Parapendio vs. Parasailing

La differenza principale tra il parapendio e il parapendio è che i parasailer sono attaccati a un veicolo (di solito una barca a motore) che genera uno slancio sufficiente e collega i parasailer alla sicurezza.

Il parapendio è uno sport di volo ricreativo e competitivo. Un parapendio è un aereo lanciato a piede libero. Il parapendio è un'attività ricreativa in cui una persona viene rimorchiata dietro un veicolo (di solito una barca) mentre è collegata a un paracadute appositamente progettato, noto come parapendio. Esistono due tipi di parapendio: acquatico (sull'acqua dove viene utilizzata una barca a motore) e terrestre (sulla terra rimorchiata da una jeep). Con un parapendio, puoi volare come un uccello, volando verso l'alto su correnti d'aria. I parapendio restano abitualmente in volo per 3 ore o più, salgono a quote di 15.000 'e percorrono le lunghe distanze attraverso il paese.

Tabella di confronto

Parapendio contro grafico comparativo di parasailing
parapendio Parapendio

DescrizioneIl parapendio è uno sport di volo ricreativo e competitivo. Un parapendio è un aereo lanciato a piede libero.Un'attività ricreativa in cui una persona viene rimorchiata dietro un veicolo (di solito una barca) mentre è attaccato a un paracadute appositamente progettato chiamato parasail.
Condizioni di sicurezza richiesteLa posizione giusta: un'alta scogliera. Non decollare mai con venti superiori a 15 m / ora se non altamente allenati. Non volare mai con venti da 25 a 30 mph. Non decollare mai in condizioni di bagnato. L'ala assorbirà rapidamente l'umidità e può verificarsi un decente incontrollato.Non parapendio con venti superiori a 50 mph. Tutti i partecipanti al parasailing devono indossare giubbotti di salvataggio per evitare annegamenti e caschi per prevenire lesioni alla testa. Non ci dovrebbero essere ostacoli (alberi, altre barche, montagne) nel percorso di decollo.
attrezzaturaSono richiesti ala / baldacchino, imbracatura, paracadute di riserva, casco, stivali e tuta di volo. Il pilota siede in un'imbracatura sospesa sotto un'ala di tessuto, la cui forma è formata dalle sue linee di sospensione e dalla pressione dell'aria che entra nelle prese d'aria davanti all'ala.Parasail, fune da traino, barca o veicolo terrestre. Il parasailing sicuro avviene dietro una barca con un motore di almeno 90 CV. Il co. deve fornire un'imbracatura per il corpo, un tettuccio per iniziare e un gancio di traino, oltre a un conducente esperto di barche, un osservatore e un equipaggio.
Design a baldacchinoL'ala o il baldacchino del parapendio è noto nell'ingegneria aeronautica come profilo aerodinamico ram-air, o parafoil. Tali ali comprendono due strati di tessuto che sono collegati al materiale di supporto interno in modo tale da formare una fila di celle.Usa un paracadute piuttosto che un baldacchino
Principi di baseI 3 principi di base sono: Come lanciare, girare e atterrare un parapendio. I freni a mano vengono utilizzati per controllare la velocità, l'elevazione e la direzione con il parapendio.Sei legato a un paracadute legato dietro una barca (jeep sulla terra). La barca o il veicolo terrestre accelera sull'acqua e ti solleva in aria. Il parasailor ha poco o nessun controllo sul paracadute.
CostoUn parapendio costa tra $ 4000- $ 5000Una corsa in parasailing di un'ora e 40 minuti può costare circa $ 55 negli Stati Uniti
sediIl lancio è di solito da un'alta scogliera dove i venti sono buoni.Un luogo con acque relativamente calme. L'acqua mossa e ondulata agiterà la barca a cui è legato il parasail, il che può creare un'esperienza snervante.
OrigineFu originariamente utilizzato dalle forze armate statunitensi e dalla NASA che portarono Pierre M. Lemoigne a progettare il paracadute per paracadutisti. Seguendo il progetto del paracadute, nel 1961, la prima menzione del parapendio è un volo del colonnello Michel TournierUtilizzato dai militari statunitensi e dalla NASA, ha portato al design del primo ministro Lemoigne, il paracadute paracadutista. Il colonnello Tournier volò dietro un trattore nel '61. IJacques-André Is tel ha acquistato una licenza da Lemoigne per realizzare il paracadute come paracadute con modifiche.

attrezzatura

Il parapendio è costituito da un baldacchino (l'attuale "ala") costruito in nylon rip-stop dal quale il pilota è sospeso da robuste linee in kevlar chiamate riser e un'imbracatura. Inoltre, i cavi dei freni forniscono controllo di velocità e direzione e i moschettoni vengono utilizzati per collegare insieme le bretelle e l'imbracatura. Il pilota siede in un'imbracatura per il massimo comfort. Un'imbracatura da parapendio dovrebbe farti sentire un re sul trono; controlla quelli con una cinghia di regolazione del supporto lombare per un comfort estremo.

Parapendio (con un baldacchino)

L'ala o il parafoil devono avere un'area totale da 250 a 350 piedi quadrati e una campata di circa 30 piedi. Il peso non dovrebbe superare le 10-12 libbre. Più celle del bordo anteriore si chiudono, maggiori sono le possibilità di avere un'esperienza aerodinamica più fluida.

Un variometro consente al volantino di trovare il giusto hub d'aria per continuare a volare in alto o un flusso di jet che affonda per tornare a terra. Scegli una versione chiaramente udibile con un GPS integrato. Questi valgono i prezzi extra. I più recenti dispositivi di posizionamento GPS hanno collegamenti a Google Earth, che possono mostrare i cambiamenti del terreno ed essere estremamente preziosi nel prevenire un incontro con l'ignoto. sei soggetto alle correnti d'aria intorno a te molto di più rispetto a quando sei in un aereo privato. Il variometro è uno strumento utile per dirti quanto velocemente stai salendo e cadendo, informazioni che ti aiuteranno a volare con precisione e controllo.

Il parasailing richiede un parapendio, una fune da traino, una barca o un veicolo terrestre con un argano. Il parasailing sicuro si svolge dietro una barca che ha un motore con almeno 90 CV. La compagnia che organizza il parapendio deve fornire un'imbracatura per il corpo, una vela per la partenza e un gancio di traino. Inoltre, il parasailing sicuro richiede un pilota esperto, un osservatore esperto e un equipaggio di terra.

Condizioni di sicurezza

La sicurezza è fondamentale durante il parapendio . Le condizioni di sicurezza includono la posizione giusta come una scogliera alta. Le velocità del vento possono variare al minuto, ma un parapendio non dovrebbe mai decollare in venti più di 15 miglia all'ora se non altamente addestrato. Non volare mai con venti da 25 a 30 mph. Non decollare mai in condizioni di bagnato come pioggia o neve. L'ala assorbirà rapidamente l'umidità e probabilmente si verificherà una discesa incontrollata. La copertura nuvolosa può influire sulla pressione atmosferica.

Uno non dovrebbe parasail in venti che superano i 50 mph. Tutti i partecipanti al parasailing devono indossare giubbotti di salvataggio per evitare annegamenti e caschi per prevenire lesioni alla testa. Non ci sono ostacoli nel percorso di decollo. Alcuni ostacoli includono alberi, altre barche e montagne.

Parasailing (con un paracadute e messo a terra sulla barca)

Principi di base

Ci sono 3 principi base per il parapendio: come lanciare, girare e atterrare su un parapendio. Per lanciare il parapendio, corri nel vento e scendi da un pendio con il parapendio dietro di te. Questa tecnica si chiama "hopping" e ti permette di sentire l'ascensore che il parapendio riceve quando incontra l'aria.

Nel parapendio, un cavaliere (a volte due) viene messo in una bardatura attaccata a un paracadute. Mentre il veicolo è più veloce, l'aria riempie lo scivolo e il parapendio viene sollevato, ma rimane attaccato al veicolo da una linea di rimorchio. I paracadutisti viaggiano verso la parte posteriore delle barche dotate di argani - macchine che tirano i cavi di rimorchio e i parasailer sulla barca. Mentre la barca accelera, il parapendio cattura l'aria e una maggiore pressione al suo interno solleva il parapendio in aria, a quel punto la sua altitudine dipende dalla velocità della barca.

Costo

Una lezione introduttiva sul parapendio costa circa $ 500. Una lezione in tandem può costare meno, circa $ 150. Un corso di certificazione costa in media $ 1500. Un parapendio costa tra $ 4000- $ 5000. Poiché la sicurezza è fondamentale, si consiglia di acquistare solo nuove attrezzature.

Un volo di parasailing di un'ora e 40 minuti può costare fino a $ 55 negli Stati Uniti

Apprendimento

Il modo migliore per iniziare il parapendio è con un volo introduttivo in tandem. Questo ti dà un assaggio di volare. Vola da solo durante il tuo primo giorno di lezioni di parapendio, che è uno dei vantaggi di questo sport. Sotto la supervisione della radio, volerai da solo dalla collina di addestramento e passerai ai voli più alti, il tutto in due giorni. Le tecniche di base del parapendio - lancio, svolta e atterraggio - sono abbastanza facili da imparare. Tuttavia, al fine di acquisire le competenze di base necessarie per volare da solo senza la supervisione di un istruttore, è necessario seguire un corso di certificazione per principianti (Para 2), che in genere richiede un totale di 7 giorni e un minimo di 25 voli. Poiché si tratta di un volo autoregolato, non è necessaria una licenza per volare.

Il parasailing non richiede un addestramento formale e la maggior parte delle spiagge e delle destinazioni di vacanza offrono attività di parasailing. Gli assistenti di terra prendono posizione tenendo aperti i lati opposti della vela. Il guidatore della barca inizia lentamente ad accelerare per riprendere la linea lenta mentre gli assistenti di terra e il parapendio si muovono in avanti con la fune. Gli assistenti seguono le linee guida per aiutare la vela a riempirsi d'aria. Il parasailor dovrebbe fare alcuni lunghi passi con la corda tesa, ma non aiutare nel processo di decollo saltando o tirando su i suoi piedi. Il baldacchino lo farà da solo. Guida il paracadute abbassando le bretelle sul lato della direzione desiderata. Nessuno sterzo dovrebbe mai essere effettivamente necessario. Rilasciare la spilla da balia per consentire al parasailor di fluttuare dolcemente nell'acqua a un'altitudine alta o bassa.

Origine

Il parapendio era originariamente utilizzato dai militari statunitensi e dalla NASA. Durante la seconda guerra mondiale, la Marina degli Stati Uniti reclutò e addestrò i marinai a far volare i parapendio trainati da sottomarini. Il punto di vista dell'aliante ha permesso agli uomini di vedere all'orizzonte eventuali navi da guerra in avvicinamento. Questo è stato il primo uso documentato di un velivolo a volo libero, lanciato a piedi in questo modo. Nel 1961, Pierre M. Lemoigne inventò il paracadute per paracadutisti, che aveva prese d'aria nella parte posteriore per consentire un volo più lungo Da quel momento, il parapendio si è sviluppato per diventare un'attività ricreativa popolare e uno sport competitivo. Nel 1978, tre parapendio francesi, Jean-Claude Betemps, Andre Bohn e Gerard Bosson praticarono una tecnica di correre e saltare giù dalla parete rocciosa delle Alpi francesi. Questa forma di parapendio divenne sempre più popolare e nel 1979 Bosson volò in parapendio ai campionati mondiali di deltaplano.

La prima menzione del parapendio è un volo del colonnello Michel Tournier dalla Francia che volava dietro un trattore nel 1961. Nel 1963 Jacques-André Istel della Pioneer Parachute Company acquistò una licenza da Lemoigne (che inventò il paracadute per paracommander) per fabbricare e vendere il 24- gore baldacchino di paracadute che aveva sviluppato per il rimorchio che era etichettato come "parapendio".

concorsi

Il primo campionato mondiale di parapendio si è tenuto nel 1989 a Kossen, in Austria. Da quel momento, i campionati sono stati organizzati dalla Commissione Parapendio della Federazione Internazionale Internazionale, o FIA, che governa tutti gli sport aerei. Il campionato è ora diviso in tre eventi separati. Uno è per lo sci di fondo, un altro per acrobazia acrobatica e uno per la precisione. Oltre ai suoi campionati, la FIA mantiene anche record mondiali di parapendio.

Il parapendio terrestre è diventato uno sport da competizione in Europa. Nel parasailing da competizione terrestre, il parapendio viene rimorchiato alla massima altezza dietro un veicolo a 4 ruote motrici, quindi rilascia la linea di traino e vola verso un'area bersaglio in una competizione di precisione. Lo sport è stato sviluppato nei primi anni '80 ed è stato molto popolare da allora. Le prime competizioni internazionali si sono svolte a metà degli anni '80 e continuano a correre oggi.

Articoli Correlati