Cancro vs. tumore

I tumori sono talvolta cancerosi, ma ciò non significa che tumori e tumori siano sinonimi (come la maggior parte delle persone pensa). Sebbene tutti i grumi non siano cancerosi, alcuni lo sono. Quindi un esame adeguato dei grumi è molto importante.

Tabella di confronto

Tabella di confronto tra cancro e tumore
Cancro Tumore
TrattamentoChirurgia, chemioterapia e radioterapia.La rimozione di un tumore benigno è relativamente facile attraverso un intervento chirurgico e la condizione non si ripresenta.

Crescita cellulare anormale

Tumori e tumori sono diversi. Un tumore si sviluppa quando si forma una lesione o un nodulo nel corpo a causa di una crescita cellulare anormale. Nel caso del cancro, questa crescita cellulare è incontrollabile e si diffonde nel corpo. Entrambi possono essere rilevati con una scansione MRI.

Non tutti i tumori sono cancerosi

È importante capire che non tutti i tumori sono cancerosi. Esistono tumori benigni in cui la crescita è limitata a determinate parti del corpo. Un tumore diventa cancro quando è maligno. Ciò significa che la crescita primaria può generare diverse crescite secondarie, invadendo così parti vitali del tuo corpo e diffondendosi ovunque.

Proprio come tutti i tumori non sono cancerosi, anche tutti i casi di cancro non sono caratterizzati dalla crescita tumorale. Ad esempio, in caso di tumore del sangue, non è coinvolto alcun tumore. Tuttavia, all'apparizione di un tumore, la biopsia diventa molto importante per determinare se la sua crescita è maligna o benigna.

Un tumore può o meno svilupparsi in cancro. Il cancro, d'altra parte, è una condizione maligna in cui la diffusione di una crescita cellulare anormale potrebbe diventare incontrollabile.

Trattamento dei tumori contro il cancro

I farmaci e i trattamenti prescritti per tumori e tumori possono essere diversi.

Non tutti i tumori sono potenzialmente letali. Anche se un tumore è benigno, i medici possono raccomandare di rimuoverlo chirurgicamente. A seconda della posizione e delle dimensioni del tumore, questo intervento chirurgico può essere relativamente semplice o il paziente può richiedere mesi per guarire.

Le opzioni terapeutiche per il cancro comprendono la chirurgia (rimozione chirurgica del tessuto canceroso), la chemioterapia (che utilizza sostanze chimiche potenti per uccidere le cellule tumorali in rapida crescita) e la radioterapia (che utilizza radiazioni ad alta energia per ridurre i tumori e uccidere le cellule cancerose danneggiando il loro DNA). Viene anche esplorata la terapia genica, che prevede l'uso del DNA come agente farmaceutico per il trattamento delle malattie.

Nel video qui sotto, il dott. Greg Foltz dello Swedish Neuroscience Institute, parla dei diversi tipi di trattamento per tumori cerebrali benigni o maligni (cancerosi).

Articoli Correlati