Genere vs sesso

Il sesso si riferisce alle caratteristiche fisiologiche e biologiche di una persona, con particolare attenzione ai tratti riproduttivi sessuali, in cui i maschi hanno tratti sessuali maschili (pene, testicoli, sperma) e le femmine hanno tratti sessuali femminili (vagina, ovaie, uova). Nel frattempo, il genere è un concetto più complesso che si riferisce alla comprensione dell'individuo o della società di ciò che significa guardare, sentire e agire in modo femminile, maschile, androgino o qualcos'altro. Il genere è costituito da costrutti sociali che influenzano la propria identità ed espressione di genere personale e come tale espressione viene percepita dagli altri.

Con l'uso della terapia ormonale sostitutiva o della chirurgia di riassegnazione del sesso, il sesso di una persona può essere considerevolmente modificato, anche se non del tutto (ad es. A livello cromosomico). Il genere non è così facilmente o chiaramente cambiato, se può essere cambiato affatto, in quanto fa parte della propria identità psicologica all'interno di una cultura. L' espressione di questa identità - ad esempio, che tipo di vestiti, uomini o donne, una persona indossa, indipendentemente da come si sentono di indossare - può tuttavia essere modificata. Vedi anche Transgender vs. Transsexual.

Tabella di confronto

Tabella di confronto tra genere e sesso
Genere Sesso
DiLa comprensione di una persona o di una società di cosa significhi guardare, sentire e agire in modo femminile o maschile. Costrutti sociali che influenzano l'identità e l'espressione del proprio genere personale e come tale espressione viene percepita dagli altri.Le caratteristiche fisiologiche e biologiche di una persona, con particolare attenzione ai tratti riproduttivi sessuali, in cui i maschi hanno tratti sessuali maschili (pene, testicoli, sperma) e le femmine hanno tratti sessuali femminili (vagina, ovaie, uova).
Ciò che colpisceIdentità di genere, espressione di genere e ruoli di genere.Il modo in cui qualcuno guarda, fisiologicamente, e la capacità di procreare sessualmente. Colpisce i cromosomi.
tipiMolti possibili e così talvolta conosciuti come un concetto "non binario". Il genere più comune è il cisgender. Altri generi possono includere trans *, generequeer, terzo genere, ecc.Maschio, femmina o intersessuale. A volte chiamato concetto "binario" perché ci sono principalmente due tipi di sesso (maschio o femmina).
EsempiCostrutti di genere: blu per ragazzi, rosa per ragazze. Gonne per donna, pantaloni per uomo. Uomini come capi, donne come seguaci.Tratti sessuali maschili (pene, testicoli, sperma). Congedo mestruale per donne in alcune parti dell'Asia.
Variabile?Difficile, se non impossibile, in quanto fa parte dell'identità psicologica di qualcuno. Può essere espresso al contrario di come ci si sente, però (ad esempio, indossare abiti da uomo quando si desidera indossare le donne).A vari livelli con terapia ormonale sostitutiva e / o chirurgia di riassegnazione del sesso.
disturbiDisturbo dell'identità di genere (aka, disforia di genere).Condizioni intersessuali, disfunzione sessuale, parafilie, malattie a trasmissione sessuale.

Comprensione di genere vs sesso

Durante la cura prenatale con l'uso di un ecografia, o alla nascita, ai neonati viene assegnato un sesso - maschio o femmina - in base ai loro genitali esterni. In alcuni casi, i bambini presentano caratteristiche sessuali ambigue o multiple. Questi bambini sono classificati come intersessuali o i genitori e / o i medici assegnano loro un sesso, sebbene quest'ultima pratica sia caduta in disgrazia negli ultimi anni.

Nel tempo, bambini, ragazzi e adulti sviluppano un senso interiore di sé che include un'identità di genere . Questa identità psicologica è ciò che fa sentire qualcuno, indipendentemente dal sesso, come una ragazza / donna o come un ragazzo / uomo all'interno . Questo è un tratto completamente interno che può o meno essere espresso esternamente. L'identità di genere della maggior parte delle persone è congruente con il loro sesso - come in, la maggior parte dei maschi si identificherà personalmente come maschio o maschio e la maggior parte delle femmine si identificherà personalmente come femmina o femmina.

Il modo in cui qualcuno sceglie di presentarsi nella propria cultura come maschile o femminile è espressione di genere . Una persona può o esprimere il proprio genere in modo conforme alle norme sociali (i suoi ruoli di genere ) o andare contro tali norme. Il modo in cui viene espresso il genere e quali ruoli di genere esistono di conseguenza varia da luogo a luogo. Una donna che indossa il trucco e una gonna negli Stati Uniti esprime la femminilità nella cultura americana. Tuttavia, un uomo che indossa lo stesso trucco e la stessa gonna negli Stati Uniti si dice che si vesti una croce; è ancora un uomo, ma sta esprimendo ciò che viene generalmente considerato effeminato nella cultura americana. Molte culture spesso rafforzano le idee su ciò che la maggioranza considera espressioni di genere "appropriate", e di solito idee su come il maschile e il femminile dovrebbero essere visti come separati (vedi binario di genere).

Infine, l'orientamento sessuale si riferisce ai sentimenti romantici o sessuali che una persona ha nei confronti di un altro. L'eterosessualità, o l'attrazione per il sesso o il genere opposto, e l'omosessualità, l'attrazione per lo stesso sesso o genere, sono alcune delle forme più ampiamente riconosciute di sessualità, sebbene vi siano anche bisessualità, asessualità e pansessualità. Molti studi hanno scoperto che la sessualità umana, in particolare nelle donne, è su uno spettro e può persino essere fluida, a seconda della situazione. [1] [2]

È anche importante capire che l'orientamento sessuale, sebbene interconnesso con i concetti più ampi di sesso e genere, può anche essere leggermente diverso. Ad esempio, qualcuno che nasce maschio (sesso), ma si identifica come una donna (identità di genere) e appare esternamente femminile (espressione di genere), può desiderare romanticamente e sessualmente uomini o donne (orientamento sessuale). In altre parole, è possibile che una persona transgender sia eterosessuale o omosessuale. [3]

Diagrammi che mostrano le relazioni tra concetti di sesso e genere. Immagine dal Center for Gender Sanity.

Quanti sessi ci sono?

Esistono tre tipi distinti di sesso biologico: maschio, femmina e intersessuale. I maschi e le femmine hanno anatomie e caratteristiche sessuali maschili e femminili, rispettivamente. Cromosomicamente, i maschi hanno un cromosoma X e un cromosoma Y, mentre le femmine hanno due cromosomi X. Gli esseri umani di sesso maschile e femminile costituiscono la stragrande maggioranza di tutti gli esseri umani, motivo per cui il sesso biologico è talvolta inteso come "binario" o / o sistema.

Una terza forma meno comune di sesso biologico è intersessuale, un termine generico usato per individui che hanno sia caratteristiche biologiche o anatomiche maschili e femminili, sia tratti fisici o di sviluppo ambigui. Possono avere un cromosoma (ad es. Sindrome di Turner) o addirittura tre o più cromosomi (ad es. Sindrome di Klinefelter). [4] Esistono diverse condizioni intersessuali e la misura in cui influenzano la vita di una persona varia.

Poiché le idee sul genere sono in gran parte modellate dalla cultura, in una società possono esserci almeno due generi generalmente accettati e riconosciuti - o molti altri. A livello personale, non esiste davvero alcun limite al modo in cui le persone possono percepire il genere in se stesse e al modo in cui le influenza. Per questo motivo, il genere è inteso come sistema "non binario". [5]

In gran parte del mondo, il sesso biologico (maschio / femmina), l'identità di genere (uomo / donna) e l'espressione di genere (femminile / maschile) sono usati in modo intercambiabile, e per la maggior parte delle persone questo è vero e ciò che è noto come cisgender - cioè, il sesso di una persona è lo stesso, come in cis, o corrisponde strettamente alle norme socialmente accettabili per il suo sesso. Tuttavia, il cisgender è semplicemente la forma più comune di genere, non l' unica forma. Negli Stati Uniti, ad esempio, lo 0, 5-2% di tutti gli americani si identifica come transgender. [6]

Alcune identità o etichette di genere alternative includono transgender o trans *, terzo genere, agender o genderless, genderqueer e two-spirit. Il fatto che questi sessi siano accettati all'interno di una società e quindi contabili, dipende spesso da una serie di fattori politici, religiosi, etici e morali. Anche le norme cambiano frequentemente nel tempo.

Sesso e genere in tutto il mondo

Le differenze tra genere e sesso sono evidenti non solo su scala locale, ma anche nelle differenze osservate tra le culture nazionali. Ciò che è considerato "normale" espressione di genere in un posto non è necessariamente considerato "normale" in un altro.

Molte culture, compresa la cultura americana, hanno storicamente trattato i bambini come in qualche modo o completamente senza genere fino alla pubertà. L'immagine qui sopra è del presidente americano Franklin D. Roosevelt, che indossa un abito da bambino - come era la norma all'epoca per i ragazzi americani di età inferiore ai 6 o 7 anni. Immagine di Smithsonian.

Esempi di genere

  • Non c'è nulla di innato effemminato nel colore rosa, eppure negli Stati Uniti e in molte altre nazioni, il rosa è considerato "delicato" e "femminile", mentre il colore blu è considerato "forte" e "maschile". Ciò ha portato a una profonda codifica a colori dei giocattoli per bambini [7] [8] e al "lavaggio del rosa" dei prodotti delle donne e ha persino causato problemi di salute prevalentemente femminili, come il cancro al seno. Tuttavia, nonostante quanto sia radicato questo costrutto all'interno di alcune società, è un'idea abbastanza recente, nata solo all'inizio del 1900, quando l'abbigliamento di colore neutro divenne meno comune. [9]
  • Alcune lingue sono parzialmente o totalmente neutre rispetto al genere. [10] Potrebbero non avere pronomi specifici di genere, come l'inglese (ad es. Lei / lui), genere grammaticale, titoli specifici di genere (ad es. Ms./Miss/Mrs. E Mr.) o avere parole identificative di genere (ad es., membro del Congresso / membro del Congresso). A causa del modo in cui i pronomi specifici di genere possono escludere i sessi, la parola a volte è diventata un pronome singolare nelle regioni di lingua inglese. Vedi anche Loro vs. Là.
  • I ruoli di genere tradizionali sono spesso applicati dalla legge in Arabia Saudita, dove alle donne è vietato guidare. La violazione di questa legge ha comportato mesi di prigione. [11] Norme culturali simili impediscono alle donne di svolgere una serie di altri compiti senza un "tutore" maschile [12].
  • Prima degli effetti della colonizzazione, le tribù di nativi americani avevano una grande varietà di idee sul genere. Mentre alcuni erano approssimativamente simili ai concetti europei, molti altri non lo erano (e talvolta non lo sono ancora) [13].
  • In luoghi che hanno ruoli di genere molto restrittivi, come in Afghanistan e nella già citata Arabia Saudita, la sovversione sottile delle norme culturali è relativamente comune. Nel libro The Underground Girls of Kabul, la giornalista Jenny Nordberg scopre una pratica per metà accettata e per metà nascosta di famiglie afgane senza figlio, in cui una figlia viene "trasformata in" bacha elegante - che significa "vestita da ragazzo" - fino alla pubertà per restituire "onore" alla famiglia senza figli.
  • La moda è una potente forma di espressione di genere nella maggior parte delle culture. Storicamente, l'abbigliamento incrociato e l'abbigliamento di genere neutro sono stati un mezzo comune con cui le donne sono entrate negli spazi tradizionalmente pensati per essere uomini. (Il contrario è stato meno comune.) In quanto tale, le leggi e le regole culturali spesso rafforzano ciò che è considerato normale per l'abbigliamento maschile e femminile. Non è stato fino agli anni '90, ad esempio, che alle donne del Senato degli Stati Uniti è stato permesso di indossare pantaloni (pantaloni) nell'edificio del Capitol - ma solo se indossavano anche un blazer. [14]
  • Il genere influenza frequentemente l'interazione umana. I genitori hanno maggiori probabilità di toccare e consolare le ragazze piangenti rispetto ai ragazzi piangenti. [15] Allo stesso modo, nell'età adulta, ci si aspetta spesso che le donne piangano, mentre gli uomini possono essere scoraggiati dal piangere affatto. [16]
  • In Thailandia, gli uomini gay effeminati sono spesso considerati come un terzo genere: kathoey, che si traduce approssimativamente in "ladyboy".
  • Poiché le discussioni sulle questioni di genere sono diventate più accettabili nella società americana, alcuni servizi, come Tumblr, Facebook e Google, hanno deciso di consentire agli utenti di selezionare un terzo genere o da un ampio elenco di possibili generi. [17] [18]

Esempi di sesso

  • A causa di pregiudizi di genere, un sesso può essere preferito a un altro quando si tratta di gravidanza. Ciò è facilmente riscontrabile in paesi che presentano un rapporto sessuale da maschio a femmina anomalo a causa dell'aborto selettivo o, nel caso della Cina, della politica del figlio unico.
  • In alcuni paesi asiatici, un determinato numero di giorni, noto come congedo mestruale, viene dato alle donne mestruate sul posto di lavoro. Il congedo mestruale è uno standard controverso basato sul sesso. Mentre alcuni ritengono che riconosca le diverse esigenze delle femmine rispetto ai maschi, altri ritengono che non sia necessario e incoraggiano l'idea che le donne, come genere, sono deboli o inefficienti in un modo in cui il congedo per malattia regolare non fa in quanto non attira l'attenzione qualsiasi tipo di malattia.
  • La tecnologia moderna (ad esempio, la fecondazione in vitro ) sta cambiando il modo in cui possono funzionare la riproduzione e la selezione del sesso [19]. Nel Regno Unito, la fecondazione in vitro a tre genitori - cioè i geni combinati di tre persone diverse per formare un bambino, di solito con l'intenzione di eliminare la malattia - è attualmente oggetto di discussione [20].

Condizioni e disturbi comuni

DSM-5 e ICD-10 riconoscono l'esistenza o la disforia di genere (aka, disturbo dell'identità di genere o GID). GID si verifica in coloro che sono scontenti del sesso di genere a cui sono stati assegnati dalla nascita; questo disturbo può portare ad ansia, depressione e persino al suicidio. Come disturbo, il GID può comprendere sia i sintomi psicologici che fisiologici.

Esiste una gamma molto più ampia di condizioni e disturbi sessuali. Le condizioni sessuali comprendono tutti i sintomi negativi che si verificano a seguito di anatomia o desiderio sessuale. Ciò include le condizioni intersessuali, molte delle quali lasciano gli individui sterili; infezioni a trasmissione sessuale, come la clamidia; sesso doloroso o disfunzione sessuale maschile e femminile; e persino parafilie (p. es., pedofilia e molti tipi di feticci) e dipendenza dal sesso. [21]

Definire e diagnosticare il più psicologico dei disturbi e delle preferenze sessuali può essere difficile e psicologi e psichiatri si sono in qualche modo allontanati dalla pratica negli ultimi decenni. Ad esempio, l'omosessualità, che ora è in gran parte considerata "normale" in un certo numero di paesi in tutto il mondo, una volta - e talvolta è ancora - etichettata come un disturbo, con il risultato di "trattamenti", come la castrazione chimica e la terapia di conversione (aka terapia riparativa o terapia ex-gay).

Articoli Correlati