Dhirubhai Ambani contro Ratan Tata

Dhirubhai Ambani e Ratan Tata sono tra i più importanti magnati del 20 ° (e inizio 21 °) secolo in India. È interessante notare che entrambi sono nati il ​​28 dicembre.

Dhirajlal Hirachand Ambani, popolarmente noto come Dhirubhai, nacque il 28 dicembre 1932. Era un magnate degli affari indiani che ha fondato la Reliance Industries a Mumbai con suo cugino. Ambani ha reso pubblica la sua azienda (Reliance) nel 1977, e nel 2007 la fortuna combinata della famiglia era di 60 miliardi di dollari, rendendo gli Ambani la seconda famiglia più ricca del mondo. Ambani è morto il 6 luglio 2002.

Ratan Naval Tata popolarmente noto come Ratan Tata è nato il 28 dicembre 1937, è l'attuale presidente di Tata Sons e quindi, Tata Group, il più grande conglomerato indiano fondato da Jamsedji Tata e consolidato e ampliato dalle generazioni successive della sua famiglia. Ratan Tata è anche noto per il volto che sta cambiando l'industria automobilistica indiana nell'era del cambiamento climatico globale. La maggior parte delle sue partecipazioni sono in Tata Sons, la holding del gruppo, nata come partecipazione ereditaria della famiglia. È stato elencato tra le 25 persone più potenti nel mondo degli affari nominate dalla rivista Fortune nel novembre 2007.

Tabella di confronto

Grafico comparativo Dhirubhai Ambani contro Ratan Tata
Dhirubhai Ambani Ratan Tata

Occupazionemagnate degli affari; Presidente di Reliance IndustriesPresidente del gruppo Tata
ReligioneInduismo (Vaishnav Modh Bania)Zoroastrismo
Introduzione (da Wikipedia)Dhirajlal Hirachand Ambani, (Gujarati دھربھائی امبانی) noto anche come Dhirubhai, 28 dicembre 1932, - 6 luglio 2002, era un magnate degli affari indiani che ha fondato la Reliance Industries a Mumbai con suo cugino.Ratan Naval Tata (nato il 28 dicembre 1937 a Bombay, presidenza di Bombay, India britannica) è l'attuale presidente di Tata Sons e quindi, Tata Group, il più grande conglomerato indiano fondato da Jamsedji Tata.
Nazionalitàindianoindiano
Data di nascita28 dicembre 193228 dicembre 1937
RazzaGujaratiParsi (parlato in gujarati)
CittadinanzaIndiaIndia
Luogo di nascitaChorwad, Gujarat, IndiaMumbai, India
Contesto familiareNon una famiglia ricca o famosa. Secondo figlio di Hirachand Gordhandhas Ambani e JamnabenFamosa e famosa famiglia, appartenente alla ricca comunità Parsi di Mumbai. Primo figlio di Soonoo e Naval Hormusji Wadia. Ratan è il pronipote del fondatore del gruppo Tata Jamsedji Tata.
Formazione scolasticaA Ambani non piacevano le lezioni di scuola e preferiva invece fare un lavoro fisico.Ha studiato a Mumbai, ha completato la sua laurea in architettura con ingegneria strutturale presso la Cornell University nel 1962 e il programma di gestione avanzata presso la Harvard Business School nel 1975
ResidenzaVento del mare, Cuffee ParadeMumbai, Maharashtra, India

Primi anni di vita

Dhirubhai Ambani si trasferì ad Aden, Yemen quando aveva 16 anni. Ha lavorato con A. Besse & Co. per uno stipendio di Rs.300 (oggi $ 6, 49). Due anni dopo, A. Besse & Co. divenne il distributore dei prodotti Shell e Dhirubhai fu promosso a gestire la stazione di rifornimento della compagnia nel porto di Aden. Era sposato con Kokilaben e aveva 2 figli, Mukesh, Anil e due figlie, Nina Kothari, Deepti Salgaonkar. Ha anche lavorato a Dubai per qualche tempo durante i suoi primi anni.

L'infanzia di Ratan Tata era turbata; con i suoi genitori separati a metà degli anni '40 quando aveva sette anni. Ha completato la sua laurea in architettura con ingegneria strutturale presso la Cornell University nel 1962 e il programma di gestione avanzata presso la Harvard Business School nel 1975. È entrato a far parte del Gruppo Tata nel dicembre 1962, dopo aver rifiutato un lavoro con IBM su consiglio di JRD Tata . Fu mandato per la prima volta a Jamshedpur a lavorare presso Tata Steel. Ha lavorato sul pavimento insieme ad altri impiegati, spalando calcare e maneggiando gli altiforni. Non si è mai sposato.

Grafico della carriera

Dhirubhai Ambani ha fondato la Reliance Industries nel 1958. Successivamente è stata una storia di espansioni e successi.

  • 1958 - Si trasferisce a Mumbai per avviare un'attività in proprio "Majin" in collaborazione con Champaklal Damani, suo cugino di secondo grado, importando filati di poliestere e spezie ottenendo profitto
  • 1965 - Champaklal Damani e Dhirubhai Ambani terminano la loro collaborazione e Dhirubhai inizia da solo.
  • 1977 - Inizia la sua prima fabbrica tessile a Naroda, ad Ahmedabad, e il marchio "Vimal", che prende il nome dal figlio del fratello maggiore Ramaniklal Ambani, Vimal Ambani. Dhirubhai Ambani viene premiato con l'avvio del culto dell'equità in India con l'IPO di Reliance.
  • 1982 - Ambani inizia il processo di integrazione all'indietro, creando un impianto per la produzione di filati di poliestere.

Si è poi diversificato in prodotti chimici, petrolchimici, materie plastiche, energia. La fase finale della diversificazione di Reliance avvenne negli anni '90, quando la società si rivolse in modo aggressivo ai prodotti petrolchimici e alle telecomunicazioni.

Ratan Tata ha contribuito a dare il via a una vasta gamma di riforme. Fu sotto la sua gestione che Tata Consultancy Services divenne pubblica e Tata Motors fu quotata alla Borsa di New York.

  • 1971 - Ratan viene nominato direttore responsabile della National Radio & Electronics Company Limited (Nelco). Nelco aveva una quota di mercato del 2% nel mercato dell'elettronica di consumo e un margine di perdita del 40% delle vendite quando Ratan subentrò.
  • 1975 - Nelco alla fine crebbe con una quota di mercato del 20% e recuperò le sue perdite.
  • 1977 - A Ratan viene affidata l'imperatrice Mills, una fabbrica tessile controllata dai Tata. È riuscito a trasformarlo da unità malata a persino dichiarare un dividendo.
  • 1981 - Ratan è stato nominato direttore di Tata Industries.
  • 1991 - Assume il ruolo di presidente del gruppo del JRD Tata, spingendo fuori la vecchia guardia e inaugurando manager più giovani.
  • 2007 - Sotto la presidenza di Ratan Tata, Tata Sons acquisisce con successo Corus Group, un produttore anglo-olandese di acciaio e alluminio.
  • Nel 2008, Tata Motors, sotto Ratan Tata, acquistò Jaguar & Land Rover dalla Ford Motor Company.

Il sogno di Ratan Tata era di fabbricare un'auto che costava meno di 100.000 rupie. Ha realizzato il suo sogno lanciando la Tata Nano all'Expo di Nuova Delhi il 10 gennaio 2008. Attualmente è presidente di importanti aziende Tata come Tata Steel, Tata Motors, Tata Power, Tata Consultancy Services, Tata Tea, Tata Chemicals, The Indian Hotels Company e Tata Teleservices.

controversie

Entrambi i magnati avevano la loro parte di controversie e accuse. Dhirubhai Ambani è stato accusato di pratiche commerciali non etiche e di manipolazione delle politiche del governo per soddisfare i suoi bisogni. Nel 1997, i Tatas furono coinvolti nello scandalo Tapes relativo a Tata Tea in Assam. Nel 2008 lo stabilimento di Tata per la produzione di Nano (la 100.000 rupia o la macchina da $ 2.500) a Singur, nel Bengala occidentale, è stato ostacolato da Mamta Banerjee (leader del Congresso Trinamool e leader dell'opposizione nello stato del Bengala occidentale) per motivi di forzatura delle persone fuori dalla loro terra. [1] Lo trasferì per proiettare a Sanand vicino ad Ahmedabad, il capo ministro del Gujarat Narendra Modi gli concesse un enorme sussidio per la costruzione della struttura, compresa la terra libera.

Più recentemente, nel 2010 Tata è stata coinvolta nello scandalo dei nastri di Radia e si è affermato che Tata Teleservices e Reliance Industries di Mukesh Ambani avevano entrambi tentato di influenzare indebitamente il processo politico attraverso la loro lobbista Nira Radia.

Premi

Premi per Dhirubhai Ambani

Dhirubhai non ha vinto alcun premio del governo indiano per i civili.

  • Novembre 2000 - Conferito il premio "Man of the Century" dalla Chemtech Foundation e Chemical Engineering World in riconoscimento del suo eccezionale contributo alla crescita e allo sviluppo dell'industria chimica in India
  • Giugno 1998 - Dean's Medal di The Wharton School, University of Pennsylvania, per aver dato un esempio eccezionale di leadership. Dhirubhai Ambani ha la rara distinzione di essere il primo indiano a ottenere la medaglia del decano della Wharton School.
  • Agosto 2001 - Economic Times Awards for Corporate Excellence for Lifetime Achievement
  • Dhirubhai Ambani è stato nominato l'uomo del 20 ° secolo dalla Federazione delle Camere di commercio e industria indiane (FICCI).
  • Un sondaggio condotto dal Times of India nel 2000 lo ha votato "Il più grande creatore di ricchezza nei secoli". È il vero figlio dell'India '

Premi per Ratan Tata

Ratan Tata ha vinto numerosi premi tra cui i premi civili del governo indiano. Ricopre incarichi di alto livello presso varie organizzazioni in India ed è membro del Consiglio del Primo Ministro per il commercio e l'industria.

  • In occasione della 50a Festa della Repubblica dell'India, il 26 gennaio 2000, è stato onorato con il Padma Bhushan, la terza decorazione più alta che può essere assegnata a un civile.
  • Il 26 gennaio 2008 gli è stato assegnato il Padma Vibhushan, la seconda più alta decorazione civile.
  • Il 29 agosto 2008, il governo di Singapore ha conferito la cittadinanza onoraria a Ratan Tata, in riconoscimento delle sue relazioni commerciali durature con la nazione insulare e del suo contributo alla crescita dei settori ad alta tecnologia a Singapore. Ratan Tata è il primo indiano a ricevere questo onore.
  • Nel 2009 è stato nominato cavaliere onorario dell'Impero britannico.
  • Gli è stato anche conferito un dottorato onorario in economia aziendale dalla Ohio State University, un dottorato onorario in tecnologia dall'Asian Institute of Technology, Bangkok, un dottorato onorario in scienze dall'Università di Warwick e una borsa onoraria dalla London School di economia. Ha recentemente ricevuto un dottorato onorario dall'Università di Cambridge.

Morte

Dhirubhai Ambani è stato ricoverato al Breach Candy Hospital di Mumbai il 24 giugno 2002 dopo aver subito un grave ictus. Questo era il suo secondo colpo, il primo si era verificato nel febbraio 1986 e aveva tenuto la mano destra paralizzata. Era in stato di coma per più di una settimana. Morì il 6 luglio 2002, intorno alle 23:50 (ora solare indiana).

Ratan Tata è vivo e si è ritirato dalla sua attività attiva. Gli successe Cyrus Mistry.

Articoli Correlati