Blu-Ray vs. HD DVD

Il formato di guerra tra HD-DVD e Blu-Ray come standard multimediale dominante per i contenuti in alta definizione si è effettivamente concluso con l'emergente Blu-ray dominante. Quale tecnologia ad alta definizione è migliore è stata oggetto di intenso dibattito negli ambienti di Hollywood e dell'elettronica per anni. I lettori DVD HD sono stati molto più economici delle macchine Blu-ray, ma i dischi Blu-ray hanno più spazio di archiviazione e protezioni più avanzate contro la pirateria. Entrambe le versioni offrono una risoluzione nitida. Blu-Ray ha una capacità di 25 GB (50 GB per il doppio strato) ed è più costoso. L'HD-DVD ha 15 GB (30 GB per doppio strato) ed è più economico del Blu-Ray.

I consumatori sono stati inondati di marketing da entrambe le parti durante le festività natalizie del 2007. Wal-Mart, nell'ambito di una promozione temporanea, ha offerto ai giocatori Toshiba per meno di $ 100. Sony e i suoi partner di vendita al dettaglio, tra cui Best Buy, hanno risposto abbassando i prezzi sui lettori Blu-ray, sebbene non allo stesso livello. I lettori Blu-ray possono ora essere acquistati per meno di $ 300.

Tuttavia, Blu-ray stava emergendo come front-runner già ad agosto. I titoli Blu-ray hanno notevolmente venduto le offerte di DVD HD - di circa 2 a 1, secondo alcuni analisti - e alcuni rivenditori come Target hanno iniziato a fornire solo lettori Blu-ray. Blockbuster ha dichiarato l'estate scorsa che avrebbe portato esclusivamente Blu-ray. Nel gennaio 2008, Netflix ha annunciato che si stava trasferendo esclusivamente su Blu-ray per la sua attività di noleggio DVD. Nel febbraio 2008, Wal-Mart ha fatto un annuncio simile, dicendo che avrebbe trasportato esclusivamente dischi e hardware Blu-ray. Poco dopo, Toshiba ha staccato la spina da HD DVD e ha annunciato che avrebbe smesso di produrre lettori HD DVD. Microsoft ha seguito l'esempio e ha annunciato che smetterà di creare lettori DVD HD per il suo sistema di videogiochi Xbox 360.

Tabella di confronto

Grafico di confronto Blu-ray contro HD DVD
Raggio blu DVD HD
Capacità di memoria25 GB (singolo strato), 50 GB (doppio strato), 100/128/200 GB (BDXL)15 GB (singolo strato), 30 GB (doppio strato)
Lunghezza d'onda del laser405 nm (laser blu-viola)405 nm (laser blu-viola)
Apertura numerica0.850.65
Bitrate massimo (dati grezzi)53, 95 Mbit / s36, 55 Mbit / s
CodificaMPEG-2, MPEG-4 AVC (H.264) e VC-1 HEVC (H.265)VC-1, H.264 e MPEG-2
Bitrate massimo (audio + video)48 Mbit / s30, 24 Mbit / s
Bitrate massimo (video)40 Mbit / s29, 4 Mbit / s
interattivitàBlu-Ray Disc JavaFormato interattivo HDi
Massima risoluzione videoTV ad alta definizione 1080p, 2160p, 4K Ultra HDHDTV 1920 × 1080 24/25 / 30p o 50 / 60i
Codice regionale3 regioni (opzionale), Ultra HD senza regioneRegione libera
Rivestimento duro del discoObbligatorioOpzionale
Sistema di protezione dei contenutiAACS-128bit / BD +AACS-128bit
Codec video obbligatoriMPEG-4 AVC (H.264) / VC-1 / MPEG-2MPEG-4 AVC (H.264) / VC-1 / MPEG-2
Codec audio Dolby DigitalObbligatorio a 640 kbit / sObbligatorio
Codec audio DTSObbligatorio a 1, 5 Mbit / sObbligatorio
Codec audio Dolby Digital PlusOpzionale a 1, 7 Mbit / sObbligatorio
Codec audio DTS-HD ad alta risoluzioneOpzionale @ 6.0 Mbit / sOpzionale
Codec audio PCM lineareObbligatorioObbligatorio
Codec audio Dolby TrueHD e atmosferaOpzionaleObbligatorio
Codec audio DTS-HD Master e DTS XOpzionaleOpzionale
Tempo di riproduzione video (SD con MPEG2 a 5 Mbit / s)22, 2 ore13, 3 ore
Tempo di riproduzione video (HD con MPEG2 a 20 Mbit / s)5, 6 ore3, 3 ore
Tempo di riproduzione video (HD con AVC o VC-1 a 13 Mbit / s)8, 5 ore5, 1 ore
usoArchiviazione dati, video ad alta definizione (1080p) audio ad alta definizione, 3D stereoscopico, giochi PlayStation 3, giochi PlayStation 4, giochi Xbox OneVideo ad alta definizione (1080i) con alcuni lettori di fascia alta 1080p
Sviluppato daAssociazione Blu-ray DiscDVD Forum Toshiba
Misura del blocco64 KB ECC4096 byte
Meccanismo di letturaLaser a diodi 405 nmLaser 405 nm: 1 × @ 36 Mbit / se 2 × @ 72 Mbit / s
Dimensioni120 mm (4, 7 pollici) di diametro, 1, 2 mm di spessore120 millimetri di diametro (4, 7 pollici), spessore 1, 2 mm

Adozione e supporto

Sostenitori iniziali

  • L'HD-DVD è stato approvato esclusivamente da Toshiba, HP, NEC, Sanyo, Microsoft, RCA, Kenwood, Intel e Memory-Tech Corporation. Il formato DVD HD è stato anche non esclusivamente supportato da Hitachi Maxell, LG, Lite On, Onkyo, Meridan, Samsung e Alpine. Le aziende tecnologiche che supportano Blu-Ray includono Apple, Dell, Panasonic, Hitachi, LG, Panasonic, Pioneer, Philips, Samsung, Sharp, Sony e Thomson.
  • Gli studi che supportano esclusivamente Blu-Ray includevano Sony Pictures Entertainment e MGM (entrambi di proprietà di Sony), nonché Disney, 20th Century Fox e Lionsgate. È stato non esclusivamente supportato da Warner Bros. e New Line Cinema. D'altra parte, il DVD HD è stato supportato esclusivamente da Universal Studios, Paramount Pictures (inclusi Paramount Vantage, Nickelodeon Movies, MTV Films, DreamWorks Pictures e DreamWorks Animation), The Weinstein Company (incluso Dimension Films) e First Look Studios. I sostenitori non esclusivi di HD DVD includono HBO, Studio Canal e Image Entertainment.
  • L'HD DVD è stato attualmente supportato esclusivamente da numerosi studi / editori di film per adulti / pornografia, tra cui Wicked Pictures, Pink Visual, Bang Bros, Digital Playground Inc. e ClubJenna Inc. (acquisita da Playboy Enterprises); ed è anche non esclusivamente supportato da Vivid Entertainment.

Difetti e sviluppi successivi

  • All'inizio del 2008, la Warner Brothers ha annunciato che, sebbene continueranno a pubblicare contenuti in entrambi i formati fino a maggio 2008, passeranno al formato Blu-ray esclusivamente successivamente. Con questo annuncio, secondo il New York Times, Blu-ray controllerebbe circa il 70% del mercato dei contenuti.
  • La decisione di Warner Brothers è stata seguita da annunci di Netflix, Blockbuster e Wal-Mart per supportare esclusivamente Blu-ray. La maggior parte delle aziende ha citato la popolarità di Blu-ray con i consumatori (come dimostrato dalle maggiori vendite) come motivo alla base della loro decisione.
  • Nel febbraio 2008, Toshiba ha annunciato che avrebbe smesso di produrre lettori HD DVD.
  • Poche ore dopo l'annuncio di Toshiba, Universal Pictures e Universal Studios hanno ritirato il loro supporto per HD DVD e sono passati al campo Blu-ray.
  • Microsoft ha annunciato il 24 febbraio 2008 che smetterà di creare lettori DVD HD per il suo sistema di videogiochi Xbox 360.

Una rappresentazione pittorica della quota di mercato è disponibile su Wikipedia all'indirizzo //en.wikipedia.org/wiki/Image:HighDefShare.svg

Differenze tecniche

Poiché il disco Blu-ray ha una tonalità della traccia più stretta (il singolo thread di dati che si sviluppa a spirale dall'interno del disco fino in fondo), può contenere più pit (0 microscopici e 1) sullo stesso disco di dimensioni di HD DVD anche con un laser della stessa lunghezza d'onda. La diversa tonalità della traccia del disco Blu-ray rende le aperture del pickup diverse, tuttavia - 0, 65 per HD DVD vs. 0, 85 per Blu-ray - rendendo quindi i due pickup tecnicamente incompatibili nonostante l'uso di laser dello stesso tipo.

I dischi HD DVD hanno anche uno strato di superficie diverso (lo strato di plastica trasparente sulla superficie dei dati - ciò su cui si ottengono impronte e graffi) dai dischi Blu-ray. I DVD HD usano uno strato superficiale di 0, 6 mm, lo stesso del DVD, mentre il Blu-ray ha uno strato molto più piccolo di 0, 1 mm per consentire al laser di mettere a fuoco con quell'apertura di 0, 85. Ciò comporta costi più elevati per i dischi Blu-Ray perché:

  • Uno speciale rivestimento duro deve essere applicato anche ai dischi Blu-ray, quindi la loro superficie è sufficientemente resistente per proteggere i dati a soli 0, 1 mm di profondità.
  • I dischi Blu-ray non condividono lo stesso spessore dello strato superficiale dei normali DVD, quindi per produrre i dischi è necessario modificare o sostituire costosi impianti di produzione.

Storia

Dopo il successo del formato CD, Sony e Philips hanno collaborato nuovamente per creare un disco ad alta densità chiamato MMCD (MultiMedia Compact Disc). Tuttavia, il Super Density Disc (SD) in competizione con Toshiba all'epoca aveva la stragrande maggioranza dei sostenitori, come Hitachi, Matsushita (Panasonic), Mitsubishi, Pioneer, Thomson e Time Warner. Il presidente IBM Lou Gerstner ha negoziato un accordo tra le 2 fazioni e il risultato è stato un nuovo formato: il DVD.

Successivamente Sony e Philips iniziarono a lavorare sul formato di prossima generazione: il Professional Disc for DATA (aka PDD o ProDATA), basato su un sistema di dischi ottici che Sony aveva già sviluppato sul lato. Questo alla fine divenne il disco Blu-ray. Toshiba aveva anche iniziato a lavorare su un sistema di nuova generazione, Advanced Optical Disc, che alla fine si è evoluto in HD DVD.

banalità

  • La piattaforma Java è obbligatoria su Blu-ray in quanto è lo standard per menu / multimedia (ovvero tutti i sistemi Blu-ray devono supportare JVM)
  • Sebbene Microsoft non si sia ufficialmente schierato con nessuno dei due formati, ha una serie di accordi di licenza incrociata IP di lunga data con Toshiba. I sistemi HD DVD eseguiranno Windows CE; lo standard è attualmente l'unico standard ottico di nuova generazione con il supporto annunciato in Longhorn e si dice che una versione HD DVD di Xbox 360 sia destinata al futuro.
  • Anche se Apple fa parte del Consiglio di amministrazione di Blu-ray, il suo software DVD Studio Pro supporta la creazione di supporti DVD HD.
  • Alla fine del 2007, il CEO di Sony Sir Howard Stringer ha riconosciuto che la guerra del formato ad alta definizione tra Blu-ray e HD DVD è stata effettivamente presa in una situazione di stallo. [1] [2]

Articoli Correlati