Barack Obama contro Mitt Romney

Questo è un confronto imparziale tra le politiche e le posizioni di Barack Obama e Mitt Romney, candidati rispettivamente dei partiti democratico e repubblicano alle elezioni del 2012 del Presidente degli Stati Uniti. Nella maggior parte dei casi, le loro posizioni politiche sono allineate con le tipiche ideologie liberali e conservatrici negli Stati Uniti

RISULTATO: Barack Obama ha vinto le elezioni.

Per i risultati delle elezioni statali, vai alla sezione Risultati delle elezioni presidenziali del 2012 .

Conteggio attuale dei voti popolari ed elettorali:

  • Voti elettorali: Obama - 332, Romney - 206
  • Votazione popolare: Obama - 51, 38%, Romney - 48, 61%

Tabella di confronto

Barack Obama contro il grafico comparativo di Mitt Romney
Barack Obama Mitt Romney

Partito politicoDemocraticoRepubblicano
Alma MaterOccidental College, Columbia University (BA), Harvard Law School (JD)Stanford University, Brigham Young University (BA), Harvard University (MBA, JD)
Posizione sulla sanitàFirmato il disegno di legge di revisione sanitaria del 2010. Richiede la protezione dei pazienti come consentire la copertura per condizioni preesistenti, non lasciare che gli assicuratori annullino le polizze quando i pazienti si ammalano e richiedere agli individui di acquistare un'assicurazione sanitaria o pagare una multa.Ha creato una legislazione simile in massa, ma ritiene che non sia appropriato per tutti gli Stati Uniti e vuole abrogare. Propone di incoraggiare le persone ad acquistare la propria assicurazione sanitaria piuttosto che attraverso i datori di lavoro e di consentire l'assicurazione attraverso i confini statali.
Posizione sull'immigrazioneSupporta il percorso verso la legalizzazione degli immigrati clandestini che include l'apprendimento dell'inglese e il pagamento di multe; inasprire le sanzioni per l'assunzione di immigrati clandestini; votato per recinzione lungo il confine messicano. Ordine di esecuzione emesso per non espellere determinati immigrati privi di documentiRenderebbe l'inglese la lingua ufficiale degli Stati Uniti e "spegnere i magneti come interruzioni di insegnamento o altre interruzioni che attirano illegalmente le persone in questo paese". A favore della promozione dell'immigrazione legale.
Posizione sull'IraqInvasione opposta fin dall'inizio; aumento delle truppe opposte; ha concluso le operazioni militari in Iraq (sulla linea temporale di Bush precedentemente negoziata). Non ha fatto alcuno sforzo per mantenere la promessa di uscire nel 2009. Le truppe si sono trasferite in Afghanistan e al confine iraniano.Romney afferma che mantenere gli Stati Uniti in Iraq è l'opzione migliore per ridurre al minimo le vittime e mantenere un governo democratico in Iraq.
Posizione sull'IranImpegnarsi nella diplomazia diretta; inasprire le sanzioni economiche con la cooperazione internazionale; opzione militare non fuori dal tavolo. Non è riuscito a mantenere la promessa della campagna del 2008 di incontrare il presidente iraniano senza condizioni preliminari.Inasprire le sanzioni economiche; Opzione militare non fuori dal tavolo.
Nome e cognomeBarack Hussein ObamaWillard Mitt Romney
Posizione sull'economiaAbroga i tagli fiscali di Bush per le famiglie che guadagnano più di $ 250.000. Riduzione delle imposte sull'industria manifatturiera. Spesa di stimoli e tagli fiscali per far crescere l'economia (a breve termine). Ridurre la spesa e aumentare le tasse sui ricchi per ridurre il disavanzo (a lungo termine).Rendi permanenti le riduzioni fiscali di Bush. Riduzione dell'aliquota dell'imposta sulle società a tutti i livelli al 25%. Tagliare le tasse e le normative per incoraggiare le imprese. Tagliare la "spesa discrezionale [pubblica] non di sicurezza" del 5% per ridurre il disavanzo.
ProfessioneAvvocato, politico, autoreUomo d'affari, politico, autore
Posizione sull'abortoSupporta Roe v. Wade; ha criticato la decisione della Corte suprema che ha confermato il divieto di aborti parziali.Si oppone a Roe v. Wade; ritiene che gli Stati dovrebbero essere autorizzati a vietare gli aborti., 1994: diritti di aborto sostenuti ma personalmente contrari, nessuna punizione per le donne che hanno aborti parziali parziali, cambiamento di mentalità nel 2005 quando si preparano a candidarsi alla presidenza
Luogo di nascitaHonolulu, HawaiiDetroit, Michigan
Sito web//www.barackobama.com//www.mittromney.com
Posizione sul riscaldamento globale e l'ambienteSupporta un sistema obbligatorio di cap and trade per ridurre le emissioni di carbonio. Decisione ritardata sulla tratta settentrionale del gasdotto Keystone XL a causa di preoccupazioni ambientali.Si oppone alla normativa sulla protezione e sul commercio. Supporta la pipeline Keystone XL. L'esportazione delle emissioni di carbonio in Cina fa male agli Stati Uniti e al pianeta. (Agosto 2007), gli umani contribuiscono a riscaldare il mondo. (Nov 2011), pacchetto da $ 20 miliardi per la ricerca energetica e la nuova tecnologia automobilistica
Posizione sulla detenzione indefinitaContrariamente pubblicamente, ma il dibattito sul pavimento del Congresso ha rivelato che la sua amministrazione ha chiesto la lingua escludendo i cittadini americani.Avrebbe firmato NDAA così com'è.
BambiniMalia Ann (4 luglio 1998) e Natasha (nota come Sasha) (10 giugno 2001)Tagg (n. 1970), Matt (n. 1971), Josh (n. 1975), Ben (n. 1978), Craig (n. 1981)
ReligioneChristian (Chiesa unita di Cristo)Christian (La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni aka Mormon)
Posizione sull'intervento militareSi è opposto pubblicamente a guerre e interventi, ma ha recentemente ammesso di espandere il conflitto afgano in Pakistan. Dice l'approvazione del Congresso non richiesta se l'ONU dà l'approvazione.Consultare gli avvocati sulla legalità, ma ritiene che il Presidente abbia il diritto di fare ciò che ritiene rendere il Paese più sicuro.
Sposo (s)Michelle ObamaAnn Romney (m. 1969-oggi)
Posizione sui diritti dei gaySupporta il matrimonio omosessuale; ha spinto il Congresso ad abrogare Non chiedere, Non dire, permettendo ai gay di servire apertamente nell'esercitoSi oppone al matrimonio omosessuale; sostiene i sindacati legali; supporta Don't Ask, Don't Tell ma favorisce i gay che prestano servizio apertamente nell'esercito (Govwatch 1994), ha sostenuto l'ENDA nel vietare la discriminazione dei datori di lavoro anti-gay
ResidenzaWashington DCBelmont, Massachusetts
Compagno di corsaJoseph "Joe" BidenPaul Ryan
Data di nascita4.1961 agosto12 marzo 1947
Libri scrittiSogni da mio padre: una storia di razza ed eredità; e The Audacity of Hope: Thoughts of Reclaiming the American Dream.Nessuna scusa: il caso della grandezza americana; e Turnaround: crisi, leadership e giochi olimpici

Caricatura di Obama vs Romney di DonkeyHotey

Differenze nella politica economica

Politica fiscale

I punti salienti del piano fiscale di Mitt Romney includono:

  • Tasse individuali
    • Mantenere le aliquote fiscali marginali correnti; rendere permanenti le riduzioni fiscali di Bush (il sito Web di Romney è incoerente su questo problema al 13 aprile 2012. Il riassunto indica che sta proponendo un taglio globale del 20% delle aliquote fiscali marginali mentre il riassunto del file PDF indica che desidera mantenere aliquote fiscali marginali ai livelli attuali.)
    • Elimina l'imposta patrimoniale (ereditaria)
    • Elimina le tasse sugli interessi, i dividendi e le plusvalenze per le persone con redditi inferiori a $ 200.000
    • Abrogare la tassa minima alternativa (AMT)
  • Imposte sulle società
    • Riduci l'aliquota dell'imposta sulle società al 25%
    • Rendere permanente il credito d'imposta R&S
    • Abrogare l'imposta minima alternativa aziendale (AMT)
    • Passare a un sistema fiscale territoriale in cui le società statunitensi non dovranno pagare le tasse statunitensi sui redditi guadagnati all'estero anche se rimpatriati.

Al fine di pagare per questi tagli fiscali, Romney ha proposto di eliminare alcune detrazioni fiscali, come la detrazione degli interessi sui mutui per le seconde case, la detrazione dell'imposta sul reddito statale e la detrazione dell'imposta sulla proprietà statale. Romney ha anche affermato che cercherà di ridurre i budget del Dipartimento dell'educazione e del Dipartimento dell'edilizia abitativa e dello sviluppo urbano. [1]

I punti salienti della politica fiscale di Barack Obama includono:

  • Tasse individuali
    • Lascia che i tagli fiscali dell'era Bush scadano per le famiglie in cui il reddito supera i $ 250.000
    • Una "regola Buffett" in cui le persone con un reddito superiore a $ 1 milione sono tenute a pagare una determinata aliquota fiscale minima (30%) indipendentemente dalla fonte del loro reddito
  • Imposte sulle società
    • Crediti d'imposta per le imprese manifatturiere
    • "Elimina le agevolazioni fiscali per le aziende che spediscono lavoro all'estero"

Spesa di stimoli e salvataggi

Come presidente, Barack Obama ha sostenuto i salvataggi per le banche e altre società di servizi finanziari come AIG, nonché i salvataggi automatici per GM e Chrysler. Romney si oppose ai salvataggi automatici e aveva proposto che le compagnie avrebbero dovuto essere autorizzate a presentare istanza di fallimento.

Obama ha anche approvato un disegno di legge che includeva tagli fiscali e spese del governo, inclusi programmi come il programma "denaro per i clunkers". Romney si oppone alle spese di stimolo da parte del governo perché si aggiunge al deficit. Preferisce invece tagliare le tasse su individui e imprese per stimolare la crescita.

Regolamento

Obama ritiene che la crisi finanziaria del 2008 sia stata il risultato di un'eccessiva deregolamentazione del settore bancario e della necessità di una regolamentazione del governo in caso di fallimento dei mercati [2]. Ma ha chiesto una revisione dei regolamenti per eliminare quelli che "non hanno senso". Romney favorisce la deregolamentazione per favorire un ambiente più favorevole alle imprese. [3]

Commercio

  • Romney nov 2011 Commercia con la Cina solo se seguono le regole internazionali
  • Obama Jan 2011 Raddoppia le nostre esportazioni entro il 2014; a partire dalla Corea del Sud
  • Romney Mar 2010 Il commercio fa bene alla nazione, ma non a tutti
  • Obama, luglio 2008, NAFTA protegge i profitti aziendali; dovrebbe proteggere il lavoro

Modifica del mutuo e politica abitativa

  • Romney nov 2011 Lasciate che i pignoramenti accadano; lasciare che il mercato si riavvii
  • Obama, luglio 2008, perseguire la frode ipotecaria; richiedere una completa informativa sui mutui

Sicurezza sociale

  • Romney marzo 2010 Aggiungi conti pensionistici individuali come opzione
  • La privatizzazione di Obama del settembre 2007 pone la pensione per capriccio del mercato azionario

Politica sanitaria

  • Vedi anche: Obamacare vs Romneycare
  • Obamacare vs Old Healthcare System

L'assistenza sanitaria è una questione controversa nelle elezioni del 2012 a causa del 2010 Patient Protection and Affordable Care Act (aka Obamacare). Il presidente Obama ha firmato il disegno di legge ed è un forte sostenitore della copertura sanitaria universale. Diverse disposizioni del piano, incluso il controverso mandato che impone alle persone di acquistare un'assicurazione sanitaria, sono state modellate dopo il disegno di legge approvato da Romney in Massachusetts quando era governatore. Tuttavia, Romney ha affermato che il disegno di legge è sbagliato a livello federale. Romney ha promesso di abrogare il disegno di legge tramite un ordine esecutivo se viene eletto presidente. Cercando di distinguere tra la legge del Massachusetts che ha firmato e la legge federale, Romney ha dichiarato: [4]

Abrogerei Obamacare, se mai fossi in grado di farlo. La mia esperienza mi ha insegnato che gli stati sono i luoghi in cui i programmi sanitari per i non assicurati dovrebbero essere realizzati, proprio come prevede la Costituzione. Obamacare è una cattiva legge, una cattiva politica ed è un male per le famiglie americane.

Su Medicare

Obama è a favore di un programma Medicare gestito dal governo, mentre Romney ritiene che il governo federale abbia un pessimo lavoro nella gestione di Medicare e ha adottato il piano di Paul Ryan di revisione di Medicare. I punti salienti del piano di Ryan includono:

  • Nessuna modifica per gli anziani attualmente già su Medicare o quelli con più di 55 anni
  • Per i futuri destinatari di Medicare, un sistema basato su voucher che fornisce una somma fissa di denaro agli anziani in modo che possano acquistare da soli l'assicurazione sanitaria. La quantità di denaro aumenterebbe ogni anno per tenere conto dell'inflazione (inflazione generale, che può essere diversa dal tasso di inflazione dei costi sanitari). La quantità di denaro dipenderà dal reddito in modo che gli anziani ad alto reddito ricevano meno assistenza dei poveri.
  • L'opzione di rimanere su Medicare al posto dell'assicurazione privata basata sul sistema di voucher.

I sostenitori del piano repubblicano affermano che è probabile che il settore privato gestisca l'assicurazione sanitaria meglio di quanto faccia il governo con Medicare. Inoltre prevedono che gli anziani trarranno beneficio da una maggiore concorrenza sul mercato, che ridurrà i costi e migliorerà la qualità. I critici hanno sostenuto che il piano di Ryan indebolirebbe Medicare perché gli assicuratori privati ​​sceglieranno i clienti e forniranno l'assicurazione solo ai pazienti relativamente sani, lasciando i pazienti più malati e più costosi nel pool Medicare. Dicono anche che gli anziani potrebbero essere troppo vecchi o troppo malati per fare scelte informate e affrontare problemi (come errori di fatturazione, requisiti di pre-autorizzazione) che possono sorgere con un'assicurazione privata. Infine, i critici ritengono che se il valore del buono non è al passo con l'aumento dei costi sanitari, gli anziani non potranno permettersi l'assicurazione sanitaria.

Su Medicaid

Romney supporta un maggiore controllo statale del programma Medicaid. Il New York Times ha sostenuto che mentre Obama vuole espandere notevolmente il numero di persone coperte da Medicaid, Romney vuole ridurre notevolmente la portata del programma.

Il presidente prevede di aggiungere fino a 17 milioni di persone ai ruoli consentendo a tutti coloro che hanno un reddito fino al 133% del livello di povertà di iscriversi, compresi molti adulti senza figli. Il signor Romney e il signor Ryan avrebbero portato Medicaid nella direzione opposta. Farebbero appello per l'abrogazione della legge sull'assistenza sanitaria e sostituiranno l'attuale programma Medicaid con sovvenzioni a blocco, dando a ciascuno stato una somma forfettaria e permettendo loro di decidere ammissibilità e benefici. (Attualmente, il governo federale stabilisce requisiti minimi, come coprire tutti i bambini al di sotto del livello di povertà, che alcuni Stati superano. Fornisce anche fondi di abbinamento illimitati.) Le sovvenzioni aumenterebbero al ritmo dell'inflazione, con adeguamenti per la crescita della popolazione. Come presidente del Comitato del bilancio della Camera, Ryan ha proposto di tagliare la spesa federale per Medicaid di $ 810 miliardi in 10 anni, in gran parte abrogando la legge sull'assistenza sanitaria. Il piano di espansione di Obama, al contrario, costerebbe ulteriori 642 miliardi di dollari nello stesso periodo, secondo la stima più recente dell'Ufficio del bilancio del Congresso.

Citazioni

  • Romney dic 2011 Nessun mandato individuale FEDERAL; ma mandato statale ok
  • Obama, gennaio 2011, l'abrogazione della riforma sanitaria costerebbe $ 250 miliardi
  • Romney, ottobre 2011, ObamaCare rinuncia al primo giorno; abrogare la fattura del secondo giorno
  • Obama, luglio 2008 Se partissimo da zero, il sistema a pagamento unico sarebbe il migliore

Le questioni sociali

Sui diritti dei gay

Uguaglianza matrimoniale (alias Matrimonio gay)

Nelle elezioni del 2008, la posizione di Obama era quella di sostenere le unioni civili e, secondo le coppie gay, tutti i diritti legali delle coppie sposate. Tuttavia, non ha sostenuto il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Nel maggio 2012, ha rivisto la sua posizione e ha affermato di sostenere il diritto delle coppie gay di sposarsi.

Mitt Romney ha una posizione più conservatrice sulla questione. Vuole emanare una legge federale che proibisca il matrimonio gay.

Non chiedere, non dire

Il presidente Obama ha abrogato la politica " Non chiedere, non dire " dell'esercito che ha impedito ai gay di servire apertamente nell'esercito. Romney non era favorevole all'abrogazione.

Sull'aborto

Obama sostiene Roe v. Wade mentre Romney ha chiesto che la storica decisione della Corte Suprema venga annullata. Quando si contendevano le elezioni nel Massachusetts (sia per il Governatore nel 2002 che per il seggio del Senato degli Stati Uniti nel 1994), la posizione di Romney era diversa. Aveva detto che mentre era personalmente contrario all'aborto per motivi morali, era d'accordo con la decisione della Corte Suprema. Ha detto di aver cambiato idea nel 2005.

Quando Obama è stato senatore dello stato dell'Illinois, si è opposto all'Induced Infant Liability Act e ha ripetutamente votato contro i requisiti e le restrizioni intese a fermare ciò che gli avversari definiscono aborti "nati vivi". Obama ha affermato che la sua opposizione è dovuta al fatto che la legge dell'Illinois richiedeva già cure mediche in tali situazioni in cui il bambino è vivo e che, a causa del linguaggio tecnico, riteneva potesse "interferire con il diritto di scelta di una donna".

Obama ha votato contro la legge sul divieto di aborto parziale-parto, dicendo "Su una questione come l'aborto parziale alla nascita, credo fermamente che lo stato possa limitare adeguatamente gli aborti a termine. L'ho detto ripetutamente. Tutto quello che ho detto è che dovremmo avere una disposizione per proteggere la salute della madre, e molte delle fatture che mi hanno preceduto non lo avevano ". Obama ha votato contro un disegno di legge che avrebbe reso un crimine federale per chiunque diverso da un genitore accompagnare un minore attraverso le frontiere statali per ottenere un aborto. Obama, tuttavia, ha espresso il proprio sostegno ai divieti su alcuni aborti tardivi, a condizione che includano esenzioni per la salute mentale e fisica della madre.

Citazioni

  • Romney Mar 2007 Sarebbe felice di ribaltare Roe v. Wade
  • Obama, maggio 2004 Proteggi il diritto di scelta di una donna
  • Romney gen 2012 La clonazione di cellule staminali viola un confine etico
  • Obama Agosto 2007 Le cellule staminali promettono di curare 70 principali malattie

Sull'immigrazione

Sotto il mandato del presidente Obama, il Dipartimento per la sicurezza interna ha effettuato più deportazioni rispetto all'amministrazione Bush. Tuttavia, nel giugno 2012, il presidente Obama ha annunciato un cambiamento nella politica di immigrazione attraverso un ordine esecutivo. La nuova politica fermerebbe le deportazioni di immigrati privi di documenti che sono stati portati negli Stati Uniti da bambini (sotto i 16 anni), che hanno finito la scuola superiore, non hanno precedenti penali e hanno meno di 30 anni. [5]

La politica è simile alla legge DREAM ma non offre l'amnistia o una strada per la cittadinanza. Dà semplicemente ai giovani immigrati un visto di lavoro di due anni.

Mentre gli elettori approvavano la decisione 2-a-1 di Obama [6], Romney lo criticava dicendo che non era una soluzione a lungo termine perché non era una legislazione ma un ordine esecutivo presidenziale che poteva essere annullato. [7]

La politica dichiarata da Romney durante le primarie repubblicane era di consentire agli immigrati privi di documenti di "auto-espellersi" rendendo impossibile per loro trovare lavoro. Romney ha affermato di essere a favore dell'immigrazione legale, incluso il dare green card agli studenti internazionali che si laureano in college statunitensi e possiedono le competenze di cui gli Stati Uniti hanno bisogno.

  • Romney Jan 2012 Applicazione delle leggi sul lavoro; gli immigrati clandestini si auto-espelleranno
  • Obama gennaio 2008 Gli immigrati sono capri espiatori per alti tassi di disoccupazione
  • Romney, settembre 2011 Disattiva la calamita che attira gli immigrati
  • Obama gennaio 2012 Lascia che gli studenti stranieri restino dopo essersi laureati

Diritti delle donne

  • Romney, ottobre 1994 Aiuta le donne a superare il soffitto di vetro richiedendo rapporti annuali
  • Obama ago 2008 Mantieni la promessa di pari retribuzione per un giorno uguale di lavoro

Politica dell'istruzione

Dal Washington Post che riporta i problemi:

Obama ha approvato le deroghe agli stati per alcuni dei requisiti più onerosi della legge No Child Left Behind . La competizione Race to the Top dell'amministrazione Obama ha premiato gli Stati vincitori con miliardi di dollari per aver perseguito le politiche educative che Obama sostiene. Ha vinto l'approvazione del Congresso per un credito d'imposta del college di $ 10.000 per quattro anni e aumenti delle sovvenzioni Pell e altri aiuti finanziari. Mitt Romney ha sostenuto gli standard federali di responsabilità della legge No Child Left Behind . Ha detto che i test degli studenti, gli incentivi della scuola charter e gli standard di valutazione degli insegnanti del concorso di Obama “Race to the Top” “hanno senso” sebbene il governo federale dovrebbe avere meno controllo sull'istruzione. Dice che aumenti degli aiuti federali agli studenti incoraggiano anche le tasse scolastiche. Vuole vedere i finanziatori privati ​​tornare al programma di prestito studentesco federale.

Citazioni

  • Romney, aprile 2012: Romney ha affermato che avrebbe consolidato il dipartimento dell'istruzione con un'altra agenzia o lo avrebbe "reso molto più piccolo". "Non me ne libererò del tutto", ha detto.
  • Obama, gennaio 2012 Trasforma le community college in centri di carriera comunitari

Controllo delle armi

  • Romney nov 2008 Le mie posizioni non mi renderanno l'eroe della NRA
  • Obama, febbraio 2008 Rispetto del 2 ° emendamento, ma il divieto di armi locali va bene

Libertà civili e sicurezza nazionale

  • Romney gen 2012 I membri di Al Qaeda sono combattenti nemici senza diritti
  • Obama, ottobre 2007 La politica della paura mina le libertà civili di base

Differenze nella politica estera

In un'intervista con All Things Considered della NPR, Susan Glasser, caporedattore della rivista Foreign Policy, ha affermato che i dettagli delle politiche dei due candidati non erano drammaticamente diversi. Ha aggiunto che:

C'è, a fondo, un'affermazione in tutte le critiche di Barack Obama di Mitt Romney nel corso di questa campagna sulla politica estera che scende in America può essere un fattore di eventi e non un semplice reattore passivo. Parla di plasmare gli eventi con il provare o smentire il declino americano.

In un articolo per il Washington Post, Jackson Diehl ha delineato diverse differenze di politica estera tra i due candidati.

Russia

Obama vuole stringere un nuovo accordo con Vladimir Putin per tagliare in modo significativo le scorte nucleari statunitensi e russe. In quello che pensava fosse un privato a parte, Obama disse all'allora presidente Dmitry Medvedev che "dopo la mia elezione, ho più flessibilità" su questo, riferendosi ai compromessi con la Russia sui piani degli Stati Uniti e della NATO per la difesa missilistica. Al contrario, Romney si è fortemente opposto al trattato di New Start di Obama con la Russia, che ha fatto una piccola riduzione delle testate nucleari e ha promesso di aumentare le spese per la difesa missilistica.

afghanistan

Entrambi i candidati sostengono il piano della NATO di ritirare le forze di combattimento dall'Afghanistan entro la fine del 2014. Mentre alcuni analisti affermano che questo significa che le opinioni di Obama e Romney sono simili, Diehl ha ipotizzato che Obama abbia più probabilità di ridurre le truppe da combattimento nel 2013 mentre Romney è più probabile seguire il consiglio dei generali statunitensi che sostengono che le truppe da combattimento non vengano tagliate.

Un momento saliente della strategia di Obama contro i talebani e Al Qaeda in Pakistan e in Afghanistan è l'uso dei droni. Sebbene la sua amministrazione affermi che gli attacchi sono stati presi di mira con attenzione contro i principali terroristi, spesso uccidono civili.

Siria

Il presidente Obama è contrario a armare le forze ribelli in Siria e ha ripetutamente respinto le proposte secondo cui gli Stati Uniti aiutano a stabilire zone sicure per i civili. D'altra parte Romney ha espresso sostegno per armare l'opposizione siriana.

Mi sono imbattuto

Romney e Obama hanno entrambi affermato che l'Iran non deve ottenere un'arma nucleare. Diehl ha suggerito che Obama

probabilmente userebbe la forza solo se l'Iran effettivamente tentasse di costruire una bomba, mentre un attacco Romney potrebbe essere innescato se l'Iran fosse semplicemente vicino all'acquisizione di tutti i mezzi per un'arma - che è.

Conflitto Israele-Palestina

Obama sostiene una soluzione a due stati con statualità per la Palestina. Romney non ha indicato che lo stato palestinese sia tra le sue massime priorità. Ha anche espresso pessimismo sul fatto che ci sia mai stata pace nella regione, definendo la possibilità "impensabile". [9]

Posizione sull'Iraq

  • Romney Dicembre 2006 Il ritiro dall'Iraq sarebbe un errore
  • Obama Jan 2012 Per la prima volta in 9 anni, nessun americano sta combattendo in Iraq

Popolarità globale

Quando Barack Obama ha prestato giuramento come Presidente nel 2009, era immensamente popolare all'estero. La popolarità americana era diminuita durante la presidenza Bush, ma con l'atteggiamento elettorale di Obama aveva iniziato a cambiare. In attesa di un grande cambiamento nella politica estera, il comitato del Premio Nobel per la pace ha persino scelto Obama come vincitore del premio nel 2009. Tuttavia, la sua popolarità all'estero è diminuita in modo significativo da allora. [10]

Mitt Romney ha commesso alcuni errori nel suo tour straniero poco prima delle Olimpiadi di Londra quando ha fatto osservazioni sulla scarsità della città per le Olimpiadi. Ciò non è andato molto bene nel Regno Unito. La sua situazione è andata meglio durante la sua visita in Israele, il cui primo ministro Binyamin Netanyahu ha avuto una tenue relazione con Obama.

Politica energetica

L'amministrazione Obama ha sostenuto progetti di energia pulita, alcuni dei quali hanno fallito come Solandra. Ha rinviato la decisione finale sull'estensione Keystone XL, la parte settentrionale del gasdotto Keystone, fino al completamento di una revisione ambientale. [11] A seguito della fuoriuscita di petrolio della BP nel Golfo del Messico nel 2010, l'amministrazione Obama ha costretto BP a creare un fondo di risposta alla fuoriuscita di $ 20 miliardi, ha annunciato una moratoria sui permessi per i nuovi pozzi petroliferi offshore e ha posto fine alla politica di concessione di esenzioni ambientali al petrolio aziende. Tuttavia, questi annunci non hanno impedito il rilascio di nuovi permessi. [12] [13] Maggiori informazioni sulla politica energetica di Obama.

Mitt Romney ha annunciato la sua politica energetica nell'agosto 2012 e ha proposto di dare agli Stati il ​​potere di determinare se le trivellazioni e le miniere dovrebbero avvenire sulle terre federali all'interno dei loro confini. La politica di Romney prevede anche l'apertura di ulteriori opzioni di perforazione offshore, comprese le coste della Virginia e delle Carolinas. [14] È a favore della pipeline Keystone XL. Maggiori informazioni sulla politica energetica di Mitt Romney.

urto

Un recente rapporto del Congressional Budget Office ha suggerito che l'apertura di quasi tutte le terre federali alla trivellazione produrrebbe solo $ 7 miliardi di entrate governative nel prossimo decennio, una grande differenza rispetto ai "trilioni di dollari" stimati dalla campagna Romney. Interrogato sulla disparità, Oren Cass, direttore della politica interna di Romney, ha affermato che la campagna includeva i ricavi delle trivellazioni sia terrestri che offshore sulle terre federali e ha suggerito che il CBO aveva prodotto numeri più bassi escludendo pagamenti di leasing, royalties e tasse che si sarebbero sicuramente guadagnati in prossimi "anni e decenni" [15]

Compagnie petrolifere

Romney è stato criticato per aver favorito le grandi compagnie petrolifere e del gas nelle sue politiche dopo aver donato alla sua campagna.

Politica ambientale

  • Romney gennaio 2008 Gli Stati dovrebbero poter avere i propri standard di emissione
  • Obama ago 2007 Proteggi i Grandi Laghi e i nostri parchi e foreste nazionali
  • Romney ott 2011 Sostituisci il programma "lavori verdi" con la competitività americana
  • Obama, aprile 2008, Genesi insegna amministrazione della terra: sacrificio per il futuro

dibattiti

Tutti i dibattiti presidenziali iniziano alle 21:00, ora dell'est (18:00, Pacifico).

Primo dibattito

Il primo dibattito presidenziale si è tenuto il 3 ottobre 2012 presso l'Università di Denver ed è stato moderato da Jim Lehrer. La maggior parte degli analisti e degli spettatori era dell'opinione che Romney avesse vinto il dibattito. [16] [17] [18]

Un'analisi delle affermazioni fatte durante il dibattito è disponibile su factcheck.org.

Ecco il video del dibattito completo:

Prima del dibattito, il Wall Street Journal ha pubblicato su Facebook questa analisi contrastando le posizioni dei due candidati:

Secondo dibattito

Il secondo dibattito si è tenuto il 16 ottobre 2012 alla Hofstra University di Hempstead, New York. È stato un dibattito in stile municipio in cui la gente comune farà domande ai due candidati. È stato un dibattito teso e lo scambio è diventato testardo in diverse occasioni, con entrambi i candidati aggressivi e che si sono attaccati a vicenda e le politiche. Il video completo è presentato di seguito e l'analisi del dibattito è disponibile qui, qui e qui.

Verifica dei fatti per il secondo dibattito

Diverse organizzazioni hanno pubblicato analisi dopo il dibattito verificando le affermazioni fatte dai due candidati, tra cui:

  • Bloomberg verifica dei fatti su fallimento di Detroit, tasse e matematica fiscale, attacco all'ambasciata libica, immigrazione, contraccezione, produzione di energia e posti di lavoro nel carbone
  • L'analisi di FactCheck.org copre molti degli stessi problemi dell'analisi di Bloomberg, ma include anche lavori "immaginari" nel settore eolico, tasse sulla classe media, prezzi del gas e posti di lavoro delle donne

Terzo dibattito

Il terzo e ultimo dibattito presidenziale si è tenuto il 22 ottobre alla Lynn University di Boca Raton, in Florida. Sebbene pubblicizzato come un dibattito di politica estera, la discussione spesso si è spostata su questioni interne come l'economia e l'istruzione. Il dibattito è stato moderato da Bob Schieffer. Ecco il video completo del dibattito finale:

Notizie recenti

Possibilità di vincere

Gli stati chiave del campo di battaglia sono Florida, Virginia, Colorado, Nevada, Ohio, Wisconsin, Iowa e New Hampshire. Tre settimane prima delle elezioni, John Cassidy ha analizzato i sondaggi di opinione e li ha analizzati in modo statale per determinare la probabilità che Obama vinca un altro termine:

Per ragioni di argomento, supponiamo che Romney porti in Florida e in Virginia. Secondo la mia mappa, ciò lo lascerebbe con 248 voti, ancora ventidue a corto di vittoria. Se vince anche il Colorado e il New Hampshire, entrambi elencati come truffe, otterrebbe 261 voti, lasciandogli bisogno di altri nove per raggiungere i 270. Ciò significa che dovrebbe vincere Ohio o Wisconsin, o Iowa e Nevada. La buona notizia per i democratici è che Obama sembra mantenere le sue posizioni in tutti e quattro questi stati. Questo è il suo firewall.

Sondaggi

I sondaggi di opinione mostrano Obama e Romney in un caldo statistico la settimana prima delle elezioni, con Obama che detiene un vantaggio minore negli stati di oscillazione secondo la maggior parte dei sondaggi, ma ben all'interno del margine di errore. BBC News ha un ottimo tracker di sondaggi che traccia visivamente i vari risultati del sondaggio d'opinione nel tempo.

Mercati di previsione

Questi grafici mostrano le possibilità di Obama e Romney nelle elezioni presidenziali del 2012, come previsto dal mercato su Intrade.com. [19] [20] Mentre i sondaggi d'opinione hanno mostrato un calore morto, i mercati delle previsioni hanno quasi sempre dato a Obama una possibilità più che addirittura vincente. Al giorno delle elezioni, la sua possibilità di vincere come previsto dai prezzi interni, era quasi 2 su 3.

Discorsi di accettazione delle nomination

Altri importanti discorsi includono Clint Eastwood alla Convention nazionale repubblicana e Bill Clinton alla Convention nazionale democratica.

Libri scritti

  • Elenco dei libri scritti da Barack Obama (Amazon.com)
  • Elenco dei libri scritti da Mitt Romney (Amazon.com)

Risultati delle elezioni presidenziali tra Obama e Romney

La CNN ha convocato le elezioni per Barack Obama . I risultati saranno aggiornati in questa sezione man mano che vengono annunciati. La mappa può anche essere vista qui sul New York Times o qui su BBC News.

Sintesi dei risultati delle elezioni presidenziali 2012

StatoVoti elettoraliVincitore
Alabama9Mitt Romney
Alaska3Mitt Romney
Arizona11Mitt Romney
Arkansas6Mitt Romney
California55Barack Obama
Colorado9Barack Obama
Connecticut7Barack Obama
Delaware3Barack Obama
Washington DC3Barack Obama
Florida29Barack Obama
Georgia16Mitt Romney
Hawaii4Barack Obama
Idaho4Mitt Romney
Illinois20Barack Obama
Indiana11Mitt Romney
Iowa6Barack Obama
Kansas6Mitt Romney
Kentucky8Mitt Romney
Louisiana8Mitt Romney
Maine4Barack Obama
Maryland10Barack Obama
Massachusetts11Barack Obama
Michigan16Barack Obama
Minnesota10Barack Obama
Mississippi6Mitt Romney
Missouri10Mitt Romney
Montana3Mitt Romney
Nebraska5Mitt Romney
Nevada6Barack Obama
New Hampshire4Barack Obama
New Jersey14Barack Obama
Nuovo Messico5Barack Obama
New York29Barack Obama
Carolina del Nord15Mitt Romney
Nord Dakota3Mitt Romney
Ohio18Barack Obama
Oklahoma7Mitt Romney
Oregon7Barack Obama
Pennsylvania20Barack Obama
Rhode Island4Barack Obama
Carolina del Sud9Mitt Romney
Sud Dakota3Mitt Romney
Tennessee11Mitt Romney
Texas38Mitt Romney
Utah6Mitt Romney
Vermont3Barack Obama
Virginia13Barack Obama
Washington12Barack Obama
Virginia dell'ovest5Mitt Romney
Wisconsin10Barack Obama
Wyoming3Mitt Romney

Risultati elettorali negli stati di oscillazione

StatoVoti elettoraliVincitorevoti
Arizona11Mitt RomneyTBA
Colorado9Barack ObamaTBA
Florida29Barack ObamaTBA
Iowa6Barack ObamaTBA
Michigan16Barack ObamaTBA
Missouri10Mitt RomneyTBA
Nevada6Barack ObamaTBA
New Hampshire4Barack ObamaTBA
Nuovo Messico5Barack ObamaTBA
Carolina del Nord15Mitt RomneyTBA
Ohio18Barack ObamaTBA
Pennsylvania19Barack ObamaTBA
Virginia13Barack ObamaTBA
Wisconsin10Barack ObamaTBA

Articoli Correlati