John Gregg contro Mike Pence

Questo articolo presenta un confronto imparziale tra le posizioni politiche e le politiche di John Gregg e Mike Pence, rispettivamente candidati del partito repubblicano e democratico per le elezioni governative del 2012 in Indiana.

Tabella di confronto

John Gregg contro il grafico comparativo di Mike Pence
John Gregg Mike Pence

Partito politicoDemocraticoRepubblicano
Politica sanitariaMira a rendere l'assistenza sanitaria più economica e accessibile.Si oppone alla legge sulla salute di Obama.
Politica fiscaleElimina le imposte sulle società delle imprese dell'Indiana e aumenta i crediti d'imposta.Supporta l'eliminazione dell'imposta sul reddito e sulla proprietà, da sostituire con l'imposta sulle vendite del 23%.
Politica energeticaSupporta gli investimenti in fonti energetiche rinnovabili.Supporta una maggiore perforazione offshore. Si oppone all'aumento delle normative sulle società energetiche.
Sostenere la regolamentazione della spesa federalePosizione non chiara.Cosponsorò l'emendamento sul limite di spesa, che limiterebbe la spesa federale al 1/5 dell'economia americana.
Mettiti in piedi su stimoli e salvataggiPosizione non chiara.Salvataggio opposto di Wall Street.
Politica dell'istruzioneVuole ridefinire la formazione professionale e aumentare i finanziamenti per l'istruzione.Si oppone a maggiori finanziamenti federali per l'istruzione. Si oppone ai test a livello nazionale.
Data di nascita6 settembre 19547 giugno 1959
Politica di immigrazionePosizione non chiaraSi oppone all'amnistia per gli immigrati clandestini e vuole aumentare la sicurezza delle frontiere
Mettiti in piedi sull'IranPosizione non chiaraSupporta sanzioni economiche.
Mettiti in piedi in IraqPosizione non chiaraRimozione opposta delle truppe.
Mettiti sul controllo della pistolaSi oppone al maggiore controllo della pistola.Si oppone al maggiore controllo della pistola.
Città nataleSandborn, Indiana.Columbus, Indiana.

Vita in anticipo e carriera

John Gregg è nato a Sandborn nel sud-ovest dell'Indiana. Ha iniziato a dirigere il suo negozio di soda a 15 anni, ha conseguito un BA presso l'Università dell'Indiana nel 1976 e ha conseguito il JD presso l'Università dell'Indiana Robert H. McKinney School of Law nel 1984. Ha corso presso la Camera dei Rappresentanti dell'Indiana nel 1986 e divenne il Leader della maggioranza della Camera nel 1990. Nel 1996 è diventato Speaker, posizione che ha ricoperto per 6 anni. Dopo aver lasciato l'incarico, è stato presidente ad interim dell'Università di Vincennes per due anni, quindi è tornato allo studio di diritto privato.

Mike Pence è nato a Columbus, nell'Indiana, e ha conseguito il JD presso l'Università dell'Indiana Robert H. McKinney School of Law nel 1986. È il rappresentante degli Stati Uniti per il 6 ° distretto dell'Indiana.

Differenze nella politica economica

Politica fiscale

John Gregg ha in programma di eliminare l'imposta sul reddito delle società delle imprese con sede in Indiana e di creare più crediti d'imposta per le imprese che creano nuovi posti di lavoro ben pagati per stimolare l'economia, coprendo i costi tassando i rivenditori online come Amazon.com. [1]

Mike Pence sostiene la semplificazione del sistema fiscale e ha contribuito a rendere permanenti le riduzioni fiscali di Bush. Ha sostenuto un disegno di legge per sostituire l'imposta sul reddito e l'imposta sulla proprietà con un'imposta sulle vendite del 23%. [2]

Spesa di stimoli e salvataggi

John Gregg non ha parlato della sua posizione sui salvataggi aziendali.

Mike Pence si è opposto al salvataggio di Wall Street nel 2008 e ai salvataggi per aziende come GM. [3]

Regolamento

John Gregg non ha parlato della regolamentazione della spesa federale.

Mike Pence ha cosponsorizzato l'emendamento sul limite di spesa, che limiterebbe la spesa federale al 1/5 dell'economia americana. [4]

Politica sanitaria

John Gregg mira a rendere l'assistenza sanitaria alla portata di tutti e accessibile a tutte le persone in Indiana, incoraggiando le imprese e gli individui a riunirsi per acquistare l'assicurazione sanitaria, abbassando i costi e riducendo il numero di non assicurati. [5]

Mike Pence si oppone a qualsiasi acquisizione di assistenza sanitaria da parte del governo federale, compresa la legge sulla salute di Obama. [6]

Le questioni sociali

Aborto

John Gregg si oppone all'aborto. [7]

Mike Pence si oppone all'aborto. Ha votato sì sulla messa al bando della copertura sanitaria federale che include l'aborto e ha sponsorizzato un disegno di legge per impedire il finanziamento federale di Planned Parenthood. [8]

Immigrazione

John Gregg non ha parlato della politica di immigrazione.

Mike Pence si oppone all'amnistia per gli immigrati clandestini e sostiene una maggiore sicurezza delle frontiere e un'applicazione più rigorosa delle leggi contro l'assunzione di stranieri illegali. Supporta anche un programma di lavoro ospite per persone che desiderano lavorare legalmente negli Stati Uniti. Ha sostenuto l'idea di costruire una recinzione lungo il confine messicano e si oppone alla cittadinanza di diritto di nascita. [9]

Diritti dei gay

John Gregg si oppone al matrimonio gay. [10]

Mike Pence si oppone al matrimonio gay e sostiene il Defence of Marriage Act. Ha votato contro una legge che proibisce la discriminazione professionale basata sull'orientamento sessuale. [11]

Diritti delle donne

John Gregg si oppone all'aborto, ma sostiene il finanziamento di Planned Parenthood per problemi di salute delle donne. [12]

Mike Pence si oppone al finanziamento di Planned Parenthood. Si oppose a un disegno di legge che richiedeva quattro settimane di congedo parentale retribuito per dipendenti federali. [13] [14]

Politica dell'istruzione

John Gregg vuole enfatizzare nuovamente l'istruzione professionale in Indiana. Vuole riformare No Child Left Behind per dare agli insegnanti una maggiore flessibilità, e sta guidando la campagna Reinvesting in Indiana Schools per incoraggiare un numero maggiore di studenti in Indiana a completare il liceo e continuare a guadagnare un diploma di associato. [15]

Mike Pence si oppone ai finanziamenti aggiuntivi per l'educazione federale e per le sovvenzioni per i college neri e ispanici. Sostiene la preghiera nelle scuole e si oppone ai test obbligatori per gli studenti. [16]

Controllo delle armi

John Gregg si oppone alla legislazione aggiuntiva sul controllo delle armi. [17]

Mike Pence ha ricevuto una valutazione A dalla NRA. Vuole allentare le restrizioni sugli acquisti di armi da uno stato all'altro e si oppone alle azioni legali contro i fabbricanti di armi e i venditori per l'uso improprio delle armi. [18]

Politica energetica

John Gregg sostiene gli investimenti nel carbone dell'Indiana e nell'energia alternativa.

Mike Pence sostiene un aumento delle trivellazioni offshore e si oppone agli incentivi fiscali per le energie rinnovabili. Si oppone alla regolamentazione delle emissioni di gas serra.

Politica ambientale

John Gregg offrirà incentivi fiscali alle aziende che riducono il loro impatto sull'ambiente. [19]

Mike Pence si è opposto ai finanziamenti per i miglioramenti dell'Amtrak e sostiene la declassificazione dell '"habitat critico" per le specie in pericolo. [20]

Differenze nella politica estera

Posizione sull'Iran

John Gregg non ha parlato della sua posizione sull'Iran.

Mike Pence sostiene sanzioni contro l'Iran. [21]

Posizione sull'Iraq

John Gregg non ha parlato della sua posizione sull'Iraq.

Mike Pence inizialmente appoggiò la risoluzione che autorizzava un'azione militare in Iraq. Si oppose alla rimozione delle truppe dall'Iraq nel 2007. [22]

dibattiti

Il primo di tre dibattiti si è tenuto il 10 ottobre 2012 presso il Zionsville Performing Arts Center di Zionsville. Anche il libertario Rupert Boneham ha partecipato. Il video completo è presentato di seguito (il dibattito inizia vicino al segno dei 4 minuti).

Notizie recenti

Valutazioni del sondaggio d'opinione

Fonte sondaggioDate)

somministrati

John

Gregg (D)

Mike

Pence (R)

Analisi di ricerche di mercato6-9 agosto 201232%50%
Howey Politics / DePauw University26-27 marzo 201231%44%

Articoli Correlati