Lenti a contatto vs. occhiali

Cosa fa sì che alcune persone scelgano gli occhiali per i loro occhi rispetto alle lenti a contatto e altre esattamente l'opposto? In che modo l'uno è diverso dall'altro, se non nell'aspetto?

Tabella di confronto

Lenti a contatto e tabella di comparazione degli occhiali
Lenti a contatto Bicchieri
DefinizioneUna lente a contatto è una lente correttiva, cosmetica o terapeutica solitamente posizionata sulla cornea dell'occhio.Gli occhiali o gli occhiali sono montature con lenti indossate davanti agli occhi, normalmente per la correzione della vista, la protezione degli occhi o per la protezione dai raggi UV.
InventoreOtto Wichterle e il suo assistente Drahoslav LímSalvino D'Armate
tipiCorrettivo, cosmetico, XChrom, Soflens, lente dura, terapeuticoCorrettivo, Occhiali da sole, Occhiali 3D, Occhiali da lettura, Bifocali, Progressivo, Bioptics
Tempo di utilizzoFino a 14 ore quando si usano lenti a contatto usa e getta quotidianeSenza limiti
I problemiProblemi di secchezza oculare, cornea e palpebreNessun problema noto
Uso e curaDeve essere immerso nella soluzione per la cura delle lenti quando non è in uso e deve essere sostituito periodicamente.Le lenti devono essere pulite ogni tanto per eliminare lo sporco e altre particelle.
CostoA partire da $ 18 e fino a $ 250. Le tariffe variano in base alle condizioni degli occhi (lenti correttive) e al pacchetto scelto (mensile, settimanale, giornaliero usa e getta)A partire da $ 70 e fino a $ 200 a seconda dei problemi agli occhi e del negozio
ConservazioneUna custodia piatta, doppia con sezioni circolari per ogni obiettivo.Cassa rettangolare Gli occhiali moderni a volte sono disponibili in custodie cilindriche.

La sottile pellicola di lenti a contatto trasparenti è visibile intorno alla pupilla

Una lente a contatto è una lente correttiva, cosmetica o terapeutica solitamente posizionata sulla cornea dell'occhio. A Otto Wichterle e al suo assistente Drahoslav Lím viene attribuita la produzione della prima di numerose lenti a contatto moderne e del gel utilizzato per produrle. Gli occhiali o gli occhiali sono montature con lenti indossate davanti agli occhi, normalmente per la correzione della vista, la protezione degli occhi o per la protezione dai raggi UV. Salvino D'Armate è accreditato per aver inventato il primo paio di occhiali da vista correttivi indossabili.

Uomo che indossa un paio di occhiali

tipi

Esistono vari tipi di lenti a contatto disponibili sul mercato.

  • Le lenti a contatto correttive sono ampiamente utilizzate da persone che soffrono di miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia, che non desiderano optare per la chirurgia oculare correttiva. X-Chrom è un tipo di obiettivo che viene utilizzato per superare il daltonismo in larga misura.
  • Le lenti a contatto decorative o cosmetiche vengono utilizzate dalle persone per apportare un cambiamento nei colori degli occhi. Questi obiettivi possono essere usati anche come lenti correttive.
  • Le lenti a contatto terapeutiche sono anche disponibili sul mercato e hanno proprietà curative. Queste lenti possono aiutare una cornea ferita o malata a riprendersi lentamente. Sono anche usati per correggere disturbi come cheratopatia bollosa, secchezza oculare, ulcere corneali ed erosione, cheratite, edema corneale, descemetocele, ectasi corneale, ulcera di Mooren, distrofia corneale anteriore e cheratocongiuntivite neurotrofica.

Le lenti sono anche differenziate in base al materiale con cui sono fabbricate. Inizialmente le lenti erano realizzate in vetro e alla fine il plexiglas veniva usato come sostituto. Queste lenti sono diventate note come lenti rigide . Successivamente, al posto del plexiglas venne utilizzato il polimacone e venne prodotta una nuova generazione di lenti. Questi erano conosciuti come lenti morbide . Gli ultimi materiali da utilizzare sono silicio e idrogel.

Gli occhiali o gli occhiali vengono utilizzati per correggere disturbi come miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia.

  • Vengono prodotti anche occhiali di sicurezza, il cui scopo principale è proteggere l'occhio da detriti volanti. Sono realizzati con una varietà di vetri infrangibili e devono avere uno spessore di 1 mm nel punto più sottile.
  • Gli occhiali da sole sono anche un altro tipo di occhiali da vista che vengono utilizzati per fornire protezione dalla luce visibile e dai raggi UV. Possono essere fatti con prescrizione o senza di essa e sono oscurati per servire al loro scopo.
  • Un altro tipo popolare di occhiali da vista sono gli occhiali 3D . Ciò consente a chi lo indossa di visualizzare immagini appositamente predisposte per la visualizzazione 3D. Alcune persone hanno bisogno di occhiali da lettura per correggere la loro ipermetropia e lievi condizioni di presbiopia.

Le lenti progressive e bifocali utilizzate negli occhiali sono utilizzate sia per la lungimiranza che per la miopia. Le lenti progressive differiscono dai bifocali poiché non hanno una linea o una demarcazione visibile che differenzia tra le lenti quando l'utente passa da una lente all'altra. I bioptics sono quegli occhiali che vengono utilizzati da persone con gravi problemi alla vista.

Tempo di usura

Sebbene le lenti a contatto possano essere indossate per un massimo di 14 ore al giorno, è necessario passare agli occhiali tradizionali una volta trascorse le 14 ore. Una nuova categoria di lenti a contatto che sono usa e getta su base giornaliera, offrono comfort per oltre 14 ore. Le lenti a contatto devono essere indossate per un periodo di tempo più breve poiché presentano alcuni pericoli. Gli occhiali non hanno limiti superiori per il loro utilizzo.

I problemi

Le lenti a contatto sono fabbricate con sostanze chimiche. Sebbene questi siano adatti alla maggior parte dei portatori, sono stati segnalati problemi legati alla cornea, alla palpebra e alla secchezza degli occhi. Indossare occhiali non ha effetti negativi noti su chi lo indossa.

Uso e cura

Le lenti a contatto possono essere utilizzate per la loro capacità ottimale se sono ben curate. È necessario assicurarsi che le lenti a contatto rimangano sempre immerse nella soluzione protettiva quando non vengono utilizzate. La soluzione in cui dovrebbe essere sommersa dovrebbe essere cambiata anche su base regolare. Gli occhiali non necessitano di alcun aiuto esterno per la cura, tranne alcune salviette per eliminare eventuali particelle di olio o polvere che si depositano sulle lenti.

Articoli Correlati