Caucus vs. Primary

Il processo elettorale per nominare un candidato alle elezioni presidenziali è di solito chiamato "le primarie", ma ci sono due diversi sistemi che gli stati usano: il caucus e il primario .

A differenza di un primario, in cui i residenti semplicemente esprimono il loro voto, un caucus è un incontro locale in cui gli elettori decidono apertamente quale candidato sostenere. Il formato caucus favorisce i candidati che hanno un seguito dedicato e organizzato perché una piccola banda di volontari devoti può esercitare un'influenza fuori misura nella cornice aperta di un caucus.

Gli stati scelgono se vogliono tenere primarie o caucus. La maggior parte degli stati detiene primarie ma stati come Iowa, Louisiana, Minnesota e Maine usano il sistema del caucus.

Tabella di confronto

Grafico di confronto Caucus vs. Primary
comitato elettorale Primario
Chi può votarePossono partecipare solo i membri iscritti al partito politico (se il sistema è chiuso)Dipende dallo stato. Alcuni stati consentono al voto solo dei membri registrati; alcuni consentono le registrazioni delle parti lo stesso giorno; alcuni sono completamente aperti a tutti i residenti dello stato.
Metodo di votoLa votazione si svolge durante le riunioni del partito locale e si fa alzando le mani o dividendosi in gruppi.Si tiene un'elezione / scrutinio segreto
statiGli stati che usano il sistema del caucus sono Alaska, Colorado, Hawaii, Kansas, Maine, Minnesota, Nevada, North Dakota, Wyoming e IowaTutti gli altri stati

Il processo

Votazione in un primario o in un caucus

In un caucus, i membri di un partito politico si incontrano di persona in un momento e in un luogo designati per discutere i candidati e discutere i loro meriti. La votazione per i candidati avviene alzando le mani o separando in gruppi, con i voti contati manualmente contando il numero di sostenitori di ciascun candidato.

Al contrario, un primario è molto simile a un'elezione regolare, vale a dire a seconda del tipo di primario, quelli che hanno diritto a votare hanno un voto segreto.

Il sistema di caucus era il modo originale in cui i partiti politici sceglievano i candidati. Tuttavia, la gente ha iniziato a ritenere che il voto segreto fosse un sistema più giusto e più democratico, quindi all'inizio del 20 ° secolo, gli stati hanno iniziato a passare al sistema primario.

I delegati

Al centro del processo elettorale c'è il sistema dei delegati. Ogni stato ha un certo numero di delegati che rappresentano lo stato alla Convenzione nazionale di entrambi i partiti politici (democratico o repubblicano). È a questo evento che viene scelto il candidato alla presidenza del partito.

I delegati di ogni stato vengono "assegnati" a uno dei candidati presidenziali e il candidato con il maggior numero di delegati dalla sua parte vince la nomination. Alcuni stati usano un approccio vincente e assegnano tutti i loro delegati al vincitore del caucus o primario in quello stato. Alcuni stati assegnano delegati in proporzione alla percentuale di voti ricevuti dai candidati.

In generale, gli Stati decidono se detenere un primario o un caucus e questa decisione si applica a entrambe le parti. Ma in alcuni casi (ad esempio Washington) vi sono differenze tra il processo utilizzato dai partiti repubblicani e democratici nello stesso stato.

Un'altra differenza è che ci sono alcuni delegati (chiamati delegati non impegnati nel sistema repubblicano e superdelegati nel sistema democratico) che non sono vincolati dai risultati del caucus o primario nel loro stato. Sono liberi di votare per il candidato di loro scelta.

Tipi di primarie

  • Primaria chiusa : le persone possono votare nelle primarie di una parte solo se sono membri registrati di quella parte. Gli indipendenti non possono partecipare.
  • Semichiuso : come nelle primarie chiuse, i membri del partito registrati possono votare solo nelle primarie del proprio partito. Tuttavia, consente anche agli elettori non affiliati di partecipare. A seconda dello stato, gli indipendenti fanno la loro scelta del partito primario privatamente, all'interno della cabina elettorale o pubblicamente, registrandosi con qualsiasi partito il giorno delle elezioni.
  • Open Primary : un elettore registrato può votare in qualsiasi primario di partito indipendentemente dalla sua appartenenza al partito. Quando gli elettori non si registrano con un partito prima del primario, viene chiamato primario del pick-a-party perché l'elettore può selezionare il principale di cui desidera votare il giorno delle elezioni. A causa della natura aperta di questo sistema, può verificarsi una pratica nota come raid. Il raid consiste in elettori di un partito che attraversano e votano nella parte principale di un altro partito, consentendo effettivamente a un partito di aiutare a scegliere il candidato dell'opposizione. La teoria è che i membri del partito avversario votano per il candidato più debole del partito opposto al fine di dare al proprio partito il vantaggio nelle elezioni generali. Un esempio di questo può essere visto nelle primarie senatoriali del Vermont del 1998 con la nomina di Fred Tuttle come candidato repubblicano alle elezioni generali.
  • Semi-aperto : un elettore registrato non è tenuto a dichiarare pubblicamente quale principale partito politico voterà prima di entrare nella cabina elettorale. Quando gli elettori si identificano con i funzionari elettorali, devono richiedere il voto specifico di un partito. Viene votato un solo voto per ciascun elettore. In molti stati con primarie semi-aperte, i funzionari elettorali o gli operatori elettorali dei rispettivi partiti registrano la scelta del partito di ciascun elettore e forniscono accesso a queste informazioni. La differenza principale tra un sistema primario semi-aperto e aperto è l'uso di un voto specifico del partito. In una primaria semi-aperta, viene fatta una dichiarazione pubblica di fronte ai giudici elettorali e viene votata una votazione specifica per il partito all'elettore da esprimere. Alcuni stati che utilizzano il formato aperto-primario possono stampare un solo voto e l'elettore deve scegliere sul voto stesso quali candidati del partito politico sceglieranno per un ufficio contestato.
  • Run-off : un primario in cui il voto non è limitato a un partito e i primi due candidati avanzano alle elezioni generali indipendentemente dall'affiliazione al partito. (Un deflusso differisce da un primario in quanto un secondo turno è necessario solo se nessun candidato raggiunge la maggioranza nel primo turno.)
  • Sistemi misti : nella Virginia dell'Ovest, dove la legge statale consente ai partiti di determinare se le primarie sono aperte agli indipendenti, le primarie repubblicane sono aperte agli indipendenti, mentre le primarie democratiche erano chiuse. Tuttavia, il 1 ° aprile 2007, il Partito Democratico della Virginia Occidentale ha aperto le sue votazioni per consentire "alle persone che non sono affiliate a nessun partito riconosciuto esistente di partecipare al processo elettorale".

Iowa Caucus e New Hampshire Primary

Le Primarie - il processo di scelta di un candidato, sia tramite un caucus o primario - iniziano con i caucus dello Iowa; sono il primo stato a detenere un caucus. New Hampshire è in genere il secondo. Nel corso degli anni, gli stati hanno cercato di alzare la data in cui detengono il caucus / primario al fine di esercitare un'influenza fuori misura sulla selezione del candidato. I candidati che vincono nei primi stati ottengono slancio e credibilità - sia con gli elettori di altri stati che con donatori facoltosi - e per alcuni candidati, una buona dimostrazione nei primi stati può persino dimostrare la loro fattibilità. Ad esempio, molti considerano la vittoria di Barack Obama nel caucus dell'Iowa del 2008 come il punto di svolta dopo il quale Hillary Clinton non fu più considerata l'inevitabile scelta democratica.

D'altro canto, i frequentatori di caucus repubblicani in Iowa hanno scelto Rick Santorum nel 2012 e Mike Huckabee nel 2008, entrambi candidati che alla fine hanno perso la battaglia per la nomination. Allo stesso modo, Jon Huntsman e Rick Santorum sono stati rispettivamente n. 1 e n. 2 nelle primarie del New Hampshire del 2008 per il GOP; né ha vinto la nomination repubblicana.

Informazioni statali

Gli stati con i caucus sono: Iowa, Nevada, North Dakota, Wyoming e Kentucky (solo repubblicani). Samoa americane, Guam, Marianne settentrionali e Isole Vergini americane usano anche i caucus per scegliere i delegati.

Statogenere
AlabamaApri primario
AlaskaPrimario chiuso
ArizonaDPI chiuso
ArkansasApri primario
CaliforniaPrimario
ColoradoPrimario semichiuso
ConnecticutPrimario chiuso
DelawarePrimario chiuso
Distretto della ColombiaPrimaria (democratica); Caucus (repubblicano)
FloridaPrimario chiuso
GeorgiaApri primario
HawaiiPrimario chiuso
IdahoApri primario
IllinoisPrimaria semi-aperta
IndianaApri primario
IowaCaucaso
KansasPrimario chiuso
KentuckyChiusa primaria (democratica); Caucus (repubblicano)
LouisianaPrimario chiuso
MainePrimario chiuso
MarylandPrimario chiuso
MassachusettsPrimario semi chiuso
MichiganApri primario
MinnesotaApri primario
MississippiApri primario
MissouriApri primario
MontanaApri primario
NebraskaPrimario chiuso
NevadaCaucaso
New HampshirePrimaria semi-aperta
New JerseyPrimario
Nuovo MessicoPrimario chiuso
New YorkPrimario chiuso
Carolina del NordPrimaria semi-aperta
Nord DakotaCaucus aperti
OhioPrimaria semi-aperta
OklahomaPrimario chiuso
OregonPrimario chiuso
PennsylvaniaPrimario chiuso
Rhode IslandPrimario
Carolina del SudApri primario
Sud DakotaPrimario chiuso
TennesseeApri primario
TexasApri primario
UtahPrimario chiuso
VermontApri primario
VirginiaApri primario
WashingtonApri primario
Virginia dell'ovestPrimario chiuso
WisconsinApri primario
WyomingCaucaso

Articoli Correlati