HRA vs. HSA

Un Conto di rimborso sanitario o HRA e un Conto di risparmio sanitario o HSA differiscono in termini di requisiti di ammissibilità, chi contribuisce a essi, come funzionano i contributi, chi ha la proprietà del conto, come sono i fondi portatili e come i fondi possono essere utilizzato. I membri iscritti a un piano sanitario altamente deducibile o HDHP possono beneficiare di un HSA solo se non sono contemporaneamente coperti da Medicare o da qualsiasi altra assicurazione che non sia un HDHP. I membri del piano HDHP che non sono idonei per un HSA hanno diritto a un HRA.

Tabella di confronto

Grafico comparativo HRA contro HSA
HRA HSA
Sta perAccordo di rimborso sanitarioConto di risparmio sanitario
Chi è idoneo?Membri iscritti a un piano sanitario ad alta franchigia (HDHP) che non sono ammissibili per un HSA.Membri iscritti a un piano sanitario altamente deducibile (HDHP) che non hanno altri piani sanitari non HDHP, inclusa la copertura nell'ambito di Medicare, un piano sanitario del coniuge o un conto di spesa flessibile (FSA).
Limiti di contribuzioneImpostato dal datore di lavoro, quindi varia in base all'organizzazione.Copertura individuale: $ 3, 450 (2018); $ 3, 400 (2017). Famiglie: $ 6.900 (2018); $ 6.750 (2017). Le persone con più di 55 anni possono offrire un ulteriore contributo "recuperato" di $ 1.000. Questi sono limiti combinati per il contributo del dipendente + datore di lavoro all'HSA.
Chi possiede l'account?Il datore di lavoro o il piano sanitario possiede l'account HRA.Dipendente
Contributi soggetti all'imposta sul reddito?NoNo
Gli interessi maturano?NoSì, ma l'importo varia a seconda della banca HSA
contributiIl datore di lavoro o il piano sanitario contribuisce "crediti" all'account ogni mese. Alcuni piani possono accreditare l'importo annuale all'inizio dell'anno del piano. Non sono ammessi contributi individuali.Datore di lavoro e dipendente
Esborso di fondiI fondi vengono pagati come e quando le spese sono sostenute dal membro del piano fino all'importo disponibile nel conto.Solo i fondi versati dal membro sono disponibili per le spese sanitarie.
Contributo di recupero per i lavoratori più anzianiNoSì, i membri di età compresa tra 55 e 65 anni possono contribuire fino a $ 1.000 in più sul proprio conto all'anno. Questo contributo è una detrazione dell'imposta sul reddito "above the line".
Riporto della bilancia (o rollover)Sì; i fondi non utilizzati vengono riportati all'anno successivo.Sì; i fondi non utilizzati vengono riportati all'anno successivo.
Portabilità e decadenzaNo. I crediti del piano devono essere utilizzati mentre il membro è coperto da quel piano. I crediti non utilizzati vengono persi se il socio termina il rapporto di lavoro (diverso dalla pensione) o cambia i piani sanitari.Sì. Il saldo HSA non viene incamerato quando il membro cambia datori di lavoro o piani sanitari.
Spese mediche ammissibiliSpese mediche qualificate definite in base all'IRC §213 (d), ad eccezione degli importi distribuiti per pagare i premi dell'assicurazione sanitaria. Gli HSA possono essere utilizzati per pagare i premi per la continuazione temporanea della copertura, l'assistenza a lungo termine e l'assicurazione sanitaria per i pensionati.Spese mediche qualificate definite in base all'IRC §213 (d), ad eccezione degli importi distribuiti per pagare i premi dell'assicurazione sanitaria. Gli HSA possono essere utilizzati per pagare i premi per la continuazione temporanea della copertura, l'assistenza a lungo termine e l'assicurazione sanitaria per i pensionati.
Spese non medicheNo, i crediti HRA possono essere utilizzati solo per le spese mediche.I fondi HSA possono essere utilizzati per distribuzioni non sanitarie ma sono inclusi nel reddito lordo e soggetti a una penalità del 20% se di età inferiore ai 65 anni.
Prova delle spese richieste?Sì1 I regolamenti IRS che regolano gli HRA richiedono che ogni richiesta sia motivata da una dichiarazione "spiegazione dei benefici" o attraverso entrate dettagliate.No; tuttavia, il membro deve essere pronto a dimostrare all'IRS la spesa è stata sostenuta, l'ammontare della spesa e la sua ammissibilità.
Opzioni di investimentoNoSì, ma varia a seconda della banca HSA

Che cos'è HSA?

HSA è l'acronimo di Health Savings Account. È un conto di risparmio finanziato da persone che utilizzano un reddito al lordo delle imposte ed è disponibile per coloro che sono iscritti a piani sanitari ad alta deducibilità. I fondi prelevati da un HSA non sono tassati se utilizzati per le spese mediche. I risparmi all'interno di un HSA sono di proprietà dell'individuo, sono riportati di anno in anno e non vengono persi quando l'individuo cambia datori di lavoro o piani sanitari. I fondi possono essere trasferiti da una banca HSA a un'altra, alcuni dei quali consentono a uno di investire una parte dei propri risparmi. La maggior parte delle banche HSA applica piccole commissioni mensili o annuali per i propri servizi.

Che cos'è un HRA?

HRA è l'acronimo di Health Reundmentment Arrangement. I membri di HDHP che non sono idonei per un HSA hanno diritto a un HRA. In una HRA, il datore di lavoro o il piano sanitario (non il singolo membro) contribuisce con "crediti" all'account. I crediti accumulati nel conto non sono considerati reddito imponibile per il membro e sono disponibili per le spese mediche. Come un HSA, i fondi (crediti) si rinnovano di anno in anno, ma non sono di proprietà dell'individuo e vengono persi quando cambia piano o datore di lavoro.

Il seguente video offre una breve panoramica degli account HSA, HRA e FSA:

Eleggibilità

Gli individui possono beneficiare di un HSA se soddisfano tutti i seguenti criteri:

  1. Sono membri di un piano sanitario altamente deducibile (HDHP). Nel 2015, ciò significa una franchigia di almeno $ 1.300 per singoli individui o $ 2.600 per famiglie e spese vive inferiori a $ 6.450 (single) e $ 12.900 (famiglia).
  2. Non sono coperti da Medicare o da qualsiasi altra assicurazione sanitaria non HDHP.
  3. Non hanno un account FSA.
  4. E non dipendono dalla dichiarazione dei redditi di qualcun altro.

I membri di HDHP che non sono idonei per un HSA hanno diritto a un HRA. Se un datore di lavoro offre un piano HRA, tutti i dipendenti ne hanno diritto. I piani HRA non sono disponibili per i lavoratori autonomi.

Contribuire a un HRA o HSA

Un HRA è un account in qualche modo fittizio in quanto il piano sanitario accredita il conto con fondi nozionali. Il flusso di cassa effettivo si verifica solo quando sono necessari fondi per coprire le spese mediche. Il datore di lavoro o il piano sanitario versa crediti, mensilmente o in un'unica soluzione all'inizio dell'anno, sul conto di ciascun membro. Questi crediti non sono considerati reddito imponibile per il dipendente o il membro del piano. I limiti di contributo sono stabiliti dal datore di lavoro e gli individui non possono versare i propri fondi sul conto. I fondi esistono solo come crediti nel conto, ma i fondi non utilizzati si rinnovano anno dopo anno e rimangono nel conto a tempo indeterminato.

D'altra parte, un HSA è finanziato con contributi al lordo delle imposte del membro del piano. Di solito ciò avviene sotto forma di detrazioni dallo stipendio di un dipendente, ma anche i lavoratori autonomi spesso finanziano autonomamente gli HSA. Gli individui possono scegliere di fornire contributi aggiuntivi fino ai limiti prescritti dall'IRS. Il denaro in un conto HSA dovrebbe essere utilizzato solo per finanziare le spese sanitarie (o forse per investimenti nei casi in cui una banca HSA supporta tale opzione). Il prelievo di fondi da un conto HSA per spese non mediche comporterà una penalità del 20% per i minori di 65 anni. Dopo i 65 anni, i fondi possono essere ritirati per spese non mediche e saranno tassati come entrate regolari.

Limiti di contribuzione per il 2015

Il datore di lavoro imposta il massimo contributo a una HRA. Per gli HSA, l'IRS stabilisce il limite. Nel 2015, il limite di contributo HSA per gli individui è di $ 3.350 e $ 6.650 per le famiglie.

Contributi di recupero

Gli individui di età superiore ai 55 anni possono contribuire fino a $ 1.000 in più alla loro HSA all'anno fino a quando compiono 65 anni e sono iscritti a Medicare. Questo contributo è una detrazione dell'imposta sul reddito "above the line". Non sono consentiti tali contributi di "recupero" per gli HRA.

Proprietà dell'account

Una HRA è di proprietà del datore di lavoro. Ciò significa che se una persona cambia lavoro o piani sanitari, perderà tutti i soldi disponibili nell'HRA. Di solito esiste un'eccezione per i pensionati.

Gli HSA sono di proprietà di singoli membri, quindi hanno accesso ai fondi anche se cambiano lavoro o piani sanitari.

Spese coperte

Gli HRA coprono molte spese, tra cui prescrizioni, odontoiatria, visione, farmaci da banco e terapia e cure preventive. Non coprono le procedure cosmetiche.

Gli HSA possono essere impiegati per immunizzazioni, programmi per neonati, mammografie, pap test e screening del cancro, nonché spese non mediche come dentale, ortodonzia e visione. I fondi HSA possono anche essere utilizzati per coprire un piano sanitario deducibile.

Né HRA né HSA possono essere utilizzati per pagare i premi dell'assicurazione sanitaria.

Implicazioni fiscali dei conti HSA e HRA

I contributi HRA del datore di lavoro non sono inclusi nei salari e quindi non sono tassati. I datori di lavoro possono detrarre le spese mediche rimborsate come spese aziendali.

Gli HSA guadagnano interessi esentasse e i contributi sono deducibili dalle tasse. Anche i prelievi qualificati non sono tassati, ma i prelievi non qualificati sono soggetti all'imposta sul reddito e una penalità del 20% per i minori di 65 anni. A questo proposito, un HSA è simile a un piano IRA o 401 (k).

Interessi maturati

Gli HRA non guadagnano interessi, mentre gli HSA lo fanno. Anche gli interessi maturati in un HSA sono esenti da imposte.

Utilizzo di un HSA a fini di investimento

Alcune banche che offrono conti di risparmio sanitario consentono agli abbonati di investire alcuni o tutti i loro risparmi in azioni e obbligazioni e / o strumenti di investimento simili. Occasionalmente individui giovani e sani sceglieranno di usare un HSA come un IRA e invece pagheranno per le loro spese sanitarie minime con i loro guadagni tassati (al contrario dei dollari al lordo delle imposte da un HSA).

Diverse banche HSA offrono diverse opzioni di risparmio e investimento. Ad esempio, gli amministratori di HSA consentono agli abbonati di investire i loro risparmi sanitari nei fondi comuni di investimento Vanguard e HSA Bank offre opzioni di investimento tramite una partnership con TD Ameritrade, una società di intermediazione.

Prima di decidere di utilizzare un HSA come veicolo di investimento, è consigliabile richiedere il piano tariffario e le opzioni di investimento di una banca HSA.

Articoli Correlati