Pidocchi vs. zecche

Pidocchi e zecche sono parassiti. I pidocchi sono piccoli insetti senza ali che si nutrono di pelle morta o sangue di ospiti dove come le zecche sono piccoli aracnidi che si nutrono del sangue di mammiferi, uccelli e alcuni rettili.

Esistono tre specie di pidocchi che sono noti per essere agenti patogeni nell'uomo. Esistono oltre 2.500 specie di pidocchi da masticare e 500 specie conosciute di pidocchi succhiatori.

Tabella di confronto

Grafico di confronto tra pidocchi e zecche
Pidocchi Le zecche

DiI pidocchi sono piccoli insetti senza ali che si nutrono di pelle morta o sangue di ospiti.Le zecche sono piccoli aracnidi che sono anche parassiti esterni che si nutrono di sangue di mammiferi, uccelli e alcuni su rettili e anfibi.
Classificazione e anatomiaI pidocchi appartengono a Phylum Arthopoda e Class Insecta e Order Mallophaga (pidocchi masticatori) o Order Phthiraptera (pidocchi succhiatori).Le zecche appartengono al Phylum Arthopoda, alla Classe Arachnida e all'Ordine Acari.
Alimentazione e NutrizioneSangue di ospitiSangue di ospiti
Ciclo vitaleIl ciclo di vita dei pidocchi è costituito da tre fasi, nit, ninfa e adulto, e la durata da uovo a stadio uovo è di circa un mese.Il ciclo di vita delle zecche è costituito da quattro fasi: uovo, larva, ninfa e adulto. Si nutre di tre diversi ospiti durante il loro ciclo di vita che dura 2 anni.
Comportamento e habitatI pidocchi da masticare si nutrono di mammiferi (tranne gli esseri umani) e uccelli. I pidocchi succhiatori si trovano sull'uomo e prosperano principalmente succhiando sangue dal cuoio capelluto. Si diffondono attraverso abiti comuni, pettini e altri letti.Le zecche si trovano comunemente vicino ad alberi, arbusti e acqua. Si attaccano al corpo di un ospite inserendo le sue mandibole e il tubo di alimentazione nella pelle dell'ospite (principalmente cani e gatti).
MalattieI pidocchi sono associati a malattie di Rickettsial.Le zecche possono trasmettere malattie come la malattia di Lyme, la babesiosi e l'epatozoonosi.

Un pidocchio

Differenze nella classificazione biologica e nell'anatomia

I pidocchi appartengono a Phylum Arthopoda e Class Insecta, caratterizzati da testa, torace e addome separati e tre paia di zampe. I pidocchi da masticare e succhiare rientrano in due ordini diversi: Mallophaga (pidocchi da masticare) e Phthiraptera (pidocchi da succhiare).

Le zecche appartengono al Phylum Arthopoda e alla Classe Arachnida caratterizzate da testa e torace fusi e quattro paia di zampe negli adulti. Questi parassiti hanno organi sensoriali in grado di rilevare odori, calore e umidità che li aiutano a localizzare il loro ospite.

Ciclo di vita delle zecche contro i pidocchi

Il ciclo di vita dei pidocchi è costituito da tre fasi: nit, ninfa e adulto, e la durata da uovo a stadio uovo è di circa un mese. I pidocchi possono durare circa un mese sul cuoio capelluto di una persona.

Il ciclo di vita delle zecche è costituito da quattro fasi: uovo, larva, ninfa e adulto. Si nutre di tre diversi ospiti durante il loro ciclo di vita che dura 2 anni.

Differenze nel comportamento e nell'habitat

A differenza di alcuni insetti che depongono le uova solo in altri ospiti parassiti, le zecche e i pidocchi trascorrono la loro intera vita come parassiti.

I pidocchi da masticare si nutrono di mammiferi (tranne gli esseri umani) e uccelli. I pidocchi succhiatori si trovano sull'uomo e prosperano principalmente succhiando sangue dal cuoio capelluto. Si diffondono attraverso abiti comuni, pettini e altri letti. Oltre ai pidocchi, gli umani ospitano altri tipi di pidocchi come i pidocchi del corpo e i pidocchi del pube.

Le zecche sono parassiti che si nutrono di sangue e si trovano comunemente vicino ad alberi, arbusti e acqua. Si attaccano al corpo di un ospite inserendo le sue mandibole e il tubo di alimentazione nella pelle dell'ospite. Le zecche si trovano comunemente in cani e gatti.

Malattie causate da pidocchi e zecche

I pidocchi sono associati a malattie Rickettsie, che sono causate da batteri e portano a condizioni come il tifo, la febbre delle montagne rocciose e altre malattie nell'uomo. Le zecche possono trasmettere malattie come la malattia di Lyme, la babesiosi e l'epatozoonosi.

Articoli Correlati