Ron Johnson contro Russ Feingold

Ron Johnson (repubblicano) ha sconfitto Russ Feingold (democratico) nelle elezioni del Senato del 2010 in Wisconsin. Russ Feingold era il senatore degli Stati Uniti in carica nel Wisconsin e Ron Johnson un uomo d'affari.

Tabella di confronto

Ron Johnson contro Russ Feingold grafico comparativo
Ron Johnson Russ Feingold
Posizione sull'energiaSi oppone a cap e trade.Lavora verso la riduzione dei prezzi nelle pompe e nelle abitazioni, generando elettricità da fonti rinnovabili ed efficienza energetica.
Partito politicoRepubblicanoDemocratico
Sito web//ronjohnsonforsenate.com///www.russfeingold.org/
Sposo (s)Jane JohnsonSue Feingold (divorziato) Mary Feingold (divorziato)
ResidenzaOskosh, WisconsinMiddleton, Wisconsin
Occupazioneuomo d'affariprocuratore
Posizione attualeuomo d'affariSenatore degli Stati Uniti dal Wisconsin
Posizione sull'assistenza sanitariaSi oppone al conto sanitario. Favorisce una minore regolamentazione da parte del governo in materia di assistenza sanitaria, riforma della negligenza e consente l'acquisto di un'assicurazione sanitaria attraverso i confini nazionali.Sostiene la fattura sanitaria approvata nel marzo 2010. Promuove l'assistenza sanitaria universale per la nazione e incoraggia il modello a pagamento unico.
Posizione sull'economiaRidurre le tasse, ridurre la spesa pubblica e tagliare la regolamentazione.Si concentra sull'investimento nella forza lavoro del paese, l'acquisto di beni americani, la riparazione di contratti commerciali imperfetti e la protezione dei contribuenti. Ha istituito l'iniziativa E-4.
Età5557
Data di nascita8 aprile 19552 marzo 1953

Politica economica

Feingold ha proposto un disegno di legge per creare un credito d'imposta sul lavoro nel periodo 2010-2011 per le imprese che assumono nuovi dipendenti, espandono l'orario di lavoro per la loro forza lavoro attuale o aumentano la retribuzione dei lavoratori. Russ è l'autore del Buy American Improvement Act. La sua legislazione renderebbe molto più difficile per le agenzie governative acquistare beni fabbricati all'estero. Il senatore Feingold rivendica il merito per la creazione e il sostegno della Farm Farm 2008 e del Federal Milk Marketing Reform Act, una legislazione bipartisan che vieterebbe al governo federale di utilizzare i costi di trasporto come base per la determinazione del prezzo del latte.

La politica economica di Ron Johnson prevede la riduzione delle tasse, della regolamentazione e della spesa pubblica nella convinzione che ciò incoraggerà la creazione di posti di lavoro da parte del settore privato. I suoi piani per la lobby agricola del Wisconsin includono:

  • consentire il libero scambio
  • eliminare definitivamente l'imposta sulla proprietà
  • opporsi agli attivisti per i diritti degli animali ("estremisti che vogliono danneggiare l'industria agricola")

Politica sanitaria

Il senatore Feingold ha sostenuto il disegno di legge sulla sanità. Ha anche votato a favore della Legge sulle ricerche sulle cellule staminali per rendere più facilmente disponibili i finanziamenti federali per la ricerca sulle cellule staminali.

Johnson si oppone al disegno di legge sulla salute approvato nel marzo 2010. Ha detto che voterà per abrogare il disegno di legge e sostituire e offrire "soluzioni basate sul mercato che includeranno: portabilità, riforma delle pratiche scorrette, riduzione del mandato, acquisto di assicurazioni attraverso i confini statali, costi inferiori e una rete di sicurezza per quelli con condizioni preesistenti. "

Politica energetica

La politica energetica di Feingold supera il suo record al Senato. Supporta il finanziamento del Programma di assistenza energetica e abitativa a basso reddito (LIHEAP), la Legge sul controllo dei commercianti di petrolio e gas che richiede vari rapporti e registrazioni per diverse transazioni energetiche per prevenire la manipolazione del mercato, e la legge "Usa o perdi" che spinge il compagnie petrolifere per cercare e trivellare petrolio nelle terre federali dove già possiedono permessi.

Johnson ha dichiarato di voler "sfruttare appieno il nostro sistema di libero mercato", ma si oppone alla legge "cap and trade".

Posizione su questioni sociali

Controllo delle armi

Ron Johnson non supporta la licenza o la registrazione di armi da fuoco. Crede fermamente nel diritto di portare armi e ha affermato che questo sarà un fattore decisivo nel suo voto ai candidati della Corte Suprema.

Feingold è anche un sostenitore del secondo emendamento, ma è a favore di alcune limitazioni come The Brady Bill (che richiede controlli in background degli acquirenti di armi), blocchi di sicurezza per bambini e altre misure per rendere le armi da fuoco meno pericolose per i proprietari di armi e le loro famiglie, e che richiedono l'industria delle armi, come altre industrie, a mantenere il proprio dovere di "ragionevole cura" verso i propri clienti.

Matrimonio omosessuale

Feingold crede nell'uguaglianza del matrimonio e si oppone a qualsiasi legislazione che limiti i diritti delle persone gay e lesbiche a sposarsi. Johnson crede che il matrimonio sia tra un uomo e una donna. È contrario ai matrimoni omosessuali.

Aborto

Johnson è un conservatore convinto e si dichiara "pro-vita" (contro l'aborto). Feingold è un sostenitore di Roe v. Wade e si considera "pro-scelta". Ha affermato di ritenere che "gli aborti dovrebbero essere rari, legali e sicuri".

Immigrazione

Johnson vuole che il governo federale faccia di più per "proteggere il confine". Si oppone all'amnistia generale per gli stranieri illegali e supporta REAL ID, richiedendo ai datori di lavoro di verificare il numero di previdenza sociale dei potenziali dipendenti. Crede che i datori di lavoro che assumono consapevolmente immigrati clandestini dovrebbero essere penalizzati.

Il sito web della campagna di Feingold non menziona le sue opinioni sull'immigrazione ma il suo record di voto indica che:

  • Ha votato NO sulla dichiarazione dell'inglese come lingua ufficiale del governo degli Stati Uniti.
  • Ha votato SÌ sulla riforma globale dell'immigrazione.
  • Ha votato SÌ sull'eliminazione del programma "Y" per il lavoratore non immigrante.
  • Votato NO sulla costruzione di una recinzione lungo il confine messicano.

Vita in anticipo e carriera politica

Feingold è nato a Janesville, nel Wisconsin, da una famiglia ebrea che si era stabilita nella zona nel 1917. Si è laureato con lode presso l'Università del Wisconsin nel 1975. Con un altro diploma di laurea conseguito presso il Magdalen College, ha frequentato la Harvard Law School e ha conseguito il JD nel 1979. È un politico di carriera. Nel 1982, fu eletto al Senato dello stato del Wisconsin e rimase in quella posizione per dieci anni prima delle elezioni al Senato degli Stati Uniti.

Johnson è nato nel 1955. All'età di 15 anni, ha iniziato a lavorare al Walgreen's Grill come lavastoviglie, e poi come direttore notturno. Johnson e sua moglie di 32 anni, Jane Johnson, si incontrarono durante il suo ultimo anno di liceo. Nel 1979 si trasferisce nel Wisconsin, dove avvia un'attività commerciale denominata PACUR con suo cognato. PACUR è ora "il più grande produttore al mondo di una plastica speciale utilizzata nell'imballaggio di dispositivi medici e nelle applicazioni di stampa ad alta tecnologia".

Video di primo dibattito

Ecco alcuni video salienti del primo dibattito tra Johnson e Feingold, che si è tenuto l'8 ottobre:

Notizie recenti

Feingold contro Johnson nei sondaggi di opinione

Fonte sondaggioDate)

somministrati

Russ Feingold (D)Ron Johnson (R)
Rapporti Rasmussen11 ottobre 201045%52%
We the People / Wisconsin State Journal29 settembre-ottobre 4, 201041%49%
Rapporti Rasmussen29 settembre 201042%54%
McClatchy / Marist26-28 settembre 201045%52%
CNN / ora17-21 settembre 201045%51%
Polling di politica pubblica18-19 settembre 201041%52%
Rapporti Rasmussen15 settembre 201044%51%
Rapporti Rasmussen24 agosto 201046%47%
Rapporti Rasmussen11 agosto 201046%47%
Rapporti Rasmussen27 luglio 201046%48%
Strategie di Magellano20 luglio 201045%43%
USWC15 luglio 201033%28%
Rapporti Rasmussen13 luglio 201046%47%
Polling di politica pubblica26-27 giugno 201045%43%
Rapporti Rasmussen21 giugno 201046%45%
Rapporti Rasmussen25 maggio 201046%44%

Articoli Correlati