Visto H-1B vs. L-1

Il visto L-1 e il visto H-1B sono entrambi visti non immigranti basati sul lavoro con riconoscimento come doppio intento o indennità per entrare negli Stati Uniti mentre contemporaneamente cercano una carta verde. Il visto L-1 è un permesso interno per un dipendente straniero di una società internazionale. Il visto H-1B consente ai lavoratori stranieri di lavorare in professioni specializzate per datori di lavoro sponsorizzati qualificati negli Stati Uniti. Ciò significa che un visto L-1 deve essere sponsorizzato da un datore di lavoro attuale mentre un H-1 può essere sponsorizzato da un potenziale datore di lavoro prima dell'inizio del rapporto di lavoro.

Tabella di confronto

Grafico comparativo Visa H-1B contro L-1
H-1B Visto L-1
EleggibilitàIndividui con una laurea o 12 anni di esperienza lavorativa in conoscenze specializzate o combinazioni di istruzione ed esperienza, che detengono offerte di lavoro di aziende statunitensi.Le multinazionali o le società con una presenza straniera sono abilitate a trasferire internamente dipendenti con livello dirigenziale o esecutivo (L-1A) o conoscenze specializzate (L-1B) alla società madre, filiale, affiliata o sussidiaria degli Stati Uniti.
Restrizioni al lavoroPuò lavorare solo per istituti di sponsorizzazione in un campo di specializzazione (ad es. Architettura, affari, medicina, diritto)Deve esistere una relazione qualificata tra l'entità commerciale statunitense e la società straniera con sede all'estero.
Durata della validitàRilasciato per 3 anni, ma può essere esteso fino a 6 anni.Tre anni, con estensione fino a 7 anni per L-1A e 5 anni per L-1B.
limiti65.000 all'anno, con esenzioni per un massimo di 20.000 persone con titoli superiori dalle università statunitensi.Nessun limite al numero di visto L-1 disponibile in un anno.
Quando candidarsiLe domande si aprono il primo giorno lavorativo di aprileIn qualsiasi momento
Come applicareLa società di sponsorizzazione deve presentare il modulo I-129 (petizione per un lavoratore non immigrante) all'USCIS.Il datore di lavoro del richiedente deve presentare il modulo I-129 a USCIS, con la documentazione per dimostrare che la società statunitense e i genitori stranieri, sussidiari, affiliati o filiali soddisfano i requisiti.
CostoCirca. $ 2.000$ 825 e possibilmente $ 2.250 aggiuntivi
Restrizioni per il coniugeNon idoneo a lavorare o richiedere EAD per il visto H-4 (come dipendente da H-1B).Idoneo per richiedere EAD per lavorare sul visto L-2 (dipendente da L-1).

Eleggibilità

Affinché un datore di lavoro sia idoneo a sponsorizzare un visto L-1, deve esistere una relazione qualificante tra la società statunitense e la società estera all'estero, come filiale, società madre, controllata o affiliata. Per tutto il tempo in cui il dipendente degli Stati Uniti è impiegato, sia la società straniera che la società americana devono rimanere operative e mantenere i loro rapporti reciproci.

Logo dell'USCIS

Il visto H-1B offre alle aziende statunitensi la possibilità di assumere lavoratori d'oltremare in professioni specializzate, che richiedono competenze tecniche in settori specializzati, come architettura, ingegneria, software, matematica, scienze o medicina.

Restrizioni al lavoro

Solo le società multinazionali o con una presenza straniera possono presentare visti L-1. Inoltre, solo la società madre, sussidiaria, affiliata o filiale della società estera può presentare domanda per gli stranieri che soddisfano un anno di lavoro, negli ultimi tre anni, in qualità di dirigente, dirigente o specialità.

Il visto H-1B premia un lavoratore con un'occupazione da una specifica società sponsor del visto. Senza lavoro presso questa azienda, il lavoratore è tenuto a trovare una nuova società di sponsorizzazione o a lasciare gli Stati Uniti

Lunghezza del lavoro

Tre anni per un L-1, se l'intenzione è quella di unirsi a una società esistente, o un anno se si unisce a una società di nuova costituzione. Le estensioni sono consentite con incrementi di due anni, per un periodo massimo di sette anni se L-1A e cinque anni se L-1B.

Il tempo iniziale con un visto H-1B è di tre anni. Le estensioni sono disponibili per un massimo di sei anni. È possibile aggiungere altri tre anni affinché un lavoratore rimanga, se è stata presentata una petizione I-140 per immigrati di successo presentata per diventare residente permanente prima della scadenza di 6 anni.

limiti

Non ci sono limiti al numero di visti L-1 disponibili per cittadini stranieri qualificati ogni anno. La limitazione annuale di H-1B è di 65.000, con 20.000 di questi visti sono disponibili per i nuovi laureati statunitensi di almeno un master o per coloro che lavorano in un istituto di ricerca senza scopo di lucro statunitense o in un'università. Altri 6.800 sono riservati ai richiedenti Cile e Singapore nell'ambito di programmi specifici.

Quando e come applicare

Il rinnovo e l'estensione dello status di L-1 possono essere effettuati negli Stati Uniti. La presentazione della domanda I-129 richiede una nuova presentazione, ad eccezione dei datori di lavoro con petizioni generali. Le aziende più grandi qualificate che trasferiscono conteggi di dipendenti di grandi dimensioni negli Stati Uniti possono cercare di ricorrere a petizioni generali e successivamente risparmiare un sacco di tempo per il deposito. Il rinnovo negli Stati Uniti ha solo lo status, non un rinnovo del visto, che viene effettuato all'estero. Per il rientro negli Stati Uniti è richiesto un visto L-1 valido. Questo video spiega i requisiti e l'ammissibilità di un visto L-1:

Per acquisire un visto H-1B, la società che sponsorizza il richiedente deve ricevere la certificazione dal Dipartimento del Lavoro. Con la ricezione di questa certificazione, successivamente un modulo I-129 viene presentato all'USCIS. Una volta che questo è stato approvato, il lavoratore deve richiedere un visto presso la propria ambasciata statunitense. Le applicazioni di H-1B inizieranno a essere disponibili dal primo giorno lavorativo di aprile e sono raggiungibili fino al completamento del limite. Entrare negli Stati Uniti usando un visto H-1B valido è relativamente diretto. Tuttavia, un rinnovo per un H-1B richiede un nuovo visto timbro all'estero.

Nel seguente video, Robert Perkins, un avvocato specializzato in immigrazione, offre una panoramica del visto H1-B, i suoi pro e contro e come richiederne uno:

Opzioni carta verde

Le persone in attesa di una carta verde possono scegliere di rimanere negli Stati Uniti con un visto H-1 o di perseguire il visto L-1, tenendo conto di quanto segue:

  • I titolari di visto per H-1B possono comunque rimanere legalmente nel paese e continuare a lavorare sullo status di H-1B nonostante la loro domanda di carta verde sia stata respinta.
  • I titolari di visto L-1A possono presentare domanda per carte verdi di categoria basata sull'occupazione, evitando il deposito della certificazione del lavoro Perm, come richiesto per il visto L-1B. La teoria è che i titolari di visti L-1A non possono essere sostituiti dai lavoratori statunitensi.
  • I datori di lavoro dei titolari di visto H-1B in cerca di una carta verde devono presentare la certificazione del lavoro Perm.
  • I coniugi dei titolari di un visto L-1 o i titolari di un visto L-2 possono cercare lavoro attraverso il conseguimento di un documento di autorizzazione all'impiego o EAD. I titolari di visto H4 o i coniugi dei titolari di visto H-1 non possono conseguire un EAD e successivamente non possono lavorare.

Articoli Correlati