Diritto civile vs. diritto comune

I sistemi legali nel mondo variano notevolmente, ma di solito seguono il diritto civile o il diritto comune . Nella legge comune, i precedenti legali precedenti o le sentenze giudiziarie vengono utilizzate per decidere i casi in questione. Secondo il diritto civile, gli statuti e le ordinanze codificati governano la terra. Alcuni paesi come il Sudafrica usano una combinazione di diritto civile e comune.

Tabella di confronto

Grafico comparativo tra diritto civile e diritto comune
Diritto civile Diritto comune
Sistema legaleSistema giuridico originario dell'Europa la cui caratteristica principale è che i suoi principi fondamentali sono codificati in un sistema riferibile che funge da fonte primaria di legge.Sistema giuridico caratterizzato dalla giurisprudenza, che è la legge sviluppata dai giudici attraverso decisioni di tribunali e tribunali simili.
Ruolo dei giudiciCapo investigatore; emette decisioni, generalmente non vincolanti per terze parti. In un sistema di diritto civile, il ruolo del giudice è quello di stabilire i fatti del caso e applicare le disposizioni del codice applicabile. Sebbene il giudice porti spesso l'accusa formale.Prende decisioni; imposta precedente; arbitro tra avvocati. I giudici decidono in materia di diritto e, in assenza di una giuria, trovano anche fatti. La maggior parte dei giudici raramente indagano ampiamente sulle questioni che li precedono, basandosi invece sugli argomenti presentati dalla parte
paesiSpagna, Cina, Giappone, Germania, la maggior parte delle nazioni africane, tutte le nazioni sudamericane (tranne la Guyana), la maggior parte dell'EuropaStati Uniti, Inghilterra, Australia, Canada, India
CostituzioneSempreNon sempre
PrecedenteUtilizzato solo per determinare le questioni amministrative della corte costituzionaleUtilizzato per decidere su casi futuri o presenti
Ruolo della giuriaIn casi di diritto civile, l'opinione della giuria potrebbe non essere unanime. Le leggi variano a seconda dello stato e del paese. Le giurie sono presenti quasi esclusivamente nei casi penali; praticamente mai coinvolto in azioni civili. I giudici assicurano che la legge prevale sulla passione.Le giurie sono composte solo da laici, mai giudici. Negli Stati Uniti, le giurie sono impiegate sia in cause civili che penali. La loro funzione è quella di valutare le prove presentate loro e di trovare i fatti e applicare la legge.
StoriaLa tradizione di diritto civile si è sviluppata contemporaneamente nell'Europa continentale ed è stata applicata nelle colonie delle potenze imperiali europee come la Spagna e il Portogallo.I sistemi di common law si sono evoluti principalmente in Inghilterra e nelle sue ex colonie, comprese tutte le giurisdizioni statunitensi tranne una e tutte le giurisdizioni canadesi tranne una. Per la maggior parte, il mondo di lingua inglese opera secondo il diritto comune.
Fonti di legge1. Costituzione 2. Legislazione - statuti e legislazione sussidiaria 3. Usanza 4. Diritto internazionale 5. [Nota bene: si può sostenere che i precedenti e le convenzioni giudiziarie funzionano anche all'interno dei sistemi continentali, ma non sono generalmente riconosciuti1. Costituzione (non nel Regno Unito) 2. Legislazione - Statuto e legislazione sussidiaria 3. Precedenti giudiziari - common law and equity 4. Custom 5. Convention 6. International Law
Tipo di argomento e ruolo degli avvocatiDell'Inquisizione. I giudici, non gli avvocati, fanno domande e richiedono prove. Gli avvocati presentano argomentazioni basate sulle prove trovate dal tribunale.Contraddittorio. Gli avvocati fanno domande ai testimoni, chiedono la produzione di prove e presentano casi basati sulle prove che hanno raccolto.
Presa delle proveLe richieste di prove rientrano nella funzione inquisitoria sovrana del tribunale, non nel ruolo degli avvocati. In quanto tale, la "scoperta" da parte di avvocati stranieri è scarsamente considerata e può persino portare a sanzioni penali in cui il ruolo della corte è usurpatoAmpiamente inteso come parte necessaria dell'effettivo perseguimento o della difesa delle parti in causa. Alle parti in causa viene data ampia latitudine nelle giurisdizioni statunitensi, ma più limitate al di fuori degli Stati Uniti. In ogni caso, le parti in causa e i loro avvocati si impegnano a:
EvoluzioneEntrambi i sistemi hanno fonti di legge simili - entrambi hanno statuti ed entrambi hanno giurisprudenza, affrontano la regolamentazione e risolvono i problemi in modi diversi, da diverse prospettiveEntrambi i sistemi hanno fonti di legge simili - entrambi hanno statuti ed entrambi hanno giurisprudenza, affrontano la regolamentazione e risolvono i problemi in modi diversi, da diverse prospettive

origini

Gli storici ritengono che i romani svilupparono il diritto civile intorno al 600 d.C., quando l'imperatore Giustiniano iniziò a compilare codici legali. Gli attuali codici di diritto civile si sono sviluppati attorno a quella tradizione giustiniana di codificare le leggi in contrasto con le sentenze legali.

La common law risale alla prima monarchia inglese quando i tribunali iniziarono a raccogliere e pubblicare decisioni legali. Successivamente, tali decisioni pubblicate sono state utilizzate come base per decidere casi simili.

Moderni sistemi di diritto comune e civile

Oggi la differenza tra principi giuridici comuni e civili risiede nell'effettiva fonte di legge. I sistemi di common law fanno ampio riferimento agli statuti, ma i casi giudiziari sono considerati la fonte di legge più importante, consentendo ai giudici di contribuire proattivamente alle regole. Ad esempio, gli elementi necessari per dimostrare il crimine di omicidio sono contenuti nella giurisprudenza anziché definiti dallo statuto. Per coerenza, i tribunali rispettano i precedenti stabiliti dai tribunali superiori che esaminano la stessa questione.

D'altro canto, nei sistemi di diritto civile, i codici e gli statuti sono concepiti per coprire tutte le eventualità e i giudici hanno un ruolo più limitato nell'applicazione della legge al caso in esame. I giudizi passati non sono altro che guide sciolte. Quando si tratta di casi giudiziari, i giudici nei sistemi di diritto civile sono più simili agli investigatori, mentre i loro equivalenti nei sistemi di diritto comune sono piuttosto arbitri tra le parti che presentano argomenti.

Di seguito una discussione sui sistemi di diritto civile e di diritto comune:

Paesi che seguono il diritto civile o comune

Gli Stati Uniti, il Canada, l'Inghilterra, l'India e l'Australia sono generalmente considerati paesi di diritto comune. Poiché erano tutti un tempo soggetti o colonie della Gran Bretagna, hanno spesso mantenuto la tradizione del common law. Lo stato della Louisiana negli Stati Uniti utilizza il diritto civile bijuridicial perché una volta era una colonia della Francia.

I paesi di diritto civile comprendono tutto il Sud America (tranne la Guyana), quasi tutta l'Europa (tra cui Germania, Francia e Spagna), Cina e Giappone.

Sudafrica, Namibia, Botswana e Zimbabwe sono biururici, ovvero seguono una combinazione di entrambi i sistemi giuridici.

Una mappa che mostra i sistemi legali del mondo. Clicca per ingrandire.

Rappresentanza legale

In entrambi i paesi di diritto civile e di diritto comune, avvocati e giudici svolgono un ruolo importante.

Tuttavia, nei paesi di diritto civile, il giudice è di solito il principale investigatore e il ruolo dell'avvocato è di consigliare un cliente su procedimenti giudiziari, scrivere memorie legali e aiutare a fornire prove favorevoli al giudice investigativo.

Nella legge comune, il giudice spesso funge da arbitro, poiché due avvocati sostengono il loro lato del caso. In generale, il giudice, e talvolta una giuria, ascoltano entrambe le parti per giungere a una conclusione sul caso.

Costituzioni

Sebbene non sia una norma, i paesi di common law potrebbero non seguire sempre una costituzione o un codice di leggi.

Nel diritto civile, la costituzione si basa generalmente su un codice di leggi o codici che si applicano ad aree specifiche, come il diritto tributario, il diritto societario o il diritto amministrativo.

contratti

La libertà contrattuale è molto ampia nei paesi di common law, vale a dire che nei contratti per legge sono implicate pochissime o nessuna disposizione. I paesi di diritto civile hanno invece un modello più sofisticato di contratto con disposizioni basate sulla legge.

Precedente

Le decisioni dei giudici sono sempre vincolanti nei paesi di common law, anche se ciò non significa che la decisione non possa essere impugnata. Negli Stati Uniti, ad esempio, i casi possono essere ascoltati da una rete di tribunali federali o statali, con la Corte suprema federale che detiene il potere supremo. In generale, la sentenza dell'ultima corte che un caso visita rimane il verdetto finale e vincolante. Tale caso potrà successivamente essere utilizzato come precedente per argomentare casi simili in futuro.

Nei paesi di diritto civile, solo le decisioni giudiziarie delle corti amministrative e costituzionali sono vincolanti al di fuori del caso originale. In sostanza, il concetto di precedente, vale a dire i casi passati in grado di determinare il risultato di quelli futuri, non viene utilizzato.

Common Law americano contro britannico

Poiché ebbe inizio come colonia d'Inghilterra, gli Stati Uniti ereditarono molte tradizioni della common law britannica, tra cui habeas corpus e processi con giuria. Dopo la Guerra d'indipendenza americana, uno dei primi atti del nuovo governo fu l'adozione integrale della legge comune inglese, a meno che non contraddicesse la Costituzione degli Stati Uniti.

Tuttavia, nel 1938, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha stabilito che non ci sarà "nessuna legge comune generale". Quindi, da quell'anno in poi, i tribunali federali che decidono le questioni che hanno avuto origine negli stati hanno dovuto guardare alle interpretazioni giudiziarie statali su tali questioni.

La decisione del 1938 fu successivamente modificata in modo che il governo federale potesse sviluppare una legge comune basata su interessi unicamente federali, come la guerra, la politica estera, la fiscalità, ecc.

Storia

Il diritto comune è peculiare dell'Inghilterra nella sua origine. Fino alla conquista normanna, c'erano regole diverse per le diverse regioni del paese. Ma quando le leggi e il paese hanno iniziato a unirsi, è stata creata una legge comune basata su costumi e decisioni in tutto il paese. Queste regole si sono sviluppate organicamente e raramente sono state scritte.

D'altra parte, i sovrani europei governavano il diritto romano e una raccolta di regole emesse dall'imperatore Giustiniano nel VI secolo che fu riscoperta nell'Italia dell'XI secolo. Con l'Illuminismo del 18 ° secolo, i governanti di diversi paesi continentali adottarono codici giuridici globali.

Articoli Correlati