Assicurazione sulla vita permanente vs. Assicurazione sulla vita a termine

L'assicurazione sulla vita permanente è una forma di assicurazione sulla vita, nel qual caso la polizza è valida per la vita dell'assicurato mentre l'assicurazione sulla vita è valida per un periodo specifico che può variare da 5 a 30 anni.

Tabella di confronto

Assicurazione sulla vita permanente contro grafico comparativo dell'assicurazione sulla vita a termine
Assicurazione sulla vita permanente Assicurazione sulla vita a termine
Fattori da considerarePagamento, Premium, termine della polizza, tasso interno di rendimento (guadagno dovuto all'investimento meno commissioni o commissioni).Importo del vantaggio, Premium, durata.
DefinizioneL'assicurazione sulla vita permanente è una forma di assicurazione sulla vita, nel qual caso la polizza è valida per la vita dell'assicurato e l'indennità in caso di morte viene corrisposta ogni volta che ciò può verificarsi.Una forma originale di assicurazione sulla vita e considerata una pura protezione assicurativa in cui la compagnia assicurativa sarebbe pagata dall'assicurato se l'assicurato fosse deceduto durante il periodo, mentre non è corrisposto alcun beneficio alla scadenza.
PagamentoPrestazioni in caso di morte pagate al momento del decesso.Le indennità in caso di morte vengono corrisposte solo in caso di decesso dell'assicurato durante il periodo di validità della polizza.
premioIl costo o i premi ogni mese sono relativamente costosi ma di livello per tutta la durata della polizza.Forma economica di assicurazione, premio molto basso poiché la polizza può scadere senza pagare.
tipiTutta la vita, vita universale, vita limitata, dotazioni e prestazioni accidentali sono tipi di assicurazione sulla vita permanente.I tipi di assicurazione sulla vita a termine comprendono il livello annuale rinnovabile e garantito
vantaggiL'assicurazione sulla vita permanente crea valore in denaro e i premi rimangono a livello per tutta la durata della polizza.L'assicurazione a termine è meno costosa e conveniente.
Se attivo alla fine del periodo di validità della polizza / coperturaPagamento garantitoNessun pagamento

Premi per l'assicurazione sulla vita permanente o a termine

L'assicurazione sulla vita permanente come suggerisce il nome è permanente (per la vita) e quindi il costo o i premi ogni mese sono superiori all'assicurazione a termine. L'indennità di morte o l'importo della consegna viene pagato in caso di morte o quando la polizza viene ceduta.

L'assicurazione sulla vita è valida per una certa durata (termine) e una volta scaduto, l'assicurazione scade. I premi sono inferiori a quelli dell'assicurazione sulla vita permanente e variano a seconda della durata del periodo.

Tipi di polizze assicurative

Le polizze di assicurazione sulla vita permanente sono di quattro tipi diversi: intera vita, vita universale, vita limitata, dotazione e assicurazione sulla morte accidentale.

Nel caso dell'assicurazione sulla vita intera, per un premio di livello, l'assicuratore fornisce prestazioni in denaro e prestazioni di morte garantite. Il vantaggio di questa politica è che i premi annuali sono fissi e noti e l'equità sotto forma di benefici in denaro è costruita nel tempo a cui è possibile accedere senza pagare alcun interesse. Lo svantaggio di ciò è che i tassi di rendimento non corrispondono ai tassi competitivi e che i premi sono costosi e non flessibili.

La vita universale offre una maggiore flessibilità nei pagamenti del premio e l'importo pagato al di sopra del costo dell'assicurazione viene aggiunto al valore in contanti. Poiché questa politica ha un conto in contanti, gli interessi vengono pagati sul conto a un tasso specificato. Le spese amministrative e di altro tipo vengono quindi detratte da questo conto in contanti.

Nell'assicurazione a pagamento limitato, i premi vengono pagati solo per un periodo di tempo limitato (generalmente fino a 65 anni) per mantenere attiva la polizza.

Le dotazioni sono tipi di polizze in cui il valore in denaro è uguale all'indennità in caso di morte a una certa età, nota come età dell'investitura. Poiché il periodo di pagamento è più breve, tali polizze sono più costose rispetto agli altri tipi di assicurazione permanente. L'assicurazione contro gli infortuni, come suggerisce il nome, viene versata in caso di morte accidentale dell'assicurato. Tuttavia, questo tipo di assicurazione è meno costoso di altre assicurazioni sulla vita permanenti, non copre la morte a causa di una malattia o causata da sport rischiosi come l'alpinismo, il paracadutismo e simili. Questo tipo di assicurazione può anche essere aggiunto alla polizza principale come pilota.

Anche l'assicurazione a termine è di diversi tipi. L'assicurazione annuale a termine rinnovabile è valida per un anno con la garanzia che può essere rinnovata per un importo uguale o inferiore con un premio stabilito. L'assicurazione ipotecaria è quella in cui l'indennità di decesso di solito è pari all'importo del mutuo della residenza del proprietario della polizza che può essere pagato in caso di decesso del proprietario. Se la persona assicurata si suicida entro i primi due anni dalla polizza, i premi vengono restituiti, ma se il suicidio ha luogo dopo i primi due anni, la prestazione viene interamente versata al beneficiario.

Pro e contro dell'assicurazione sulla vita a tempo indeterminato

L'assicurazione sulla vita permanente crea un valore in denaro, che ti consente di prendere in prestito denaro dalla tua assicurazione dopo i primi 2 anni e dura fino alla morte o al compimento dei 100 anni, a seconda di quale evento si verifichi per primo. L'altro vantaggio è che i premi rimangono di livello per tutta la durata della polizza. Il principale svantaggio di questo tipo è che è costoso e potrebbe non essere adatto a persone che superano una certa età.

L'assicurazione a termine è più conveniente e costa molto meno dell'assicurazione permanente. Lo svantaggio dell'assicurazione a termine è che non ha valore in denaro o capitale proprio. Inoltre, sebbene i premi possano rimanere bassi per il periodo iniziale, una volta rinnovati possono aumentare notevolmente.

Articoli Correlati