IDE vs. SATA

IDE e SATA sono diversi tipi di interfacce per collegare i dispositivi di archiviazione (come i dischi rigidi) al bus di sistema di un computer. SATA sta per Serial Advanced Technology Attachment (o Serial ATA ) e IDE è anche chiamato Parallel ATA o PATA . SATA è lo standard più recente e le unità SATA sono più veloci delle unità PATA (IDE). Per molti anni ATA ha fornito l'interfaccia più comune e meno costosa per questa applicazione. Ma all'inizio del 2007, SATA aveva ampiamente sostituito l'IDE in tutti i nuovi sistemi.

L'interfaccia ATA (ATA sta per allegato AT dove "AT" si riferisce al PC / AT di IBM per il quale è stata originariamente costruita) si è evoluta in fasi dall'interfaccia IDE (Integrated Drive Electronics) originale di Western Digital. Dopo l'introduzione di Serial ATA nel 2003, l'ATA originale è stata ribattezzata retroattivamente Parallel ATA.

Tabella di confronto

IDE contro grafico comparativo SATA
IDE SATA
vantaggiMassima compatibilitàGrande capacità di archiviazione economica.
svantaggiManca il supporto per le nuove tecnologie come l'accodamento dei comandi nativo e i dischi rigidi hot plugMTBF inferiore rispetto a SAS (da 700.000 ore a 1, 2 milioni di ore di utilizzo a 25 ° C), meno adatto per i server.
Collegamento a caldo (aggiungi / rimuovi componente mentre il computer è in esecuzione)L'interfaccia IDE non supporta l'hot plugL'interfaccia SATA supporta l'hot plug
Velocitàtrasferimenti di dati con una velocità massima di 133 MB / sTrasferimento di dati alla velocità massima di 6 Gb / s
Cavo datiA nastro, largo, può essere lungo fino a 18 polliciStretto, può essere lungo fino a un metro (circa 3 piedi). Potenza e dati divisi in due connessioni.
LignaggioSostituito da SATASostituisce Parallel ATA (PATA) aka IDE
Anno creato19862003
ponticelliIn un sistema informatico, è possibile avere più di un hard disk. Per collegare più unità IDE, è necessario concatenare i cavi a nastro da uno all'altro. Il sistema informatico non ha idea di quale sia l'unità principale, da cui caricare il sistema operativo.Le unità SATA non utilizzano ponticelli. Ogni unità si collega direttamente alla scheda madre. Per impostare l'unità principale, è possibile accedere alle impostazioni dal BIOS del computer (software speciale che viene eseguito all'avvio del computer).

Differenze di cavi e connettori

Dischi rigidi SATA (destra) e IDE (sinistra). Il disco rigido SATA ha il cavo dati a destra e il cavo di alimentazione a sinistra. Il cavo dati IDE è a nastro (a sinistra)

I dischi rigidi hanno bisogno di un cavo / connessione per i dati e uno per l'alimentazione. Parallel ATA consente solo cavi di lunghezza dati fino a 18 pollici (457 mm) mentre SATA consente cavi di lunghezza fino a 1 m (3, 28 piedi). I cavi eSATA possono essere lunghi 2 m.

IDE è costituito da un connettore a 40 pin collegato a un cavo a nastro. In seguito sono stati introdotti anche connettori a 80 pin. I connettori sono neri in un connettore a 40 pin mentre in un connettore a 80 pin, sono disponibili in 3 colori: blu - controller, grigio - unità slave e nero - unità master. Ogni cavo ha due o tre connettori, un connettore è collegato all'interfaccia che si collega al sistema del computer (scheda madre) e gli altri sono collegati alle unità.

SATA è costituito da un connettore wafer da 8 mm su ciascuna estremità e il cavo ha un connettore a 7 pin, 3 motivi e 4 linee dati attive in due coppie. Ha la possibilità di collegare solo un azionamento e quindi Serial ATA elimina le configurazioni Master / Slave.

video

Questo video spiega come cambiare il disco rigido su un computer desktop; mostra anche le differenze tra i cavi dei connettori SATA e IDE.

Adattatori e schede madri integrate

È possibile acquistare schede madri integrate che consentono a un computer di utilizzare dischi rigidi SATA e IDE. Tuttavia, solo uno dei due può essere utilizzato in un dato momento ed entrambi non possono essere utilizzati contemporaneamente. Sono inoltre disponibili adattatori che consentono di utilizzare un'unità IDE con una scheda madre SATA e viceversa. Questi adattatori IDE / SATA mascherano il disco rigido sottostante e simulano il suo funzionamento per soddisfare le aspettative della scheda madre del computer. Di solito costano meno di $ 15.

varianti

Sono disponibili due varianti di SATA: eSATA ed eSATAp. eSATA è pensato per la connettività esterna. eSATA non è in grado di fornire energia dalla scheda madre al disco rigido. Al fine di superare questa limitazione, sono state introdotte le unità eSATAp. La porta eSATAp combina la forza di eSATA (alta velocità) e USB (compatibilità) in un'unica porta.

Velocità

La velocità di trasferimento dati per IDE varia da 5 MB / s fino a 133 MB / s (ATA100 / 133). La modalità di trasferimento del filo parallelo ha raggiunto il limite con la velocità di 133 MB / s.

SATA decollò dove ATA si fermò per quanto riguarda la velocità. La prima generazione di SATA era 1, 2 Gbit / s (150 MB / s; si noti che MB è mega byte e Gb è bit giga) simile a PATA / 133. Oggi vengono utilizzati hard disk e schede madri SATA (3.0) di terza generazione (rilasciati il ​​27 maggio 2009), 6 Gbit / s (600 MB / s).

operazione

Flusso d'aria

L'ampio filo nei cavi IDE ha causato problemi di flusso d'aria all'interno della custodia. Il cavo SATA più stretto consente il flusso d'aria libero all'interno della custodia.

Collegamento a caldo

Le unità SATA hanno una funzionalità aggiuntiva di Hot plug, il che significa che anche mentre il computer è in esecuzione, è possibile rimuovere o aggiungere unità.

Consumo di energia

Le unità PATA (IDE) richiedono 5 volt e 12 volt nel fattore di forma desktop.

Le unità SATA utilizzano 5 e 12 volt e 'possono' includere anche 3 volt

ma quasi tutte le unità disco correnti non utilizzano la linea 3, 3 V.

Configurazione master / slave

SATA ha anche eliminato la configurazione master / slave (tecnicamente, dispositivo 0 e dispositivo 1 ) utilizzata nelle unità IDE. Con PATA (IDE), collegare due dischi rigidi allo stesso canale richiedeva che uno fosse impostato come master, l'altro come slave. Per l'hardware, questo di solito significava impostare le giuste impostazioni dei jumper.

Ma il bus SATA è un bus seriale punto-punto, il che significa che è possibile collegare un solo dispositivo su ciascun canale. Molte unità SATA possono connettersi alla scheda madre tramite più porte e l'unità da cui eseguire l'avvio è specificata nelle impostazioni del BIOS.

Dove comprare

  • IDE Drives (su Amazon)
  • Dischi rigidi SATA (su Amazon)
  • Adattatori IDE / SATA

Articoli Correlati