HD vs HDX su Vudu

HDX è un formato ad alta definizione (HD) sviluppato da Vudu che consente lo streaming di video con una qualità migliore rispetto ai flussi HD di altri provider come Amazon Instant Video, Google Play e iTunes. Il video HDX viene riprodotto in streaming a 1080p e 24 fotogrammi al secondo. Mentre Amazon, Google, Apple e Vudu HD offrono tutti flussi HD con risoluzione 1080p, HDX offre una migliore qualità video perché:

  • HDX codifica i video con un bitrate più elevato (quasi il doppio di quello della versione HD) - in media circa 9, 5 Mbps e fino a 20 Mbps per scene complesse. [1]
  • HDX conserva i 24 frame nativi di un film al secondo
  • L'HDX utilizza l' audio surround Dolby Digital Plus 5.1 per l'audio
  • HDX utilizza TruFilm, un insieme di tecniche di codifica video proprietarie di Vudu che utilizzano lo standard H.264 ma ottimizzano per la qualità video soggettiva e minimizzano gli artefatti di compressione utilizzando tecniche come:
    • Elaborazione psicovisuale : alcuni tipi di scene, ad esempio cieli scuri, corpi idrici, azione rapida, sono più inclini alla pixelazione e all'artefatto da compressione. HDX utilizza algoritmi per rilevare tali scene e ricodificarle in modo che la qualità video percepita dagli umani sia più elevata.
    • Bitrate variabili : non tutte le scene di un film contengono lo stesso livello di dettaglio, animazione o movimento. HDX utilizza un bitrate più elevato - fino a 20 Mbit / s - per scene con un alto livello di dettaglio e segmenti di movimento rapido / azione veloce del film. Le sequenze più lente utilizzano velocità in bit fino a 2 Mbit / s. Questo processo di utilizzo di bit rate variabili consente lo streaming di qualità video più elevato possibile tramite una connessione Internet a banda larga.
    • Elaborazione del gradiente di colore : un approccio algoritmico per la regolazione dell'immagine, che potrebbe essere stato codificato per i televisori CRT meno recenti, per ottenere i migliori risultati sui moderni schermi LCD e al plasma.

Avvertenze e svantaggi

Il più grande svantaggio di HDX è la quantità di tempo necessaria per scaricare un film integrale, se scaricato rispetto a quello in streaming. Per lo streaming, è necessaria una connessione Internet a banda larga veloce, con larghezza di banda superiore a 4, 5 Mbps per HDX e oltre 2, 25 Mbps per HD normale. Vudu offre una pagina di test della velocità in cui gli utenti possono controllare la larghezza di banda della loro connessione Internet, che può variare in base al giorno della settimana e all'ora del giorno.

Un altro avvertimento sono le funzionalità del dispositivo. Se la tua TV è in grado di supportare solo 720p o se il display non è in grado di gestire 24 fotogrammi al secondo, non noterai alcuna differenza di qualità tra le versioni HDX e HD dello stesso video. Se il tuo display non accetta affatto 1080p / 24, potresti invece scegliere l'uscita 1080i. [2]

La pagina FAQ di Vudu elenca anche la larghezza di banda e i requisiti di sistema per guardare video in HD e HDX.

HDX vs UHD

Un confronto tra le comuni risoluzioni video digitali

Vudu offre anche un formato UHD - aka Ultra HD o 4K - che offre una qualità video ancora migliore, una risoluzione molto più elevata (all'ordine di 4.000 pixel), Dolby Vision (fondamentalmente la versione HDR di Dolby) e Dolby Atmos surround commerciale suono. [3]

Alcuni utenti hanno riferito che non vi è alcuna differenza evidente nella qualità video di UHD rispetto a HDX sui flussi Vudu. Tuttavia, questo perché non tutti i dispositivi sono in grado di eseguire lo streaming di contenuti UHD di Vudu. Questa infografica mostra quali dispositivi attualmente supportano Dolby Vision (per video) e Dolby Atmos (per audio) e sono quindi in grado di riprodurre contenuti 4K UHD da Vudu.

Articoli Correlati