Piastrelle in ceramica vs piastrelle in porcellana

Il gres porcellanato è un tipo di piastrella in ceramica densa e resistente che non assorbe facilmente acqua o altri liquidi. Entrambe le piastrelle sono prodotte in modo simile usando argille cotte, quindi è principalmente la forza e la densità delle piastrelle che separa le due. Le piastrelle di ceramica sono generalmente più assorbenti e delicate, quindi funzionano meglio in ambienti interni che non rischiano di danneggiarsi, come i paraspruzzi della cucina. Le piastrelle in gres porcellanato sono molto meno assorbenti delle piastrelle in ceramica, quindi sono adatte per l'uso all'aperto e le aree ad alto traffico. Le piastrelle in porcellana tendono ad essere più costose delle piastrelle in ceramica ma sono più utili in una più ampia varietà di applicazioni.

Tabella di confronto

Tabella di confronto tra piastrelle di ceramica e piastrelle di porcellana
Piastrelle di ceramica Piastrelle di porcellana
Fatto diArgilla porosa rossa, marrone o bianca. Meno raffinato e purificato.Argilla bianca. Più raffinato e purificato.
ProfessionistiMeno costoso, più facile da tagliare per i progetti fai-da-te.Meno assorbente, quindi più resistente alle macchie.
ControPiù suscettibile a scheggiature e screpolature quando fa freddo. Più poroso e meno resistente alle macchie.Costoso, fragile, troppo difficile da tagliare senza l'aiuto di esperti.
usiPareti e pavimenti interniPavimenti e pareti esterne.
CostoMeno caroPiù costoso
ColoreSolo al fornoAttraversa l'intera piastrella * (solo attraverso la piastrella in gres porcellanato a tutta massa o in tutto il corpo)
Usato come esternoNo
Facilità per i fai-da-tePiù facile da tagliarePotrebbe richiedere un esperto per tagliare
ManutenzionePuò essere facilmente pulito con una spugna.Può essere facilmente pulito con una scopa o una spugna.

Argille utilizzate in piastrelle di ceramica vs porcellana

Le piastrelle di ceramica sono realizzate con argilla rossa, marrone o bianca, mentre le piastrelle di porcellana sono quasi esclusivamente realizzate con argilla bianca raffinata e purificata. Le argille utilizzate nella porcellana tendono ad avere meno impurità rispetto alle argille utilizzate nelle piastrelle di ceramica e hanno più caolino e feldspato. Questo alla fine si traduce in una piastrella più densa e più resistente.

Aspetto

Le piastrelle di porcellana possono essere fatte sembrare marmo. Clicca per ingrandire.

Le piastrelle di ceramica e gres porcellanato possono essere di qualsiasi colore e persino fatte apparire come altri materiali, come il legno o la pietra naturale. Tuttavia, il design su una piastrella in porcellana ha maggiori probabilità di resistere a danni, poiché il design delle piastrelle in porcellana si estende su tutta la piastrella. I disegni su piastrelle ceramiche sono semplicemente "stampati" sulla parte superiore e quindi coperti con una glassa a base di vetro. Ciò significa che un chip su una piastrella in ceramica è molto più evidente di un chip su una piastrella in porcellana.

usi

Le piastrelle di ceramica sono adatte per aree che non saranno soggette a un uso intenso o condizioni difficili. Mosaici d'arte, pareti, backsplash da cucina e controsoffitti che verranno usati solo leggermente o con sovrapposizioni di vetro sono tutte aree che possono utilizzare piastrelle di ceramica. Le piastrelle di ceramica dovrebbero rimanere quasi sempre al chiuso, poiché le condizioni climatiche tipiche - calde, fredde o piovose - possono causare debolezza e screpolature delle piastrelle di ceramica. Come il granito, la ceramica è porosa, il che significa che le piastrelle di ceramica possono assorbire le fuoriuscite di liquidi che potrebbero causare macchie.

Poiché i gres porcellanato sono molto più durevoli e resistenti alle macchie, possono essere utilizzati all'interno o all'esterno per pareti o controsoffitti e anche in aree ad alto traffico come pavimenti. Tuttavia, non tutte le piastrelle di porcellana sono uguali, il che significa che è importante acquistare il giusto tipo di piastrelle in porcellana. Ad esempio, solo alcune piastrelle di porcellana sono prodotte per uso esterno.

Mentre le piastrelle in gres porcellanato sono state a lungo un'alternativa più resistente alle macchie alle superfici porose, non sono così durevoli o resistenti alle macchie come alcune superfici moderne, come il quarzo e il corian. Tuttavia, sono più convenienti e possono persino essere fatti sembrare pietre naturali.

durabilità

Le piastrelle in porcellana sono molto più resistenti delle piastrelle in ceramica. In particolare, hanno meno probabilità di assorbire l'acqua rispetto alle piastrelle di ceramica. Ciò rende le piastrelle in gres porcellanato più immuni da pioggia, ghiaccio o liquidi che potrebbero causare macchie o altri danni.

Tutte le piastrelle di ceramica sono sottoposte a un test di assorbimento dell'acqua durante il loro processo di fabbricazione. Le tessere cotte vengono pesate prima di essere immesse in acqua per un massimo di 24 ore e quindi nuovamente pesate dopo essere state rimosse dall'acqua. Quelle piastrelle che pesano meno dello 0, 5% in più dopo essere state sommerse sono considerate abbastanza dense da essere classificate come porcellana. Le piastrelle che pesano lo 0, 5% in più o più, ovvero quelle che assorbono più acqua, sono considerate ceramiche.

Valutazioni dell'Istituto di smalto di porcellana (PEI)

Le piastrelle in ceramica e gres porcellanato sono spesso classificate dal Porcelain Enamel Institute. Esistono sei classificazioni di classe (da 0 a 5), ​​che indicano quanto sia dura e impermeabile una tessera. Una classificazione PEI di classe 0 suggerisce che una piastrella è delicata e non adatta ad alcun passaggio pedonale, mentre una classificazione di classe 5 indica che una piastrella è molto resistente e adatta per un elevato traffico pedonale in aree commerciali o forse anche all'aperto.

La maggior parte delle piastrelle di ceramica riceve un punteggio di classe PEI da 0 a 3, mentre la maggior parte delle piastrelle di porcellana riceve un punteggio di classe 4 o 5.

Certificazione per piastrelle in porcellana

I termini di marketing a volte possono rendere difficile sapere se una piastrella è in ceramica o porcellana. Ciò è estremamente problematico considerando che le piastrelle in ceramica e gres porcellanato hanno spesso applicazioni molto diverse. Il modo migliore per i proprietari di abitazione di assicurarsi di acquistare piastrelle in gres porcellanato è cercare piastrelle certificate dall'Agenzia di certificazione delle piastrelle di porcellana (PTCA). Il PTCA mantiene un elenco di venditori di piastrelle di porcellana certificati sul proprio sito Web.

Costo

Mentre né le piastrelle in ceramica né quelle in porcellana sono molto costose rispetto ad altri materiali per controsoffitti o pavimenti, le piastrelle in porcellana sono più costose delle piastrelle in ceramica. I prezzi per entrambi variano anche in base alla densità delle piastrelle (ovvero, secondo le valutazioni PEI).

Installazione

Sia le piastrelle in ceramica che quelle in porcellana possono essere molto delicate da maneggiare durante l'installazione. La ceramica non è molto spessa, il che significa che può essere facile da tagliare in un progetto fai-da-te, ma può anche scheggiarsi facilmente (e in modo evidente). Nel frattempo, le piastrelle di porcellana sono così dure che possono essere fragili e soggette a crepe se maneggiate con mani non qualificate.

Se la piastrella scelta è morbida e si desidera evitare danni causati dalla sabbia della malta, si consiglia di utilizzare malta non levigata con spazi piccoli (meno di 1/8 di pollice) tra le piastrelle. Una volta installate, entrambe le piastrelle dovrebbero funzionare relativamente bene se la giusta classe di piastrelle è stata usata nel posto giusto. L'installazione di entrambe le piastrelle, tuttavia, richiederà quasi sicuramente un professionista.

Articoli Correlati