Democratico vs. Libertario

I principi libertari tendono a sovrapporsi con le credenze del partito democratico su alcune questioni sociali come il mariage gay e con i principi repubblicani su questioni economiche come le tasse e la regolamentazione del governo. I loro principi di politica estera differiscono in modo significativo da entrambe le parti. Mentre la politica americana è generalmente dominata dai due maggiori partiti - Democratici e Repubblicani - una parte crescente della popolazione si identifica con i principi libertari.

Tabella di confronto

Grafico comparativo tra democratico e libertario
Democratico libertario
FilosofiaLiberale, inclinata a sinistra.Di solito, sebbene non sempre, socialmente liberale e fiscalmente conservatore.
Idee economicheSalari minimi e tassazione progressiva, ovvero aliquote fiscali più elevate per fasce di reddito più elevate. Nato da ideali anti-federalisti ma si è evoluto nel tempo per favorire una maggiore regolamentazione del governo.Credere che le tasse non dovrebbero essere aumentate per nessuno (compresi i ricchi) e che i salari dovrebbero essere stabiliti dal libero mercato. Alcuni sono contro tutte le tasse.
Posizione su questioni militariDiminuzione della spesaMisto
Posizione sul matrimonio gaySostegno (alcuni democratici non sono d'accordo)Opporsi al coinvolgimento del governo negli affari personali, sia eterosessuali che omosessuali.
Posizione sull'abortoDovrebbe rimanere legale; supporta Roe v. WadeMisto
Posizione sulla pena di morteMentre il sostegno alla pena di morte è forte tra i democratici, gli oppositori della pena di morte sono una parte sostanziale della base democratica.Misto

Differenze nella filosofia

La differenza fondamentale nella filosofia tra le credenze libertarie e dei partiti democratici ruota attorno al ruolo del governo. I democratici tendono a sostenere una gamma più ampia di servizi sociali in America rispetto a quelli sostenuti dai libertari. I democratici ritengono che il governo sia responsabile di garantire una maggiore uguaglianza di reddito e di costruire sistemi di sostegno per le fasce deboli e vulnerabili della società (come i poveri, i malsani o i disabili). Credono che sia responsabilità di ogni individuo contribuire alla comunità e il modo per raggiungere questo obiettivo è attraverso il governo.

La filosofia libertaria si basa su un'influenza limitata del governo in tutte le sfere della società & mash; politica sociale, economica, politica ed estera. I libertari credono fortemente nelle libertà e nelle responsabilità personali. Credono che il coinvolgimento del governo porti a inefficienze e riduzione delle libertà. I libertari credono che le organizzazioni di beneficenza private possano (e dovrebbero) servire in modo più efficiente ed efficace la comunità, comprese le fasce più deboli della società. I libertari credono che il governo sia troppo grande e controlli troppa attività economica, il che fa male agli affari e, a sua volta, alla salute della nazione.

Individuo e comunità

La politica libertaria tende alla responsabilità individuale e credono nei diritti e nelle libertà individuali. I democratici sono più orientati alla comunità nelle loro convinzioni sulla responsabilità individuale verso la comunità e la giustizia sociale.

Libertarian vs Democratic stanno su varie questioni

Militare

La maggioranza dei libertari crede nel non-interventismo, il che significa che sostengono il ritiro delle truppe del loro paese da paesi stranieri in cui il loro governo (e / o militare) "combatte" o partecipa a conflitti o guerre. I libertari vogliono ridurre significativamente le spese militari e il coinvolgimento dell'America nei conflitti all'estero.

I libertari favoriscono anche il ritiro delle truppe militari di stanza nei loro paesi alleati. I libertari credono in questo perché credono che gli attuali conflitti e guerre siano inutili, ingiusti e incostituzionali. Credono che il loro governo spenda somme eccessive di denaro per sostenere finanziariamente i militari e la causa per cui sono usati. Oltre alla convinzione di ritirare e ridimensionare le forze armate, alcuni libertari sostengono il rafforzamento dei confini del loro paese e l'uso delle forze armate solo a scopo di difesa nazionale.

Sono contrari alla crescita del complesso militare-industriale e a ciò che considerano la costruzione di un impero da parte degli Stati Uniti in tutto il mondo mantenendo basi militari in paesi stranieri.

I democratici sono a favore di aumenti delle spese militari (anche se tassi di aumenti più bassi di quelli sostenuti dai repubblicani). La politica estera democratica è simile a quella dei repubblicani ma probabilmente un po 'meno falsa.

Diritti dei gay

Libertari e Democratici tendono entrambi a favorire la parità di diritti per le coppie gay e lesbiche, ad esempio il diritto di sposarsi e adottare figli.

Le tasse

I democratici sostengono le tasse progressive, cioè vogliono che le persone ad alto reddito paghino le tasse a un tasso più elevato. Supportano tasse più alte per i ricchi da pagare per programmi pubblici. I libertari considerano le tasse una forma di furto legalizzato da parte del governo. Mentre concordano sul fatto che alcune tasse sono necessarie per il funzionamento del governo, i libertari sostengono una revisione all'ingrosso del codice fiscale per renderlo più semplice, eliminare scappatoie e disposizioni speciali, ridurre significativamente l'aliquota fiscale e inclinarsi verso un'imposta sui consumi piuttosto che un'imposta sul reddito.

Video che spiega la differenza tra i sistemi politici

Articoli Correlati