Idrocodone vs. ossicodone

L'idrocodone, il principio attivo di farmaci come Norco e Vicodin, e l' ossicodone, il principio attivo di Percocet e OxyContin, sono due dei più popolari analgesici oppioidi - o narcotici - prescritti per alleviare il dolore. Entrambe le versioni a rilascio standard di farmaci hanno effetto in 30 minuti a un'ora, mentre la versione a rilascio immediato di ossicodone fornisce sollievo dal dolore entro 10-15 minuti. Entrambi i farmaci gestiscono il dolore in media da 4 a 6 ore. Mentre l'idrocodone non ha una versione a rilascio immediato, offre una formula a rilascio controllato, come l'ossicodone, che dura fino a 12 ore per la gestione del dolore grave. L'ossicodone può essere un po 'più sicuro durante la gravidanza rispetto all'idrocodone, ma nessuno dei due è un antidolorifico ideale per le donne in gravidanza.

Tabella di confronto

Grafico comparativo dell'idrocodone rispetto all'ossicodone
Hydrocodone Ossicodone
principio attivoHydrocodoneOssicodone
UsoSollievo dal dolore da moderato a graveSollievo dal dolore da moderato a grave
ModuloCompressa orale, capsula con opzione di rilascio prolungato o liquidoLiquido, compressa (sia a rilascio controllato che a rilascio immediato), capsula
DosaggioDa 2, 5 mg a 10 mg per via orale ogni 4-6 ore, sono disponibili marchi a rilascio prolungatoDa 2, 5 mg a 10 mg per via orale ogni 4-6 ore, tranne il rilascio controllato di 12 ore
Costo120 compresse di Vicodin generico (5 mg di idrocodone + 325 mg di acetaminofene) sono comprese tra $ 12 e $ 25.120 compresse di Percocet generico (5 mg di ossicodone + 325 mg di acetaminofene) sono comprese tra $ 23 e $ 73.
Effetti collateraliSonnolenza, vomito, nausea, prurito, vertigini, mal di testa, perdita di appetito, mal di stomaco, secchezza delle fauci, gonfiore di mani e / o piedi, dolore alla schiena e ai muscoli, sintomi di tipo freddo, costipazione da lieve a graveNausea, vomito, costipazione, perdita di appetito, vertigini, mal di testa, stanchezza, secchezza delle fauci, sudorazione e prurito
OverdosePotenzialmente fatale. I segnali di avvertimento possono includere vertigini, confusione, sonnolenza grave, tremori, battito cardiaco lento, respirazione superficiale, minzione dolorosaPotenzialmente fatale. I sintomi includono sonnolenza estrema, debolezza muscolare, confusione, pelle umida, respiro superficiale, svenimento e coma
GravidanzaFarmaco di categoria C - non raccomandato per la gravidanza o l'allattamento. Studi sulla riproduzione animale hanno riscontrato effetti avversi.Farmaco di categoria B negli Stati Uniti - può essere prescritto se il beneficio per la madre supera il rischio per il feto; non raccomandato durante l'allattamento. Gli studi sulla riproduzione animale non hanno trovato effetti avversi. Farmaco di categoria C in Australia.
(Altri) nomi di marchiLortab, Lorcet, Maxidone, Norco, Vicodin, Xodol, Zydone, Ibudone, Repraxain, Vicoporfen, Zohydro ERDazidox, Endocodone, ETH-Oxydose, Oxecta, OxyContin, Oxyfast, OxyIR, Percolone, Roxicodone
Responsabilità per le dipendenzeModerareModerato-alta
DipendenzaMolto avvincenteOppioide molto avvincente e molto popolare tra gli aggressori
EscrezioneRenaleUrina (19% invariato)
La biodisponibilitàAlto (80% +)100% (IV); Fino all'87% (orale)
MetabolismoepaticoEpatico: principalmente CYP3A, secondariamente CYP2D6
FormulaC18H21NO3C18H21NO4
Metà vita3, 8–6 ore3-4 ore
Nome genericoHydrocodone è il nome genericoOssicodone è il nome generico
Classe di drogheAllegato II sostanza controllataAllegato II sostanza controllata
Ricetta / OTCSolo prescrizione medicaSolo prescrizione medica

uso

L'applicazione orale di idrocodone e ossicodone gestisce un dolore da moderato a acuto entro 30-60 minuti dall'ingestione, in media da 4 a 6 ore. Le formule a rilascio prolungato di ossicodone e a rilascio prolungato di idrocodone trattano entrambe il dolore acuto e gestiscono il dolore per periodi più lunghi; non vengono utilizzati per il sollievo dal dolore immediato, quando necessario o di emergenza. Oxycodon offre anche una formula a rilascio rapido che dà sollievo in 10-15 minuti.

Il motivo principale per cui un narcotico può essere prescritto sull'altro è quello di evitare effetti collaterali negativi. La differenza secondaria tra cui i medici prescrivono e quando si basa su ciò con cui viene mescolato il principio attivo - ossicodone vs. idrocodone. Ad esempio, la maggior parte dei prodotti a base di idrocodone viene miscelata con ibuprofene o acetaminofene. L'ibuprofene, come tutti i FANS, può causare danni gastrointestinali se assunto in grandi quantità e per lunghi periodi di tempo. Recentemente, uno degli idrocodoni a rilascio prolungato, Zohydro ER, è stato sviluppato per non essere combinato con nessun prodotto a base di acetaminofene. Al contrario, tutte le dosi di ossicodone sono e sono state disponibili come farmaco autonomo.

Dosaggio di idrocodone vs. ossicodone

Per gli adulti, le dosi iniziali di 10 mg di ossicodone orale o idrocodone in ciascun periodo di 12 ore possono essere regolate da 5 a 15 mg ogni 4 a 6 ore. La maggior parte dei farmaci di marca con questi oppioidi contengono da 2, 5 a 7, 5 mg in combinazione con altri antidolorifici come il paracetamolo e l'ibuprofene.

Il dosaggio geriatrico di ossicodone è di 2, 5 mg ogni 6 ore. Nessuno dei due farmaci è prescritto a bambini di età inferiore a 12 mesi. Per i bambini più grandi, il dosaggio dipende dal peso, con i bambini che pesano meno di 110 libbre ricevendo da 0, 05 a 0, 15 mg ogni 4-6 ore, e i bambini che pesano oltre 110 libbre ricevono da 5 a 10 mg ogni 4-6 ore.

Il dosaggio massimo giornaliero di idrocodone è di 40 mg al giorno, 80 mg per ossicodone. Se la tolleranza ai narcotici è stata stabilita in un ambiente controllato dal punto di vista medico, possono essere prescritte dosi aggiuntive.

Grafico che mostra le varie marche di idrocodone e ossicodone e come sono accoppiati con acetaminofene o ibuprofene e talvolta aspirina. Grafico della Medical University of South Carolina.

Efficacia

Uno studio in doppio cieco, randomizzato e controllato, che ha valutato dosi di 5 mg di entrambi gli oppioidi (accoppiato con paracetamolo) ha scoperto che l'idrocodone + paracetamolo e ossicodone + paracetamolo forniscono pari sollievo dal dolore nel corso di un'ora. Lo studio ha confrontato 65.000 persone con fratture acute in una struttura di cura del trauma urbano e ha rivelato che i farmaci hanno pochi effetti collaterali, ma che l'idrocodone + il paracetamolo ha maggiori probabilità di causare costipazione rispetto all'ossicodone + al paracetamolo.

Ulteriori studi riguardanti il ​​dolore severo e cronico, nonché la gestione del dolore per i malati di cancro e gli anziani concordano sul fatto che sia l'ossicodone che l'idrocodone, se prescritti correttamente e in modo simile, forniscono lo stesso livello e durata del sollievo dal dolore.

Alcuni studi hanno analizzato gli effetti della combinazione di questi farmaci con altri farmaci antidolorifici, i due più comuni sono il paracetamolo, di cui sopra, e l'ibuprofene. In uno studio NIH incentrato sulla gestione del dolore a seguito di interventi chirurgici ginecologici, 7, 5 mg di idrocodone combinati con 200 mg di ibuprofene erano altrettanto efficaci di una combinazione di 10 mg di ossicodone / 325 mg di acetaminofene. Poiché questi farmaci comportano un rischio di dipendenza, a volte è preferibile trovare alternative a dosi più basse o terapie di combinazione.

Costo

I marchi e la combinazione di questi farmaci con altri prodotti farmaceutici influenzano i prezzi. Il costo a volte determina anche quale farmaco è prescritto. GoodRx.com confronta i prezzi dei farmaci al dettaglio attraverso sei o più grandi catene di farmacie a livello nazionale. In media, il prezzo in contanti per 120 compresse di Vicodin generico (5 mg di idrocodone + 325 mg di acetaminofene) è compreso tra $ 12 e $ 25. Il prezzo medio in contanti per 120 compresse di Percocet generico (5 mg di ossicodone + 325 mg di acetaminofene) è compreso tra $ 23 e $ 73.

Effetti collaterali

Generalmente, gli utenti di idrocodone possono provare sonnolenza, vomito, nausea, prurito, vertigini, mal di testa, perdita di appetito, mal di stomaco, secchezza delle fauci, gonfiore di mani e / o piedi, dolore alla schiena e ai muscoli, sintomi simili al freddo e da lieve a grave stipsi.

I pazienti che usano ossicodone presentano meno effetti collaterali generali ma possono soffrire di sonnolenza, vomito, nausea, prurito, vertigini, mal di testa, perdita di appetito, mal di stomaco, secchezza delle fauci e costipazione da lieve a moderata.

Gli studi comparativi sull'efficacia hanno anche confrontato effetti collaterali come nausea e vertigini. Non vi era alcuna indicazione significativa che un farmaco producesse effetti peggiori rispetto all'altro; tuttavia la costipazione è stata in qualche modo elevata nel gruppo del test dell'idrocodone. Per entrambi i farmaci, la nausea e il vomito estremi possono causare ulteriori problemi come la disidratazione.

Avvertenze

La combinazione di ossicodone o idrocodone con alcool può causare gravi lesioni o la morte. Entrambi possono compromettere la guida e il funzionamento dell'attrezzatura e provocare cadute da capogiro. Entrambi i farmaci sono noti per reagire negativamente ad alcuni integratori a base di erbe e vitamine, farmaci per la depressione e l'ansia, sonniferi, rilassanti muscolari e vari altri antidolorifici. L'efficacia dell'ossicodone può essere ostacolata dai prodotti a base di pompelmo.

Gravidanza

L'ossicodone è un farmaco di categoria B negli Stati Uniti, il che significa che attualmente nessuno studio sulla riproduzione animale ha trovato un rischio per lo sviluppo fetale durante la somministrazione del farmaco, ma che non sono stati condotti buoni studi sugli esseri umani in gravidanza. Molti medici prescriveranno ossicodone alle donne in gravidanza solo nei casi in cui i benefici per la madre superano il potenziale rischio per il feto. Vale la pena notare che l'Australia elenca l'ossicodone come farmaco di categoria C nel suo sistema sanitario, il che significa che l'ossicodone è "sospettato di causare effetti dannosi", sebbene questi possano essere reversibili - come nel caso di potenziali sintomi di astinenza - e non includere malformazioni .

L'idrocodone è un antidolorifico di categoria C negli Stati Uniti ed è meno probabile che venga prescritto alle donne in gravidanza, di conseguenza. I farmaci di categoria C sono quelli che hanno prodotto effetti negativi negli studi sulla riproduzione animale.

Inoltre, questi farmaci non devono essere utilizzati durante l'allattamento poiché gli effetti in vitro e la somministrazione di latte al bambino possono includere effetti collaterali (ad es. Sonnolenza estrema) e dipendenza seguiti da sintomi di astinenza; possono persino provocare la morte. La maggior parte dei medici raccomanderà di interrompere l'allattamento se è necessario uno di questi farmaci.

Dipendenza e abuso

L'abuso e la dipendenza per entrambi gli oppioidi sono estremamente elevati, ma l'ossicodone è il farmaco più popolare tra i consumatori di oppiacei.

Gli studi compilati dal NIH indicano che oltre 4, 7 milioni di americani usano oppioidi ottenuti o assunti illecitamente e che in media 1 milione di persone nel paese sono dipendenti da stupefacenti. Questo abuso e dipendenza inizia già dall'ottavo anno. Dal 1998, la produzione di idrocodone è aumentata di quasi tre volte rispetto a 10 anni prima e l'ossicodone è aumentato di 6 volte. La Drug Abuse Warning Network (DAWN) ha suggerito che queste statistiche sono indicative di alti tassi di abuso e dipendenza.

Articoli Correlati