Umidificatore vs. vaporizzatore

Gli umidificatori vengono utilizzati per aggiungere umidità all'aria, di solito con l'intento di combattere i climi secchi o alleviare i sintomi del raffreddore e dell'influenza. Un vaporizzatore è un tipo di umidificatore a nebbia calda che utilizza acqua bollente per creare vapore caldo. Entrambi gli apparecchi possono alleviare il disagio se usati correttamente, ma la pulizia quotidiana è importante per ridurre il rischio di crescita batterica. Poiché usano acqua bollente, i vaporizzatori potrebbero non essere adatti ai bambini piccoli.

Tabella di confronto

Umidificatore contro grafico comparativo del vaporizzatore
Umidificatore Vaporizzatore
ScopoPer aumentare il contenuto di umidità nell'area circostante.Per inalare estratti di piante o altre fonti per benefici per la salute e il freddo.
usoDurante l'inverno o quando l'aria è fredda e asciutta in una stanza singola o in tutta la casa.Apparecchio utilizzato per estrarre erbe ed essenze vegetali per inalazione. Crea umidità bollendo l'acqua.
ProcessiCrea vapore acqueo usando un disco a rotazione rapida immerso in acquaUn elemento riscaldante crea vapore
RiscaldatoNoSì - rischio di ustioni
Rilascio di vaporeUn umidificatore emette vapori freddi.Un vaporizzatore emette vapori caldi.
PuliziaQuotidianoQuotidiano
Possibilità di diffusione di batteriSì. L'acqua non bolle e quindi ci sono maggiori possibilità di diffusione di batteri o muffe.No. Meno rischi di diffusione di muffe o batteri.
ApplicazioneAdatto per inumidire la pelle secca e i passaggi nasali che si seccano a causa del comune raffreddore. L'umidificatore funziona meglio nella stanza dei bambini.Non adatto quando i bambini sono in giro perché potrebbe essere soggetto a incidenti.
CostoPiù costosoPiù economico
Tipo di acquaPreferibile distillatoTocca è OK
EfficaciaLo stessoLo stesso
RumorePiù rumorosoMeno rumoroso
Aggiungi i farmaciNo
AccessoriNon è possibile aggiungere oggetti esterni.Inalanti possono essere aggiunti per facilitare la respirazione.

Modalità di funzionamento

Gli umidificatori sono apparecchi che rilasciano vapori freddi per umidificare l'aria in una stanza. Questi vapori sono creati da un disco a rapida rotazione che viene immerso in acqua. Gli umidificatori sono particolarmente utili in climi secchi dove la respirazione può diventare difficile o scomoda a causa dell'ambiente.

I vaporizzatori, che sono una specie di umidificatore, aggiungono anche umidità all'aria, ma lo fanno creando vapore. All'interno di un vaporizzatore, l'acqua viene fatta bollire fino a quando il dispositivo emette vapori caldi in una stanza. Gli inalanti possono essere aggiunti ai vaporizzatori, ma ciò non può essere fatto per i normali umidificatori.

Né umidificatori né vaporizzatori purificano l'aria.

varietà

Esistono diversi tipi di umidificatore. Un umidificatore centrale può essere collegato all'apparecchiatura di riscaldamento di una casa per ricevere direttamente l'acqua e umidificare un'intera casa, mentre un umidificatore da tavolo o da camera è più piccolo e deve essere riempito manualmente. Ci sono anche umidificatori evaporativi, che catturano tutti i minerali e le sostanze inquinanti; umidificatori a ultrasuoni, che creano vapori utilizzando le onde sonore e sono generalmente molto silenziosi; e umidificatori a nebbia fredda, che utilizzano un disco rotante e sono entrambi più economici e più comuni rispetto ad altri tipi di umidificatori.

Umidificatore a nebbia fredda a forma di goccia ad ultrasuoni per gru

Umidificatore Vicks Warm Mist

Vaporizzatore

I vaporizzatori sono davvero un tipo di umidificatore a nebbia calda, ma ci sono anche varie versioni di questi. Le varietà di vaporizzatore includono vaporizzatori portatili (che possono essere tenuti in mano) e vaporizzatori elettrici che si collegano a una parete. I vaporizzatori sono anche classificati in base al modo in cui riscaldano i liquidi: per conduzione termica, convezione o radiazione termica.

Nel seguente video, un pediatra discute se sia utile utilizzare un umidificatore o un vaporizzatore per la salute di un bambino. Il video discute inoltre alcune delle marche di umidificatori più comuni:

applicazioni

Gli umidificatori e i vaporizzatori combattono l'eccessiva secchezza, prevengono l'accumulo di elettricità statica, alleviano il disagio associato al naso e alla pelle asciutti e aiutano a impedire a neonati e bambini piccoli di sviluppare problemi respiratori dovuti all'aria secca. Possono anche aiutare ad alleviare alcuni dei sintomi causati da allergie o raffreddore, come congestione o tosse. Quelli con asma o bronchite possono anche trovare sollievo con questi dispositivi.

Decidere tra la nebbia fredda di un umidificatore e il vapore caldo di un vaporizzatore dipende principalmente dalle preferenze personali, ma ci sono alcuni fattori importanti da considerare. Gli umidificatori regolari umidificheranno una stanza e la manterranno fresca, mentre i vaporizzatori umidificheranno e possono riscaldare una stanza, portando potenzialmente a una sensazione "paludosa". Gli umidificatori sono anche più sicuri da usare in presenza di bambini attivi e bambini piccoli che potrebbero altrimenti bruciarsi con un vaporizzatore.

Un grande vantaggio che i vaporizzatori hanno sugli umidificatori è il fatto che l'acqua bollita di un vaporizzatore viene purificata, il che significa che il vapore che emette è pulito da respirare. Al contrario, gli umidificatori devono essere puliti con cura e regolarmente per garantire che la nebbia che emettono sia pulita. I vaporizzatori sono adatti anche per inalanti, come gocce di olio di eucalipto, che alcuni sostengono ulteriormente alleviare i problemi respiratori.

Entrambi gli apparecchi possono essere efficaci se usati correttamente, ma è consigliabile tenere d'occhio l'umidità relativa di una casa. È preferibile mantenere un'umidità relativa compresa tra il 40 e il 60%, poiché è sufficientemente umida da offrire comfort, ma non così umida da preoccupare batteri o muffe.

rischi

Gli umidificatori possono essere un terreno fertile per muffe e batteri, soprattutto quando l'umidità relativa è superiore al 60%. Per questo motivo, gli umidificatori devono essere puliti ogni giorno. Possono anche disperdere i minerali nell'acqua del rubinetto e quindi dovrebbero essere usati solo con acqua distillata. Un vaporizzatore non comporta tale rischio perché bolle l'acqua prima di emettere vapore. La muffa e i germi vengono distrutti quando l'acqua bolle. Anche il vapore non contiene minerali.

I vaporizzatori sono pericolosi quando i bambini sono in giro poiché l'acqua bollente potrebbe versarsi quando viene rovesciata e causare danni fisici. Anche il vapore caldo potrebbe rivelarsi pericoloso.

Sia i vaporizzatori che gli umidificatori devono essere puliti ogni giorno.

Costo

In generale, gli umidificatori sono più costosi dei vaporizzatori, ma questo può variare. Gli umidificatori potrebbero anche aver bisogno di filtri o stoppini di ricambio.

Articoli Correlati