CEO vs. President

Nelle strutture di gestione aziendale, il CEO è il funzionario e il visionario di più alto livello, mentre il presidente è più responsabile delle decisioni e delle strategie di gestione quotidiane. In termini semplici, il CEO fa una promessa all'azienda, impostando una visione a lungo termine. Il presidente della compagnia mantiene questa promessa e gestisce la società per trasformare quella visione in realtà.

Tabella di confronto

Amministratore delegato contro grafico comparativo Presidente
Amministratore delegato Presidente
PosizioneDirigente di alto livello in un'azienda.Secondo livello, direttamente sotto il CEO.
FunzioneVisione e strategia, operazioni quotidiane, attuazione della strategia.Visione e strategia, gestione finanziaria
Denunciare aConsiglio di Amministrazione.CEO, consiglio di amministrazione.
Altri ruoliL'amministratore delegato può anche fungere da presidente e / o presidente del consiglio di amministrazione.Spesso il Chief Operating Officer (COO).
Subalterni direttiAltri dirigenti (CFO, CAO, CSO, ecc.), Presidente.Vicepresidenti, top manager, altri dirigenti (CFO, CAO, CSO, ecc.)
OrientamentoIl volto pubblico di un'azienda, macro decisioni.Più orientato verso i dipendenti dell'azienda, più micro-decisioni.
aziendaleDoveri Spesso guida il consiglio di amministrazione / riferisce agli azionisti, sviluppa strategie e visione a lungo termine per l'azienda, le vendite, interagisce con la comunità locale.Segnala al consiglio di amministrazione e al CEO, attua politiche e strategie nella forza lavoro, trasforma la visione in realtà.

La struttura aziendale

Mentre ci sono molti modi diversi di istituire una struttura aziendale, la società di base è guidata da un consiglio di amministrazione. L'amministratore delegato è il funzionario di più alto livello con responsabilità diretta per la gestione dell'azienda e risponde a un consiglio di amministrazione. I membri del consiglio di amministrazione sono eletti dagli azionisti e possono essere alti funzionari della società o persone indipendenti dalla società. Il consiglio di amministrazione è responsabile dell'elaborazione delle politiche di gestione aziendale e del contributo in merito alle decisioni generali. Abbastanza spesso, ma non sempre, il CEO è anche presidente del consiglio di amministrazione. Il presidente è il secondo al comando dopo il CEO (o il primo al comando se non c'è CEO) e di solito ricopre il ruolo di Chief Operating Officer (COO).

responsabilità

L'amministratore delegato di una società è responsabile della strategia, visione e benessere finanziario globali di un'azienda. In una società quotata in borsa, il CEO spesso funge anche da presidente del consiglio di amministrazione, in quanto è responsabile dell'integrazione delle decisioni del consiglio di amministrazione nelle operazioni della società. John Chambers, Presidente e CEO del colosso della rete Cisco, parla dei ruoli di un CEO in questo video:

Il presidente è responsabile della maggior parte dell'attuazione pratica degli obiettivi aziendali nella forza lavoro effettiva. Il presidente è inoltre tenuto a riferire al consiglio sulle attività della società (e quindi il consiglio riferisce agli azionisti). Nelle società più piccole, il CEO può anche ricoprire il ruolo di presidente.

Altri ruoli

Oltre alle responsabilità di fronte all'azienda, il CEO spesso funge anche da capo commesso ed è responsabile della presentazione di presentazioni a clienti di alto profilo, presentazione di vendite e annuncio di nuovi prodotti o servizi. Il CEO è il volto pubblico dell'azienda e può interagire con le comunità locali attraverso eventi della comunità, riunioni della Camera di commercio, ecc.

Il presidente, nel tentativo di attuare la visione e gli obiettivi stabiliti dal consiglio di amministrazione e dal CEO, deve utilizzare metriche efficaci e misurare le prestazioni e l'efficienza dei dipendenti. I presidenti tendono inoltre a svolgere un ruolo più ampio nelle decisioni relative alle risorse umane e nella gestione di informazioni finanziarie dettagliate quali rimborsi di viaggio e conformità delle società a leggi e regolamenti.

Energia

Soprattutto nelle società americane, i CEO sono spesso estremamente potenti e trincerati nella loro posizione. Poiché una società privata in crescita passa a una struttura aziendale, è comune per il proprietario assumere il ruolo di CEO, svolgere un ruolo importante nella creazione di un consiglio di amministrazione e stabilirsi come presidente del consiglio stesso. Nel Regno Unito e in gran parte dell'Europa, i codici delle migliori pratiche scoraggiano fortemente questa configurazione. Gli amministratori delegati di solito hanno il potere di prendere decisioni vincolanti per la società senza la previa approvazione del consiglio di amministrazione, e gli amministratori delegati possono licenziare o assumere qualsiasi posizione direttamente nella società.

I presidenti, d'altra parte, agiscono generalmente come manager di alto livello con potere sul personale, ma non hanno il potere di modificare da solo il corso dell'azienda o di gestire altri dirigenti. Questa è, tuttavia, una generalizzazione e le dinamiche di potere variano tra le diverse società.

Esempi

I ruoli presidenziali variano a seconda delle aziende e delle strutture aziendali. Di seguito sono riportati alcuni esempi dei ruoli nei titoli presidenziali di aziende rinomate:

  • Nel 2007, Bear Stearns e Morgan Stanley avevano due presidenti ciascuno, riferendo a un CEO (che era anche presidente del consiglio). Warren Spector e Alan Schwartz presiedevano a Bear, mentre Robert Scully e Zoe Cruz presiedevano a Morgan. Ogni presidente era fondamentalmente un co-COO che supervisionava metà delle divisioni aziendali della società, ma non c'era un titolo ufficiale di COO.
  • Lloyd E. Reuss è stato presidente della General Motors dal 1990 al 1992. Era il braccio destro del presidente e amministratore delegato Robert C. Stempel, e divenne presidente dell'insistenza di Stempel sul fatto di essere nominato presidente della società. Stempel lo incaricò delle operazioni in Nord America, ma il consiglio non fu contento di questa decisione e mostrò il loro disappunto non concedendo a Reuss il titolo di COO.
  • Michael Capellas è stato nominato Presidente di Hewlett-Packard per una transizione graduale nella sua acquisizione e integrazione di Compaq, in cui Capellas era Presidente e CEO. Capellas è stato presidente per soli sei mesi. Dopo la sua partenza, il suo precedente ruolo di presidente è rimasto incompiuto, poiché i dirigenti che gli hanno riferito hanno iniziato a riferire direttamente al CEO.

Articoli Correlati