Porter vs. Stout

Sebbene entrambe le birre scure, stout sia una variante più forte e più corposa del portiere . Il facchino è ben saltato, fatto di malto marrone e discende da birra marrone. Storicamente, la birra per portatore più forte veniva chiamata portineria robusta, ma in seguito fu abbreviata in "robusta". Un modo approssimativo per differenziare i due è che il facchino in genere non usa l'orzo tostato, il che aumenta l'amarezza, mentre la birra dura quasi sempre.

Tabella di confronto

Porter contro Stout grafico comparativo
facchino corpulento

OrigineLondra.Londra.
BrewingUtilizza generalmente orzo maltato di colore chiaro.Utilizza generalmente orzo non maltato, arrosto e di colore scuro.
GustoPiù dolce, più leggero e meno corposo.Note arrostite più profonde. Amarezza secca. Coffee-like.
ColoreMarrone più chiaro.Più scuro: marrone scuro al nero.
varietàLondra, americana, baltica.Secco, dolce, esportazione, farina d'avena, imperiale russo.
ABV (%)4-5%.4-5%.
EsempiFuller London Porter, Samuel Smith Taddy Porter.Guinness, Murphy's Stout, Brooklyn Dry Stout.

Gusto

Il portatore è più dolce di quello robusto, ma se un portatore è dolce, o piccante e amaro, da solo dipende da quanto sia scuro il suo grano e dal malto e dal luppolo utilizzati. Generalmente, il facchino non usa l'orzo tostato, ma alcuni possono; quando lo fa, usa solitamente orzo di colore più chiaro. A causa dell'uso di orzo tostato e più scuro, il robusto ha note tostate più profonde del portatore e spesso ha un sapore secco e amaro.

Nel seguente video, Mark Szmaida, capo birraio della Chelsea Brewing Company, parla di tipi comuni di birra, gli ultimi due dei quali sono facchino e birra.

Brewing

Il portatore viene solitamente preparato con orzo maltato, sebbene alcune varietà utilizzino orzo tostato non maltato. Il facchino di solito usa chicchi più leggeri di orzo.

Stout è preparato con orzo tostato non maltato, che aggiunge alla birra un sapore tostato, quasi simile al caffè e un'amarezza secca. Stout di solito usa i chicchi più scuri di orzo.

Varietà e marchi popolari

Tyne Bank Heavenly Porter.

Porter è disponibile in una gamma di varietà, tra cui:

  • London Porter: più dolce, meno secco, a volte ha un leggero fumo.
  • American Porter: un sapore luppolato più amaro.
  • Baltic Porter: prodotto nel Nord Europa, è più dolce, ha più alcool ed è spesso noto per i suoi sapori sottili di cioccolato dolce o prugna.

Marchi di portineria famosi includono il London Porter di Arcadia, il Anchor Porter di Anchor Brewing Co., il famoso Taddy Porter di Samuel Smith e il London Porter di Fuller.

Le varietà di stout includono:

  • Dry Stout: Stout nella sua forma più pura, con il sapore secco e amaro del caffè tostato. Marchi famosi includono Guinness Stout, Murphy's Irish Stout e Beamish.
  • Milk Stout o Sweet Stout: preparato con lattosio, con una gradazione alcolica inferiore rispetto alla birra secca. Poiché il lattosio è non fermentabile, si decompone e si deposita come zucchero, dandogli un sapore dolce. Marchi famosi includono Samuel Adams Cream Stout, St. Peters Cream Stout e Mother's Milk.
  • Export Stout: una variazione molto più forte di birra secca o dolce, ovvero una gradazione alcolica più amara e più elevata per resistere ai viaggi in esportazione. I marchi più famosi sono Stone Imperial Russian Stout, Yeti Imperial Stout o Siberian Night Imperial Stout.
  • Farina d'avena Stout: prodotta con farina d'avena, molto più dolce e liscia del latte crudo. Marchi famosi includono Shakespeare Oatmeal Stout, Oatmeal Stout di Samuel Smith, Barney Flats Oatmeal Stout e Young's Oatmeal Stout.
  • Russian Imperial Stout: un tipo specifico e più forte di stout delle esportazioni, realizzato appositamente per resistere al lungo viaggio dall'Inghilterra alla Russia.

Storia

Un campionatore di birra. Il più chiaro è la birra chiara e il più scuro è il facchino.

Il facchino ebbe origine nella Londra del XVIII secolo; era una miscela di birre chiare più giovani e birre scure più vecchie. (Questa pratica alla fine portò ad un altro termine, "nero e marrone".) Come erano originariamente realizzati, i facchini avevano un contenuto alcolico del 6% in più e sarebbero stati considerati birre molto forti per gli standard odierni. Erano popolari non solo per il loro sapore, ma anche perché non si deterioravano facilmente. Nel corso degli anni, i facchini più corposi sono diventati più popolari, lasciando i portatori più corposi e più scuri ad essere chiamati stout.

Stout era originariamente chiamato "portatore robusto". Era una versione di una bevanda da pub londinese creata dai birrifici londinesi e venduta su larga scala. La parola "facchino" è stata infine eliminata dal nome.

Oggi, le linee tra ciò che è considerato un facchino e ciò che è considerato un robusto sono molto sfocate. Entrambi i tipi di birra hanno all'incirca la stessa quantità di alcol e possono o meno usare orzo tostato scuro.

Articoli Correlati