Blizzard vs. Winter Storm

Le tempeste invernali sono caratterizzate da nevicate, pioggia, nevischio e ghiaccio ecc. Dove le temperature sono inferiori al punto di congelamento. Una tempesta invernale (o tempesta di neve ) è un evento in cui le varietà di precipitazione dominanti sono forme che si verificano solo a temperature fredde, come neve o nevischio, o una tempesta in cui le temperature del terreno sono abbastanza fredde da consentire la formazione del ghiaccio (ad esempio pioggia gelata ). La differenza tra una bufera di neve e tempeste invernali sta nella presenza e nella forza dei venti. Le bufere di neve sono enormi tempeste di neve con forti venti.

Tabella di confronto

Grafico di confronto Blizzard contro Winter Storm
bufera di neve Tempesta invernale
caratteristicheGrave tempesta con forti venti, temperature rigide e forti nevicate.Tempesta fredda con basse temperature, nevischio, neve, pioggia e formazioni di ghiaccio.
avvenimentoInvernoInverno, primavera, autunno
Forme di precipitazioneNeveNeve, brina, granuli di ghiaccio, pioggia, graupel
tipiBufere di neve tradizionali e macinateTempesta di neve, tempesta di pioggia gelata o miscele invernali.
EffettoBlizzard dà origine a un bianco con la minima visibilità.Valanghe, cornici e inondazioni primaverili sono comuni nelle tempeste invernali.
Impatto economicoLe bufere di neve danneggiano le economie locali e causano paralisi della vita normale per giorni.Infezioni dovute a congelamento, morte per ipotermia, interruzione di corrente, incidenti stradali su strade scivolose, incendi, avvelenamento da monossido di carbonio ecc. Portano a disturbi della vita fino a quando le condizioni non migliorano.

Immagine satellitare degli Stati Uniti coperta da neve nel febbraio 2011.

Definizione di Blizzard

Condizioni di bufera di neve su I94 dall'uscita 140 oltrepassano 9 miglia a ovest di Mandan nel nord-est.

Una tempesta invernale si verifica a temperature molto fredde ed è caratterizzata da una varietà di precipitazioni come neve, nevischio, pioggia gelida e formazione di ghiaccio. Queste tempeste si verificano nei climi continentali temperati durante l'inverno, l'inizio della primavera e il tardo autunno. La temperatura fredda è un must per una tempesta invernale. Una tempesta invernale che è particolarmente grave e soddisfa alcuni criteri è chiamata bufera di neve.

"Blizzard" ha diverse definizioni in diversi paesi. Il National Weather Service degli Stati Uniti definisce la bufera di neve come venti continui che soffiano a 35 miglia all'ora, portando a soffiare neve causando una visibilità limitata di ¼ miglia e durando per un minimo di 3 ore. Anche se qui la temperatura non viene presa in considerazione, di solito è inferiore a 32 ° F o 0 ° C. Ambiente Il Canada definisce la bufera di neve come una tempesta di neve che soffia neve con venti a 25 miglia all'ora, temperatura di -25 ° C o -15 ° F e visibilità inferiore a 500 piedi della durata di oltre 3 ore. Il Met Office nel Regno Unito definisce le bufere di neve da media a pesante con venti di 30 miglia all'ora e visibilità di 650 piedi o meno.

Da tutte queste definizioni si può dedurre che forti venti, forti nevicate e visibilità limitata sono caratteristiche di una bufera di neve.

Tipi di bufere di neve e tempeste invernali

Le bufere di neve tradizionali si verificano con venti che soffiano neve che cade in tutte le direzioni mentre le bufere di neve senza caduta di neve vengono chiamate bufere di terra. Le bufere di neve hanno venti molto forti che rastrellano la neve caduta e la soffiano intorno. Le bufere di neve di solito si verificano in enormi distese pianeggianti di terra dove c'è molta neve farinosa che può essere spazzata da venti forti e forti.

Le tempeste invernali possono essere tempeste di neve, gelate o piogge invernali.

  • Tempeste di neve - un'enorme quantità di neve che cade creando gravi cumuli di neve, cumuli di neve ecc. Che causano l'interruzione del traffico, del trasporto scolastico e della vita normale.
  • Pioggia gelata : questo è il tipo più pericoloso di tempeste invernali. Vi è una presenza di uno strato di aria calda sulla regione, ma la temperatura del suolo è inferiore al punto di congelamento e la temperatura ambiente di circa 0 ° C. In questa condizione le strade sono ghiacciate. A volte, le piante e le infrastrutture vengono coperte da uno strato di ghiaccio e quindi la tempesta è conosciuta come tempesta di ghiaccio.
  • Miscele invernali : molte volte una combinazione di pioggia e nevischio è la forma di precipitazione osservata durante i temporali invernali o la neve e la pioggia si alternano a temperature comprese tra -2 ° C e 2 ° C.

Impatto di bufere di neve e tempeste invernali

Ricoperto di ghiaccio, le linee elettriche e telefoniche si abbassano e spesso si rompono durante una tormenta.

L'effetto più comune di una bufera di neve è un bianco. I white out sono molto comuni nell'Artico e nell'Antartico durante la primavera. I white out si verificano a causa di un fenomeno scientifico della luce solare riflessa in tutte le direzioni dalla neve e dal ghiaccio. Fiocchi di neve, goccioline di nebbia e particelle di ghiaccio sospese nell'aria aumentano l'effetto a tal punto che il senso dell'orientamento, la percezione della profondità e l'equilibrio sembrano perdersi. Il cielo e la terra sembrano essersi mescolati con un lenzuolo bianco che racchiude tutto. Le bufere di neve interrompono la vita e causano perdita di vite umane, diminuzione della produttività a causa dell'incapacità di raggiungere luoghi di lavoro, chiusure di scuole, aeroporti chiusi, ritardi nella consegna dei prodotti ecc

I temporali invernali causano il caos nelle regioni colpite. Sono comuni la morte per ipotermia e infezioni da morsi di gelo. Gli incidenti stradali sono in aumento a causa di strade scivolose e possono verificarsi interruzioni di corrente per giorni e giorni. La comunicazione può essere interrotta con danni alle linee telefoniche e persino i raccolti sono rovinati. Volare diventa pericoloso con la formazione di brina e graupel - brina è una raccolta di nuvole raffreddate o goccioline di nebbia che si congela quando entra in contatto con un oggetto. Quindi quando i cristalli di ghiaccio cadono durante la brina, le goccioline di ghiaccio si attaccano alle goccioline di nuvole formando graupel. Gli aerei sono particolarmente minacciati quando attraversano una nuvola fredda poiché la brina può formarsi sulle sue ali.

Notizie sulla tempesta invernale

Articoli Correlati