FIFO vs. LIFO

I metodi contabili FIFO e LIFO sono utilizzati per determinare il valore dell'inventario invenduto, il costo dei beni venduti e altre transazioni come i riacquisti di azioni che devono essere segnalati alla fine del periodo contabile. FIFO sta per First In, First Out, il che significa che le merci invendute sono quelle che sono state aggiunte più recentemente all'inventario. Al contrario, LIFO è Last In, First Out, il che significa che le merci aggiunte più recentemente all'inventario vengono vendute per prime, quindi le merci invendute sono quelle che sono state aggiunte all'inventario il prima possibile. La contabilità LIFO non è consentita dagli standard IFRS, quindi è meno popolare. Tuttavia, consente di ridurre la valutazione dell'inventario nei periodi di inflazione.

Tabella di confronto

Tabella comparativa FIFO contro LIFO
FIFO LIFO
Sta perIl primo che entra è il primo ad uscireUltimo ad entrare, primo ad uscire
Inventario invendutoL'inventario invenduto comprende i beni acquistati più di recente.L'inventario invenduto comprende i primi beni acquisiti.
restrizioniNon ci sono restrizioni GAAP o IFRS per l'utilizzo di FIFO; entrambi consentono di utilizzare questo metodo contabile.IFRS non consente l'utilizzo di LIFO per la contabilità.
Effetto dell'inflazioneSe i costi sono in aumento, gli articoli acquistati per primi erano più economici. Ciò riduce il costo dei beni venduti (COGS) nell'ambito di FIFO e aumenta il profitto. L'imposta sul reddito è maggiore. Anche il valore dell'inventario invenduto è più alto.Se i costi aumentano, gli articoli acquisiti di recente sono più costosi. Ciò aumenta il costo dei beni venduti (COGS) nell'ambito di LIFO e diminuisce l'utile netto. L'imposta sul reddito è inferiore. Il valore dell'inventario invenduto è inferiore.
Effetto della deflazioneRispetto allo scenario di inflazione, l'utile contabile (e quindi le imposte) è inferiore utilizzando FIFO in un periodo deflazionistico. Il valore dell'inventario invenduto è inferiore.L'uso di LIFO per un periodo deflazionistico comporta un aumento sia dell'utile contabile che del valore dell'inventario invenduto.
Tenuta dei registriPoiché gli articoli più vecchi vengono venduti per primi, il numero di record da conservare diminuisce.Poiché gli articoli più recenti vengono venduti per primi, gli articoli più vecchi possono rimanere nell'inventario per molti anni. Ciò aumenta il numero di record da mantenere.
fluttuazioniNell'inventario rimangono solo gli articoli più recenti e il costo è più recente. Pertanto, non vi è un aumento o una riduzione insoliti del costo dei beni venduti.Le merci del numero di anni fa possono rimanere nell'inventario. La loro vendita può comportare un aumento o una riduzione insoliti del costo delle merci.

Cosa significa

FIFO è l'acronimo di First In First Out ed è un metodo di determinazione dei costi di inventario in cui le merci posizionate per prime in un inventario vengono vendute per prime. Le merci recentemente invendute rimangono nell'inventario alla fine dell'anno.

LIFO è l'acronimo di Last In First Out . È un metodo di calcolo dei costi di inventario in cui le merci posizionate per ultime in un inventario vengono vendute per prime. Le merci posizionate per prime nell'inventario rimangono nell'inventario alla fine dell'anno.

Esempio di contabilità FIFO e LIFO

Una rappresentazione semplificata FIFO e LIFO

Mentre questo esempio è relativo ai costi di inventario e al calcolo del costo dei beni venduti (COGS), i concetti rimangono gli stessi e possono essere applicati anche ad altri scenari.

Supponiamo che un'azienda che commercia in widget effettui i seguenti acquisti nel corso dell'anno:

  • Lotto 1: quantità 2.000 pezzi a $ 4 per pezzo
  • Lotto 2: quantità 1.500 widget a $ 5 apeice
  • Lotto 3: quantità 1.700 widget a $ 6 per pezzo

Ciò significa che sono stati acquistati in totale 5.200 widget. Di questi, supponiamo che la società sia riuscita a vendere 3.000 unità al prezzo di $ 7 ciascuno. Ora è necessario valutare il rimanente inventario di 2.200 widget. Quale dovrebbe essere il costo unitario utilizzato per determinare il valore di questo inventario invenduto? Questa è la domanda a cui i metodi LIFO e FIFO tentano di rispondere.

Utilizzando FIFO

Utilizzando il metodo di contabilità FIFO, l'inventario invenduto è quei beni che sono stati acquisiti più di recente. Ciò significa che tutti i 1.700 widget nel batch 3 e 500 dei 1.500 widget nel batch 2 sono considerati invenduti. Quindi il valore dell'inventario invenduto è (1.700 * $ 6) + (500 * $ 5) = $ 12.700 .

L'utile contabile per la società in questo scenario utilizzando FIFO è calcolato come segue:

  • Entrate: 3.000 * $ 7 = $ 21.000
  • Costo delle merci vendute: lotto 1 (2.000 * $ 4) + lotto 2 (1.000 * $ 5) = $ 13.000
  • Profitto : $ 21.000 - $ 13.000 = $ 8.000

Va notato che questo è rigorosamente un concetto contabile. È possibile che i widget effettivamente venduti nel corso dell'anno provengano dal lotto 3, ma fintanto che sono gli stessi widget standardizzati, i beni del lotto 3 sono invenduti ai fini della contabilità.

Utilizzando LIFO

L'uso del metodo LIFO per la contabilità ci darà risultati diversi. Il valore dell'inventario invenduto sarà diverso perché i primi beni acquisiti sono considerati invenduti in LIFO. Ciò significa che tutti i 2000 widget del batch 1 e 200 dei 1.500 widget del batch 2 sono considerati invenduti. Quindi il valore dell'inventario invenduto è (2.000 * $ 4) + (200 * $ 5) = $ 9.000 .

L'utile contabile utilizzando LIFO è calcolato come segue:

  • Entrate: 3.000 * $ 7 = $ 21.000
  • Costo delle merci vendute: lotto 2 (1.300 * $ 5) + lotto 3 (1.700 * $ 6) = $ 16.700
  • Profitto : $ 21.000 - $ 16.700 = $ 4.300

Calcolo della riserva

La riserva LIFO è la differenza tra il costo contabile dell'inventario calcolato con il metodo FIFO e quello calcolato con il metodo LIFO.

Durante l'inflazione (periodo di aumento dei prezzi), il costo dell'inventario FIFO è superiore al costo dell'inventario LIFO. Quindi,

Durante la deflazione (periodo di calo dei prezzi), il costo dell'inventario FIFO è inferiore al costo dell'inventario LIFO. Quindi,

Nell'esempio sopra, la riserva LIFO è $ 12.700 - $ 9, 00 = $ 3.700 . Questo è anche esattamente uguale alla differenza di costo dei beni venduti con entrambi i metodi ($ 16.700 contro $ 13.000).

Pro e contro LIFO vs FIFO

In generale, il metodo FIFO fornisce è applicabile a più scenari di business rispetto a LIFO e fornisce anche una migliore contabilità. I vantaggi includono:

  • Le merci vengono vendute o smaltite in modo logico e sistematico.
  • Il flusso uniforme e di file singolo delle merci offre un controllo efficiente dei materiali. Questo controllo è necessario per le merci che possono essere soggette a decadimento, deterioramento e cambiamento di qualità o stile.
  • Il metodo LIFO non è supportato dagli IFRS. Molti paesi seguono il quadro IFRS.
  • È necessario conservare più record e per una durata più lunga utilizzando il metodo LIFO. La maggior parte delle aziende porta sempre almeno un po 'di inventario. Con LIFO questo potrebbe significare l'utilizzo di registrazioni di beni acquistati diversi anni fa.
  • Quando i prodotti più vecchi vengono infine venduti, il prezzo potrebbe essere significativamente diverso dal costo di questi prodotti. Ciò potrebbe comportare guadagni o perdite di carta inaspettatamente grandi, che potrebbero avere implicazioni fiscali.

Articoli Correlati