Gemelli fraterni contro gemelli identici

I gemelli fraterni sono "dizigotici", nel senso che si sono sviluppati da due diverse uova fecondate da due diversi spermatozoi, mentre gemelli identici sono "monozigoti", cioè si sono sviluppati da un singolo uovo fecondato che si è diviso. La probabilità di gemelli identici è la stessa in tutto il mondo - circa 3 su 1.000, mentre l'incidenza dei gemelli fraterni varia in base alla geografia e varia da 6 a oltre 20 per 1.000 consegne.

Tabella di confronto

Gemelli fraterni contro grafico di confronto dei gemelli identici
Gemelli Gemelli identici
Sviluppa daDue diverse uova fecondate da due diversi spermatozoiLa scissione dello stesso uovo fecondato in due
Codice geneticoCome qualsiasi altro fratello; non identico.Quasi identico
GenereDi solito diversoSempre lo stesso
ProbabilitàVaria in base al Paese. Circa 6 su 1.000 in Giappone, fino a oltre 20 per 1.000 in alcune parti dell'Africa. I due terzi di tutti i gemelli nel mondo sono fraterni.Uniforme in tutto il mondo; circa 3 su 1.000. Solo un terzo di tutti i gemelli nel mondo sono identici.
Gruppo sanguignoPotrebbe essere diversoSempre lo stesso
Le causePredisposizione ereditaria, alcuni farmaci per la fertilità, fecondazione in vitroNon conosciuto
AspettoSimile come qualsiasi altro fratelloEstremamente simile, anche se potrebbe non essere esattamente identico a causa di fattori ambientali
In uteroSviluppa sacche separate in utero.Può essere contenuto in una sacca in utero.
Rischio di TTTS (sindrome trasfusionale da gemello a gemello)A basso rischioRischio più elevato rispetto ai gemelli fraterni
Le impronte digitaliDiversoDiverso

Zigosità e somiglianza genetica

Zigosità di gemelli fraterni e identici.

La zigosità si riferisce alla somiglianza tra i genomi di ciascun gemello. I gemelli fraterni sono dizigotici, nel senso che si sono sviluppati da due diverse uova fecondate da due diversi spermatozoi. Il loro codice genetico è simile (o diverso) come qualsiasi altro fratello.

I gemelli identici sono monozigoti, nel senso che si sono sviluppati dallo stesso uovo fecondato e quindi hanno un codice genetico quasi identico. Hanno quasi sempre lo stesso genere e molte delle stesse caratteristiche fisiche (fenotipi). Tuttavia, possono sviluppare alcune differenze genetiche dopo la divisione dello zigote, a causa di mutazioni nel DNA.

I bambini di gemelli monozigoti eseguono il test geneticamente come fratellastri anziché come cugini di primo grado.

tipi

Esistono quattro tipi di gemelli:

  • I gemelli diochorionico-diamniotici non sono mai stati divisi (ovvero sono gemelli fraterni) o divisi nei primi quattro giorni e hanno due sacche e placche amniotiche separate. Questo include quasi tutti i gemelli fraterni.
  • I gemelli monochorionico-diamniotici condividono la stessa placenta, ma hanno due sacche amniotiche. Ciò si verifica quando l'embrione si divide in 4-8 giorni e comprende il 60-70% di tutte le gravidanze gemellari identiche.
  • I gemelli monochorionici-monoamniotici condividono lo stesso sacco amniotico e compaiono quando l'embrione si divide dopo 9 giorni.
  • I gemelli siamesi si verificano quando la divisione ha luogo dopo 12 giorni dalla fecondazione.

Identificazione di gemelli fraterni e identici

Spesso, gemelli identici possono essere identificati nell'utero, poiché spesso condividono una placenta. Dopo la nascita, si può dedurre che i gemelli sono fraterni se hanno generi diversi (un maschio e una femmina) o se hanno gruppi sanguigni diversi. Tuttavia, l'unico modo per concludere in modo affidabile che sono gemelli identici è attraverso test genetici (un test del DNA di zigosità gemella).

Paradossalmente, i gemelli identici potrebbero non sembrare sempre uguali, anche se condividono lo stesso trucco genetico. I fattori ambientali possono far sì che il loro aspetto si evolva in modo diverso già nell'utero materno. Ecco un video di due figli gemelli di una coppia interrazziale, uno dei quali è nero e l'altro bianco:

rischi

Il tasso di sopravvivenza dei gemelli monoamniotici è compreso tra il 50 e il 60%, a causa del rischio che il cordone ombelicale si aggrovigli intorno ai bambini. Questo può anche privarli di ossigeno, portando alla paralisi cerebrale. I gemelli sono a maggior rischio di pesi alla nascita inferiori e parto prematuro. La durata della gestazione è di solito intorno alle 38 settimane per i gemelli, rispetto a 40 per le nascite singole.

statistica

La possibilità di gemelli identici è la stessa in tutto il mondo: circa 3 su ogni 1000 nascite.

La possibilità di gemelli fraterni dipende da molti fattori, tra cui il paese di nascita (formano 6 su ogni 1000 nascite in Giappone, a 15 o più per 1000 nascite in alcune parti dell'India). Sono più comuni nelle madri di età superiore ai 35 anni e nelle gravidanze che comportano un trattamento di fecondazione in vitro.

I gemelli fraterni si verificano a causa dell'iper-ovulazione, ovvero la madre che rilascia più di un uovo per ciclo. Le donne che hanno già avuto gemelli fraterni hanno quattro volte più probabilità di avere gemelli fraterni nella loro prossima gravidanza. Alcuni farmaci come il clomifene aumentano la probabilità dei gemelli fraterni di circa il 10% perché tendono a provocare iper-ovulazione. [1]

Le impronte digitali

Né i gemelli fraterni né identici hanno le stesse impronte digitali. Questo perché i fattori ambientali nell'utero influenzano lo sviluppo delle impronte digitali, modificandole leggermente per ogni individuo. Le impronte digitali sono un esempio di fenotipo, che può essere diverso anche se due individui condividono lo stesso genotipo.

Articoli Correlati