George Allen contro Tim Kaine

Questo articolo presenta un confronto imparziale tra le posizioni politiche e le politiche di Tim Kaine e George Allen, candidati democratici e repubblicani rispettivamente alle elezioni del Senato del 2012 nel Commonwealth della Virginia.

Tim Kaine ha sconfitto George Allen per vincere le elezioni.

Entrambi sono politici esperti; Kaine è stato governatore della Virginia dal 2006 al 2010. George Allen è stato governatore della Virginia dal 1994 al 1998 e senatore dalla Virginia dal 2001 al 2007. Ha perso la candidatura per la rielezione del democratico Jim Webb nella gara del 2006 che è diventata controversa a causa della sua osservazione razzista "maccaca". Chiamò due volte SR Sidarth, un indiano-americano, che stava filmando l'evento come "tracker" per la campagna Webb avversaria, un macaca (un insulto razziale).

Tabella di confronto

George Allen contro il grafico comparativo di Tim Kaine
George Allen Tim Kaine

Politica energeticaSupporta il pieno utilizzo delle fonti energetiche domestiche per petrolio, carbone e gas naturale; supporta la trivellazione di petrolio nel Rifugio faunistico nazionale articoSupporta tecnologie di energia pulita; transizione verso un portafoglio energetico a basse emissioni di carbonio e risparmio energetico; perforazione esplorativa approvata per gas naturale al largo della costa della Virginia
Partito politicoRepubblicanoDemocratico
Data di nascita8 marzo 195226 febbraio 1958
Posizione sull'economiaAutore di una modifica del bilancio federale bilanciato; favorisce una tassa forfettaria; sostiene i tagli alla spesa pubblica; firmato l'impegno Cut-Cap-and-BalanceSupporta la spesa per stimoli, tagli mirati al budget piuttosto che tagli generalizzati alla spesa governativa, tassazione progressiva (persone con reddito più elevato pagano a un tasso più elevato) e lasciando scadere i tagli fiscali di Bush per coloro che guadagnano $ 500, 000+
Religionepresbiterianocattolico romano
Posizione sulla sanitàAbrogazione di Obamacare; Non consentire al governo federale di negoziare i prezzi con i produttori di farmaci per la parte D di MedicareSupporta Obamacare; vuole consentire al governo federale di negoziare sconti sugli acquisti all'ingrosso da parte dei produttori di droghe; ha sostenuto il divieto di fumare nei luoghi pubblici.
Posizione sull'immigrazioneFavorisce l'immigrazione del lavoro specializzato; contro il fornire agli stranieri privi di documenti un percorso verso lo status legale; si oppone alla legge DREAM; sostiene una recinzione al confine messicano.Ritiene che i lavoratori privi di documenti debbano pagare un'ammenda, ma dovrebbe ricevere un percorso per ottenere uno status giuridico; supporta il DREAM Act
Posizione sul controllo della pistolaForte sostenitore dei diritti delle armi e del diritto di portare armi nascoste, comprese le armi d'assalto. Classificazione A + dell'NRASupporta il secondo emendamento, ma a favore di alcune misure di controllo delle armi come non consentire alle persone malate di mente o ai criminali condannati di accedere alle armi.
Posizione sull'abortoSupporta il rovesciamento di Roe v. Wade; crede che la vita inizi al concepimento; si oppone al mandato per i piani assicurativi a copertura della contraccezione; si oppone alla ricerca sulle cellule staminali embrionali.Supporta Roe v. Wade e il mandato per i piani assicurativi a copertura della contraccezione.
Posizione sull'ambienteVotato contro l'inclusione di ciminiere di petrolio e gas nei regolamenti sul mercurio; si oppone ai finanziamenti per fermare il riscaldamento globale; poiché il Governatore ha fornito $ 75 milioni per ripulire la baia di Chesapeake ma ha eliminato il programma di monitoraggio delle tossine idriche per mercurio e PCBCome Governatore ha sostenuto la conservazione di oltre 400.000 acri di spazio aperto; ha sostenuto l'assegnazione di $ 1 miliardo nel trattamento delle acque reflue
Posizione sull'istruzioneSostiene fortemente le scuole charter; proponente di School Choice Initiatives; introdotto il "Flessibilità per Champion Schools Act"Sostiene la riforma dell'istruzione della prima infanzia, i programmi di studio del K-12 e l'educazione tecnica; propone di rendere il college più accessibile
Posizione sull'IraqUso supportato della forza militare contro l'Iraq; ha sostenuto $ 86 miliardi per operazioni militari in Iraq e Afghanistan; a favore di più truppe in IraqCritico della guerra in Iraq che lo incolpa del cattivo processo decisionale civile e del Congresso; supporta il ritiro delle truppe
OccupazionePoliticoAvvocato, politico

Logo dei partiti repubblicani (elefante) e democratici (asino)

Vita in anticipo e carriera

Allen è nato in California. Suo padre era un leggendario allenatore di calcio. Allen indossava una bandiera confederata per la sua foto di classe superiore della scuola superiore; la sua auto aveva anche la bandiera confederata nel telaio della targa anteriore. Ha frequentato l'UCLA per un anno nel 1970 e poi si è trasferito all'Università della Virginia per completare una laurea in storia. Nel 1977 ha completato un JD di Univ. della Virginia School of Law. È stato membro della Virginia House of Delegates dal 1982 al 1991 e membro della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti dal 1991-1992. È stato eletto Governatore della Virginia nel 1994 e al Senato degli Stati Uniti nel 2001. Tra le sue posizioni di governatore e senatore, ha lavorato con aziende del settore privato nel periodo 1998-2001. Allen ha sposato Anne Patrice Rubel nel giugno 1979. Hanno divorziato nel 1983. Dal 1986 Allen è sposato con Susan Brown.

Kaine è nata nel Minnesota. Si è laureato in Economia all'Università del Missouri nel 1979. Ha frequentato la Harvard Law School, facendo una pausa di un anno durante la facoltà di giurisprudenza per lavorare con l'ordine dei Gesuiti come missionario cattolico in Honduras, e laureandosi nel 1983. Kaine ha conseguito ha avuto una carriera legale prima di entrare in politica; ha praticato la legge a Richmond per 17 anni, specializzandosi nel rappresentare persone a cui erano state negate le opportunità di alloggio a causa della loro razza o disabilità. Ha anche insegnato etica legale per sei anni presso la University of Richmond Law School. È stato eletto sindaco di Richmond dal consiglio comunale nel 1998. Ha trascorso sette anni nel consiglio comunale, di cui due come sindaco. Dal 2002 al 2006 è stato tenente governatore della Virginia. Dal 2006 al 2010 è stato Governatore. Kaine è sposata con Anne Holton dal 1984.

Eredità governativa

Entrambi i candidati sono ex governatori della Virginia, quindi è importante considerare il loro record governativo. I punti salienti del termine di George Allen (1994-1998) includevano una revisione del sistema di welfare statale e una legge di condanna che vietava la libertà condizionale nello stato per criminali violenti. I punti salienti del termine di Tim Kaine (2006-2010) includono un'iniziativa di trasporto per aiutare le strade congestionate della Virginia del Nord e la più grande emissione di titoli di istruzione superiore nella storia dello stato.

Differenze nella politica economica

Il piano economico di Kaine prevede tagli mirati al budget piuttosto che tagli generalizzati alla spesa pubblica. La difesa e l'assistenza sanitaria sono le principali aree di spesa, quindi Kaine vuole trovare il modo di ridurre la spesa lì. Le sue proposte includono la riduzione del numero di basi militari in tutto il mondo, l'uso di nuove armi tecnologiche per ridurre il numero di esseri umani richiesti e la negoziazione dei prezzi dei farmaci con i produttori per risparmiare denaro per la parte Medicare D. Kaine ha affermato che ogni due-tre dollari in tagli alla spesa, ci dovrebbero essere aumenti di un dollaro di entrate. [1]

Il piano economico di Allen prevede la riduzione dell'aliquota dell'imposta sulle società, la riduzione delle fonti di energia interne (petrolio, gas naturale, carbone), la riduzione della spesa pubblica e la riduzione della regolamentazione governativa. Ha proposto un emendamento costituzionale al bilancio in pareggio, con autorità di veto sugli elementi pubblicitari e la limitazione della spesa pubblica al 19 percento del PIL.

Quando è stato pubblicato il rapporto sull'occupazione del 1 ° giugno 2012, i risultati sono stati deludenti e il mercato azionario ha registrato un calo sostanziale. I due candidati hanno offerto una presa leggermente diversa sulla situazione. Il democratico Tim Kaine ha dichiarato: “È positivo che i posti di lavoro nel settore privato siano cresciuti per 27 mesi consecutivi dopo che la nostra nazione ha perso posti di lavoro per 25 mesi. Ma la crescita è troppo lenta e la disoccupazione è troppo elevata ". Il repubblicano George Allen ha dichiarato:" Il rapporto deludente sull'occupazione di oggi è un altro promemoria che le politiche di regolamentazione eccessiva e di spesa eccessiva che escono da Washington continuano a diminuire le opportunità per gli americani ". [2 ] [3]

Politica fiscale

Kaine sostiene che i tagli fiscali dell'era Bush scadano per coloro che guadagnano $ 500.000 o più. Si oppone ai sussidi fiscali alle compagnie petrolifere. Allen favorisce una riduzione dell'aliquota dell'imposta sulle società a meno del 25% dall'attuale livello del 35%. Sostiene inoltre un regime di "imposta flat" in cui l'aliquota fiscale non aumenta all'aumentare dei livelli di reddito.

Allen è contrario alla "regola del buffett" che impone alle persone che guadagnano più di $ 1 milione di pagare almeno il 30% dell'imposta federale sul reddito. Kaine ha affermato di appoggiare la regola ma non si concentrerà su di essa perché è come "inciampare sulle banconote da un dollaro per raccogliere centesimi". [4] Allen ha anche proposto di ridurre l'aliquota dell'imposta sul reddito al 20% per le imprese che stanno creando posti di lavoro . [5]

Imposta sulle vendite per e-commerce

Alla domanda se le aziende che vendono beni online debbano pagare le imposte sulle vendite negli stati in cui non hanno uffici o negozi, Allen si è opposto a cambiare la legge mentre Kaine ha detto "Avremo un'imposta sulle vendite più vigorosa [raccolta] per vendite su Internet. "[6]

Imposta patrimoniale

George Allen ha sostenuto l'abrogazione permanente dell'imposta federale sulla proprietà, che lui e altri repubblicani chiamano "imposta sulla morte". L'imposta si applica alle proprietà superiori a $ 5 milioni (o $ 10 milioni per le coppie sposate) trasmesse agli eredi. L'ereditarietà superiore a questa soglia è tassata al 35%.

Tim Kaine ha affermato di non avere ancora alcuna posizione in merito all'eliminazione permanente dell'imposta sulla proprietà a livello nazionale, anche se come governatore ha firmato una legge che abroga l'imposta sulla proprietà della Virginia. Ha messo in dubbio la necessità di eliminare l'imposta per i miliardari. [7] [8]

Spesa di stimoli e salvataggi

Kaine ha sostenuto le spese di spesa per gli stimoli; Allen si oppone alla spesa per stimoli. Kaine ritiene che il governo dovrebbe spendere soldi in infrastrutture e istruzione per combattere la recessione creando posti di lavoro a breve termine.

La campagna di Kaine ha criticato Allen per essersi schierato con la richiesta del Tea Party di tagli di bilancio in cambio di aiuti in caso di catastrofe, sostenendo che ciò tiene "in ostaggio il finanziamento di catastrofi al fine di promuovere la loro agenda ideologica". [9]

Sicurezza sociale

George Allen sostiene il piano del presidente Bush di privatizzare la sicurezza sociale. Kaine non supporta la privatizzazione. [10]

Kaine si oppone all'innalzamento graduale dell'età pensionabile, ma Allen la sostiene. Kaine sostiene di aumentare il tetto del reddito soggetto alle imposte sui salari (attualmente $ 106.000). [11]

Diritto al lavoro

La Virginia è un diritto al lavoro (tecnicamente, al commonwealth), cioè l'adesione al sindacato non è una condizione preliminare per l'occupazione. Il presidente Obama ha criticato la legge come scusa per pagare salari più bassi. Mentre Kaine non si oppone allo statuto del diritto al lavoro, i repubblicani hanno cercato di associarlo al presidente Obama e lo hanno criticato per non aver difeso la legge. [12]

Regolamento

Kaine ha proposto di allentare le normative sulle banche di "comunità" più piccole in modo che le piccole imprese possano ottenere prestiti più facilmente. [13]

Allen appoggia un veto sulla linea presidenziale e ha detto che avrebbe lavorato per un emendamento di bilancio in pareggio se eletto. [14]

Politica sanitaria

Kaine supporta il Patient Protection and Affordable Care Act del 2010 (Obamacare). Allen no; lo chiama un superamento da parte del governo, con un mandato individuale incostituzionale, e ha chiesto che fosse abrogato. Ecco alcuni punti salienti del loro record come funzionari eletti:

  • Allen ha votato a favore della limitazione delle cause legali di responsabilità civile a $ 250.000 per abbassare i tassi di assicurazione. Ha votato contro il consentire ai pazienti di denunciare gli HMO e di riscuotere danni punitivi.
  • Allen ha votato contro il permesso al governo federale di negoziare con i produttori di farmaci per ottenere i migliori prezzi possibili sugli acquisti all'ingrosso di farmaci da prescrizione Medicare.
  • Kaine sostiene che copre i bambini con polizze assicurative familiari fino ai 26 anni, riduzioni fiscali per le piccole imprese che acquistano un'assicurazione per i dipendenti, cure preventive gratuite e prezzi più bassi dei farmaci soggetti a prescrizione per gli anziani.
  • Come governatore, Kaine ha sostenuto il divieto di fumare in ristoranti, bar ed edifici statali.
  • Allen ha proposto di trasformare Medicaid in un programma a blocchi per gli stati.

In un'intervista a Newsmax, Allen ha affermato di preferire un approccio basato sul "conto di risparmio sanitario" in cui le persone possiedono le proprie politiche e possono portarle da un lavoro all'altro. Supporta anche i proprietari di piccole imprese che sono in grado di riunirsi attraverso i confini statali per ottenere un'assicurazione più economica. Allen ha anche affermato di essere contrario a espandere il ruolo del governo federale in Medicaid.

Le questioni sociali

I due candidati rientrano in prevedibili secchi liberali e conservatori su questioni sociali.

Aborto

Allen si oppone all'aborto, crede che la vita inizi al momento del concepimento e sostiene che Roe v Wade venga rovesciato. Ha una valutazione del 100 percento dal gruppo National Right to Life. È a favore del consenso dei genitori per gli adolescenti; contro il finanziamento federale per gli aborti; a favore della ricerca sulle cellule staminali adulte; e contro la ricerca embrionale. Kaine sostiene Roe v. Wade anche se afferma che le sue opinioni religiose lo rendono personalmente contro l'aborto. Nelle ultime settimane, Allen si è opposto al mandato contraccettivo che ha cercato di garantire che i datori di lavoro che forniscono assicurazione sanitaria ai propri dipendenti coprano la contraccezione in questi piani. Kaine si è pronunciata a favore del mandato.

Nel loro primo dibattito, c'è stata una grande gaffe per Allen durante la quale sembrava non capire come funzionasse la contraccezione né il pieno impatto dell'emendamento sulla personalità che sostiene. Ecco un video:

contraccezione

Allen si oppone al mandato per i piani di assicurazione sanitaria a copertura dei contraccettivi, citando la libertà religiosa. [15] Kaine sostiene il mandato, ma ha affermato che l'esenzione di Obama per aver richiesto una copertura contraccettiva avrebbe dovuto essere un po 'più ampia quando è stata annunciata per la prima volta. [16]

Immigrazione

Kaine sostiene il DREAM Act che prevede la residenza permanente condizionale a determinati stranieri privi di documenti che sono arrivati ​​negli Stati Uniti come minorenni, hanno un buon carattere morale e si diplomano nelle scuole superiori statunitensi. Sostiene l'offerta di un percorso di status legale ai lavoratori privi di documenti dopo che hanno ammesso di aver commesso un illecito e hanno pagato una multa. [17]

Allen ha una posizione più dura nei confronti dell'immigrazione. Si oppone al DREAM Act; è favorevole a stabilire l'inglese come lingua nazionale ufficiale; sostiene la costruzione di una recinzione lungo il confine messicano; si oppone a dare ai lavoratori privi di documenti un percorso verso la cittadinanza; e ha votato contro il consentire agli stranieri privi di documenti di partecipare alla previdenza sociale. Sostiene l'aumento della quota di immigrazione per gli informatici e altri lavoratori della tecnologia dell'informazione.

Entrambi i candidati supportano rendendo più facile per gli studenti stranieri vivere e lavorare negli Stati Uniti dopo la laurea presso le università statunitensi. [18]

Diritti dei gay

Kaine supporta uguali diritti per tutti gli individui indipendentemente dall'orientamento sessuale. Sostiene i diritti delle coppie gay di sposarsi, adottare bambini e i diritti degli individui gay che servono apertamente nell'esercito. Ha chiesto che "l'uguaglianza delle relazioni" sia una piattaforma formale del partito democratico. [19]

Allen appoggia un emendamento federale per vietare il matrimonio tra persone dello stesso sesso e si oppone alle coppie dello stesso sesso che adottano bambini. Supporta il ripristino di "Non chiedere, non dire". George Allen ha votato contro la legislazione per aggiungere l'orientamento sessuale alle leggi federali sui crimini d'odio nel 2005. Allen ha cercato di prendere le distanze dal GOP dello stato quando ha bloccato la nomina giudiziaria di un pubblico ministero di Richmond perché il pubblico ministero è gay. La sua posizione è che è sbagliato discriminare in base all'orientamento sessuale, ma non ha preso posizione sul fatto se ciò sia effettivamente accaduto in questo caso. [20] [21]

Ecco un video su YouTube dei candidati che parlano del controllo delle armi nel loro secondo dibattito.

Diritti delle donne

Kaine afferma di essere "un forte sostenitore del Lilly Ledbetter Fair Pay Act, che garantisce parità di retribuzione a parità di lavoro". Kaine sostiene un disegno di legge sulla parità retributiva di genere, ma Allen non ha ancora preso posizione su di esso ed è stato criticato per non averlo fatto. [22]

Politica dell'istruzione

George Allen sostiene l'istruzione domiciliare e limita il ruolo del governo federale nell'istruzione pubblica, lasciando che gli stati svolgano un ruolo più forte nella politica dell'istruzione. Supporta anche programmi scolastici e di voucher.

Durante il suo incarico di Governatore della Virginia, Tim Kaine ha sostenuto e un pacchetto obbligazionario di $ 2 miliardi in più per finanziare college e università in tutto lo stato.

Controllo delle armi

Entrambi i candidati sono sostenitori del secondo emendamento, ma Allen ha un rating A + e un'approvazione formale da parte dell'ANR [23]. Come Governatore, ha firmato la "legge sul trasporto" che nascondeva la legislazione sulle armi che autorizzava qualsiasi cittadino di età pari o superiore a 21 anni senza precedenti penali a ottenere un permesso di trasporto nascosto. Nel suo precedente incarico di senatore americano, ha votato contro il rinnovo del "Divieto di armi d'assalto" e ha introdotto una legislazione per consentire il trasporto nascosto nei parchi nazionali. [24]

Kaine afferma di essere stata consulente legale dello sforzo di garantire ai virginiani il diritto di cacciare e pescare. Era responsabile delle "riforme del senso comune" per sparare alle leggi a seguito della tragedia della Virginia Tech avvenuta durante il suo mandato come Governatore. Vuole che le regole di controllo delle armi rendano impossibile per i criminali e che i malati di mente pericolosamente non possono acquistare armi in modo improprio. Kaine è stato anche coinvolto in una controversia durante il suo mandato come sindaco di Richmond, quando ha usato $ 6.000 di denaro pubblico per gli autobus per la Million Mom March promuovendo restrizioni sulle armi.

Nel loro secondo dibattito, che si è verificato pochi giorni dopo la furia di Batman in Colorado, entrambi i candidati hanno sostenuto migliori controlli sui precedenti per tenere le armi da fuoco fuori dalle mani dei criminali e dei malati di mente. Allen ha persino elogiato la gestione di Kaine come governatore delle peggiori sparatorie di massa nella storia degli Stati Uniti alla Virginia Tech nell'aprile del 2007. [25]

Affari dei veterani

La campagna Kaine ha accusato Allen di "opporsi ripetutamente alle risorse per l'assistenza sanitaria dei veterani e di votare per un aumento dei co-pagamenti di TRICARE" [26].

Pena di morte

Allen sostiene la pena capitale e ha presieduto 24 esecuzioni durante il suo mandato come governatore. Kaine si oppone alla pena capitale, citando la sua fede, ma ha presieduto 11 esecuzioni come governatore. Ha sostenuto una moratoria sulle esecuzioni.

Differenze nella politica estera

Posizione sull'Iraq

George Allen sostenne l'uso della forza militare contro l'Iraq; ha sostenuto $ 86 miliardi per operazioni militari in Iraq e Afghanistan; ed è a favore di più truppe in Iraq. Tim Kaine ha criticato la guerra in Iraq, incolpandola del povero processo decisionale civile e del Congresso; sostiene il ritiro delle truppe dall'Iraq.

Politica energetica

George Allen sostiene l'esplorazione di riserve energetiche comprovate e il mantenimento di prezzi dell'energia bassi; ha chiesto il ripristino della tassa federale sul gas; votato a favore della risoluzione dello standard CAFE (Corporate Average Fuel Economy); e supporta la perforazione nell'Artico National Wildlife Refuge. Ha affermato che i progetti eolici e di energia alternativa sono costosi e non sperimentati e che la nazione dovrebbe concentrarsi su combustibili convenzionali come petrolio, carbone e energia nucleare [27]. Ha anche proposto di ampliare le trivellazioni offshore per petrolio e gas e di utilizzare i diritti d'autore per le strade e le infrastrutture di trasporto. Allen ha anche proposto di non consentire all'EPA di vietare l'uso del carbone per la produzione di elettricità [28]. Sostiene l'estrazione del carbone in Virginia. [29]

Tim Kaine supporta tecnologie di energia pulita; transizione verso un portafoglio energetico a basse emissioni di carbonio e risparmio energetico; ha approvato la perforazione esplorativa per il gas naturale al largo della costa della Virginia.

In un forum statale del Virginia Farm Bureau a Lynchburg nel luglio 2012 [30],

Kaine ha affermato di accettare la premessa del riscaldamento globale causata dagli umani e Allen l'ha respinta categoricamente. "Accetto la scienza secondo cui l'attività umana sta influenzando il clima", ha detto Kaine, osservando la siccità diffusa e il calore che ha paralizzato i raccolti di mais attraverso il tronco arido della nazione. Risposta di Allen: "Vorrei essere il voto decisivo da dire all'EPA:" No, non regolerai la CO2 (anidride carbonica) ".

Dulles Rail

Quando era governatore, Kaine iniziò la costruzione della Fase I di Dulles Rail dopo decenni di inattività. Kaine ha accreditato all'amministrazione Bush la concessione di oltre 900 milioni di dollari in aiuti federali per la prima fase del progetto; si è anche complimentato con Allen per il supporto al progetto quando era al Senato. Kaine ha fatto degli investimenti infrastrutturali una parte centrale della sua visione economica e si è impegnato a lottare per il sostegno federale per Dulles Rail se viene eletto al Senato degli Stati Uniti.

Mentre Allen sostiene il progetto, la sua campagna ha criticato ciò che chiamano "la cattiva gestione in corso, i pedaggi alle stelle e il superamento dei costi associati al progetto sono il risultato diretto delle decisioni che Tim Kaine ha preso come governatore". [31]

Finanziamento della campagna

Allen e Kaine differiscono nelle loro opinioni sul finanziamento della campagna. Kaine ha proposto di rivelare le identità dei donatori di "Super PAC" chiedendo "No Secret Money", ma Allen ha respinto l'idea. [32]

dibattiti

1 ° dibattito, 7 dicembre 2011

Il primo dibattito Allen-Kaine si è tenuto il 7 dicembre 2011. Il David Catanese del Politico ha dichiarato Kaine il vincitore del dibattito. Durante il dibattito, Allen ha affermato che Kaine era un forte sostenitore delle politiche del presidente Obamas che a suo avviso aveva fallito. Kaine ha ribattuto che Allen aveva votato per spese libere per le guerre in Iraq e in Afghanistan, l'espansione della Parte D di Medicare, i tagli delle tasse e l'aumento del tetto del debito e li ha chiamati "bombe a orologeria" che ora hanno causato problemi. [33]

Ecco alcuni video del dibattito:

Dibattito del 21 luglio 2012

Il secondo dibattito tra George Allen e Tim Kaine si è tenuto a Hot Springs, in Virginia, il 21 luglio. L'evento, sponsorizzato dalla Virginia Bar Association, è stato moderato dal Candy Crowley della CNN, con alcune parti trasmesse durante il talk show della domenica mattina.

I candidati riuscirono a stringere una stretta di mano e ad un sorriso, prima che i guanti si staccassero e il dibattito diventasse a volte aspro. Ognuno accusava l'altro di insulti e litigi partigiani anche se entrambi cercavano di dimostrare di aver lavorato con membri della parte opposta e potevano farlo di nuovo in quella che è diventata una Washington sempre più partigiana. [34]

Il riassunto della stampa quotidiana delle relazioni sul dibattito:

Sulla legge in materia di assistenza sanitaria, Allen ha affermato che manterrà disposizioni come consentire ai bambini di rimanere sulle polizze assicurative dei loro genitori fino a quando non hanno 26 anni, ma vorrebbe espandere i conti di risparmio sanitario, consentire alle piccole imprese di "riunirsi attraverso i confini statali" per trovare politiche convenienti per i propri dipendenti e dare agli stati un maggiore controllo sull'uso dei dollari Medicaid. Allen ha anche detto, invece di far scadere i tagli fiscali dell'era Bush, vorrebbe riformare il codice fiscale federale in modo che sia "più giusto" e "più semplice", comprese le idee che ha affermato siano state proposte come un'imposta forfettaria del 20%. Kaine ha chiesto che i tagli alle tasse dell'era Bush, che ha sottolineato che Allen ha votato durante il suo mandato come senatore degli Stati Uniti dal 2001 al 2007, scadano per le persone che guadagnano più di $ 500.000 all'anno. Kaine ha anche affermato che questa è una distinzione tra se stesso e Obama, che ha chiesto di porre fine ai tagli fiscali per le persone che guadagnano più di $ 250.000 all'anno.

NBC Washington lo ha riferito

All'inizio del dibattito, Allen e Kaine hanno tracciato alcune chiare distinzioni politiche. Kaine ha affermato di aver favorito una combinazione di tagli e entrate per ridurre i disavanzi federali - $ 3 di riduzioni di spesa per ogni $ 1 di nuove tasse. Allen, spinto dal moderatore del dibattito Candy Crowley della CNN, ha respinto qualsiasi tassa aggiuntiva, nemmeno con un rapporto di $ 10 in tagli per ogni $ 1 di tasse più alte. Kaine ha affermato che consentirà ai tagli alle tasse che il presidente George W. Bush ha messo in atto di scadere per coloro che guadagnano $ 500.000 o più all'anno, il doppio della soglia stabilita da Obama. Allen lo ha definito un massiccio aumento delle tasse e ha chiesto di mantenere i tagli in atto a tutti i livelli di reddito.

Guarda anche:

  • Analisi del politifatto delle affermazioni fatte durante il dibattito
  • Video di dibattito completo su YouTube

Dibattito del 20 settembre 2012

Nel terzo dibattito, lo scontro è diventato a volte personale, con il "momento Macaca" di Allen del 2006 rivissuto. Un momento saliente del dibattito è stato il suggerimento immediato di Tim Kaine su un'imposta minima, in risposta alle precedenti osservazioni di Mitt Romney circa il 47% degli americani che non pagava alcuna imposta federale sul reddito. Kaine fu prontamente criticato per le sue osservazioni e appoggiò la sua proposta emettendo "chiarimenti". Alcuni frammenti del dibattito sono presentati di seguito:

Guarda anche

  • Il video di dibattito completo su C-SPAN
  • Analisi del dibattito del Washington Post

Dibattito dell'8 ottobre 2012

Il quarto dibattito è stato organizzato da League of Women Voters of Virginia e AARP Virgina e si è svolto presso lo studio WCVE-TV di Midlothian.

Dibattito del 18 ottobre

Il dibattito finale tra Tim Kaine e George Allen si è tenuto il 18 ottobre 2012. Il dibattito di un'ora ha visto ogni candidato che cercava di dipingere l'altro come un partigiano estremo. Analisi e relazioni per questo dibattito finale sono disponibili su Politico, NBC e Washington Post.

Riconoscimenti

L'Ordine di polizia fraterna ha appoggiato George Allen e Virginia Credit Union League (VCUL) ha appoggiato Tim Kaine. Il VCUL aveva supportato Allen nella stessa gara nel 2006. La campagna Kaine ha anche ricevuto il sostegno di funzionari delle forze dell'ordine come il procuratore Ray Morrogh del Commonwealth della contea di Fairfax; Michael Mohler, presidente del sindacato dei vigili del fuoco professionisti dello stato; e l'avvocato Shannon Taylor del Commonwealth della contea di Henrico. [35]

Valutazioni del sondaggio d'opinione

I sondaggi di opinione che mettono a confronto Kaine e Allen suggeriscono che questa è una corsa estremamente stretta in cui nessuno dei due candidati mantiene un vantaggio costante. Il Washington Post fornisce un grafico interessante sulle valutazioni del sondaggio d'opinione di Kaine e Allen emesse per problema. Kaine è più popolare tra gli elettori per i quali l'assistenza sanitaria e l'istruzione sono le questioni più importanti. Allen è più popolare tra gli altri elettori, compresi quelli per i quali l'economia, l'immigrazione o le tasse sono importanti.

Fonte sondaggioData / e amministrata / eTim Kaine (D)George Allen (R)
Rapporti Rasmussen18 ottobre 201249%48%
Rapporti Rasmussen11 ottobre 201248%47%
Chiediamo all'America7-9 ottobre 201241%46%
NBC / WSJ / Marist Poll7-9 ottobre 201247%46%
Quinnipiac / NYT / CBS4-9 ottobre 201251%44%
Polling di politica pubblica4-7 ottobre 201251%44%
Rapporti Rasmussen4 ottobre 201252%45%
NBC / WSJ / Marist Poll30 settembre - 1 ottobre 201249%44%
Università della Suffolk24-26 settembre 201244%44%
Politica di Huffpost20 settembre 201246%45%
Gravis Marketing17 settembre 201243%48%
FOX NEWS Sondaggio16-18 settembre 201247%43%
CBS / NYT / Quinnipiac11-17 settembre 201251%44%
Polling di politica pubblica13-16 settembre 201247%46%
Washington Post12–16 settembre 201251%43%
Rapporti Rasmussen13 settembre 201247%45%
NBC / WSJ / Marist Poll9-11 settembre 201246%46%
Gravis Marketing / Capitol Corrispondente8-9 settembre 201243%48%
Rapporti Rasmussen23 agosto 201245%45%
Polling di politica pubblica16-19 agosto 201246%46%
Rapporti Rasmussen7 agosto 201246%46%
Quinnipiac31 luglio-6 agosto 201248%46%
Rapporti Rasmussen16-17 luglio 201246%45%
Quinnipiac10-16 luglio 201244%46%
Polling di politica pubblica5-8 luglio 201246%44%
Chiediamo all'America25 giugno 201235%44%
Quinnipac30 maggio - 4 giugno 201244%43%
Marist17-20 maggio 201249%43%
Washington Post28 aprile - 2 maggio 201246%46%
Polling di politica pubblica26-29 aprile 201246%45%
Rapporti Rasmussen23 aprile 201245%46%
Roanoke College26-mar-5-apr-201239%46%
Rapporti Rasmussen20-mar-201244%46%
Quinnipiac13-18 marzo 201247%44%
Notizie / mariste della NBC29 febbraio-2 marzo 201248%39%
Roanoke College13-26 febbraio 201237%45%
Rapporti Rasmussen21 febbraio 201246%46%
CNU / Times-Dispatch4-13 febbraio 201240%42%
Quinnipiac1-6 febbraio 201245%44%
Mason-Dixon16-18 gennaio 201246%46%
Quinnipiac13-19 dic 201142%44%
Polling di politica pubblica10-12 dicembre 201147%42%
Quinnipiac3-9 ottobre 201145%44%
CNU / Times-Dispatch3-8 ottobre 201144%42%
Rapporti Rasmussen28 settembre 201146%45%
Quinnipiac7-12 settembre 201144%45%
Polling di politica pubblica21-24 luglio 201146%43%
Quinnipiac21-27 giugno 201143%42%
Polling di politica pubblica5-8 maggio 201146%44%
Washington Post28 aprile-4 maggio 201146%46%
Polling di politica pubblica24-27 febbraio 201147%47%
Polling di politica pubblica10-13 novembre 201050%44%

Articoli Correlati