Buddismo contro giainismo

Il buddismo è incentrato sulla vita e sugli insegnamenti di Gautama Buddha, mentre il giainismo è incentrato sulla vita e sugli insegnamenti di Mahavira. Il buddismo è una religione politeistica e il suo obiettivo principale è ottenere l'illuminazione. Il giainismo è anche una religione politeista e i suoi obiettivi sono basati sulla non violenza e sulla liberazione dell'anima.

Tabella di confronto

Grafico comparativo buddismo contro giainismo
buddismo giainismo

praticheMeditazione, l'Ottuplice Sentiero; retta visione, retta aspirazione, retta parola, retta azione, giusto sostentamento, giusto sforzo, retta consapevolezza, giusta concentrazioneCinque voti di Verità, Non violenza, Non rubare, Non attaccamento, controllo su desideri e sensi. Maggiore enfasi sulla non violenza e sulla verità. Segui anche 3 gioielli di Right Perception, Right Knowledge e Right Conduct
Luogo d'originesubcontinente indianoIndia.
Credenza di DioL'idea di un creatore onnisciente, onnipotente, onnipresente è respinta dai buddisti. Il Buddha stesso ha confutato l'argomento teistico secondo cui l'universo è stato creato da un Dio autocosciente e personale.Il giainismo non crede in un Dio Creatore.
Uso di statue e quadriComune. Le statue sono usate come oggetti di meditazione e venerate in quanto riflettono le qualità del Buddha.Comune.
La vita dopo la morteLa rinascita è una delle credenze centrali del buddismo. Siamo in un ciclo infinito di nascita, morte e rinascita, che può essere rotto solo raggiungendo il nirvana. Raggiungere il nirvana è l'unico modo per sfuggire permanentemente alla sofferenza.Fino a quando non si raggiunge la liberazione, il circolo di rinascite e morti continua a causa del Karma attraverso incarnazioni in qualsiasi forma di vita sulla terra, così come le forme di vita celesti e infernali.
FondatoreIl Buddha (nato come il principe Siddhartha)Rishabhdev- 1 ° Tirthankar in questa era, ulteriormente rianimato da Vardhaman Mahavir- 24 ° e ultimo Tirthankar di questa era
Significato letteraleI buddisti sono coloro che seguono gli insegnamenti del Buddha.Per diventare un Jina (anima liberata) seguendo gli insegnamenti di 24 Tirthankars (creatori di ford / insegnanti)
CleroIl buddista Sangha, composto da bhikkhus (monaci maschi) e bhikkhunis (monache femminili). Il sangha è sostenuto da buddisti laici.Monaci, monache.
Natura umanaIgnoranza, come tutti gli esseri senzienti. Nei testi buddisti, si vede che quando Gautama, dopo il suo risveglio, gli fu chiesto se fosse un normale essere umano, rispose: "No".La sofferenza umana è dovuta agli effetti negativi del cattivo karma e dell'attaccamento eccessivo agli aspetti materiali del mondo.
Vista del BuddhaIl più alto insegnante e il fondatore del buddismo, il saggio che trascende tutto.Buddha è considerato contemporaneo di Mahavir
Lingua originalePali (tradizione Theravada) e sanscrito (tradizione Mahayana e Vajrayana)I testi antichi sono stati scritti in varie lingue, prevalentemente in Magadhi, lingua prevalente al tempo di Mahavir e Buddha.
SeguacibuddistiJains.
Mezzi di salvezzaRaggiungendo l'Illuminismo o il Nirvana, seguendo il Nobile Ottuplice Sentiero.L'obiettivo è quello di sganciare l'anima dalle schiavitù del karma che si traduce in sofferenza a causa di molte rinascite e morti. Una volta che l'anima viene liberata da questi legami, raggiunge il Nirvana e diventa un'anima perfetta libera da tutti gli attaccamenti, in uno stato di felicità eterna
Vista di altre religioni dharmichePoiché la parola Dharma significa dottrina, legge, via, insegnamento o disciplina, altri Dharma sono respinti.Il cameratismo con altre religioni dharmiche.
Sacra ScritturaTripitaka - un vasto canone composto da 3 sezioni: i Discorsi, la Disciplina e i Commentari, e alcune scritture antiche, come i testi del Gandhara.Scritture religiose chiamate Agama. Molti altri testi canonici.
Status delle donneNessuna distinzione tra uomini e donne. Le donne sono uguali agli uomini e gli uomini sono uguali alle donne nel Sangha. Il Buddha ha dato a uomini e donne pari diritti e una parte importante nel Sangha.Le donne possono diventare suore.
Giorni santi / Giorni festiviIl giorno di Vesak in cui si celebra la nascita, il risveglio e il parinirvana del Buddha.Festival di Paryushan
MatrimonioNon è un dovere religioso sposarsi. Monaci e monache non si sposano e sono celibi. Consigli nei discorsi su come mantenere un matrimonio felice e armonioso.Il matrimonio è una convenzione sociale e non legata alla religione. Ma i seguaci devono seguire rigorosamente la monogamia. I monaci, sebbene abbiano rinunciato al mondo materiale, seguono quindi rigorosamente il celibato.
PrincipioQuesta vita è sofferenza e l'unico modo per sfuggire a questa sofferenza è dissipare le proprie voglie e ignoranza realizzando le Quattro Nobili Verità e praticando l'Ottuplice Sentiero.Rispetta tutti gli esseri viventi. Ottieni la liberazione evitando e liberando il karma cattivo che è la causa delle rinascite e di tutte le sofferenze. Cinque voti e tre gioielli.
Tempo di origine2.500 anni fa, circa 563 a.C. (prima dell'era comune)Molto antica Una delle religioni più antiche come origine del 1 ° Tirthankar è troppo antica e oscura. Mahavir (24 ° Tirthankar) nato nel 599 a.C.
Popolazione500-600 milioni50-60 milioni
Religione di cui gli atei possono ancora aderireSì.Sì. I giainisti non credono nell'idea di un Dio Creatore. Le leggi ruotano attorno al Karma. Il buon Karma porta al declino spirituale e al cattivo Karma e alle cattive azioni.
Obiettivo della filosofiaPer eliminare la sofferenza mentale.Il giainismo è un modo di vivere, aderire agli insegnamenti di Tirthankars, rispettare tutte le forme di vita e l'obiettivo finale è raggiungere il Nirvana.
Viste su altre religioniEssendo una filosofia pratica, il buddismo è neutrale contro le altre religioni.Credi nel pluralismo e rispetta gli altri punti di vista religiosi e cerca di adattarli.
Gli atei possono prendere parte alle pratiche di questa religione?Sì.
Autorità del Dalai LamaI Dalai Lamas sono tulkus della scuola Gelug del buddismo tibetano. Sono figure culturali e indipendenti dalle basi dottrinali del buddismo.N / A.
simboliConca, nodo infinito, pesce, loto, parasole, vaso, dharmachakra (Ruota del Dharma) e bandiera della vittoria.Svastica (l'ha usata molto prima che diventasse un simbolo per l'antisemitismo).
Concetto di divinitàn / A. Secondo alcune interpretazioni, ci sono esseri nei regni del cielo ma sono anche legati dal "samsara". Potrebbero avere meno sofferenza ma non hanno ancora raggiunto la salvezza (nibbana)Numerose divinità conosciute come Tirthenkaras. Ma i giainisti non li adorano nel senso letterale del culto dell'idolo per chiedere favori. Piuttosto, questi Tirthankars sono venerati come uomini e insegnanti ideali i cui insegnamenti dovrebbero essere seguiti.
Distribuzione geografica e predominanza(Maggioranza o forte influenza) Principalmente in Tailandia, Cambogia, Sri Lanka, India, Nepal, Bhutan, Tibet, Giappone, Myanmar (Birmania), Laos, Vietnam, Cina, Mongolia, Corea, Singapore, Hong Kong e Taiwan. Altre piccole minoranze esistono in altri paesi.Principalmente in India, subcontinente asiatico inferiore in tutto e in America. Piccoli gruppi esistono nella maggior parte dei paesi.
Luogo e tempo di origineL'origine del buddismo indica un uomo, Siddhartha Gautama, lo storico Buddha, nato a Lumbini (nell'attuale Nepal). Si è illuminato a Bodhgaya, in India, e ha tenuto la sua prima serie di insegnamenti in un parco di cervi a Sarnath, in India.Senza fine e senza inizio ... è sempre esistito e continuerà a farlo. Rianimato in ogni ciclo temporale. Molto antico, origine oscura risalente a molti millenni
Peccati confessantiIl peccato non è un concetto buddista.Il peccato è definito come danno a un altro.
Ciò in cui credonoIl principio di uguaglianza: che tutti gli esseri viventi sono ugualiGli insegnamenti del Buddha provengono da Mahavira. Pertanto, sono simili.
Insegnamenti sulla condotta generaleAstenersi dal male, lottare per il nirvana, purificare costantemente la mente.Tutte le azioni devono sforzarsi di essere non violente.
Capi di abbigliamentoBhikkhus (monaci) e bhikkhunis (monache) dovrebbero indossare la veste buddista. Non esiste una regola del genere per i seguaci laici.Una delle due sette predominanti indossa abiti bianchi. L'altra setta predominante non è vestita.
Diritti degli animaliIl Buddha insegnò che gli animali hanno gli stessi diritti degli umani. Sono ancora legati nel samsara e soffrono come fanno gli umani. Sebbene abbia esortato il vegetarianismo, non ha impedito ai monaci di mangiare carne quando veniva offerto.Poiché mangiare la carne di un altro è considerato dannoso, è severamente vietato.
Obblighi moraliIl Buddha insegnò che il karma è la ragione per cui esistiamo. Secondo l'insegnamento, tutte le nostre azioni di corpo, parola e mente produrranno risultati, sia in questo stato di esistenza, sia in uno successivo.Gli insegnamenti del Buddha provengono da Mahavira. Pertanto, sono simili.
Condotta sessualeIl Buddha ha insegnato che un seguace laico dovrebbe sottomettere la cattiva condotta sessuale, che include tradire consapevolmente il proprio coniuge, i rapporti sessuali con la moglie o il marito di un altro, un minore o un animale. Monaci e monache sono celibi.I concetti del Buddha vengono da Mahavira. Pertanto, sono simili.
Compatibilità con la scienzaA parte i concetti di karma e rinascita, si dice che il buddismo sia compatibile con molte scoperte scientifiche. La maggior parte delle pratiche buddiste può anche essere etichettata come scienza cognitiva.Gli insegnamenti del Buddha provengono da Mahavira. Pertanto, sono simili.
OmosessualitàIl Buddha accettò sia gli omosessuali che gli asessuali nel Sangha. Secondo la comprensione buddista, è un fenomeno naturale e non diverso dall'eterosessuale.Non accetta l'attività sessuale come necessaria per qualcosa di diverso dalla riproduzione. Pertanto, non è accettabile.
Fonti di insegnamentiSiddhartha Gautama (Il Buddha) e poi maestri, come Nagarjuna, Bodhidharma e Dogen.Tutti e 24 i tirthankars di questo ciclo temporale.
Sette OffshootNessuna. Sebbene il buddismo sia diviso in molte sette in sé. Mahayana e Vajrayana sono i due grandi yana, mentre Theravada è più vicina al buddismo precedente.Svetambara e Digambara. Esistono molte sette di derivazione.

Ulteriori letture

Per ulteriori letture, ci sono diversi libri disponibili su Amazon.com su buddismo e giainismo:

  • Buddismo - Libri e novità
  • Giainismo - Libri e novità

Articoli Correlati