Vita assistita vs. Casa di cura

Le strutture abitative assistite sono progettate per persone che sono abbastanza indipendenti e possono affrontare la maggior parte della giornata da sole. Ricevono un aiuto generale con attività come fare il bagno, vestirsi e preparare il cibo e prendono decisioni autonome sulla loro giornata. Le case di cura, d'altra parte, sono progettate per le persone che hanno bisogno di cure 24 ore su 24 e non stanno bene mentalmente o fisicamente.

Tabella di confronto

Tabella di confronto della vita assistita contro la casa di cura
Vita assistita Casa di riposo
Numero di strutture negli Stati Uniti38.00015.600
Cure medicheSupervisione minoreAmpia cura
Coperto da MedicareNo
Costo per stanza privata$ 2400 - $ 4950$ 4410 - $ 11710
vita privataSpesso appartamenti privatiSolitamente stanze condivise
Attività sociali offerte
IndipendenzaPiù indipendenzaMeno indipendenza

Attività di gruppo in una casa di cura

Costo

Il costo mensile medio varia a seconda dello stato. Il costo per una stanza privata in una struttura abitativa assistita varia da $ 2.400 a $ 4.950 al mese, mentre il costo di una stanza privata in una casa di cura varia da $ 4.410 a $ 11.710 al mese. Le stanze condivise nelle case di cura sono più economiche. Nessuna delle parti A o B di Medicare copre le cure a lungo termine in corso in strutture di residenza assistita, ma alcuni Stati potrebbero coprirle nell'ambito dei propri programmi Medicaid. Il 98, 5% delle case di cura è coperto da Medicare o Medicaid.

Servizi

Alcune strutture abitative assistite offrono pasti e pulizie leggere. Offrono una supervisione medica minore, assistenza per la cura personale, supervisione 24 ore su 24, attività sociali, sistemi di sicurezza e di chiamata d'emergenza e trasporto.

Le case di cura offrono cure mediche estese, assistenza per la persona, supervisione 24 ore su 24, pasti e sistemi di sicurezza e di chiamata d'emergenza.

Eleggibilità

Le case di cura sono progettate per coloro che non possono prendersi cura di se stessi e che hanno gravi problemi di salute fisica o mentale. L'ammissibilità al finanziamento statale per le strutture abitative assistite varia da stato a stato.

Personale medico

Le strutture abitative assistite sono progettate per coloro che necessitano di cure mediche scarse o assenti. Gli infermieri registrati e gli infermieri pratici autorizzati sono disponibili, ma potrebbero non essere sempre presenti.

Le case di cura hanno in licenza infermieri pratici in servizio 24 ore al giorno e un'infermiera registrata in servizio almeno 8 ore al giorno. Per ogni 100 letti, di solito ci sono 40 assistenti infermieristici, 7 infermieri registrati e 13 infermieri pratici autorizzati.

Comunità

La struttura abitativa media assistita ha 54 unità, ma possono variare da piccole case per singoli residenti a grandi strutture con centinaia di appartamenti.

La casa di cura media ha 108, 42 posti letto. In genere sono visti come "ospedalieri", sebbene questo sia cambiato negli ultimi anni.

Vita sociale

Le strutture abitative assistite più grandi spesso hanno molte attività e servizi per i residenti. Alcuni hanno piscine, palestre, aule e cinema, oltre a offrire gite organizzate.

Le case di cura offrono anche attività sociali.

Articoli Correlati