Microsoft Outlook vs. Outlook Express

Outlook e Outlook Express sono entrambi client di posta elettronica sviluppati da Microsoft.

Tabella di confronto

Grafico di confronto tra Microsoft Outlook e Outlook Express
Microsoft Outlook Outlook Express
Utente previstoUtente aziendale / aziendaleUtente domestico
CalendarioNo
Elenco delle attivitàNo
rivistaNo
Backup automatico (archivio)No
Programmabile tramite VBANo
Regole del messaggioRegole sofisticate per la posta in arrivo e in uscitaSolo filtri di posta in arrivo
Funzionalità di posta indesiderataSì; sofisticatoNo
Network-orientedL'archivio messaggi e le impostazioni POSSONO essere memorizzati su un serverL'archivio messaggi e le impostazioni non possono essere archiviati su un server
Incluso con IE e WindowsNo
Protocolli supportatiSMTP, POP3, IMAP4, HTTP, MAPI, LDAP, MHTML, NNTP, MIME e S / MIME, vCalendar, vCard, iCalendar e supporto completo per la posta HTML.SMTP, POP3, IMAP e HTTP, LDAP, MHTML, HTML, S / MIME, NNTP
interoperabilitàpuò essere utilizzato in combinazione con MS Office (come Word per eseguire l'unione della posta elettronica o per automatizzare i messaggi di posta in uscita)Non interagisce con altri programmi ad eccezione della creazione di un nuovo messaggio di posta elettronica quando un programma lo richiede.
Formato del filepst.dbx
Disponibile suWindows 7 e versioni successiveWindows XP

Come scegliere?

Quando si sceglie tra Outlook Express e Outlook, gli utenti e le organizzazioni dovrebbero basare la propria decisione di utilizzo sui seguenti criteri:

Outlook Express Scegli Outlook Express se:

  • È richiesta solo la funzionalità di posta elettronica e newsgroup Internet (per versioni di Windows successive a Microsoft Windows 95, versioni di Windows precedenti alle piattaforme Microsoft Windows 95, Macintosh e UNIX).
  • Si utilizza o si prevede di utilizzare Office 98 per Macintosh e si desidera sfruttare l'integrazione di Outlook Express con questa versione della suite Office.

prospettiva

Scegli Outlook se:

  • Sono richieste funzionalità avanzate di posta elettronica e gruppi di discussione basati su standard Internet.
  • Sono necessari calendari personali integrati, pianificazione di gruppi, attività e gestione dei contatti.
  • Sono necessari client e-mail e calendario integrati, client multipiattaforma per versioni di Windows successive a Microsoft Windows 95, versioni di Windows precedenti a Microsoft Windows 95 e piattaforme Macintosh.
  • Si utilizza o si prevede di utilizzare Office 97, Office 2000, Office XP o Exchange Server e si desidera sfruttare l'integrazione di Outlook con questa versione della suite Office e l'integrazione con Exchange Server.
  • Sono necessarie funzionalità di collaborazione integrate, in fase di esecuzione e in fase di progettazione.

Articoli Correlati