Leadership vs. Management

C'è un dibattito in corso sulla correlazione tra leadership e management : un manager deve essere un grande leader e un leader deve avere buone capacità di gestione? Qual'è la differenza tra leadership e management?

La leadership sta facendo le cose giuste; la direzione sta facendo le cose bene. - Peter Drucker

Tabella di confronto

Leadership contro grafico comparativo di gestione
Comando Gestione
DefinizioneLeadership significa "la capacità di un individuo di influenzare, motivare e consentire agli altri di contribuire all'efficacia e al successo delle organizzazioni di cui sono membri".La gestione comprende la direzione e il controllo di un gruppo di una o più persone o entità allo scopo di coordinare e armonizzare quel gruppo verso il raggiungimento di un obiettivo.
Stili di personalitàSono spesso chiamati brillanti e mercuriali, con grande carisma. Tuttavia, sono spesso visti anche come solitari e persone private. Sono a proprio agio nell'assunzione di rischi, a volte apparentemente rischiosi e folli. Quasi tutti i leader hanno alti livelli di immaginazioneTendono ad essere razionali, sotto controllo risolutori di problemi. Spesso si concentrano su obiettivi, strutture, personale e disponibilità di risorse. Le personalità dei manager tendono alla perseveranza, alla forte volontà, all'analisi e all'intelligenza.
OrientamentoOrientato sulle personeCompito orientato
Messa a fuocoLe persone leaderGestione del lavoro
risultatirealizzazionirisultati
Approccio alle attivitàBasta guardare i problemi e escogitare nuove soluzioni creative. Usando il loro carisma e il loro impegno, eccitano, motivano e focalizzano gli altri a risolvere i problemi ed eccellere.Crea strategie, politiche e metodi per creare team e idee che si combinano per funzionare senza problemi. Autorizzano le persone sollecitando le loro opinioni, valori e principi. Credono che questa combinazione riduca il rischio intrinseco e generi successo
Approccio al rischioL'assunzione di rischiAvversi al rischio
Ruolo nel processo decisionalefacilitativeCoinvolti
stiliTrasformativo, consultivo e partecipativoDittatoriale, autorevole, transazionale, autocratico, consultivo e democratico
Potenza attraversoCarisma e influenzaAutorità formale e posizione
OrganizzazioneI leader hanno seguaciIl manager ha subordinati
Appello aCuoreTesta

Sommario

Gestire e guidare sono due modi diversi di organizzare le persone. La leadership sta impostando una nuova direzione o visione per un gruppo che seguono - vale a dire, un leader è la punta di diamante per quella nuova direzione. D'altra parte, la gestione controlla o dirige le persone / risorse in un gruppo in base a principi o valori che sono già stati stabiliti. Il manager usa un metodo formale e razionale mentre il leader usa la passione e suscita emozioni.

Autorità

Le persone seguono naturalmente e volentieri i leader a causa del loro carisma e dei tratti della personalità, mentre un manager è obbedito a causa dell'autorità formale che gli è attribuita. Di conseguenza, le persone tendono ad essere più leali nei confronti dei leader piuttosto che dei dirigenti.

Conflitti di ruolo

La leadership è una delle diverse sfaccettature della gestione. Spesso le stesse persone giocano indossano cappelli diversi - sia leader che manager - in momenti diversi nel tempo. Sebbene non essenziale, aiuta sicuramente un manager se è anche un buon leader. Al contrario, i leader fanno bene se hanno un certo grado di capacità di gestione perché li aiuta a immaginare l'implementazione della loro visione strategica.

I gruppi auto-motivati ​​potrebbero non aver bisogno di un leader e potrebbero trovare i leader dominanti. In alternativa, i piccoli team possono trovare un leader naturale emergere in base alle sue abilità specializzate. Ma questo leader può essere subordinato al team manager nella gerarchia organizzativa, che può portare a conflitti.

Articoli Correlati