Conto del mercato monetario vs. Conto di risparmio

Un conto di deposito del mercato monetario, comunemente indicato come conto del mercato monetario, è una variante specifica di un conto di risparmio offerto da alcune banche. Poiché l'online banking si è evoluto, le differenze tra conti del mercato monetario e conti di risparmio tradizionali sono diminuite. In particolare con le banche solo online, i tassi di interesse possono essere gli stessi per entrambi i tipi di conto. Entrambi i tipi di conti sono luoghi sicuri per detenere fondi e guadagnare un po 'di interesse e sono assicurati FDIC fino a $ 100.000.

I conti del mercato monetario non devono essere confusi con i fondi del mercato monetario . Questi non sono offerti dalle banche, ma da fondi comuni o broker e non sono assicurati dalla FDIC. Questo confronto parla dei conti di deposito sul mercato monetario.

Tabella di confronto

Conto del mercato monetario rispetto al grafico di confronto del Conto di risparmio
Conto del mercato monetario Conto di risparmio
introduzioneUn conto sul mercato monetario o un conto di deposito sul mercato monetario (MMDA) è un conto finanziario che paga interessi in base ai tassi di interesse correnti sui mercati monetari.I conti di risparmio sono conti gestiti da istituti finanziari al dettaglio che pagano interessi ma non possono essere utilizzati direttamente come denaro nel senso stretto di uno scambio. I clienti possono mettere da parte alcuni beni mentre guadagnano interessi.
Assicurato FDICSì (fino a $ 250.000); i fondi del mercato monetario non sono assicurati da FDIC, ma lo sono i conti di deposito.Sì, da $ 100.000 a $ 250.000 per depositante.
Rendimento medio di un anno (USA)0, 04%0, 35%
Restrizioni al prelievo3-6 prelievi al mese.Tipicamente 3-6 prelievi al mese. Autorizzato a prelevare solo una parte del saldo del conto.
prelieviIn qualsiasi momentoIn ogni momento; a volte i fondi non possono essere prelevati fino a 7 giorni dopo il loro deposito sul conto
Saldo minimo$ 1000 o piùA volte; varia a seconda della banca
Depositi aggiuntiviIn qualsiasi momentoSì, è possibile depositare più fondi in un conto di risparmio in qualsiasi momento.
controlliSì (per alcuni account)No
bancomatSì (per alcuni account)Di solito no, ma alcune banche potrebbero offrire una carta convenienza.
Tasso d'interesse1% - 4%.0 .1% - .5% (ma le banche solo online possono offrire fino all'1%).
Accesso ai fondiImmediatoLimitato
verificaDi solito 3 controlli al meseNessun controllo

Accesso

Un vantaggio significativo con i conti del mercato monetario è che offrono accesso immediato ai fondi tramite assegni o una carta di debito collegata, senza prima dover trasferire denaro tra i conti. Tuttavia, di solito esiste un limite di tre prelievi al mese.

Il denaro in un conto di risparmio tradizionale non è direttamente accessibile per la spesa: deve prima essere trasferito su un conto corrente.

Questo video spiega più differenze tra il mercato monetario e i conti di risparmio:

Saldo minimo

Il principale svantaggio dei conti del mercato monetario è il solito requisito di un saldo minimo per aprire il conto. Tale importo varia, ma può variare da $ 1.000 a $ 10.000 o più. Di solito non è richiesto alcun saldo minimo con un conto di risparmio.

Tasso d'interesse

In un conto del mercato monetario, il tasso di interesse può variare a seconda di dove la banca ha investito i fondi. Tradizionalmente, i conti del mercato monetario hanno generalmente offerto tassi di interesse più elevati.

I conti di risparmio tradizionali delle banche di mattoni e malta offrono rendimenti molto bassi, ma questo è meno vero con le banche solo online, che sono in grado di offrire conti di risparmio ad alto rendimento.

Commissioni di trasferimento

Di solito ci sono commissioni per effettuare più di 3-6 trasferimenti da un conto del mercato monetario ogni mese, ma lo stesso vale per i conti di risparmio.

Come vengono utilizzati i fondi

Le banche hanno alcune opzioni su come utilizzare i fondi depositati nei conti del mercato monetario. Possono investire in certificati di deposito, buoni del tesoro, obbligazioni municipali e altri investimenti strettamente regolamentati e sicuri.

Con i conti di risparmio tradizionali, le banche sono molto più limitate nel modo in cui possono utilizzare i fondi presenti in tali conti. Fondamentalmente sono autorizzati a utilizzare quei soldi solo per i prestiti, addebitare interessi ai mutuatari e restituire una piccola parte di tali interessi ai titolari di conti di risparmio.

Come scegliere

Per la maggior parte delle persone che osservano tutte le opzioni, le differenze tra i due tipi di account non sono così significative. In generale, i conti del mercato monetario offrono un accesso più facile ai fondi e hanno più senso per salvare una grande quantità di fondi a breve termine, soprattutto se si desidera scrivere un assegno direttamente da tale conto. Il conto di risparmio tradizionale ha più senso per il risparmio a lungo termine nel corso degli anni, soprattutto se l'importo del deposito iniziale è basso o se una persona non può pianificare il mantenimento del saldo minimo.

Articoli Correlati