Introverso vs estroverso

Sebbene molte persone ritengano che l'introversione e l'estroversione siano in bianco e nero, altri credono che l'introversione e l'estroversione siano le due estremità di uno spettro (le persone nel mezzo sono spesso chiamate "ambizioni"), o anche che le persone possono essere estroverse in alcune aree e introverse in altre aree.

Gli esperti hanno scoperto negli studi che il cervello degli estroversi e degli introversi è davvero diverso - non è solo immaginario. Gli estroversi sembrano rispondere meglio ai segnali e ai premi sociali, mentre gli introversi sono più motivati ​​da idee e premi interni. A livello cerebrale, sembra vero che gli estroversi siano più focalizzati sul mondo esterno e introversi sul mondo interno.

Tabella di confronto

Grafico di confronto estroverso contro introverso
Estroverso Introverso
ComportamentoEstroverso, loquace, energicoRiservato, solitario
AtteggiamentoInteresse focalizzato sull'attività esterna; azioni, mondo socialeInteresse focalizzato sull'attività interiore; idee, mondo mentale
EnergiaTipicamente derivato dall'interazione sociale. Stare con gli altri dà un'energia estroversa. Essere da solo lo svuota.Tipicamente derivato dal "tempo da solo". Stare vicino ad altre persone prosciuga energia dagli introversi. Essere soli li ricarica.
ConversazioneGli estroversi spesso amano parlare delle idee, sviluppando le loro opinioni mentre ne parlano.Gli introversi spesso amano riflettere e sviluppare un'opinione prima di parlarne.
Sensibilità del cervelloPiù sensibile ai premi e ai segnali di ricompensa esterni.Più sensibile alla punizione e ai segnali di ricompensa interni.
Linguaggio descrittivoGli estroversi descrivono le cose in modo più astratto, con meno dettagli.Gli introversi descrivono le cose in modo più concreto, con maggiori dettagli.
RischioGli estroversi di solito sono disposti a impegnarsi in comportamenti che richiedono rischi.Gli introversi spesso evitano i rischi e si impegnano in comportamenti a basso rischio.
obiettiviGli estroversi spesso scelgono una gratificazione immediata rispetto agli obiettivi a lungo termine.Gli introversi spesso scelgono obiettivi a lungo termine piuttosto che gratificazione immediata.
Felicità generaleGli estroversi riportano una felicità superiore, nel complesso, rispetto agli introversi.Gli introversi riportano livelli più bassi di felicità, complessivamente, rispetto agli estroversi. Ciò può essere dovuto al fatto che sono in realtà meno felici, ma potrebbe anche essere meno dichiarativo dei propri sentimenti rispetto agli estroversi.
ProduttivitàGli estroversi sono spesso più produttivi in ​​un ambiente che favorisce la collaborazione.Gli introversi sono spesso più produttivi in ​​un ambiente che consente loro di concentrarsi senza disturbi.

Come puoi distinguere un estroverso da un introverso?

Un modo per dire se sei un introverso o estroverso è spesso dove ottieni la tua energia. Se ottieni molta energia dallo stare con gli altri e concentrarti sulle persone, ma stare da solo ti prosciuga, allora probabilmente sei un estroverso. Se sei prosciugato da molte persone e ottieni energia dal "tempo da solo", allora sei probabilmente un introverso.

L'introversione e l'estroversione non sono descrizioni di quanto sei timido, se puoi gestire situazioni sociali o se sei un buon dipendente o leader. Molte persone lo fraintendono e pensano che essere estroversi sia un prerequisito per la leadership. Sia gli introversi che gli estroversi imparano ad affrontare il mondo e possono essere grandi collaboratori e leader.

Essere introversi o estroversi non è semplicemente un'etichetta o uno stato statico; è uno spettro.

Chi è un Ambivert?

Gli ambasciatori sono persone che hanno un equilibrio di estroversione e introversione nella loro personalità. Poiché l'introversione e l'estroversione sono tratti di uno spettro, la maggior parte delle persone sono ambizioni. Le persone si comportano in modo diverso a seconda dell'ambiente; alcune persone possono essere socievoli con gli amici o la famiglia, ma non essere molto estroversi in nuove situazioni o attorno a estranei.

Chi è più felice?

Gli estroversi riportano una felicità generale più alta rispetto agli introversi, ma gli esperti non sono sicuri se ciò sia dovuto al fatto che la felicità è effettivamente inferiore o se gli introversi sono solo meno dichiarativi riguardo ai loro sentimenti. È stato scoperto che le strategie per aumentare la felicità funzionano in modo diverso su introversi ed estroversi, quindi concentrarsi sull'aiutare un estroverso a rallegrare nello stesso modo in cui un introverso allietare, per esempio, potrebbe non funzionare.

Alcuni ritengono che il mondo sia di parte a favore dell'estroversione, incoraggiando la collaborazione per migliorare la produttività, quando in realtà fa il contrario per molti introversi. D'altra parte gli introversi a volte si chiedono perché gli estroversi perdano così tanto tempo a parlare invece di rimanere in attività. Entrambe le posizioni hanno qualche merito, ma la risposta non è nello scegliere solo l'una o l'altra, ma nel riconoscere la forza di ognuna e nel permettere a tutti i tipi di persone la stanza e la flessibilità per avere successo.

Estroverso o Estroverso?

Carl Jung ha usato l'ortografia classica di origine latina, quindi tecnicamente "estroversione" è corretta. Dal lavoro seminale di Jung Tipi psicologici :

L'estraversione è caratterizzata dall'interesse per l'oggetto esterno, dalla reattività e dalla pronta accettazione di eventi esterni, dal desiderio di influenzare ed essere influenzato dagli eventi, dalla necessità di unirsi a ... la capacità di sopportare il trambusto e il rumore di ogni tipo, e trovare effettivamente loro piacevole, costante attenzione al mondo circostante, la coltivazione di amici e conoscenti ... La vita psichica di questo tipo di persona viene messa in atto, per così dire, al di fuori di se stesso, nell'ambiente.

Extra significa "fuori" in latino e Intro significa "dentro". Dato che Jung ha definito gli estroversi come persone da girare verso l'esterno, è naturale che abbia usato "estroverso".

Tuttavia, "estroverso" è l'ortografia più comune negli Stati Uniti oggi. Scrivendo per Scientific American, la psicologa cognitiva Scott Barry Kaufman attribuisce l'ortografia moderna a Phyllis Blanchard e al suo articolo del 1918 A Psycho-Analytic Study of August Comte, in cui non solo cambia l'ortografia ma ridefinisce anche i termini:

... dobbiamo tenere presente l'ipotesi di Jung sui due tipi psicologici, l'introverso e l'estroverso, il tipo di pensiero e il tipo di sentimento.

Oggi "estroverso" è di gran lunga l'ortografia più comunemente usata, ma le riviste scientifiche tendono ancora ad usare "estroverso".

Quiz online

Diversi siti Web offrono quiz online per valutare dove un individuo cade sulla scala dell'estroversione. Alcuni di questi test di introversione / estroversione sono i seguenti:

  • Sei un Ambivert?
  • The Introvert Test - Quiet Revolution
  • Extroversion Introversion Test - Psychology Today
  • The Extrovert / Introvert Test - Nerd Test

Articoli Correlati