Asma vs. BPCO

Poiché le malattie respiratorie come l' asma e la BPCO condividono molti sintomi comuni, le persone spesso confondono le due condizioni. In effetti, a molti adulti che soffrono effettivamente di BPCO è stata erroneamente diagnosticata l' asma .

Sia l' asma che la BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva) sono malattie respiratorie caratterizzate da ostruzione delle vie aeree, ma l'asma viene in genere diagnosticato durante l'infanzia, mentre la BPCO viene di solito diagnosticata negli adulti di età superiore ai 40 anni con una storia di fumo. Sebbene molti dei sintomi siano simili, l'asma può essere distinto dalla secchezza della tosse; con BPCO, la tosse è più "produttiva" o cedevole del muco. Inoltre, i sintomi dell'asma scompaiono tra gli episodi, ma i sintomi della BPCO peggiorano progressivamente invece.

Tabella di confronto

Asma contro grafico di confronto BPCO
Asma BPCO
introduzioneL'asma è una malattia infiammatoria cronica comune delle vie aeree caratterizzata da sintomi variabili e ricorrenti, ostruzione del flusso d'aria reversibile e broncospasmo.La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è un tipo di malattia polmonare ostruttiva caratterizzata da un flusso d'aria cronicamente scarso.
SintomiTosse cronica; affanno; mancanza di respiro; oppressione toracica; spasmi nei bronchioli. I sintomi scompaiono tra gli episodi.Diminuzione del flusso d'aria; aumento dell'infiammazione; spasmi nei bronchioli; tosse mattutina con catarro. I sintomi non scompaiono mai, ma peggiorano progressivamente.
Natura della tosseAsciutto"Produttivo" (produce muco)
DiagnosiEsame fisico, anamnesi inclusa anamnesi di allergie Tipicamente nei bambiniSpirometria, misurazione delle scansioni TC del respiro In genere negli adulti di età superiore ai 40 fumatori attuali o precedenti
Presentazione classicaPaziente più giovane, episodi ricorrenti di respiro sibilante e tosse, accompagnando torace stretto e affanno. I sintomi rispondono rapidamente ai broncodilatatori.Paziente anziano, fumatore o ex fumatore, respiro corto progressivo e tosse con muco, accompagnati da una ridotta attività fisica. Risponde al broncodilatatore, ma la funzione polmonare non ritorna.
triggerAllergeni, aria fredda, esercizio fisicoInquinanti ambientali, infezioni del tratto respiratorio - polmonite, influenza
Fattori di rischioAllergie, eczema, riniteAsma, fumo
Trattamento medicoBroncodilatatori, farmaci per l'apertura delle vie aeree; I corticosteroidi per inalazione riducono l'infiammazione; Steroidi orali per casi da moderati a gravibroncodilatatori; Farmaci per l'apertura delle vie aeree; Riabilitazione polmonare Supporto dell'ossigeno per stadi avanzati; ricovero
Cambiamenti nello stile di vitaSmettere di fumare; evitare allergeni e inquinamento atmosfericoSmettere di fumare; evitare l'inquinamento atmosferico

Causa e sintomi

Cause e sintomi dell'asma

L'asma è una condizione del restringimento delle vie aeree causato da infiammazione (gonfiore) o eccesso di muco nelle vie aeree. Quando si verifica un attacco d'asma, il rivestimento dei passaggi d'aria si gonfia e i muscoli che circondano le vie respiratorie si restringono. Ciò riduce la quantità di aria che può passare attraverso le vie respiratorie. I sintomi tipici includono tosse cronica, respiro sibilante, respiro corto e senso di oppressione al torace (di solito causato da spasmi nei bronchioli). La natura della tosse è secca. I sintomi scompaiono tra episodi asmatici.

Quali sono le cause dell'asma?

Nell'aprile 2015, gli scienziati dell'Università di Cardiff hanno annunciato una scoperta rivoluzionaria della potenziale causa principale dell'asma. I ricercatori hanno scoperto che i fattori scatenanti ambientali - come allergeni, fumo di sigaretta e fumi di automobili - rilasciano sostanze chimiche che attivano il CaSR (recettore per il rilevamento del calcio) nel tessuto delle vie aeree e determinano sintomi di asma come spasmi delle vie aeree, infiammazione e restringimento.

La ricerca indica anche un nuovo trattamento promettente per l'asma. Calcilytics, una classe di farmaci precedentemente utilizzati per trattare l'osteoporosi, può disattivare la CaSR e prevenire i sintomi dell'asma. I farmaci devono essere nebulizzati direttamente nei polmoni per poter funzionare.

Cause e sintomi della BPCO

La BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva) è un insieme di malattie respiratorie progressive. Negli Stati Uniti, l'enfisema e la bronchite cronica sono considerati tipi di BPCO. La causa principale della BPCO è l'esposizione a lungo termine a sostanze che irritano e danneggiano i polmoni. Di solito si tratta di fumo di sigaretta, sebbene sia noto anche che l'inquinamento dell'aria, i fumi chimici o la polvere lo causano.

I sintomi della BPCO comprendono diminuzione del flusso d'aria, aumento dell'infiammazione nei polmoni, spasmi nei bronchioli e tosse mattutina con catarro. A differenza dell'asma, la tosse è "produttiva", cioè produce muco. Ancora una volta, a differenza dell'asma, i sintomi della BPCO non scompaiono mai, ma peggiorano progressivamente.

Un'ulteriore spiegazione di asma e BPCO è nel video qui sotto:

Diagnosi

I medici diagnosticano l'asma durante un esame fisico. Prendono in considerazione la storia medica del paziente, comprese le allergie. L'asma si presenta classicamente nei pazienti più giovani con episodi ricorrenti di respiro sibilante e tosse. I sintomi includono torace stretto e affanno. I sintomi rispondono rapidamente ai broncodilatatori.

La BPCO viene anche diagnosticata durante un esame fisico. Tuttavia, quando si sospetta la BPCO, conducono spirometria, (misurazione del respiro) e talvolta scansioni TC. La BPCO di solito si verifica in pazienti con più di 40 anni e in coloro che fumano o erano soliti fumare. Soffrono di respiro corto progressivo e tosse con muco. La loro attività fisica in genere diminuisce. I sintomi rispondono ai broncodilatatori, ma la funzione polmonare non ritorna.

Trigger e fattori di rischio

L'asma è più incline al peggioramento dei trigger rispetto alla BPCO. Allergeni, aria fredda ed esercizio scatenano l'asma. Una storia di allergie, eczema e rinite o irritazione delle mucose del naso sono i fattori di rischio noti.

Chi soffre di BPCO è ancora suscettibile ai fattori scatenanti. La BPCO è esacerbata da inquinanti ambientali e infezioni del tratto respiratorio come polmonite e influenza. Le persone con asma hanno maggiori probabilità di sviluppare BPCO, così come i fumatori. In effetti, la BPCO è quasi sempre causata dal fumo. [1]

Prevenzione

L'asma può essere prevenuto nei bambini (come successivamente negli adulti) praticando alcuni dei seguenti:

  • Neonati che allattano al seno per almeno 6-8 mesi
  • Ridurre il contatto con pollini, allergeni e acari della polvere nei primi anni
  • Utilizzo di fodere con zip "impermeabili agli allergeni" su cuscini e materassi; lavare la biancheria da letto settimanalmente con acqua calda
  • Mantenere i bambini protetti dal fumo attivo (durante la gravidanza) o dal tabacco passivo

La BPCO può essere prevenuta in modo significativo da

  • Evitare di fumare ed essere esposti al fumo di tabacco
  • Stare lontano da polvere, polline e altri allergeni
  • Evitare il contatto ravvicinato con sostanze chimiche forti o lavorare in impianti chimici
  • In caso di allergia alla polvere, mantenere la casa libera da acari della polvere e preferibilmente da tappeti

Trattamento

Sia l'asma che la BPCO rispondono ai broncodilatatori o ai farmaci per l'apertura delle vie aeree. Tuttavia, il trattamento dell'asma di solito include corticosteroidi per via inalatoria per ridurre l'infiammazione. I malati possono anche aver bisogno di steroidi orali per i casi da moderati a gravi. Il trattamento della BPCO include la riabilitazione polmonare. Il supporto dell'ossigeno e il ricovero in ospedale possono essere necessari per le fasi avanzate.

Entrambe le condizioni richiedono cambiamenti nello stile di vita. Smettere di fumare è la più grande modifica che i medici raccomandano. Le persone con asma dovrebbero evitare allergeni e inquinamento atmosferico. Le persone con BPCO dovrebbero evitare l'inquinamento atmosferico ambientale. I filtri dell'aria possono aiutare in entrambi i casi.

Effetti e condizioni coesistenti

L'asma ha diversi effetti sul corpo. Durante un attacco d'asma, i muscoli bronchiali si restringono. Lo spasmo dei tubi bronchiali in risposta agli allergeni, che aumenta l'infiammazione. Mentre la funzione polmonare diminuisce, può essere invertita.

Gli effetti della BPCO sono più intensi. Il danno cellulare si verifica in risposta a agenti patogeni come il fumo o l'inquinamento. Il muco in eccesso viene secreto e i polmoni subiscono danni complessivi. La riduzione della funzionalità polmonare è irreversibile e, combinata con l'asma, la riduzione della funzionalità polmonare è accelerata. Il danno polmonare interferisce con l'ossigenazione e la circolazione polmonare, che sollecita il cuore.

Sia l'asma che la BPCO possono accompagnare le stesse condizioni coesistenti: cancro, depressione, ipertensione, mobilità ridotta, insonnia, emicrania, sinusite e ulcere allo stomaco. Tuttavia, il 20 percento o più dei pazienti con BPCO ha una condizione coesistente mentre le persone con asma non necessariamente.

La BPCO è più diffusa nel sud-est.

Articoli Correlati