Bill Brady contro Pat Quinn

In una gara governativa troppo vicina per essere convocata, con il 99% che riporta Pat Quinn sta guidando Bill Brady (repubblicano) con un margine ridotto del 46, 6% al 46, 1%. Quinn è un democratico e governatore in carica dell'Illinois.

Questo articolo presenta una panoramica imparziale delle posizioni di entrambi i candidati. Vedi anche Alexi Giannoulias vs Mark Kirk .

Tabella di confronto

Bill Brady contro il grafico comparativo di Pat Quinn
Bill Brady Pat Quinn
Data di nascita15 maggio 196116 dicembre 1948
Luogo di nascitaBloomington, IllinoisHinsdale, Illinois
Partito politicoRepubblicanoDemocratico
Posizione sull'abortoPer la vitaScelta professionale
Posizione sul matrimonio gayContrarioSupporto
Posizione sul controllo della pistolaSupporta il diritto di "nascondere le armi"Si oppone al "nascondino nascosto" e sostiene l'adozione della legislazione sul controllo delle armi
Posizione sull'assistenza sanitariaMaggiore responsabilità individuale e coinvolgimento nell'assistenza sanitaria attraverso conti di risparmio medicoCrede che l'assistenza sanitaria sia un diritto per tutti gli individui; supporta un sistema a pagamento singolo
Politica economicaPrincipalmente incentrato sui tagli fiscali per stimolare la crescita dell'occupazionePrincipalmente incentrato sulla spesa pubblica per stimolare la crescita dell'occupazione

Vita in anticipo e carriera politica

Bill Brady è nato a Bloomington, Illinois, nel 1961. È un uomo d'affari e un politico. È comproprietario di Brady Homes, uno dei più grandi costruttori di case dell'Illinois centrale; un motel del Days Inn a Danville, Illinois; un'agenzia immobiliare ReMax; e un negozio di mobili Amish tra le altre aziende. La sua carriera politica comprende il servizio presso la Camera dei rappresentanti dell'Illinois, in rappresentanza dell'88 ° distretto dal 1993 al 2000; ed essendo membro del Senato dell'Illinois, in rappresentanza del 44 ° Distretto Legislativo dal maggio 2002. Ha corso per il Governatore nel 2006 ma non è stato in grado di ottenere la nomination repubblicana quando ha perso le primarie con Judy Baar Topinka.

Pat Quinn è nato a Hinsdale, Illinois, nel 1948. Era un avvocato fiscale prima della sua carriera in cariche pubbliche. La sua carriera politica include il tesoriere dell'Illinois dal 1991 al gennaio 1995 e il luogotenente governatore dell'Illinois dal 2003 al gennaio 2009, quando l'allora governatore Rod Blagojevich fu espulso con l'accusa di corruzione e Quinn prestò giuramento in virtù dell'essere tenente governatore.

Politica economica

Bill Brady sostiene la riduzione del salario minimo dell'Illinois ai suoi attuali $ 8, 25 all'ora per corrispondere al salario minimo federale di $ 7, 25. [1] La sua politica economica prevede crediti d'imposta per premiare le imprese quando assumono nuovi dipendenti. Il piano per i lavori di Brady (PDF) menziona un credito d'imposta di due anni, $ 3, 750 alle imprese per ogni nuovo lavoro che creano, $ 2, 500 nel primo anno e $ 1, 250 nel secondo anno. Brady si oppone a un'imposta sul reddito graduata (in cui i redditi più elevati sono tassati a un'aliquota più elevata su qualsiasi reddito oltre determinate soglie). Altre proposte di Brady includono:

  • Eliminazione dell'imposta sulla proprietà. L'Illinois esenta il pagamento delle tasse sulla proprietà se la proprietà ereditata è inferiore a $ 2 milioni di valore. Brady propone di abolire del tutto questa tassa.
  • Elimina l'imposta sulle vendite di benzina

Le proposte delineate nel piano di posti di lavoro del Governatore Pat Quinn in carica includono:

  • Investire fondi statali in progetti stradali e di ponti.
  • Costruire una rete ferroviaria
  • Ammissibilità estesa per le famiglie dell'Illinois a ricevere finanziamenti federali per il progetto di weatherization domestico
  • Utilizzare le risorse dello stato per fornire accesso al capitale di cui hanno bisogno le nuove imprese.

Stand su questioni sociali

Brady e Quinn, nel complesso, seguono la linea del partito quando si tratta di questioni sociali.

Posizione sulla riforma della sanità

Se eletto governatore, Brady promette di "massimizzare l'implementazione dei conti di risparmio medico come mezzo per consentire alle persone di essere più coinvolte nelle loro decisioni in materia di assistenza sanitaria". Brady ha votato contro l'estensione dell'assicurazione per la salute dei genitori ai familiari non sposati.

D'altra parte, Quinn ritiene che l'assistenza sanitaria sia un diritto fondamentale e non un privilegio. È stato un sostenitore vocale della riforma sanitaria e un forte sostenitore di un'opzione pubblica.

Posizione sul controllo della pistola

Bill Brady ritiene che il trasporto nascosto di armi da fuoco debba essere legalizzato in Illinois. Non è a sostegno di ulteriori restrizioni alla proprietà delle armi da fuoco nello stato. D'altra parte, Pat Quinn è stato approvato dal gruppo anti-pistola Brady Campaign per prevenire la violenza armata.

Posizione sull'aborto

Bill Brady è pro-vita. Non supporta l'aborto (intrapreso in nessun caso) tranne quando la vita della futura mamma è a rischio. D'altra parte, Pat Quinn "sostiene il diritto di una donna alla privacy e alla scelta senza restrizioni come incarnato in Roe v. Wade".

Posizione sul matrimonio omosessuale

Brady sostiene l'emendamento costituzionale dello stato dell'Illinois in cui il matrimonio è definito come "... tra un uomo e una donna". È quindi contrario al matrimonio gay. D'altra parte, Pat Quinn supporta gli stessi diritti per la comunità LGBT. Quinn ha il supporto di Equality Illinois, una delle principali organizzazioni per i diritti degli omosessuali. [2]

Aspetti salienti della campagna

In una corsa ravvicinata, entrambe le campagne hanno pubblicato annunci di attacco l'uno contro l'altro. All'inizio di settembre, non avevano partecipato a nessun dibattito politico.

Notizie recenti

Brady vs Quinn Sondaggi d'opinione

I sondaggi di opinione indicano che la gara Brady - Quinn è una delle gare più vicine alle elezioni del 2010.

Fonte sondaggioDate)

amministrato

colpetto

Quinn (D)

Conto

Brady (R)

Chicago Tribune (rapporto)28 agosto - 1 settembre 201032%37%
Rapporti Rasmussen (rapporto)23 agosto 201037%46%
Polling di politica pubblica (rapporto)14-15 agosto 201030%39%
Rapporti Rasmussen (rapporto)9 agosto 201035%48%
Rapporti Rasmussen (rapporto)27 luglio 201037%44%
Rapporti Rasmussen (rapporto)7 luglio 201040%43%
Polling di politica pubblica (rapporto)12-13 giugno 201030%34%
Rapporti Rasmussen (rapporto)7 giugno 201036%47%
Ricerca 2000 (rapporto)3-5 maggio 201036%39%
We Ask America ([3])2 maggio 201031.15%46.25%
Rapporti Rasmussen (rapporto)28 aprile 201038%45%
Rasmussen Reports ([4])8 aprile 201038%45%
Polling di politica pubblica (rapporto)5 aprile 201033%43%
We Ask America ([5])10 marzo 201031.58%44.61%
Rapporti Rasmussen (rapporto)8 marzo 201037%47%
Ricerca 2000 (rapporto)22-24 febbraio 201047%32%
The Illinois Poll (report)7 febbraio 201042%31%
Rapporti Rasmussen (rapporto)14 dicembre 200945%30%

Articoli Correlati