Memorial Day vs. Veterans Day

Negli Stati Uniti, il Memorial Day e il Veterans Day sono le festività federali annuali utilizzate per commemorare la vita dei soldati e di altri che hanno prestato servizio nelle forze armate. Il Memorial Day commemora quegli uomini e donne che morirono mentre prestavano servizio nelle Forze armate degli Stati Uniti, mentre il Veterans Day onora tutti coloro che hanno prestato servizio nelle Forze armate degli Stati Uniti, non solo quelli che sono passati.

Tabella di confronto

Memorial Day contro grafico comparativo dei Veterans Day
giorno della Memoria giorno dei veterani
Introduzione (da Wikipedia)Il Memorial Day è una festa federale degli Stati Uniti che si tiene ogni anno l'ultimo lunedì di maggio. Memorial Day è un giorno in cui si ricordano gli uomini e le donne che morirono mentre prestavano servizio nelle forze armate degli Stati Uniti.Veterans Day è una festa ufficiale degli Stati Uniti che onora le persone che hanno prestato servizio militare anche noto come veterani. È una festa federale che si osserva l'11 novembre.
DataLunedì scorso a maggio11 novembre
osservanzeRicordo dei morti di guerra americaniOnorare tutti coloro che hanno prestato servizio militare
OrigineDopo la guerra civile americana, per commemorare sia i soldati dell'Unione che quelli confederati che morirono durante la guerra.Dopo la prima guerra mondiale, per onorare i veterani che avevano servito nella prima guerra mondiale
Originariamente noto comeGiorno della decorazionegiorno dell'armistizio
Nascita della festa5 maggio 1866 a Waterloo, NY11 novembre 1919
Dichiarata dal presidenteLyndon B JohnsonWoodrow Wilson
Osservato dastati Unitistati Uniti
genereNazionaleNazionale
FrequenzaAnnualeAnnuale
Quali istituzioni sono chiuse?Uffici governativi, agenzie e istituzioni; scuole.Uffici governativi, agenzie e istituzioni; scuole.
Le società e le istituzioni private sono chiuse?Poiché il Memorial Day è sempre un lunedì, i dipendenti di solito ricevono il giorno libero per trascorrere un lungo weekend.A volte, non necessariamente. Dipende dalla politica del datore di lavoro.

Origine

Il Memorial Day iniziò dopo la guerra civile americana come un modo per commemorare sia i soldati dell'Unione che quelli confederati che erano morti durante la guerra. La giornata non era originariamente una festa nazionale ufficiale, ma piuttosto è iniziata come una semplice occasione per decorare le tombe dei soldati caduti in varie parti del paese.

C'è un dibattito su quello che è stato il primo evento commemorativo ampiamente pubblicizzato: alcuni credono che il primo evento commemorativo si sia tenuto a Charleston, nella Carolina del Sud, il 1 maggio 1865, poco dopo la morte di Abraham Lincoln. Charleston fu scelto perché 257 prigionieri di guerra dell'Unione erano morti lì ed erano stati sepolti in fretta in tombe non contrassegnate, lasciando così la necessità di una commemorazione più onorevole. Secondo il Dipartimento degli affari dei veterani degli Stati Uniti, una delle prime osservanze del Memorial Day avvenne a Columbus, nel Mississippi, il 25 aprile 1866, quando un gruppo di donne visitò un cimitero per decorare le tombe dei soldati confederati che erano caduti nella battaglia di Silo.

L'importanza del Memorial Day è cambiata nel tempo man mano che il pubblico cresceva riconoscendo tutti i soldati caduti in battaglia anziché solo quelli coinvolti nella guerra civile.

Onorare i veterani di guerra con bandiere e fiori in un cimitero di guerra.

La Giornata dei veterani iniziò nel 1919 quando il presidente Woodrow Wilson lo istituì come occasione per onorare i veterani che erano morti nella prima guerra mondiale. Si verifica l'11 novembre, perché quello era il giorno in cui si conclusero le principali ostilità della guerra quando l'armistizio con la Germania entrò in vigore; quando iniziò il giorno commemorativo era noto come il giorno dell'Armistizio.

Un atto congressuale del 13 maggio 1938 rese la giornata una festa legale. Sebbene all'inizio la Giornata dei veterani riguardasse solo quei soldati che erano morti nella prima guerra mondiale, nel 1945 un veterano della seconda guerra mondiale di nome Raymond Weeks ebbe l'idea di estendere le vacanze per includere tutti i veterani. Questa idea ottenne un ampio consenso e pochi anni dopo, il 26 maggio 1954, il Congresso approvò ufficialmente un disegno di legge che modificava lo scopo della vacanza.

Storia

Quando il Memorial Day è stato creato, in realtà era conosciuto come il giorno della decorazione, perché sarebbe stato un giorno per le persone decorare le tombe dei caduti dei soldati della guerra civile. Il nome Memorial Day non fu usato fino al 1882 e non divenne più comune fino alla fine della seconda guerra mondiale. Divenne il nome ufficiale come dichiarato dalla legge federale nel 1967. La data della festività fu originariamente scelta per essere il 30 maggio dopo che il Generale John Logan del Grande Esercito della Repubblica dichiarò che il Giorno della Decorazione veniva osservato ogni anno, a causa di ciò che si suppone fosse data ottimale per la fioritura dei fiori. Quando passò l'Uniform Monday Holiday Act nel 1968, la data cambiò per diventare l'ultimo lunedì di maggio anziché il 30 maggio.

Veterani di guerra in una parata del giorno dei veterani

Il Giorno dei Veterani era originariamente noto come Giorno dell'Armistizio, dal nome dell'armistizio con la Germania. Era il nome della festa per molti anni fino al momento in cui la vacanza è stata estesa per includere tutti i veterani. Pochi giorni dopo che il Congresso fece modificare lo scopo della vacanza, il 1 ° giugno 1954, il Giorno dell'Armistizio divenne il Giorno dei Veterani. La data effettiva della vacanza è rimasta la stessa sin dall'inizio; tuttavia, quando l'11 novembre non cade di lunedì, i datori di lavoro spesso consentono al lunedì successivo di essere un giorno libero.

Data e significato

Entrambe le festività sono sia federali sia statali e, quindi, tutte le agenzie governative chiuse, lasciando tutti gli impiegati pubblici fuori per l'intera durata di questi giorni.

Il Memorial Day viene celebrato l'ultimo lunedì di ogni anno. La data pertanto varia ogni anno, ma il Memorial Day è sempre un lungo weekend di 3 giorni. Le famiglie di veterani della fine della guerra visitano spesso i luoghi di sepoltura per ricordare i loro cari perduti. Inoltre, a causa dei suoi tempi, segna la fine della primavera e l'inizio dell'estate. Istituzioni private e datori di lavoro non sono tenuti a concedere questo giorno libero, ma di solito lo fanno.

Gli amici e la famiglia dei veterani di guerra del Vietnam onorano i loro cari a Washington DC

Il Veterans Day si svolge a una data fissa ogni anno, l'11 novembre, a differenza del Memorial Day. Potrebbe essere o meno un lungo weekend. Mentre il Veterans Day è ancora una festa federale e statale, i datori di lavoro privati ​​non sono tenuti a dare il giorno libero ai propri dipendenti, e il più delle volte no. Le famiglie possono o meno visitare i siti di sepoltura. Veterans Day non ha particolari significati stagionali.

Tradizioni delle celebrazioni

Il Memorial Day è da molto tempo una giornata di discorsi. Veterani, politici e ministri vedono questo giorno come un'opportunità per onorare i caduti e unire le persone attorno a valori comuni di libertà e sacrificio per un futuro migliore. Le cerimonie che possono includere o meno discorsi sono condotte in tutto il paese nei cimiteri per onorare i morti e riunire i propri cari. In passato, a volte questo giorno veniva raccolto denaro per rendere monumenti ai morti, e molte delle stesse donne che realizzarono quei lavori iniziarono una tradizione di deporre fiori sulle tombe dei caduti che continua ancora oggi. Sono frequenti anche le visite annuali ad alcuni dei monumenti che sono stati creati. Spesso, diversi gruppi di persone conducono cerimonie religiose durante il Memorial Day con una cena dopo cena in cui tutti portano cibo e mangiano insieme.

Il Memorial Day è un giorno del ricordo e può essere cupo. Per questo motivo, alcuni mettono in discussione la frase "Happy Memorial Day", poiché per molti il ​​giorno non è necessariamente "felice". Nonostante ciò, celebrazioni e sfilate si svolgono nel Memorial Day, proprio come nel giorno dei Veterani, un fatto che a volte confonde le linee tra le due tradizioni.

Ecco l'intero filmato della National Memorial Day Parade del 2013 al Capitol:

Ogni anno, il Veterans Day, i servizi commemorativi si svolgono nei cimiteri di tutto il paese. Una delle tradizioni sviluppate per queste cerimonie è la posa della corona, dove una corona decorativa viene lasciata su un sito commemorativo in onore di coloro che sono caduti. Altre tradizioni includono vari tipi di sfilate, spesso con bande musicali militari, nonché incontri religiosi in cui mangiare è consuetudine.

Eventi annuali

Sebbene eventi di ogni genere si svolgano in tutto il paese sia per il Memorial Day che per il Veterans Day, ogni vacanza nel tempo di oggi tende ad avere eventi su larga scala a cui possono partecipare molte persone.

Ogni anno il Memorial Day, il Campidoglio degli Stati Uniti organizza un concerto gratuito sponsorizzato da PBS per tutto il pubblico con artisti famosi insieme alla National Symphony Orchestra la domenica prima del Memorial Day. Il giorno seguente si tiene il National Memorial Day Parade, completo di banda musicale e veterani. Inoltre, in questo giorno, una cerimonia di deposizione delle corone si tiene al Cimitero Nazionale di Arlington e presenta un discorso del presidente.

Le celebrazioni del Veterans Day includono sfilate e cerimonie commemorative in tutto il paese, ma non c'è sfilata nella capitale della nazione. Le cerimonie si svolgono nel cimitero di Arlington per la corona di fiori nella tomba del milite ignoto e per le donne in servizio militare, con un oratore principale e le osservazioni dei veterani.

Articoli Correlati