Stato patrimoniale vs. Conto economico

Nella contabilità finanziaria, lo stato patrimoniale e il conto economico sono i due tipi più importanti di rendiconti finanziari (altri sono rendiconto finanziario e rendiconto degli utili non distribuiti). Un bilancio elenca le attività e le passività dell'organizzazione a partire da un momento specifico, ovvero a una determinata data. Un conto economico - chiamato anche un conto profitti o perdite o conto economico è un rapporto per entrate e spese in un determinato periodo di tempo, di solito un trimestre o un anno. Una società con un forte reddito anno dopo anno generalmente costruirà un bilancio sano ma è possibile che possa avere un bilancio forte ma un reddito debole o viceversa.

Tabella di confronto

Stato patrimoniale contro grafico comparativo conto economico
Stato patrimoniale Conto Economico
Introduzione (da Wikipedia)Nella contabilità finanziaria, uno stato patrimoniale è un riepilogo dei saldi finanziari di una società in un determinato momento.Un conto economico è uno dei rendiconti finanziari di una società e mostra i ricavi e le spese della società DURANTE un determinato periodo di tempo. Risponde alla domanda: l'azienda è redditizia?
Conosciuto anche comeDichiarazione di condizione finanziariaConto profitti e perdite (inglese britannico); conto profitti e perdite (conto economico); dichiarazione delle entrate; rendiconto finanziario; dichiarazione dei guadagni; rendiconto operativo; dichiarazione delle operazioni
Informazioni che includeAttività, passività, patrimonio netto.Vendite, spese, utili per azione.
Orizzonte temporaleStato delle finanze in un'istantanea nel tempo.Modifiche alle finanze in un determinato periodo.

Che cos'è un conto economico?

Un conto economico mostra il rendimento di una società elencando le vendite e le spese e gli utili o le perdite risultanti. Mostra anche gli utili per azione, che mostrano la quantità di denaro che gli azionisti riceverebbero se la società distribuisse tutti gli utili netti del periodo.

Le informazioni sono in genere divise in due sezioni: operative e non operative. La sezione operativa elenca i ricavi e le spese derivanti dalle attività commerciali principali della società, mentre la sezione non operativa include informazioni su altri ricavi e spese, costi di finanziamento, imposte sul reddito e alcune altre voci varie.

Cassa vs. base di competenza

La contabilità di solito viene effettuata tramite uno dei due metodi: contanti o ratei. Con la contabilità di cassa, i ricavi e le spese sono conteggiati solo quando il denaro è stato scambiato. Ad esempio, se si è verificata una vendita e le merci sono state consegnate al cliente ma il cliente non ha ancora pagato le fatture, l'importo previsto non viene conteggiato come ricavo ma come un'attività in base al contante, ma viene conteggiato come ricavo nel contabilità per competenza. Pertanto, con il metodo di contabilità per cassa, l'effetto della vendita è visibile nello stato patrimoniale mentre con il metodo della contabilità per competenza la vendita si riflette nel conto economico.

Che cos'è un bilancio?

Un bilancio comprende attività, passività ed equità.

Importanza

Le dichiarazioni dei redditi riportano i risultati operativi, come vendite e spese, e quindi consentono agli investitori di valutare le prestazioni dell'azienda e considerare come potrebbero apparire i flussi di cassa futuri. La maggior parte degli investitori inizia guardando i recenti rendiconti economici quando analizza il potenziale di investimento. Le dichiarazioni dei redditi mostrano la redditività su tre livelli: profitto lordo, profitto operativo e reddito netto e come il profitto viene guidato (guidando le vendite o riducendo le spese, per esempio).

I bilanci presentano informazioni importanti sulla solidità finanziaria dell'azienda. Consentono agli investitori di calcolare i giorni del capitale circolante, il che dimostra la facilità con cui un'azienda può gestire le variazioni delle entrate rimanendo a galla. Le società dovrebbero avere almeno 30 giorni di capitale circolante e le società finanziariamente forti hanno più di 180 giorni. I bilanci possono anche identificare altre tendenze, come il funzionamento del ciclo dei crediti, l'utilizzo degli utili netti e la frequenza con cui le apparecchiature vengono sostituite.

Elementi fuorvianti

Le società con bilanci che presentano il livello del debito assoluto alla fine del semestre o dell'anno, ma sono soggette all'inflazione del debito stagionale, possono apparire finanziariamente più forti di quanto non siano in realtà.

I rapporti sul reddito possono anche contenere alcuni elementi fuorvianti. Ad esempio, un'azienda potrebbe tagliare i prezzi prima della fine del trimestre per creare l'illusione di cifre di vendita più elevate. I prodotti potrebbero essere elencati come spediti o ricevuti alla fine di un anno o all'inizio di quello successivo, a seconda di quale creerà i dati migliori.

Relazione

La contabilità è un sistema a “doppia entrata”; vale a dire, ogni voce contabile ha due lati, un debito e un credito. Ad esempio, una vendita registrata in un conto economico aumenterà un'attività (come denaro contante o crediti) nello stato patrimoniale e una spesa diminuirà un'attività (ad esempio denaro contante) o aumenterà una passività (ad esempio debito). I ricavi delle vendite in un conto economico incideranno sulla liquidità e sui crediti, mentre il costo dei beni venduti inciderà sulle rimanenze e sui debiti. Un conto economico per un periodo di tempo specifico può essere utilizzato per "collegare i punti" tra il bilancio all'inizio e alla fine del periodo. Questo video spiega come:

Trucchi contabili

È possibile utilizzare i "trucchi" per spostare il denaro da una dichiarazione all'altra per rendere più salutare il conto economico o il bilancio. Ad esempio, il metodo cash vs rate rate sopra descritto. Un altro esempio è il debito contro l'equità. Nel 2013 Apple ha annunciato che avrebbe restituito miliardi di dollari ai suoi azionisti tramite un dividendo finanziato con denaro preso in prestito. Normalmente un dividendo avrebbe il seguente effetto:

  • Sul bilancio
    • la società vedrebbe una riduzione di attività come liquidità o altri equivalenti di liquidità.
    • non vi sarebbe alcun aumento delle passività.
  • A conto economico
    • la società addebiterebbe tutti i pagamenti di dividendi come spese non operative.
    • Molti soldi di Apple sono parcheggiati all'estero e il loro rimpatrio negli Stati Uniti comporterebbe una grande responsabilità fiscale (circa il 35%).

Quindi Apple ha deciso di raccogliere denaro attraverso un'offerta di debito e di utilizzarla per finanziare il pagamento del dividendo. L'effetto di questo è:

  • In bilancio, le attività rimangono le stesse di prima ma le passività aumentano di miliardi di dollari a causa del debito emesso.
  • A conto economico, oltre alle spese associate al dividendo, Apple ha ora delle spese aggiuntive per il pagamento degli interessi sul debito (circa il 2%). Ma non vi è alcuna responsabilità fiscale.

Articoli Correlati