MD (Doctor of Medicine) vs. DO (Doctor of Osteopathic Medicine)

I detentori di un DO sono noti come medici osteopatici, mentre i detentori di un MD sono indicati come medici allopatici, sebbene questo termine non sia universalmente accettato.

Secondo il Cecil Textbook of Medicine, 22 ed. ", a parte l'insegnamento della manipolazione, la formazione medica universitaria per una laurea in medicina osteopatica (DO) è ora praticamente indistinguibile da quella che porta alla laurea in medicina. I medici osteopatici completano le residenze convenzionali negli ospedali osteopatici o allopatici e i programmi di formazione; sono autorizzati in tutti gli stati e hanno diritti e responsabilità, come il servizio militare, identici ai medici e ai chirurghi allopatici ".

Tabella di confronto

Doctor of Medicine contro Doctor of Osteopathic Medicine
Dottore in medicina Dottore in medicina osteopatica
Servizio di applicazione della scuola di medicinaAMCAS (//www.amcas.org/)AACOMAS (//aacomas.aacom.org/)
Anni di scuola di medicina44
Esame di licenza medica (MLE) Passaggio 1USMLE richiestoCOMLEX richiesto, USMLE opzionale (gli studenti DO fanno spesso entrambi gli esami)
MLE, passaggio 2USMLE richiestoVaria a scuola. può richiedere COMLEX o la scelta tra USMLE o COMLEX
ResidenzaACGME 1 anno di tirocinio + 2 a 5 anni di residenza a seconda della specializzazione in una residenza approvata da ACGME o in un programma debitamente accreditato. Può presentare domanda di borsa dopo il completamento della residenza.1 anno di tirocinio + 2-5 anni ACGME o residenza approvata AOA a seconda della specialità. Può presentare domanda di borsa dopo la residenza.
Certificazione del consiglio di amministrazioneCommissioni specialistiche mediche stataliSchede di specialità mediche statali DO o MD (o entrambe)
PraticaPortata completa di ospedali e cliniche.Portata completa di ospedali e cliniche.
Diritti di prescrizione di farmaciI MD autorizzati possono prescrivere farmaci ai pazienti quando appropriato.I DO autorizzati possono prescrivere farmaci ai pazienti quando appropriato.
OBGYNSì. I MD possono fornire bambini. La maggior parte di coloro che lo fanno è certificata a bordo in ObGyn o Family Medicine.Sì. DO può consegnare i bambini. La maggior parte di coloro che ne fanno parte sono certificati in ObGyn o Family Medicine.
StatoI MD sono medici e possono fornire tutti i servizi medici.I DO sono medici e possono fornire tutti i servizi medici.
ChirurgiaSì, i MD possono fornire una gamma completa di servizi chirurgici dopo il completamento di una residenza chirurgica e il completamento della certificazione della scheda.Sì, i DO possono fornire una gamma completa di servizi chirurgici dopo il completamento di una residenza chirurgica e il completamento della certificazione della scheda.
SpecializzazioneTutte le specialità mediche possono essere praticate da MD e DO.Tutte le specialità mediche possono essere praticate da DO e MD.

demografia

La distribuzione di genere e razziale di MD e DO sono simili. Esistono molti più MD che DO. Nel 2004, 17.000 studenti si sono immatricolati come studenti del primo anno in programmi di MD, mentre 3.800 studenti si sono immatricolati in programmi di osteopatia, un rapporto di 5 studenti di MD per ogni studente di osteopatia.

Tra il 1980 e il 2005, il numero annuale di nuovi MD è rimasto stabile a circa 16.000. Nello stesso periodo, il numero di nuovi DO è aumentato di oltre il 250% (da circa 1.150 a circa 2.800). I laureati in osteopatia dovrebbero aumentare a 3.300 entro il 2010 e fino a 4.000 entro il 2015. Il numero di nuovi MD per 100.000 persone è sceso da 7, 5 a 5, 6, mentre il numero di nuovi DO per 100.000 è passato da 0, 4 a 0, 8.

Differenze culturali

Uno studio ha confrontato le interazioni con i pazienti di MD e DO. Lo studio ha scoperto che "i medici osteopatici avevano maggiori probabilità di usare i nomi dei pazienti e di discutere l'impatto sociale, familiare ed emotivo delle malattie". Ad esempio, "il 66% delle DO ha discusso dello stato emotivo di un paziente rispetto a circa un terzo dei MD". Lo stesso studio ha scoperto che "i medici allopatici hanno ottenuto punteggi più alti nel discutere la letteratura o le basi scientifiche del trattamento".

Tuttavia, uno studio molto più ampio ha analizzato 341, 4 milioni di visite di pazienti a specialisti di medicina generale e di famiglia negli Stati Uniti, tra cui 64, 9 milioni (19%) visite a medici osteopatici e 276, 5 milioni (81%) visite a MD. Ha scoperto che non vi era alcuna differenza significativa tra MD e DO "per quanto riguarda il tempo trascorso con i pazienti e i servizi di medicina preventiva".

Self-Caratterizzazione

Uno studio di Harvard ha riscontrato differenze significative negli atteggiamenti di MD e DO. Lo studio ha scoperto che il 40, 1% degli studenti e dei medici MD si descriveva come orientato "socioemotivamente" rispetto all'orientamento "tecnoscientifico". Il 63, 8% delle loro controparti osteopatiche si identifica come socioemotivo.

percezioni

Uno studio sui medici osteopatici ha tentato di indagare le loro percezioni delle differenze nella filosofia e nella pratica tra loro e le loro controparti MD. L'88% degli intervistati ha avuto un'identificazione personale come medico osteopatico, ma meno della metà ha ritenuto che i propri pazienti li identificassero come tali. Inoltre, lo studio ha scoperto che "non un singolo concetto filosofico o il comportamento della pratica risultante avevano la concorrenza di più di un terzo degli intervistati come distinzione tra medicina osteopatica e allopatica".

Auto-identificazione

Man mano che la formazione di DO e MD diventa meno chiara, alcuni hanno espresso preoccupazione per la perdita delle loro caratteristiche uniche. Altri accolgono con favore il riavvicinamento e considerano già la "medicina allopatica" come "il tipo di medicina praticata dai medici di tipo MD e DO". Una differenza persistente è la rispettiva accettazione dei termini "allopatico" e "osteopatico". Le organizzazioni mediche e le scuole di medicina osteopatiche includono tutte la parola osteopatica nei loro nomi e tali gruppi promuovono attivamente un "approccio osteopatico" alla medicina. Ciò è in netto contrasto con il termine allopatico. Nessuna grande società medica o scuola medica include la parola allopatica nel suo titolo, né aderiscono a un approccio allopatico alla medicina. Tuttavia, con l'aumentare dell'interesse per le terapie mediche alternative, il termine allopatico è stato usato per descrivere le pratiche mediche convenzionali, un uso che molti hanno criticato.

Istruzione e formazione medica

Il LCME o Liaison Committee on Medical Education è l'organismo accreditante per l'educazione medica allopatica degli Stati Uniti. LCME è sponsorizzato dall'American Medical Association (AMA) e dall'Association of American Medical College (AAMC). Per anni un consiglio indipendente dell'American Osteopathic Association (AOA), la Commissione per l'accreditamento del Collegio Osteopatico (COCA), ha accreditato le scuole mediche statunitensi che assegnano il DO. (Ci sono solo due università statunitensi che hanno accreditato scuole mediche allopatiche e osteopatiche: la Michigan State University e l'Università di Medicina e Odontoiatria del New Jersey.)

La formazione allopatica è di gran lunga il tipo di formazione medica più ampiamente riconosciuto e riconosciuto. Il MD è universalmente riconosciuto come laurea in medicina. In altre nazioni l'osteopatia non ha la stessa equivalenza relativa nell'allenamento che si trova negli Stati Uniti. Solo pochi punti percentuali di medici formati negli Stati Uniti praticano all'estero e il diploma di laurea specialistica può offrire un percorso più semplice per l'approvazione alla pratica in alcune nazioni.

I programmi di formazione in residenza MD sono spesso considerati più prestigiosi e competitivi. La maggior parte degli studenti di medicina osteopatica negli Stati Uniti sono formati in programmi di residenza allopatica. Il motivo più comune indicato per la scelta di una residenza allopatica è che i programmi allopatici offrono una formazione superiore sebbene un minor numero di dollari federali sostenga programmi di formazione osteopatica.

Molti autori notano la differenza più evidente tra i curricula delle scuole DO e MD, Osteopathic Manipulative Medicine (OMM), un tipo di terapia manuale insegnata solo nelle scuole osteopatiche. L'osteopatia sull'allenamento inizia nei primi giorni o settimane di allenamento e continua durante l'allenamento clinico. Molti laureati seguono un addestramento di residenza osteopatica per preservare la loro differenza osteopatica.

Le differenze di accreditamento tra i due cambieranno nel 2015, tuttavia, poiché i programmi di residenza DO e i programmi MD saranno entrambi accreditati dal Consiglio di accreditamento della Laurea in Medicina Medica, che a quel punto avrà rappresentanti osteopatici nel suo consiglio. Entro il 2020, i programmi di residenza DO avranno più in comune con i programmi di residenza MD.

Indicatori di attitudine del richiedente

Alcuni autori notano le differenze nei punteggi GPA e MCAT di coloro che si immatricolano nelle scuole osteopatiche. Nel 2013, la media MCAT e GPA per gli studenti che hanno aderito ai programmi MD con sede negli Stati Uniti sono state rispettivamente 31 e 3, 69 e 27 e 3, 50 per i matriculanti DO. Tuttavia, i punteggi dell'osteopatia MCAT sono aumentati del 30% in più rispetto ai punteggi di ammissione alla MD negli ultimi sette anni. Il New York Times ha riferito che nel 2014, ad esempio, il punteggio medio MCAT per gli studenti che hanno frequentato la Touro Osteopathic School of Medicine di Manhattan, New York, era un semplice punto al di sotto della media MD.

Pur avendo studenti con punteggi MCAT e GPA leggermente inferiori, le scuole osteopatiche sono altamente selettive. Nell'autunno 2013, 144.000 persone hanno fatto domanda per 6.400 punti in 30 scuole osteopatiche in tutto il paese.

Uno studio ha scoperto che ben un terzo degli studenti delle scuole osteopatiche era stato respinto dalle scuole che avevano conseguito il dottorato in Medicina. Le scuole di osteopatia tendono anche a rifiutare i candidati alle scuole di medicina che non sono riusciti a perseguire una maggiore comprensione delle differenze osteopatiche.

Le tariffe per la prima volta USMLE per gli studenti DO e MD nel 2011 sono le seguenti: Fase 1: 89% e 94%, Fase 2 CK: 93% e 97% e Fase 2 CS: 93% e 97% rispettivamente; Passaggio 3: 94% e 100% - ma questo numero può essere fuorviante, poiché 18 studenti DO rispetto a 18.314 studenti MD, sono stati valutati per il passaggio 3. Gli studenti MD non prendono il COMLEX, quindi il loro tasso di fallimento per questo esame è sconosciuto.

Residenza

I laureati delle scuole mediche sia osteopatiche che allopatiche possono candidarsi ai programmi di residenza attraverso il National Residency Matching Program (NRMP). Nel 2004, il 99% dei nuovi MD statunitensi e il 53% dei nuovi DO statunitensi hanno continuato a formare programmi di residenza accreditati ACGME.

Scelta di specialità residenti

Assistenza sanitaria di base

Ci sono notevoli differenze nelle scelte speciali di MD e DO. Uno studio attribuisce questo a una differenza nelle "culture" delle loro scuole di medicina. "Rispetto alle scuole allopatiche, le pratiche culturali e le strutture educative nelle scuole di medicina osteopatica supportano meglio la produzione di medici di base." [6] Secondo un sondaggio, il 54, 6% dei presidi delle scuole di medicina convenzionale ha riferito che la formazione di futuri medici di base era più importante per le loro istituzioni rispetto alla formazione dei futuri medici specialisti, rispetto al 100% dei presidi delle scuole di medicina osteopatica.

Formazione specialistica

Le tendenze recenti mostrano che i laureati in osteopatia entrano in specialità mediche storicamente dominate dagli MD. Uno studio della JAMA ha rilevato che "Nel 1996-1997, 624 DO rappresentavano il 2, 9% del totale dei residenti GY1 senza una precedente laurea in medicina. Nel 2002-2003, il loro numero era più che raddoppiato a 1312 e DO rappresentavano il 6, 0% dei GY1 senza GME precedente. "

Anestesiologia

Tra il 1997-01, il numero di laureati in osteopatia che si uniscono in anestesiologia è quasi raddoppiato ogni anno - da meno di 10 a oltre 100 nel corso di 4 anni.

Reazione alle tendenze

Alcuni autori hanno descritto preoccupazioni all'interno della professione osteopatica per il crescente numero di DO che cercano GME allopatico. Non solo ci sono più DO che si allenano esclusivamente in programmi accreditati ACGME e quindi bypassano i programmi accreditati dall'American Osteopathic Association (AOA), ma ora ci sono più di 900 programmi accreditati su due livelli, in cui i residenti si allenano nel tirocinio accreditato AOA e poi trasferiscono direttamente in un programma allopatico (MD).

Articoli Correlati