Mal di schiena vs. rene

Il dolore ai reni e il mal di schiena (o la dorsalgia ) sono spesso confusi tra loro ma ci sono diverse differenze importanti. Mentre il mal di schiena può essere noioso, doloroso e continuo o intermittente e improvviso, il dolore ai reni di solito si manifesta in ondate o cicli ed è accompagnato da altri sintomi come brividi, febbre e dolore durante la minzione. A volte, il mal di schiena e il dolore ai reni possono essere simili nei sintomi ma le loro cause e indicazioni sono molto diverse.

Tabella di confronto

Grafico di confronto tra mal di schiena e dolore renale
Mal di schiena Dolore ai reni
Area interessataDolore predominante alla schiena a causa di problemi a muscoli, nervi, ossa e articolazioni del midollo spinale.Dolore sperimentato nella parte bassa della schiena a sinistra e a destra della colonna vertebrale e sopra i fianchi.
SintomiIl dolore sordo e continuo peggiora con il movimento. Generalmente il dolore si ripresenta o aumenta immediatamente dopo qualche attività, vale a dire. esercizio, flessione frontale ecc.Il dolore è grave e si manifesta con le onde. Ritardata comparsa di dolore dopo l'esercizio fisico come la flessione frontale o laterale.
Le causeLesioni alla schiena causate da lievi distorsioni a casi gravi di dischi di contatto, cancro ecc.Calcolo renale, infezione o altri problemi ai reni.
ICD-9724.5Nessuno (il codice per calcoli renali è 592.0)
ICD-10M54.Nessuno (il codice per calcoli renali è N20.0)
DiseasesDB15544Nessuno (il codice per calcoli renali è 11346)
MagliaD001416Nessuno (il codice per calcoli renali è D007669)

Tipi di mal di schiena e dolore renale

Il mal di schiena è classificato anatomicamente in dolore al collo, dolore lombare, lombare o al coccige . Può essere acuto se dura meno di 4 settimane, sub acuto se dura da 4 a 12 settimane e cronico se presente per più di 12 settimane.

Il dolore renale è di solito molto grave e se causato da calcoli renali è noto come colica che indica la sua presenza di onde rispetto al dolore costante. Il dolore dovuto a infezione renale è indicato dal dolore nella zona del fianco. Tutti i tipi di dolore renale sono generalmente accompagnati da febbre, nausea e vomito.

Regioni del corpo che avvertono dolore derivante dai calcoli renali.

Diverse regioni (curvature) della colonna vertebrale possono essere affette da mal di schiena

Differenze nelle cause

Quali sono le cause del mal di schiena?

Il mal di schiena può essere causato a causa di una serie di motivi. Di solito il mal di schiena lieve non richiede cure mediche immediate. Il mal di schiena di solito si verifica a causa di infiammazione. A volte il mal di schiena può essere indicativo di una grave condizione medica come frattura ossea, frattura spinale, mieloma multiplo, osteoporosi, cancro, ernia del disco lombare, malattia degenerativa del disco, ecc. È noto che lo stress e le relazioni familiari disfunzionali causano mal di schiena. Durante la gravidanza, la maggior parte delle donne avverte lombalgia che può essere grave durante il terzo trimestre.

Cause del dolore ai reni

La causa più comune di dolore ai reni sono i calcoli renali. Queste pietre si depositano nell'uretere bloccando il flusso di urina causando un forte dolore che è stato paragonabile ai dolori del travaglio. Il dolore renale è anche causato da pielonefrite o infezione renale. Il dolore si verifica a causa di infezione e infiammazione della capsula che circonda il rene. A differenza del mal di schiena, entrambi questi tipi di dolore renale sono accompagnati da febbre, nausea e vomito. Altre potenziali cause di dolore ai reni includono cancro e sanguinamento all'interno dei reni a causa di lesioni. Il dolore sordo e dolente nei reni può essere causato a causa di malattia renale policistica o blocco graduale del flusso di urina.

Trattamento e gestione del mal di schiena vs dolore ai reni

Se il mal di schiena non è cronico, può essere gestito da un impacco caldo e un massaggio; d'altra parte, il dolore ai reni è persistentemente acuto e avrebbe bisogno di una visita dal medico.

Il mal di schiena è gestito da una serie di terapie e antidolorifici. Anche se la chirurgia è un'opzione, è raramente considerata a meno che non sia assolutamente necessaria. Una parte della gestione del mal di schiena prevede l'uso di terapia del calore, terapia di massaggio, terapia di compressione del freddo, uso di miorilassanti, terapia fisica, esercizi, tecnica Alexander, agopuntura, elettroterapia ecc. I pazienti vedono comunemente un chiropratico, un fisioterapista o un osteopata.

Il dolore ai reni viene trattato in base alla sua causa. Il trattamento di solito prevede antibiotici e riposo a letto per lungo tempo. I disturbi renali possono avere gravi implicazioni e quindi richiedere un intervento medico immediato. La rimozione dei calcoli renali potrebbe richiedere metodi chirurgici se i farmaci non danno sollievo al paziente.

Articoli Correlati