Paralisi di Bell contro paralisi cerebrale

La paralisi si riferisce al disturbo del movimento. La paralisi cerebrale è un gruppo di disturbi motori permanenti che causano disabilità motorie. La paralisi di Bell è una paralisi unilaterale idiopatica del nervo facciale, cioè una limitazione del movimento dei muscoli facciali.

La paralisi di Bell è una condizione rapidamente progressiva ma è autolimitante. La paralisi cerebrale non è progressiva, ma può verificarsi un deterioramento dei sintomi a causa del danno subdurale.

Tabella di confronto

Paralisi di Bell contro paralisi cerebrale
Paralisi di Bell Paralisi cerebrale
Area interessataLa paralisi di Bell colpisce i muscoli facciali.La paralisi cerebrale colpisce il cervelletto
ProgressioneProgressione rapida con paralisi parziale o completa in un solo giorno.Condizioni del motore non progressivo.
Caratterizzato daCadente faccialeTono muscolare anormale come abbassarsi mentre si è seduti.
DiagnosiDiagnosi per esclusione, eliminando tutte le altre ragionevoli possibilità.Analisi dell'anamnesi del paziente ed esame fisico.
TrattamentoCondizione autolimitante, quindi il trattamento potrebbe non essere necessario.Nessuna cura, quindi vengono utilizzate terapie di supporto sintomatiche per aiutare il paziente a vivere in modo efficace.
ICD-10G51G80
ICD-9351343
DiseaseDB13032232
eMedicineemerg / 56neuro / 533; PMR / 24
MagliaD020330D002547

Fisiologia delle malattie

Nella paralisi di Bell il nervo facciale o il VII nervo cranico sono colpiti a causa dei quali c'è un gonfiore che porta all'inibizione, al danno o alla morte del nervo. La paralisi cerebrale si verifica a causa di disturbi nelle connessioni tra corteccia e parti del cervelletto.

Sintomi di paralisi cerebrale vs Bell

Attività come la chiusura degli occhi, le palpebre, le sopracciglia, la lacrimazione, la salivazione e il sorriso sono influenzate dalla paralisi di Bell. L'occhio presente sul lato interessato rimane aperto e vi è un marcato abbassamento del viso.

La paralisi cerebrale è caratterizzata da deformità, spasmi, gesti facciali involontari, andatura instabile, scissor walking ecc. Disturbi del linguaggio e del linguaggio sono comuni a causa del cattivo controllo respiratorio.

La paralisi di Bell colpisce i muscoli facciali.

Un bambino con paralisi cerebrale che cammina con l'aiuto di un posturewalker.

Cause della paralisi cerebrale vs Bell

La paralisi di Bell può essere causata dalla riattivazione di virus appartenenti alla famiglia dell'herpes da condizioni ambientali, stress, ecc. Si ritiene che la paralisi cerebrale si verifichi a causa di una serie di motivi come, infezione durante la gravidanza, asfissia prima della nascita, trauma alla nascita, complicazioni prenatali periodo, nascite multiple, trauma infantile, ittero grave, esposizione a tossine ecc.

Trattamento

La paralisi di Bell migliora con l'uso di corticosteroidi, ma la maggior parte delle persone guarisce spontaneamente anche senza trattamento. La paralisi cerebrale non ha cura, ma i pazienti sono sottoposti a varie forme di terapie come terapia occupazionale, logopedia, terapia del sangue cordonale, educazione conduttiva, terapia di massaggio, fisioterapia ecc. Anche chirurgia. Le persone affette da questo disturbo hanno molte difficoltà di apprendimento ma la lesione cerebrale sottostante impedisce loro di esprimere le loro capacità cognitive.

Articoli Correlati