Legge federale vs. statale

La legge federale è stata creata a livello nazionale e si applica all'intera nazione (tutti i 50 stati e il Distretto di Columbia) e ai territori degli Stati Uniti. La Costituzione degli Stati Uniti costituisce la base per la legge federale; stabilisce il potere e la responsabilità del governo, nonché la tutela dei diritti fondamentali di ogni cittadino.

La legge statale è la legge di ogni singolo stato americano ed è applicabile in quello stato specifico. La legge statale si applica ai residenti e ai visitatori dello stato, nonché a entità commerciali, società o qualsiasi organizzazione con sede o operante in quello stato.

Quando una legge statale è in conflitto diretto con la legge federale, prevale la legge federale. Una legge statale può offrire più diritti ai suoi residenti rispetto alla legge federale, ma non intende ridurre o limitare i diritti di un cittadino americano.

Tabella di confronto

Tabella comparativa delle leggi federali e statali
Legge federale Legge dello Stato
introduzioneLa legge federale è il corpo di legge creato dal governo federale di un paese.Negli Stati Uniti, la legge statale è la legge di ogni singolo stato americano, approvata dal legislatore statale e giudicata dai tribunali statali. Esiste in parallelo e talvolta in conflitto con la legge federale degli Stati Uniti.
CreazioneCreato dal Congresso degli Stati Uniti. Entrambe le case del Congresso devono approvare un disegno di legge e deve essere firmato dal Presidente prima che diventi legge.La legge statale è emanata dal legislatore statale e attuata quando firmata dal governatore.
Potere costituzionaleLa Costituzione degli Stati Uniti prevede un governo federale superiore ai governi statali per quanto riguarda i poteri elencati.Nessuna legge statale può abolire o ridurre i diritti garantiti dalla Costituzione degli Stati Uniti
Presunzione in conflittoLa legge federale vince su qualsiasi legge statale in conflitto esplicito.Legge statale subordinata alla legge federale in caso di conflitto esplicito.
Diritti dei cittadiniSe la legge statale offre più diritti ai residenti, si presume che prevarrà la legge statale.Se la legge statale offre più diritti della legge federale, si presume che prevarrà la legge statale.
Problemi sotto la giurisdizioneRegole che si applicano in tutti gli Stati Uniti, come immigrazione, bancarotta, brevetti e previdenza socialeQuestioni penali, domestiche, assistenziali e immobiliari

Questioni soggette alla giurisdizione delle leggi federali e statali

Di seguito sono riportati alcuni dei problemi che rientrano nella legge federale:

  • Legge sull'immigrazione
  • Diritto fallimentare
  • Legge sulla sicurezza sociale / SSI
  • Diritto dei diritti civili
  • Leggi di brevetto e copyright
  • Leggi penali federali (ovvero contraffazione di denaro)

I seguenti problemi sono determinati e legalizzati dallo stato:

  • Questioni penali
  • Divorzio e questioni familiari
  • Welfare, assistenza pubblica o questioni Medicaid
  • Testamenti, eredità e proprietà
  • Immobili e altre proprietà
  • Contratti commerciali
  • Lesioni personali quali incidenti stradali o negligenza medica
  • Risarcimento dei lavoratori per infortuni sul lavoro

Dottrina della prevenzione

La dottrina della prelazione deriva dalla clausola suprema della Costituzione che afferma: "La costituzione e le leggi degli Stati Uniti [...] saranno la legge suprema della terra [...] qualsiasi cosa nelle costituzioni o leggi di qualsiasi stato al contrario nonostante ". Ciò significa che qualsiasi legge federale può superare qualsiasi legge statale in conflitto.

Nessuna legge statale può violare i diritti dei cittadini sanciti dalla costituzione degli Stati Uniti. Se uno stato approva tale legge, la magistratura è autorizzata a ribaltarla perché incostituzionale. Tuttavia, se una legge statale offre a una persona più diritti della legge federale, si presume che preveda legalmente la legge statale, anche se solo all'interno di quello stato. Allo stesso tempo, se uno stato impone ai suoi residenti più responsabilità rispetto alla legge federale, prevale la legge statale. Se le leggi statali e federali sono in conflitto esplicito, prevale la legge federale. Questi casi di conflitto sono spiegati con esempi di seguito.

Questo è un buon video sulla storia dei diritti statali e dei conflitti tra le leggi federali e statali.

Leggi contrastanti

  • Se una legge statale offre a una persona più diritti della legge federale, si presume che la legge statale preveda legalmente all'interno di quello stato. Ad esempio, se la legge federale non riconosce il matrimonio tra persone dello stesso sesso, ma uno stato specifico lo consente, la legge statale prevale poiché sta dando ai suoi residenti più diritti civili.
  • Se uno stato impone più responsabilità ai suoi residenti rispetto alla legge federale, prevale la legge statale . Ad esempio, se la legge federale non richiede ai passeggeri sul sedile posteriore di indossare le cinture di sicurezza, ma uno stato specifico richiede ai residenti di farlo, prevale la legge statale e tutti i cittadini saranno tenuti a legarsi al sedile del passeggero posteriore quando sei in quel particolare stato come residenti o visitatori.
  • Se le leggi statali e federali sono in conflitto esplicito, cioè se una legge statale consente espressamente qualcosa che la legge federale proibisce espressamente, prevale la legge federale. Ad esempio, se un determinato stato ha legalizzato il possesso di marijuana, ma la legge federale lo proibisce esplicitamente, nessun residente statale può possedere marijuana nonostante sia legale in quello stato.

Esempi di conflitti

Marijuana

Le leggi sulla marijuana sono un'altra area in cui la legge federale è in conflitto con le leggi statali in diversi stati. L'uso di marijuana ricreativa è legale a Washington e in Colorado. Molti altri stati hanno legalizzato la marijuana medica. Tuttavia, la cannabis continua ad essere una sostanza controllata ai sensi della legge federale. Pertanto, mentre è improbabile che le forze dell'ordine locali arrestino o perseguano i coltivatori di marijuana o quelli in possesso di vaso (in una quantità inferiore al limite legale dello stato), queste persone rischiano comunque di essere arrestate dalle autorità federali. Inoltre, le aziende che sono legalmente autorizzate a vendere pot a Washington e in Colorado - e, in effetti, hanno la licenza emessa dallo stato per farlo - scoprono che non sono in grado di aprire conti bancari o impegnarsi nel sistema finanziario (ad esempio, accettando carte di credito) perché nessuna banca è pronta (o autorizzata dalla legge federale) a fare affari con loro. Quando Washington e il Colorado hanno legalizzato l'uso ricreativo della marijuana, l'amministrazione Obama ha riconosciuto il conflitto con la legge statale e ha concordato di lasciare andare questi stati, con condizioni e senza rinunciare all'autorità federale a intervenire in qualsiasi momento.

Matrimonio gay

Il matrimonio è stato tradizionalmente un problema di stato. L'età minima richiesta per sposarsi varia a seconda dello stato. Le licenze di matrimonio sono anche rilasciate dai governi locali. Il matrimonio gay è legale in molti stati. I sostenitori dei diritti degli omosessuali e gli oppositori del matrimonio tra persone dello stesso sesso sostengono fortemente a livello statale - spingendo per le leggi statali che spingono i loro rispettivi programmi. Alcune leggi statali vengono annullate dai tribunali statali. Ad esempio, in California. Tuttavia, gli attivisti di entrambe le parti del dibattito stanno anche spingendo per cambiamenti a livello federale perché una legge federale - o una sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti - avrebbe violato la legge statale. Due casi esaminati dalla Corte Suprema degli Stati Uniti nel 2013 sui diritti dei gay hanno rafforzato i diritti al matrimonio tra persone dello stesso sesso:

  1. In California, gli elettori avevano emanato una legge per vietare il matrimonio gay. Questa legge è stata ritenuta incostituzionale da un tribunale federale ed è stata annullata. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha rifiutato di decidere questo caso quando è stata impugnata la decisione della corte federale. Tuttavia, la Corte Suprema ha anche rifiutato di decidere se le persone avevano un diritto costituzionale al matrimonio tra persone dello stesso sesso.
  2. In un altro caso, la Corte Suprema ha riconosciuto la legittimità della legge statale e ha stabilito che le coppie sposate dello stesso sesso avevano diritto a prestazioni federali. vale a dire, se una coppia gay è sposata in uno stato che riconosce il matrimonio omosessuale, deve essere trattata legalmente come sposata nei suoi rapporti con il governo federale. Ad esempio, possono presentare domanda per le tasse nello stato "Archiviazione coniugata congiuntamente".

Creazione della legge

Il Congresso degli Stati Uniti crea e approva i progetti di legge che il Presidente firma per legge. I tribunali federali possono rivedere queste leggi e colpirle se sono determinate a non essere d'accordo con la Costituzione degli Stati Uniti.

La legge statale segue un processo simile ma a livello statale. Le legislature statali creano e approvano le leggi e il governatore le firma in legge. I tribunali statali possono rivedere queste leggi e rimuoverle se ritengono di non essere d'accordo con la costituzione dello stato.

Gerarchia giudiziaria

Il sistema giudiziario federale ha 94 tribunali distrettuali (tribunali processuali che gestiscono cause civili e penali), 12 tribunali d'appello (che hanno più potere dei tribunali distrettuali) e la Corte suprema. I tribunali distrettuali sono i tribunali processuali. I tribunali circoscrizionali sono la corte d'appello, incaricata di rivedere le decisioni dei tribunali giudiziari. La Corte Suprema è la corte suprema del sistema giudiziario degli Stati Uniti e l'unica corte istituita dalla Costituzione. Le decisioni prese dalla Corte suprema sono generalmente di importanza nazionale.

Tutti gli altri tribunali degli Stati Uniti devono seguire la sentenza della Corte suprema. La Costituzione conferisce alla Corte Suprema il potere di giudicare se i governi federale, statale e locale agiscono in base alla legge e persino di decidere se l'azione del presidente è incostituzionale.

Il video qui sotto spiega in dettaglio il sistema giudiziario americano:

Notizie recenti

Articoli Correlati