Pre-approvato vs. Pre-qualificato

La prequalifica per un prestito è una dichiarazione di un istituto finanziario che fornisce una stima non vincolante e approssimativa dell'importo che una persona è ammissibile a prendere in prestito. Si basa su entrate, attività e passività dichiarate da sé e non richiede al mutuatario di fornire documentazione o prove. D'altro canto, la pre-approvazione per un prestito è un processo più complesso. È il primo passo della domanda di prestito. L'importo che una persona può prendere in prestito si basa su una verifica approfondita del background finanziario della persona e dell'attuale rating del credito. Il mutuatario deve presentare i documenti pertinenti a sostegno dei fatti.

Tabella di confronto

Tabella comparativa pre-approvata contro pre-qualificata
Pre approvato Pre qualificato
ProcessiFormaleInformale
CostoDi solito c'è una tassa di iscrizione, ma può essere addebitata successivamente alla chiusura del prestito.Gratuito
Documenti richiestiDocumenti richiesti per supportare il background finanziario e il merito di credito, ad esempio dichiarazioni dei redditi, dichiarazioni fiscali, estratti conto bancari, buste paga, moduli W-2.In genere nessuno.
Tasso d'interesseIn alcuni casi, il tasso di interesse può essere bloccato a un tasso specifico.Non specificato.
Tempo per ottenere il prestitoDopo la pre-approvazione, di solito sono necessarie solo 2-3 settimane per la chiusura del prestito, a meno che l'importo del prestito non sia superiore alla cifra pre-approvata.Anche dopo la prequalifica, sono necessari 30-45 giorni per chiudere un prestito.

Processo per diventare pre-approvato o pre-qualificato

La pre-approvazione per un prestito richiede molto più tempo perché il processo richiede che il rapporto di credito del debitore sia tirato e che lei presenti prove di reddito e beni. Se il debitore ha un avviso di frode o un blocco della sicurezza del credito sul proprio rapporto di credito, può richiedere più tempo; il congelamento della sicurezza deve essere revocato affinché venga ritirato il credito e il creditore deve adottare ulteriori misure per verificare l'identità del debitore se sul conto è presente un avviso di frode.

Processo di prequalifica

La prequalifica del prestito può essere fatta al telefono o su Internet e di solito non richiede documenti. Dal momento che non include un'analisi del rapporto di credito o la verifica del reddito, l'importo prequalificato è un importo approssimativo. Durante questo passaggio, un prestatore elenca varie opzioni di mutuo e raccomanda le opzioni che si adattano alla situazione del mutuatario. La prequalifica consente a un mutuatario di farsi un'idea delle sue attività e passività per scoprire l'importo del mutuo conveniente. Essere prequalificati non accelera il processo effettivo di ottenimento del prestito.

Processo di pre-approvazione

La pre-approvazione richiede la compilazione di un modulo di domanda di prestito e l'invio per la sottoscrizione. Il mutuatario riceve un impegno scritto per un determinato importo. Questo impegno non è incondizionato; dipende dall'approvazione da parte della banca (o del prestatore) della valutazione della casa e del prezzo di acquisto non superiore al prezzo di mercato.

Essere pre-approvato completa una parte significativa del processo di prestito. Una volta che il prestito è stato pre-approvato, la proprietà viene valutata da un perito di terze parti. Infine, la domanda di mutuo viene inviata ai sottoscrittori per un'approvazione finale. Il tempo che va dalla pre-approvazione alla chiusura del prestito è di solito solo da due a tre settimane.

In questo video, David Worley, un agente di prestito, spiega i vantaggi della prequalifica e della pre-approvazione:

Precauzioni

  • I mutuatari possono scegliere di prendere un prestito inferiore all'importo del mutuo per cui sono stati approvati. Ma tentare di prendere in prestito un importo superiore alla cifra pre-approvata richiederebbe loro di ripetere il processo di approvazione. Quindi i mutuatari dovrebbero tenerlo presente e fare domanda per un importo ragionevolmente elevato la prima volta.
  • La pre-approvazione o pre-qualifica non garantisce che il mutuo verrà emesso per la proprietà. Se la proprietà non soddisfa le condizioni richieste, la banca non può emettere il prestito.

Articoli Correlati