Nebbia contro nebbia

Nebbia e nebbia sono entrambe create da goccioline d'acqua, che differiscono solo per posizione e densità. La nebbia è una nuvola che raggiunge il livello del suolo, anche se quel "terreno" è una collina o una cima di una montagna. La nebbia si forma ovunque le goccioline d'acqua siano sospese nell'aria per inversione di temperatura, attività vulcanica o cambiamenti di umidità. La nebbia è più densa della nebbia e tende a durare più a lungo. In termini di visibilità, la nebbia la riduce a meno di un chilometro (0, 6 miglia), mentre la nebbia può ridurre la visibilità tra 1 e 2 chilometri (0, 6 - 1, 2 miglia).

Tabella di confronto

Grafico comparativo Nebbia contro Nebbia
Nebbia Nebbia
Effetto sulla visibilitàRiduce la visibilità a meno di 1 km (1.094 iarde)Riduce la visibilità tra 1 e 2 km

Nebbia contro nebbia

La nebbia si forma quando qualsiasi tipo di nuvola entra in contatto con il suolo. In zone pianeggianti, come valli e pianure, il banco di nebbia (una massa di nebbia) è essenzialmente una formazione di nuvole soggetta alle stesse reazioni di vento e temperatura che le nuvole sperimentano nell'atmosfera superiore.

Le nuvole si formano quando le goccioline d'acqua si condensano e si fondono, ma non riescono a raggiungere una dimensione abbastanza grande da precipitare come pioggia. Le nuvole si formeranno o si avvicineranno al suolo quando l'umidità aumenta o cambia bruscamente o quando la velocità del vento cala o cambia direzione in modo deciso.

La nebbia è anche formata da goccioline d'acqua, ma con meno fusione o coalescenza. Ciò significa che la nebbia è meno densa e più rapida da dissipare quando cambiano il vento, la temperatura o l'umidità relativa. Le nebbie possono formarsi a causa di bruschi sbalzi di temperatura (come quando espiri in aria fredda), alti livelli di umidità (in una sauna, per esempio) o da evaporazione o condensa, come quando la pioggia colpisce rocce riscaldate dal sole e superfici stradali o la sera permette alla rugiada di formarsi.

Effetti sulla visibilità

La nebbia è molto più densa della nebbia e quindi ha un effetto maggiore sulla visibilità. Una persona può ancora vedere a circa 2 chilometri (1, 2 miglia) nella nebbia, ma una nebbia ridurrà la visibilità a meno di un chilometro (0, 6 miglia). Nebbie fitte, di solito causate da rapidi cambiamenti di umidità o combinate con il fumo, possono ridurre la visibilità a meno di 50 metri (60 iarde). Si diceva che le famigerate "nebbie di zuppa di piselli" di Londra del 19 ° secolo riducessero la visibilità a meno di 20 piedi.

Come guidare in sicurezza nella nebbia e nella nebbia

Durante la guida in condizioni di nebbia, è importante che i conducenti utilizzino i tergicristalli con cura. Le goccioline d'acqua nella nebbia spesso non sono abbastanza dense da richiedere l'uso costante di tergicristalli, quindi i modelli intermittenti probabilmente faranno un lavoro migliore per mantenere pulito il parabrezza. In condizioni di nebbia, i tergicristalli potrebbero svolgere un ruolo minore rispetto a quello dei fendinebbia o delle luci di guida. In alcune nebbie fitte, i fari o le luci "lunghe" riducono effettivamente la visibilità poiché la luce viene riflessa dalla nebbia stessa. Per verificare la migliore visibilità, un conducente dovrebbe scorrere tra i fari e i fendinebbia per misurare la visibilità con ciascuno. Questo serve anche come segnale di avvertimento per i driver in arrivo.

Guidare "oltre le tue luci" significa che il limite di visibilità viene costantemente superato (la velocità è troppo alta per reagire a ciò che appare dalla nebbia o dalla nebbia) e si sta "guidando alla cieca". È meglio che i conducenti rallentino in quella situazione. Se la velocità di guida nella nebbia scende a metà della velocità massima pubblicata, è una buona idea per i conducenti trovare un posto sicuro per staccare bene dalla strada e attendere che la nebbia si schiarisca. Molti incidenti sono causati nei banchi di nebbia da macchine che rallentano troppo e vengono colpite da dietro. Durante la marcia su strada, i conducenti dovrebbero tenere le luci di emergenza della propria auto lampeggianti per una maggiore sicurezza.

Nel seguente video, l'istruttore di sicurezza alla guida Zundrea Baldwin fornisce ulteriori suggerimenti su come guidare in sicurezza in condizioni di nebbia.

Articoli Correlati