto d'acqua e imbarcazioni, poiché un sub viene spesso immerso sott'acqua con solo un tubo che fuoriesce dall'acqua. Contatto con coralli velenosi, disidratazione e iperventilazione. L'ustione del sole è anche comune con lunghe ore.

attrezzatura

L'attrezzatura per le immersioni subacquee è più complessa e più pesante rispetto a quella dello snorkeling. Comprende un serbatoio di gas pressurizzato riempito con Nrichrox Air arricchito con ossigeno extra: 36% di ossigeno e quindi meno azoto per ridurre la malattia da decompressione. Nel modello a due stadi "a tubo singolo", il regolatore del primo stadio riduce la pressione della bombola di circa 200 bar (3000 psi) a un livello intermedio di circa 10 bar (145 psi). Il regolatore della valvola di richiesta del secondo stadio, collegato tramite un tubo a bassa pressione al primo stadio, eroga il gas respiratorio alla pressione ambiente corretta alla bocca e ai polmoni del sub. I gas espirati del sub sono scaricati direttamente nell'ambiente come rifiuti. Il primo stadio ha in genere almeno un'uscita che eroga gas respiratorio a pressione del serbatoio non ridotta. Questo è collegato al manometro del subacqueo o al computer, al fine di mostrare quanto gas respiratorio rimane.

Un boccaglio per nuotatori è un tubo in genere lungo circa 30 centimetri e con un diametro interno compreso tra 1, 5 e 2, 5 centimetri, di solito a forma di L o J e dotato di un boccaglio all'estremità inferiore; costruito in gomma e plastica. Viene utilizzato per respirare aria da sopra la superficie dell'acqua quando la bocca e il naso di chi lo indossa sono immersi. Lo snorkel di solito ha un pezzo di gomma che attacca lo snorkel all'esterno del cinturino della maschera da sub.

Tecnica

Nelle immersioni subacquee, man mano che si scende, oltre alla normale pressione atmosferica, l'acqua esercita una pressione crescente sul torace e sui polmoni, quindi la pressione del respiro inalato deve contrastare quasi esattamente la pressione circostante o ambientale per gonfiare i polmoni. Fornendo sempre il gas respiratorio a pressione ambiente, le attrezzature moderne assicurano che il sub possa inspirare ed espirare in modo naturale e virtualmente senza sforzo, indipendentemente dalla profondità.

Nello snorkeling, il naso e la bocca dei nuotatori sono immersi e coperti da una maschera. La respirazione avviene attraverso un bocchino collegato al tubo a forma di L o J che riceve aria dalla superficie dell'acqua. Se si tuffa, il nuotatore deve trattenere il respiro, il tubo può allagarsi quando è sott'acqua. Lo snorkeler espelle l'acqua dallo snorkel o con una forte espirazione al ritorno in superficie (schiarimento dell'esplosione) o inclinando la testa all'indietro poco prima di raggiungere la superficie ed espirare fino a raggiungere o "rompere" la superficie (metodo di spostamento) e di nuovo rivolta in avanti prima di inalare il respiro successivo. Il metodo di spostamento espelle l'acqua spostando la sua presenza nella presa d'aria con aria; è una tecnica più avanzata che richiede pratica ma cancella lo snorkeling con una maggiore efficienza.

Formazione

Le immersioni subacquee richiedono una formazione su come utilizzare l'attrezzatura respiratoria, le procedure di sicurezza e la risoluzione dei problemi. Tuttavia, nessuna agenzia di certificazione o regolamentazione centralizzata in molti negozi di noleggio e vendita di immersioni richiede la certificazione della certificazione per sub.

Lo snorkeling non richiede allenamento. Le barriere coralline generalmente poco profonde che vanno dal livello del mare a 1 a 4 metri (da 3 a 12 piedi) sono preferite dagli snorkeler. Anche le barriere coralline più profonde sono buone, ma il respiro ripetuto per immergersi a quelle profondità limita il numero di praticanti e alza il livello a livello di fitness e abilità.

Effetto sulla salute

I pericoli delle immersioni subacquee comprendono effetti negativi della respirazione di aria compressa come malattia da decompressione, narcosi da azoto, tossicità da ossigeno, rifrazione e visione subacquea.

Il più grande pericolo dello snorkeling è che gli snorkelers sono difficili da individuare nell'acqua da moto d'acqua e imbarcazioni da diporto, dal momento che un sub è spesso immerso sott'acqua con solo un tubo che fuoriesce dall'acqua. Il contatto con coralli velenosi, disidratazione e iperventilazione sono altri pericoli per la salute. L'ustione del sole è anche comune in quanto la parte posteriore è esposta al sole quando si trascorrono lunghe ore facendo snorkeling.

Articoli Correlati