Pavimenti in laminato vs. parquet

I pavimenti in legno sono realizzati con legni naturali e resistenti, come quercia, acero o noce, che possono durare a lungo se mantenuti in modo adeguato. Il pavimento in laminato, che è realizzato con un materiale in fibra sintetica e ha una finitura in laminato, è molto più economico del legno duro ma non durerà a lungo. Ciò non significa che i pavimenti in laminato siano una scelta particolarmente inferiore, tuttavia, in alcuni casi, possono essere più resistenti a macchie, graffi, umidità e persino usura generale. Molto dipende dalla manutenzione e dai materiali di qualità.

Tabella di confronto

Tabella comparativa del pavimento in legno contro il pavimento in laminato
Parquet Pavimento laminato
durabilitàDipende da una serie di fattori, ad esempio se il pavimento è finito, il tipo di legno utilizzato, la stanza in cui si trova e la sua manutenzione. Non può essere installato negli scantinati. I pavimenti in legno ben rifiniti e ben tenuti possono durare per decenni.Una buona pavimentazione in laminato è meno soggetta ad alcuni dei problemi che affliggono il legno duro. La maggior parte dei pavimenti in laminato dovrà essere sostituita dopo 15-25 anni. Potrebbe essere necessario sostituire prima i marchi di qualità inferiore.
CostoGeneralmente, più duro è il legno duro, più costoso è, ma anche più resistente. Incluse le spese di manodopera per l'installazione, la maggior parte dei pavimenti in legno costa tra $ 8 e $ 15 per piede quadrato.Da $ 3 a $ 11 per piede quadrato, incluso il costo di installazione.
InstallazioneEra molto difficile da installare; gli errori potrebbero essere frustranti e costosi. Oggi, la maggior parte dei pavimenti in legno è pretagliata in assi maschio e femmina di facile installazione.Bloccaggio con linguetta e scanalatura flottante, colla su legno, cemento e / o sughero o gommapiuma
Resistenza all'umiditàÈ soggetto a penetrazione di umidità, scolorimento o deformazione. In legno multistrato alternativa leggermente più resistente all'acqua.Una certa resistenza; non può gestire l'acqua stagnante.
ComposizioneÈ disponibile in una varietà di tagli di dimensioni diverse ed è realizzato con veri e propri legni solidi, dandogli grani e tonalità naturali, dai marroni chiari, ai grigi neutri e ai ricchi bronzi rossastri. Quercia e acero sono i legni duri più comuni utilizzati.Il pavimento in laminato è un prodotto in fibra sintetica. Di solito ha quattro strati: uno strato stabilizzante, uno strato di pannelli di fibra trattata ad alta densità, uno strato con motivo fotografico e uno strato di resina melaminica trasparente.
ManutenzioneMantenere pulito e privo di umidità, evitare danni, utilizzare cuscinetti sui piedi dei mobili. Non lasciare che l'acqua si sieda. Particolarmente importante utilizzare i giusti tipi di detergenti.Mantenere pulito e privo di umidità, evitare danni, utilizzare cuscinetti sui piedi dei mobili. Non lasciare che l'acqua si sieda. Non può essere levigato o rifinito.
Valore di rivenditaEccellenteBuono a giusto
Considerazioni ambientaliI pavimenti in legno possono essere molto ecologici, a condizione che vengano acquistati da un fornitore responsabile. cercare legni duri certificati dal Forest Stewardship Council (FSC).Difficile determinare l'impatto ambientale. Comune per i materiali riciclati da utilizzare, ma è anche realizzato con una resina composta da melamina e formaldeide. Le emissioni di formaldeide possono causare problemi ambientali e di salute.
Soggetto a danniÈ soggetto a graffi e danni da umiditàAltamente resistente.
ImpermeabileNoSì, facile da pulire. Non può resistere all'acqua stagnante.

Composizione e aspetto

I pavimenti in legno sono disponibili in una varietà di tagli di dimensioni diverse (ad es. Listoni larghi, parquet, ecc.) Ed è realizzato con veri e propri legni solidi, dandogli grani e tonalità naturali, dai marroni chiari, ai grigi neutri e ai ricchi bronzi rossastri. Può essere macchiato o lasciato naturale, finito o lasciato incompiuto. La pavimentazione in legno è diventata più popolare negli ultimi anni, in quanto è un'opzione più salutare rispetto al tappeto per chi soffre di allergie. Quercia e acero sono i legni più comuni utilizzati nella pavimentazione. [1]

Il fascino dell'aspetto dei pavimenti in legno è di vasta portata, tanto che i pavimenti in laminato sono spesso realizzati per imitare le venature e i colori del legno duro; a volte è anche progettato per sembrare pietra. Il pavimento in laminato, che a volte è noto come "piastrella di legno galleggiante" negli Stati Uniti, è un prodotto in fibra sintetica. Di solito è composto da quattro strati: uno strato stabilizzante nella parte inferiore che resiste all'umidità, uno strato di pannelli di fibra trattata ad alta densità, uno strato con motivo fotografico che fornisce un design superficiale e uno strato di resina melaminica trasparente nella parte superiore che aiuta a proteggere il pavimenti in laminato dall'usura. I pavimenti in laminato più recenti a volte sostituiscono lo strato del motivo fotografico con una sottile fetta di impiallacciatura di legno.

Guarda il video qui sotto per saperne di più sul legno massello massiccio contro il legno multistrato contro il pavimento in laminato.

durabilità

La durabilità di un pavimento in legno duro dipende da una serie di fattori, ad esempio se il pavimento è finito o incompiuto, in quale tipo di legno viene utilizzato, in quale stanza si trova il pavimento (ad esempio, una cucina soggetta a fuoriuscite di acqua rispetto a un soggiorno secco ) e quanto bene il pavimento viene mantenuto nel tempo con un'adeguata pulizia, ceretta e lucidatura.

È comune per i proprietari di case rinunciare a rifinire un nuovo pavimento in legno per risparmiare denaro. Tuttavia, un pavimento in legno non finito non sarà durevole come uno finito. Ad esempio, un pavimento in legno non finito può gonfiarsi o deformarsi quando viene a contatto con l'umidità.

In definitiva, la durevole pavimentazione in legno costa di più in anticipo e può richiedere una manutenzione più regolare e attenta, specialmente in determinate stanze o condizioni, come nel caso dei bagni bagnati o in cui i trattamenti del legno potrebbero sbiadire sotto la luce solare diretta e intensa. Tuttavia, un pavimento in legno ben rifinito e ben mantenuto può potenzialmente durare per decenni con la necessità di sole riparazioni e rifiniture occasionali.

Una buona pavimentazione in laminato è meno soggetta ad alcuni dei problemi che affliggono il legno duro. Di solito, lo strato superiore nella composizione di un pavimento in laminato aiuterà a proteggerlo da graffi e graffi, e i suoi strati resistenti all'acqua lo rendono adatto per cucine e bagni in un modo in cui non lo è il legno duro. È improbabile che svanisca alla luce del sole. Alcune forme più economiche di pavimenti in laminato possono apparire molto lucide e possono essere facilmente graffiate o macchiate o sviluppare macchie che richiedono una pulizia frequente. Tuttavia, a differenza del legno duro, i pavimenti in laminato non richiedono ceratura o lucidatura.

Con le impiallacciature di legno a volte utilizzate al posto del tradizionale strato di design fotografico, i pavimenti in laminato sono diventati un'alternativa popolare ed economica ai pavimenti in legno massiccio. I pavimenti in laminato non dureranno quanto un pavimento in legno adeguatamente mantenuto, tuttavia, e la maggior parte dei pavimenti in laminato dovrà essere sostituita dopo 15-25 anni. Potrebbe essere necessario sostituire i pavimenti in laminato di qualità inferiore anche prima.

Costo del laminato vs. pavimento in legno

Con una cura adeguata, i pavimenti in legno sono un investimento a lungo termine migliore dei pavimenti in laminato, ma i costi iniziali del legno duro possono scoraggiare i proprietari di case. Anche così, il costo del legno duro varia drasticamente, con alcuni legni - quercia, acero, ciliegio americano - che sono abbastanza convenienti e altri - specie di legno esotico, wengè, teak - che sono costosi. Generalmente, più duro è il legno duro, più costoso è, ma anche più resistente. Anche il costo per finire e trattare un pavimento può variare. Incluse le spese di manodopera per l'installazione, la maggior parte dei pavimenti in legno costa tra $ 8 e $ 15 per piede quadrato. Questo può diventare piuttosto costoso, soprattutto perché si consiglia ai proprietari di case di acquistare un 5% -10% in più di pavimentazione per tenere conto di errori, rifiuti generici e riparazioni future.

In confronto, un pavimento in laminato è molto più economico di un pavimento in legno - da $ 4 a $ 8 per piede quadrato, incluso il costo di installazione. I proprietari di case dovrebbero fare molta attenzione all'acquisto di marchi più economici di pavimenti in laminato, tuttavia, poiché potrebbe essere molto più soggetto a danni e richiedere la sostituzione molto prima di marchi di qualità più costosi.

Manutenzione

In generale, i pavimenti in legno e i pavimenti in laminato sono relativamente facili da mantenere, ma è necessaria una certa cura. Entrambi i pavimenti dureranno più a lungo se mantenuti puliti e non sottoposti a trattamenti aggressivi che potrebbero causare graffi o causare danni. Entrambi dureranno meglio se i tappeti vengono utilizzati in una stanza, soprattutto per proteggere dall'umidità, e se i feltrini vengono applicati ai piedi dei mobili.

Devono essere regolarmente spazzati via da sporco e altri detriti o aspirati. Il legno duro lavato a umido è sconsigliato e, sebbene i pavimenti in laminato siano in genere più resistenti all'acqua rispetto alla maggior parte dei pavimenti in legno, è opportuno evitare che gli schizzi d'acqua siedano su di essi, ma devono essere prontamente puliti. Lasciare che l'acqua rimanga su entrambi i tipi di pavimento per lunghi periodi di tempo può provocare macchie o deformazioni.

Con i pavimenti in legno, è particolarmente importante utilizzare i giusti tipi di detergenti. I detergenti per pavimenti in linoleum o vinile non devono essere utilizzati su legno duro, poiché potrebbero rovinare le finiture protettive.

Installazione

Entrambi i tipi di pavimentazione richiedono probabilmente la segatura affinché le assi si adattino alle dimensioni esatte di una stanza. Inoltre, le condizioni meteorologiche attuali (cioè l'umidità) possono influire sulle dimensioni della tavola, rendendo rischiosa l'installazione del fai-da-te.

Installazione di pavimenti in legno

I pavimenti in legno sono più difficili da installare rispetto ai pavimenti in laminato in generale, ma si consiglia di assumere un professionista per una nuova installazione o per lavori di riparazione di uno dei due. Per i lavori fai-da-te, la difficoltà di installazione dipenderà dall'esperienza e dal modo in cui il pavimento in legno o laminato viene tagliato per l'installazione.

In passato, il pavimento in legno era molto difficile da installare e poteva richiedere un taglio, inchiodatura, graffatura e / o incollaggio; gli errori potrebbero essere frustranti e costosi. Oggi, molti pavimenti in legno, in particolare quelli realizzati in legno ingegnerizzato, sono pre-tagliati in assi di maschio e femmina che si incastrano in posizione, ma alcuni pavimenti in legno sono ancora realizzati in modo tradizionale.

Installazione di pavimenti in laminato

Con le sue tipiche linguette a linguetta e scanalature, la pavimentazione in laminato è pensata per essere facile da installare, ma un professionista lo installerà quasi sicuramente meglio di qualcuno che non ha esperienza con la pavimentazione, soprattutto quando si tratta di questioni più difficili, come l'insonorizzazione (i pavimenti in laminato possono essere piuttosto rumoroso).

Considerazioni ambientali

I pavimenti in legno possono essere molto ecologici, a condizione che siano acquistati da un fornitore con pratiche di gestione forestale responsabile e installati con colle ecologiche (se necessario). Uno dei modi migliori per acquistare da una fonte ecologica è cercare legni duri certificati dal Forest Stewardship Council (FSC).

È difficile determinare l'impatto ambientale dei pavimenti in laminato. Mentre è comune che i materiali riciclati vengano utilizzati nei pavimenti in laminato, è anche realizzato con una resina composta da melamina e formaldeide. Le emissioni di formaldeide, in particolare a determinate temperature, possono causare problemi ambientali e di salute; tuttavia, uno studio sudcoreano del 2010 ha dimostrato che le emissioni di formaldeide possono essere ridotte con standard di produzione diversi. Al momento, nessun ente scientifico all'interno di questi Stati Uniti regola definitivamente la questione, sebbene lo stato della California abbia cercato di regolarla in una certa misura. [2]

Come sapere se un pavimento è in legno o laminato

La maggior parte delle persone non può dire se un pavimento è in vero legno o laminato semplicemente guardandolo casualmente (puoi fare un test qui). Ecco alcune linee guida che puoi usare per distinguere:

  • Esamina il grano : i chicchi di legno duro sono casuali e quindi non hanno schemi ripetitivi. Ma con i pavimenti in laminato, troverai motivi che si ripetono ogni poche assi.
  • Come sono attaccate le assi del pavimento? : Le assi del pavimento in laminato sono spesso incollate insieme mentre con il legno duro è più comune trovare chiodi o fori di graffatura sulla superficie.
  • Cerca usura : il legno naturale è più soggetto a ammaccature e graffi, quindi se ci sono molte ammaccature, è più probabile che il pavimento sia in legno naturale rispetto al laminato. Allo stesso modo, il legno duro è più soggetto a macchie e sbiadimenti. Quindi con i pavimenti in legno è più probabile trovare segni d'acqua e aree sbiadite o scolorite.

Articoli Correlati